Ucraina tradizionale

Una Ucraina vista da vicino, nelle strade, nei negozi, tra la gente, nei prodotti tipici e in occasioni tipiche.
E’ l’Ucraina di tutti i giorni, l’Ucraina vera che si vive fuori dalle grandi città.

Non dobbiamo stupirci anzi tutto questo è molto normale e consueto, ecco una bella Zigulì da carico.

I chioschi nelle strade e nelle piazze, si assomigliano un po tutti e sono molto graditi.

I tram risalgono a molti anni fa, son vecchi e vanno pianissimo ma costano poco poco.

Le strade sono piene di buche, il problema è il freddo invernale che le distrugge.

I mercati rionali sono ricchi di personaggi particolari, i costi sono contenuti e convenienti.

Il pesce secco e salato, questi sembrano usciti da un cartone animato tanto sono buffi, ma hanno un sapore unico.

Io lo chiamo “asfalto” ma il nome vero è  halvà, fatto con i semi di girasole in mille gusti diversi, molto amato in Ucraina.

I supermercati espongono interi reparti dedicati alla vodka ma questa è la bevanda nazionale, un po come le nostre enoteche.

L’Ucraina di tutti i giorni è ben diversa dall’Ucraina turistica o almeno dall’Ucraina che vediamo nelle grandi città tipo Kiev. Questa grande nazione deve essere vissuta nei piccoli villaggi e nelle piccole città, dove tutto è più vero e tradizionale.

RSS feed, registratevi

Tag: , , , ,

Lascia un Commento