Vivere in Ucraina, perchè si???

Quattro chiacchiere tra amici, pettegolezzi e curiosita'. Si parla di tutto o quasi

Vivere in Ucraina, perchè si???

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 13 agosto 2008, 23:21

Ecco i "luoghi comuni" degli italiani residenti, quelli più sentiti quando si è parlato di vantaggi di vivere in Ucraina.

1) "Se solo avessi scoperto Kiev quando avevo 18 anni, invece che andare dietro a quella stupida, che poi mi ha messo anche le corna......".
N.B. Sarei un ipocrita se non rendessi giustizia alle donne ucraine.
Sono semplicemente le più belle del mondo e molte di loro non lo sanno o non se ne rendono conto.
Neanche nel più bello dei miei sogni, avrei potuto immaginare di vivere insieme ad una donna di tale bellezza. Grazie Ucraina!!!


2) " Se solo avessi scoperto Kiev quando avevo 18 anni....... oggi sarei milionario".
N.B. Il riferimento è all'esplosione dell'economia ucraina degli ultimi anni.
Al proposito, si narra di un fantomatico veronese, arrivato a Kiev come rappresentante di una ditta di abbigliamento ed oggi costruttore di villaggi turistici nella repubblica Dominicana. Leggenda metropolitana???
Forse, ma resta il fatto che chi ha avuto il coraggio di investire 10 - 12 anni fà, qualsiasi cosa abbia fatto, ne ha tratto un enorme profitto.

3) "Mi fa tenerezza, perchè alla sua età si vanta ancora delle sue avventure col sesso femminile".
N.B. Ahimè, questo viene detto quando un italiano racconta le sue conquiste ad un altro italiano.
Cosa c'entra in questa sezione sui vantaggi di vivere in Ucraina???
Perchè sentirete davvero poche di queste storie.
Questo è un complimento per gli uomini ucraini che non le raccontano mai e chi non parla si sa.......ha lo stomaco pieno.

4) "Novella 2000, sarebbe fallita in un giorno".
N.B. Per dire che il Gossip, davvero non esiste.
Nessuno vi dirà mai cosa ne pensa se non glielo chiederete, in Italia tutti danno consigli anche se non richiesti.
Fate quello che volete, nessuno vi giudicherà, se non la Vs. coscienza.

5) "Permettetemi di iniziare con una......postilla"
A questo punto l'ucraino si alza e se ne va.
Ridiamo spesso su questo per indicare che gli ucraini agiscono come pensano, non si preoccupano di essere diplomatici per non fare brutte figure.
In poche parole: sono sinceri a costo di essere scortesi.

Belle donne, economia in crescita costante, gente che si fà i fatti propri, niente falsi moralisti, gente sincera a costo di essere scortese.
Se è quello che cercate.....l'Ucraina è fatta per voi!!!!
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Messaggiodi RobyUA il giovedì 14 agosto 2008, 2:26

Basta basta basta !!!

Se hai deciso di infliggere sofferenze atroci a chi come me manca da
un po dall'Ucraina e deve aspettare ancora quasi un mese per farvi ritorno
beh, ci sei riuscito !!!

RobyUA !!!
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Messaggiodi johannes100 il giovedì 14 agosto 2008, 15:09

Abbiamo adesso due post simili dove in uno valutare i pro e nell'altro i contro...ottimo :) .
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 23 ottobre 2008, 9:47

Dimenticavo.
perchè se avete la fortuna di partecipare a qualunque forma di aggregazione non episodica ma duratura nel tempo (es. colleghi di lavoro, scuola di inglese, corsi di aggiornamento professionale, corsi di qualunque genere in palestra tipo spinning, danza ecc. ecc.solo per fare qualche esempio) scoprirete un nuovo mondo.

Parecchie volte ho scritto che per strada non è facile ricevere informazioni, che c'è un atteggiamento di chiusura e......non sono stato il solo a scriverlo (magraba, elioviaggi, lo stesso Alibrando).

Ebbene sì, dopo il freddo iniziale, devo confessare una insospettabile apertura e disponibilità. Questa è la cosa che più mi ha stupito in positivo e, devo dire che non riguarda singoli casi, ma la quasi totalità delle persone con le quali ho avuto l'occasione e la possibilità di vedermi periodicamente nel tempo.
Alcuni esempi:
- colleghi di lavoro che ti invitano ad uscire con le rispettive mogli o mariti;
- amici di calcetto che gridano il tuo nome per strada (che strano!!!) per farsi raccontare il perchè della tua lunga assenza dai campi;
- il ragazzo al quale avevi chiesto un consiglio, che il giorno dopo ti porta un foglio in inglese, che è il risultato della sua ricerca su internet;
- Beh, se poi capita, come è successo a me alla prima lezione del nuovo corso di inglese, di entrare nella stanza ed accorgersi di essere l'unico uomo in mezzo ad 11 ragazze............
dopo la prima settimana: regali di videocassette (da vedere con la moglie!!??), cd musicali italiani in prestito (dentro ci ho trovato Tozzi, Zero, Celentano, Ricchi e Poveri, D'Alessio, Bocelli), servizio al tavolo durante il break (viene fatto il tè), saluti iniziali e finali in italiano, ecc. ecc.
Sbalorditivo!!!!!
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Messaggiodi magma-x il giovedì 23 ottobre 2008, 13:24

Andrò un po off topic, ma essere un po più "ucraino" e fare una piccolissima critica: è un po che ti seguo e devo dire che tutti i tuoi discorsi girano e rigirano sulla bellezza delle donne Ucraine...si è vero, sono molto belle, ma nn credo che sia la condizione necessaia e suff. per trasferirsi li...

Sono molto curioso di sapere cosa ha in più realmente rispetto l'italia l'ucraina (per favore non citarmi di nuovo le donne :lol: )
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Messaggiodi Luka il giovedì 23 ottobre 2008, 13:59

magma-x ha scritto:Andrò un po off topic, ma essere un po più "ucraino" e fare una piccolissima critica: è un po che ti seguo e devo dire che tutti i tuoi discorsi girano e rigirano sulla bellezza delle donne Ucraine...si è vero, sono molto belle, ma nn credo che sia la condizione necessaia e suff. per trasferirsi li...

Sono molto curioso di sapere cosa ha in più realmente rispetto l'italia l'ucraina (per favore non citarmi di nuovo le donne :lol: )



Si a sto punto vorrei pure saperlo IO!!!
Aparte aver dato i natali alla mia dolce metà... non trovo tutta sta America... In qualsiasi posto in Italia (chi più e chi meno) ha trovato diffidenza con persone sconosciute, poi, una volta conosciute, ha notato atteggiamenti diversi...
***!!! ZIPO & ZIPA !!!***
Avatar utente
Luka
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 477
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 15:24
Località: BOLOGNA
Residenza: ITALIA
Anti-spam: 56

Messaggiodi johannes100 il giovedì 23 ottobre 2008, 15:21

Luka: nessuno qui ha mai detto che l'Ucraina é l'America o la terra promessa.

Questo topic é stato aperto per indicare, a giudizio di chi pensa ci siano, i motivi validi per cui una persona puó pensare di andare a vivere in Ucraina o addirittura l'ha giá fatto e vive lí.

C'é anche un topic dove invece si indicano le ragioni opposte.

Forrest ha giá indicato altre ragioni che, a suo giudizio, fanno preferire (per alcuni aspetti) l'Ucraina all'Italia. Se li ho capiti bene sono (eliminando le ragioni di cuore):

1) - possibilitá di iniziare un'attivitá lavorativo/imprenditoriale molto piú semplice ed economicamente meno pesante che in Italia

2) - alcuni aspetti del carattere, del modo di vivere e della socialitá ucraina che possono essere apprezzati da qualcuno rispetto all'equivalente italiano.

Sappiamo tutti che in Italia si é, in generale anche se non sempre e dovunque, piú espansivi che in Ucraina. Forrest ha solo voluto puntualizzare che lo si é anche lí, magari non da subito, visto che molti utenti (lui compreso) avevano sottolineato una difficoltá nei rapporti interpersonali immediati con persone locali.
Non ha detto: 'in Ucraina si é espansivi mentre in Italia no'. In quel caso ci sarebbe stato bene un commento, ma non ha detto nulla di simile.

La mia esperienza con gli italiani che conosco e che vivono a Kiev é che i due motivi principali sono i rapporti con le loro compagne/mogli/donne in generale e la possibilitá, molto piú semplificata rispetto al nostro paese, di aprire un'attivitá imprenditoriale.
Io non mi ci trasferirei in Ucraina a vivere (ho postato la mia idea sul topic del VIVERE IN UCRAINA: PERCHÉ NO), ma non mi sembrano due motivi non importanti.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 23 ottobre 2008, 19:05

magma-x ha scritto:Andrò un po off topic, ma essere un po più "ucraino" e fare una piccolissima critica: è un po che ti seguo e devo dire che tutti i tuoi discorsi girano e rigirano sulla bellezza delle donne Ucraine...si è vero, sono molto belle, ma nn credo che sia la condizione necessaia e suff. per trasferirsi li...

Sono molto curioso di sapere cosa ha in più realmente rispetto l'italia l'ucraina (per favore non citarmi di nuovo le donne :lol: )


Ti allego quanto da me scritto in data 13 agosto 2008, in risposta al quesito di un utente "vivere in ucraina, perchè no?"

Vivere in Ucraina perchè no??
Io ci vivo, permettimi di darti qualche suggerimento, anche se la mia esperienza è su Kiev.

Partiamo da un dato oggettivo, che spesso può significare più di tante parole: il numero dei nostri connazionali residenti in Ucraina e' bassissimo.

Chi sono e perchè lo fanno???
Nessuno di loro considera l'Ucraina una meta ideale per vivere.
Quasi tutti risiedono a Kiev esclusivamente per motivi economico/finanziari, solo perchè ne vale la pena economicamente.
Ovviamente, spesso si tratta di persone che hanno avviato attività commerciali, oggi di successo, quando la concorrenza quasi non esisteva e che hanno tratto beneficio dall'andamento positivo dell'economia ucraina degli ultimi anni o, in alternativa, manager ben retribuiti da multinazionali.
Quasi nessuno degli italiani residenti, ha portato con sè la famiglia.
Quasi tutte le coppie miste italo/ucraine, decidono di andare a vivere in Italia.
E' questo il punto!!!!! Esclusivamente questo!!!!


Sopra parlavo in generale, ma anche del mio caso concreto.
Sono un manager di una società italiana che vengo pagato per soggiornare in giro, talvolta in Italia, a volte dove capita nel mondo.
Quando hanno saputo che avevo moglie ucraina, ero stato a Kiev parecchie volte, parlicchiavo il russo, potevo contare sull'appoggio di gente locale..........mi hanno messo su un aereo.
Lo avevano già fatto altre volte e lo faranno ancora entro massimo due anni, ovviamente io posso oppormi alla destinazione.
Le donne proprio non c'entrano niente, mia moglie mi ha seguito in Polonia, in Tailandia, in Italia ed è stata la persona più difficile da convincere.



!
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Messaggiodi viaggiatore il giovedì 23 ottobre 2008, 21:09

johannes100 ha scritto:la possibilitá, molto piú semplificata rispetto al nostro paese, di aprire un'attivitá imprenditoriale.
.



Può darsi che aprire una società imprenditoriale sia più semplice in Ucraina, sempre può darsi..... ma secondo me il problema qui non è aprire un' attività imprenditoriale ma mandarla avanti.. .
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 23 ottobre 2008, 22:52

La mia esperienza è un pò diversa.

Se guardo i bilanci degli ultimi anni della società per la quale lavoro, i risultati ottenuti sono a dir poco eccezionali!!!!
Merito forse un pò anche nostro, ma certamente molto è dipeso dall'Ucraina.

In Ucraina il settore immobiliare si è sviluppato dal 2000 al 2006 alla media di oltre il 50% l'anno, nel 2007 lo sviluppo si è attestato al 15%,
realizzando qualcosa come il 365% in 7 anni.
Forse solo quest'anno (di crisi finanziaria mondiale) sarà a crescita zero.

Non so quante altre nazioni possono reggere il paragone in termini di sviluppo.
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Messaggiodi Felix il venerdì 24 ottobre 2008, 10:11

Credo che una crescita del settore immobiliare come quella sopra descritta sia più una bolla speculativa che una reale crescita e prima o poi la bolla scoppierà. Soprattuto a Kiev vedo un modo di vivere che non so su quali basi si possa reggere, ma di questo se ne è parlato già diverse volte sul forum.

In questo momento poi l'Ucraina sta passando un periodo molto difficile,e potrebbe avere un crollo economico , azzerando tutto quello che è stato fatto finora. Non so , ma sono molto preoccupato del futuro dell' Ucraina.
Avatar utente
Felix
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 10 ottobre 2008, 16:51
Località: Roma

Re: Vivere in Ucraina, perchè si???

Messaggiodi krassevo il giovedì 28 gennaio 2010, 21:09

Ciao ragazzi stavo per aprire un altro post!Meno male che lo trovato :lol: se no vai a sentire Alibrando mi avrebbe storto il naso :doubt: .
Cmq ragazzi e quello che cercavo pero' io vorrei sapere da voi se adesso come adesso con la crisi che ce qua in italia converrebbe andare a vivere in ucraina.
Vi chiedo questo perche' e da un po di giorni che io e mia moglie parliamo di questa cosa.Cioe' mollare tutto qua e rifarci una vita li.Ci piacerebbe Kalush o ancora meglio Ivano-franchivsk.anche perche i miei suoceri stanno a kalush.
Ma vorrei sapere anche la vostra opinione.
Cosa fareste voi? Tengo a precisare che ho una bimba di quasi 2 anni. :D
Ho visto che qualcuno di voi a fatto gia questo cambio di vita e vorrei sapere di piu.
Aspetto le vostre opinioni con gran piacere sia belle che brutte non mi interessa.Pero' le voglio sapere. :D
Ciao ragazzi un saluto da Krass!
Avatar utente
krassevo
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 109
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2009, 7:43
Località: bologna
Residenza: bologna
Anti-spam: 56

Re: Vivere in Ucraina, perchè si???

Messaggiodi pcamilla il giovedì 28 gennaio 2010, 21:18

Se in Italia c'è crisi , in Ucraina è elevata alla potenza.
Se non ci sono ragioni SUPER plausibili , piuttosto che cambiare paese è meglio cambiare città.

Questo è per come la vedo io.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Vivere in Ucraina, perchè si???

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 28 gennaio 2010, 22:06

Beh, molte risposte sono proprio sopra il tuo post.

Troverai i miei: "perchè si" e "perchè no".
Se non ti basta, c'è poi il mio personalissimo thread "lasciatemi sfogare" nella sez. problemi dell'Ucraina che approfondisce i miei "perchè no".

Poi, ogni cosa va valutata nel caso concreto, ognuno ha i suoi gusti, i suoi criteri, sa cosa lascia ed ha un'idea di cosa può sperare di trovare e delle sue prospettive future.

In generale quindi: ti piace il freddo?? Cosa lasci in Italia ???? Cosa pensi di fare in Ucraina???

Nei "pro" Ucraina, abbiamo parlato fondamentalmente di due vantaggi:
a) le donne e....tu sei sposato :( :D ;
b) maggiore facilità di avviare attività imprenditoriali "di successo".

Se pensi di fare l'impiegato, se non hai davvero una grossa specializzazione, ti vai a scontrare con gli stipendi generalmente più bassi e con diritti dei lavoratori quasi inesistenti.
Se invece vuoi fare qualcosa in proprio, potresti avere molte più possibilità che in Italia.

Qualche esempio??? A Kiev, quasi 3 milioni di persone e:
1) a parte Mc Donald e Mr. Snack, non esiste una panineria (o paninoteca come si chiama al nord),
facile pensare che, poichè i panini si mangiano in tutto il mondo ed i panini italiani fatti a mano sono sicuramente buoni, prima o poi.......qualcuno si accorgerà che sono migliori di Mc Donald

2) vedi cosa ho scritto, nella sez. ristoranti, a proposito della Trattoria Oliva.
In un anno il proprietario ha aperto 4 locali, sempre pieni, inventandosi......la carne alla brace;

3) il primo che "inventerà" il pesce a Kiev, intendo dire che troverà il modo di farlo arrivare fresco in qualsiasi modo vorrà farlo (pescheria, ristorante), farà non soldi, ma miliardi!!!!
Qui il pesce fresco di mare (ad eccezione del tonno e di qualche orata di allevamento tenuta in acquario), parlo di gamberi, calamari, pesce spada, spigole, triglie ecc. ecc. la maggior parte della gente non sa cosa è.
Fa rabbia vedere il negozio "di pesce surgelato" (aggiungo male e di bassissima qualità) pienissimo di gente.
Io sono entrato e sono uscito a mani vuote, con tutta la buona volontà il pesce è un'altra cosa

4) c'è una sola pasticceria "decente" a Kiev e si chiama Repriza.
I dolci a parere di un siciliano, sono appena mediocri, ma le 4 pasticcerie dello stesso proprietario, sono sempre strapiene.
Difficile non fare meglio con i dolci italiani. la qualità paga sempre.

5) momento di crisi immobilare, le case hanno perso a Kiev circa il 50% del valore che avevano poco più di un anno fà.
Non è detto che lo recupereranno tutto, ma è facile che chi compra adesso, possa guadagnare non solo locandoli, ma anche sul valore dell'investimento.

6) perchè le scarpe a Kiev sono bruttissime e costano un patrimonio???
Se riuscite a portare la qualità italiana, a prezzi italiani............
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Vivere in Ucraina, perchè si???

Messaggiodi Luca il venerdì 29 gennaio 2010, 1:38

Credo che la considerazione di Paolo sia correttissima.
L'Italia sta vivendo un periodo di profonda crisi, ma in Ucraina la crisi è altrettanto acuta.
Io non sono un grosso estimatore del sistema paese Italia, però, non credo si possano paragonare l'incidenza e gli effetti della crisi nei due paesi.
Credo che adattarsi a situazioni lavorative nelle quali semplicemente non esistono neanche i diritti base riconosciuti a qualunque lavoratore italiano sia molto difficile (quasi impossibile).
Forse aprire un'attività imprenditoriale potrebbe essere una strada percorribile se si hanno delle buone idee e mi pare che in questo senso il buon Forrest sia stato, come sempre, prodigo di consigli. Caro Krassevo comunque qualsiasi decisione prenderete tu e tua moglie vi faccio i miei migliori auguri.
A proposito di Forrest... Ho letto i suoi primi post di questo topic e mi ha colpito soprattutto l'entusiasmo con cui parlava dell'esperienza di vita in Ucraina.
Un entusiasmo che stride con le sue ultime considerazioni molto amare e con la sua volontà di lasciare l'Ucraina.
A mio avviso caro Forrest questo ti rende ancor più degno di stima.
Riconsiderare le proprie valutazioni e metterle in discussione alla luce di accadimenti e circostanze obbiettive arrivando addirittura a cambiare tutto, io penso sia da persone intelligenti e di carattere.
Solo gli ottusi restano fermi nei propri convincimenti anche a dispetto dei fatti.
Chissà magari prima o poi sto benedetto caffè riusciamo a prendercelo.
Saluti.
Luca
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1442
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Il caffè di Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron