Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi jcaloe il sabato 21 gennaio 2017, 13:15

No, questa volta li ho veramente risparmiati, probabilmente perchè ho fatto l'acquisto con larghissimo anticipo.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42


Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi salvo68 il sabato 21 gennaio 2017, 13:38

Ragazzi io ho premotato per la prossima estate, forse rischio? Non lo so, è vero sono orari notturni ma con Alitalia il volo di andata ci impiega (partenza da Palermo) 7 ore al ritorno 5.30. L'alternativa era o KLM o Luftansa con orari che variavano dalle 10 alle 14 ore per non parlare che avrei dovuto girare mezza europa.

Costo del biglietto € 382.07 a persona A/R.
Avatar utente
salvo68
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 19:36
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 21 gennaio 2017, 15:07

Jcaloe concordo su tutto quanto detto da te.
Infondo anche il mio pensiero.
Non mi sono dilungato molto perché ero già OT e non volevo esser ripreso nuovamente.

Su Ryanair non è un mistero ci sanno fare
Muovono milioni di persone e si fanno desiderare
Basti pensare quanto esborsano regioni e province italiane per averla nei loro aereoporti.....
Ed io pago
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 21 gennaio 2017, 21:26

salvo68 ha scritto:Ragazzi io ho premotato per la prossima estate.....................Costo del biglietto € 382.07 a persona A/R.

Beh, se prenotando 6 mesi prima hai ottenuto un costo vicino ai 400 euro, ci hai riassunto i motivi della crisi Alitalia.
Non critico la tua scelta, fondata su fattore comodità e tempo, ma io, che prenoto solitamente 10 giorni prima della partenza perchè per qualunque destinazione non riesco mai a pianificare oltre un massimo di 15 giorni prima, Alitalia quasi non la guardo neanche, perchè trovo sempre biglietti a partire da 500 euro.

Giusto per capirci, e con tutti i rischi che Istanbul comporta, ieri sera ho ottenuto un tranquillissimo 199 euro a/r dalla Spagna (ben più distante dell'Italia) per Kiev. Ci ho messo 6 minuiti a fare tutto e, escludendo le prime 48 ore, potevo partire un giorno si ed uno no a quella tariffa bassissima fino a marzo.
Anche questo, stare 6 minuti e non farsi venire il mal di testa per trovare la migliore combinazione tra 1237, è comfort :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi peterthegreat il sabato 21 gennaio 2017, 21:34

Da Palermo prendi quello o quello.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi T1000 il domenica 22 gennaio 2017, 1:57

Forrest Gump ha scritto:Giusto per capirci, e con tutti i rischi che Istanbul comporta, ieri sera ho ottenuto un tranquillissimo 199 euro a/r dalla Spagna (ben più distante dell'Italia) per Kiev. Ci ho messo 6 minuiti a fare tutto e, escludendo le prime 48 ore, potevo partire un giorno si ed uno no a quella tariffa bassissima fino a marzo.


Il motivo è semplice, la Turkish sta avendo un calo pazzesco di viaggiatori (grazie agli ultimi eventi in turchia) ed oltre al fatto di dover sospendere parecchie tratte, hanno prima pensato di "parcheggiare" cca 30 unità B738 NG mentre ora le hanno messe in vendita (lo so perchè ne stiamo comprando un paio per un nostro cliente). Se i casini in Turchia aumenteranno, i prezzi continueranno a diminuire. Ma a quel punto la THY dovrà fornire anche elmetto e giubbotto antiproiettile assieme al pasto e l'labergo in caso di ritardo.
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi peterthegreat il domenica 22 gennaio 2017, 10:45

T1000 ha scritto:Se i casini in Turchia aumenteranno, i prezzi continueranno a diminuire..


Strano perche' la Turchia rappresenta un fulgido esempio di democrazia.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi salvo68 il domenica 22 gennaio 2017, 12:16

Forrest Gump ha scritto:Non critico la tua scelta, fondata su fattore comodità e tempo, ma io, che prenoto solitamente 10 giorni prima della partenza perchè per qualunque destinazione non riesco mai a pianificare oltre un massimo di 15 giorni prima, Alitalia quasi non la guardo neanche, perchè trovo sempre biglietti a partire da 500 euro.


Il tuo discorso non fa una piega.

peterthegreat ha scritto:Da Palermo prendi quello o quello


Entrambi con partenza da Palermo.
Avatar utente
salvo68
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 656
Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 19:36
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Volo Roma-kiev dal 10 maggio

Messaggiodi buccellato il domenica 22 gennaio 2017, 23:35

Non basta riempire gli aerei, vanno riempiti a una tariffa media che ripaghi quei 3000 chili di carburante, il costo del personale, tutti gli altri costi e ti lasci un margine di guadagno, naturalmente.
Generalmente il medio raggio è una rimessa per tutti i grandi vecchi nomi dei cieli meno che per le lowcost. Solo il lungo raggio è redditizio, ci vogliono tante rotte intercontinentali con buoni livelli di servizio, il medio/corto serve solo ad alimentare il lungo, non porta guadagno.
Coi margini sempre più compressi adesso in europa solo IAG (British Airways+ Iberia) e Lufthansa Group (con swiss/austrian/sabena) e più indietro, AirFrance-Klm ci riescono
Avatar utente
buccellato
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 20:06
Residenza: Pisa
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti