Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi dmarras il martedì 17 giugno 2014, 15:21

Ciao a tutti gli amici del forum,
vi scrivo per chiedervi un parere sulla sensatezza di questa mia idea.
Premetto che sono in contatto con alcune ragazze ucraine via mail/chat ma il 90% sono scammers che grazie ai vs consigli e a Google sono riuscito ad evitare.
Le “sopravvissute” sembrano persone normali con un sano interesse per cui ben venga la successiva conoscenza.
Tuttavia, per mia “fortuna” sono tutte del sud-est, Donetsk e Lugansk per cui, anche su loro consiglio, non sono opportuni i viaggi anche se treni e bus funzionano regolarmente seppur con ritardi vari.
Per il momento escludo questa possibilità in attesa di tempi migliori ma mi rimane sullo stomaco non poter vedere con i miei occhi le realtà che voi descrivete.
Ho una settimana libera a fine luglio e vorrei davvero sfruttarla ma ho letto che è il momento peggiore per andare a Kiev ed Odessa (troppi italiani o casino stile Rimini…) per cui chiedo a voi se visitare altre zone con il supporto di residenti in loco può essere sensato. Ad esempio fare un corso base di russo: è fattibile per esempio?
Mi piacerebbe entrare nella cultura locale ma non da turista ed evitando posti da turista: contatti in loco ne ho ma come avete visto sono in zone di guerra (e non si spostano in queste condizioni).
Ci sono siti in cui persone si offrono come guida nella propria città in cambio di un favore uguale nella propria ma oltre a Kiev non c'è altro. Male che vada potrei utilizzare queasta opzione ma non vorrei mai capitare in qualche "pro" di qualsiasi tipo.
Non so se mi sono spiegato (disse il paracadute)…
Grazie mille
Davide
Avatar utente
dmarras
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 3 giugno 2014, 18:15
Residenza: Milano
Anti-spam: 42


Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 giugno 2014, 16:38

Beh dire che oltre a kiev non c'è altro....
secondo me è tra le più belle città al mondo.
Perché ha storia e monumenti in abbondanza, solo che la gente non lo sa. ....:(
ovviamente non compete con una Roma, Venezia o Parigi.
Ma non ha niente da invidiare ad una Praga.

Odessa è a sud Il Donbass ad est.... Scusa ma noi meridionali teniamo alla nostra identità :)

A kiev secondo me puoi andare anche da solo, negli ultimi anni le persone che parlano anche inglese sono aumentate, grazie agli europei e all'aumento del turismo da Europa/america.
mentre il resto del paese è un poco indietro, almeno il sud.
Ad Odessa è ancora raro trovare qualcuno che lo parli.

poi ovvio dipende sempre da cosa cerchi, che età hai ecc ecc....
ma ad Agosto Odessa non è così piena di italiani

buone vacanze
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi Luca70 il martedì 17 giugno 2014, 16:50

In tutta franchezza, quello a cui puoi aspirare in una sola settimana è di incontrare una o più donne con cui sei in contatto cercando di fare del sano turismo "intelligente", poi magari si innesca una scintilla e divampa anche l'incendio della passione..

Intendo che dovresti incontrarti con chi parla inglese, con chi parla solo russo o ucraino le tue possibilità di stabilire qualcosa sono zero.

Dimenticati di frequentare lezioni di russo per pochi giorni, in 1 settimana di lavoro intenso potresti imparare solo l'alfabeto e impostare correttamente la pronuncia delle lettere imparando qualche parola.

Imparare il russo è una missione quasi impossibile, dove il quasi implica un tempo di acquisizione sull'ordine di vari anni a meno che non si vada a vivere li per qualche mese studiando e parlando solo russo ogni giorno (con il rischio di dimenticare la propria lingua.. :D )
Avatar utente
Luca70
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 302
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 10:46
Residenza: Treviso
Anti-spam: 56

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi dmarras il martedì 17 giugno 2014, 17:20

Ciao Vittorio,
ho 45 anni ma sembro un ragazzino: un po' un ibrido che non mi piace tanto. Sono un po' una via di mezzo con l'aggiunta di pelle bianchissima e occhi grigi. Qualche anno fa a Monaco di Baviera, mi insultavano dandomi del russo e dicendomi di tornare a casa mia! :D Manco il fascino italiano ho!

Detto questo, si, vorrei unire la visita ad una città come Kiev con la possibilità di fare nuove conoscenze in un'ottica seria...la vacanza "scopereccia" non è il mio obiettivo. Avevo proposto ai miei due contatti di raggiungermi a Kiev ma non se la sentono per via della famiglia, dei disordini etc. Poi magari le cose cambiano...

Andare da solo? Boh...alla fine mi ritroverei in centro tra migliaia di turisti a voler entrare in una discoteca qualsiasi...senza una guida (di quelle "unofficial") la vedo difficile.
Forse ci vorrebbe un approccio più "garibaldino" tipo biglietto aereo A/R, appartamento e via?
Avatar utente
dmarras
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 3 giugno 2014, 18:15
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 giugno 2014, 17:30

Lupi mannari non ce ne sono.
se vai sulla costa (Odessa) trovi più discoteche (e mare ovviamente) che altro.
ma io andrei a kiev e quel che succede succede. ... :)
Poi a kiev troverai più europei che non altrove.
Anche Lviv è molto bella.
mai vista, ma un giorno andremo. .....
magari prima contatto Andrey per il permesso. ....v (cose mie :) )
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi franco3000 il mercoledì 18 giugno 2014, 23:16

Ciao,
la mia fidanzata mi ha fatto vederekiev 2 anni fa.
fantastica e in fatto a conoscenze femmisnile stai tranquillo sarai cuccato alla grande,è capitato a me anche se avevo un afidanzata incollata.
Basta che capiscano che sei Italiano.
Poi il 70% per cento ti spennerà come è capotato a me in altri stati dell'est ma stai sicuro che o ti diverti o trovi una brava donna da portare in Italia.
Ocio però


dmarras ha scritto:Ciao a tutti gli amici del forum,
vi scrivo per chiedervi un parere sulla sensatezza di questa mia idea.
Premetto che sono in contatto con alcune ragazze ucraine via mail/chat ma il 90% sono scammers che grazie ai vs consigli e a Google sono riuscito ad evitare.
Le “sopravvissute” sembrano persone normali con un sano interesse per cui ben venga la successiva conoscenza.
Tuttavia, per mia “fortuna” sono tutte del sud-est, Donetsk e Lugansk per cui, anche su loro consiglio, non sono opportuni i viaggi anche se treni e bus funzionano regolarmente seppur con ritardi vari.
Per il momento escludo questa possibilità in attesa di tempi migliori ma mi rimane sullo stomaco non poter vedere con i miei occhi le realtà che voi descrivete.
Ho una settimana libera a fine luglio e vorrei davvero sfruttarla ma ho letto che è il momento peggiore per andare a Kiev ed Odessa (troppi italiani o casino stile Rimini…) per cui chiedo a voi se visitare altre zone con il supporto di residenti in loco può essere sensato. Ad esempio fare un corso base di russo: è fattibile per esempio?
Mi piacerebbe entrare nella cultura locale ma non da turista ed evitando posti da turista: contatti in loco ne ho ma come avete visto sono in zone di guerra (e non si spostano in queste condizioni).
Ci sono siti in cui persone si offrono come guida nella propria città in cambio di un favore uguale nella propria ma oltre a Kiev non c'è altro. Male che vada potrei utilizzare queasta opzione ma non vorrei mai capitare in qualche "pro" di qualsiasi tipo.
Non so se mi sono spiegato (disse il paracadute)…
Grazie mille
Davide
Avatar utente
franco3000
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 3 marzo 2013, 14:46
Residenza: cantù
Anti-spam: 42

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi dmarras il giovedì 19 giugno 2014, 17:35

Ciao Franco,

grazie per il consiglio: sono ancora un po' indeciso più che altro perchè nella mia vita ho sempre fatto vacanze da accoppiato per cui di fatto mi trovo in una nuova dimensione.

Nel mio piano mentale so che posso contare su sistemazione e supporto per ogni evenienza attraverso i servizi di uvdonbairo (ho guardato gli appartamenti e son proprio belli) poi però dovrei aver un minimo piano di azione per evitare le classiche zone turistiche e frequentare gli ambienti più opportuni, che però non conosco.
Se fossi a Milano ti direi di evitare il Duomo e di farti tutti i navigli per esempio...secondo te quanti giorni possono essere adatti? Uno short break da 3gg oppure 5-6?

Visto la tua esperienza da "abbordato anche se fidanzato" pensavo di trovare qualche contatto in loco che magari possa farmi da guida in questo senso. Insomma, mi farei accompagnare per farmi abbordare (un po' squallido ma rende l'idea). Mi dicono che al momento la situazione a Kiev sia tranquilla, ma con la mia fortuna appena prendo volo A/R scoppia qualcosa :((
Grazie mille
Davide
Avatar utente
dmarras
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 3 giugno 2014, 18:15
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi Luca70 il giovedì 19 giugno 2014, 19:33

Davide, stai tranquillo che quest'estate di turisti ce ne saranno ben pochi in Ucraina.. lo dico in base a pareri autorevoli di chi, in Ucraina, lavora nel campo del turismo..
Poi, se io riuscirò ad andare in Crimea, di turisti europei non ne troverò nessuno!

Detto questo la tecnica che propone Franco è la stessa che seguirò io e che sicuramente permette più opportunità.. perchè?
Perchè conoscere le ragazze/donne normali, quelle che NON appaiono nei profili delle agenzie non è così semplice, bisogna conoscerle appoggiandosi a qualche contatto in loco che non faccia parte dei circuiti "servizi al turismo", "adescamento e spennapolli", "intrattenimento & c." e via di questo passo..

Come ha rimarcato più volte Forrest Gump un buon modo è quello di iscriversi ad una scuola di lingue straniere, solo che questo implica un soggiorno lungo, almeno qualche settimana..
L'alternativa è di incontrare una donna con cui si è già in contatto, sperando che sia seria, e con lei frequentare i luoghi che lei frequenta cercando di allargare il giro di conoscenze..

Ti assicuro che buona parte delle giovani donne sono alla "disperata" ricerca del buon partito e sono in agguerrita competizione tra di loro, questo è forse il motivo principale per cui curano molto il loro aspetto esteriore, motivo per cui a noi appaiono molto desiderabili!
Non vorrei apparire un bieco opportunista ma ho l'impressione che per chi soggiornerà in Ucraina nel prossimo futuro ci sarò un'ampia possibilità di scelta, molto maggiore che in passato.. :mrgreen:
Avatar utente
Luca70
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 302
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 10:46
Residenza: Treviso
Anti-spam: 56

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi dmarras il venerdì 20 giugno 2014, 1:35

Ciao Luca,
immagino ti riferisca alla situazione che non certo agevola il turismo...sicuramente hai ragione ciò non toglie che in quelle zone e in questo momento tutto sia possibile. Mah, vediamo che succede in un mese.

Al momento non ho un contatto diretto in loco ma ci sto lavorando, anche perchè se vado completamente solo rischio di entrare nel giro turistico e proprio non mi va. Il problema che riscontro è la conoscenza (scarsa) della lingua inglese, pensavo decisamente meglio (oppure sono io che non son particolarmente fortunato).

Sono dell'idea di provare, se sto a guardare i mondiali in TV non succederà mai nulla... :D
Ciao
Davide
Avatar utente
dmarras
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 3 giugno 2014, 18:15
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Vorrei partire per l'Ucraina ma...

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 29 giugno 2014, 13:34

Ti confermo che questa estate per Kiev sarà un'estate anormale, nel senso che non credo ci saranno molti turisti occidentali come di solito accade.

A Maggio, quando sono stato io, in pieno centro avrò visto 10 turisti in una settimana, gente "navigata" o residente o che lavora.

Magari dal 15 luglio al 30 agosto certamente aumenteranno, ma andare questa estate in "altissima stagione" sarà come andare in "bassa" in un anno normale.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti