Wizzair Check-in on line da Treviso a Kiev

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Re: Wizzair Check-in on line da Treviso a Kiev

Messaggiodi peterthegreat il martedì 11 settembre 2012, 11:20

Pare che per abbassare ulteriormente i costi, vengano tolti anche i seggiolini e messi i tubi con la maniglia di cuoio come sui bus, e per fare la pipi 1 €.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6463
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Wizzair Check-in on line da Treviso a Kiev

Messaggiodi andbod il martedì 11 settembre 2012, 12:43

Ryanair ci ha pensato davvero :) Non proprio i tubi come in autobus ma una sorta di sedili verticali da utilizzare solo per il deccollo e l'atterraggio in modo da avere ancora piu' posto a bordo e anche il pagamento per andare alla toilette.

Per fortuna a tutto c'e' un limite e per motivi di sicurezza queste proposte non sono stati approvate.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Wizzair Check-in on line da Treviso a Kiev

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 11 settembre 2012, 13:54

marcoxx ha scritto:il check-in al banco,è un servizio che ha le sue spese. servono impiegati per effettuarlo,impiegati da pagare,e ovviamente tutte le attrezzature necessarie......
se non vuoi-puoi,basta pagare,e problemi non ce ne sono.
......si può discutere sulla "penale" molto alta da pagare

Sono d'accordo sul tuo discorso.
Anch'io tra pagare 400 euro e 200 facendo qualche sforzo, preferisco pagare la metà.
Fra l'altro, dal punto di vista della compagnia low cost, il discorso è ineccepibile.

Il problema è, come fai notare anche tu, la "penale" altissima.
Spostandoci dal punto di vista del passeggero, che poi è quello che interessa noi, se mi fai pagare 60 euro (come Ryanair) il costo per stampare un foglio A4, non lo considero più un servizio che sono libero di scegliere o meno, ma un vero e proprio obbligo.

E' un po come quando in certi hotel, ti obbligano a firmare all'ingresso una dichiarazione che se perdi la chiave sei soggetto ad una penale di 150 euro.
Peccato che, quando è successo (una volta in 20 anni), hanno chiamato da dietro il bancone :mrgreen: il primo impiegato a disposizione che ha aperto con altra chiave o con passpartout, al costo "ipotetico" di qualche centesimo. :mrgreen:

Perfetto, io ho sottoscritto e ne ero al corrente, ma lasciatemi dire che: "non è carino" o peggio che "siete delle iene perchè non vi limitate a risarcirvi il danno, ma speculate sulle disgrazie altrui".

Se eliminiamo questo sgradevole particolare, per es. facendo pagare il servizio 10 euro (0,10 centesimi per la carta e 9,90 euro per il disturbo arrecato), tutto il resto del discorso fila.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6937
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Wizzair Check-in on line da Treviso a Kiev

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 11 settembre 2012, 15:32

Non avendone mai avuto necessità non ho mai guardato i prezzi dei voli per Lviv, nè con wizzair nè altre compagnie, anche perchè ero convinto che fosse molto più economico volare in Polonia con Ryan e poi un pullman per Lviv) Qualche giorno fa parlando con un'amica di Lviv siamo andati a vedere cosa costerebbe un viaggio tra qualche mese e sono rimasto a bocca aperta, praticamente con un centinaio di euro ci si sta dentro abbondantemente! :shock:
Eh.. povera Odessa...

Comunque questa amica mi ha detto che ha prenotato un viaggio A/R con un'altra compagnia, la turca Pegasus, per il primo di febbraio. Costo, tutto compreso, un'ottantina di euro.
Ho guardato Pegasus ma di Lviv non c'è traccia, lei mi ha garantito che il biglietto l'ha acquistato per lei sua figlia in UA... effettivaemnte sull'home page di pegasus c'è la pubblicità dei voli Bergamo Lviv ma da quanto ho capito non sono ancora attivi, nè i biglietti acquistabili. Ma da lì ci sono riusciti... misteri del cielo...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8181
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti