Video e foto Resistenza Ucraina

Quattro chiacchiere tra amici, pettegolezzi e curiosita'. Si parla di tutto o quasi

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il mercoledì 19 giugno 2019, 21:35

gli anziani del forum potrebbero averne un ricordo
Ne ho pubblicato per un periodo i resoconti dal Fronte

ltro giorno nero x l’Ucraina, è stato ucciso Dmytro Tymchuk
che tutti conoscevamo. La versione ufficiale è un colpo partito accidentalmente mentre puliva l’arma ma la sua esperienza militare esclude la credibilità di tale versione.


resistenza-informativa-t4232-285.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il mercoledì 19 giugno 2019, 21:42

trovato morto Col. Dmytro Tymchuk, giornalista militare. blogger, coordinatore del gruppo "Resistenza Informativa", parlamentare.
Tymchuk è stato trovato morto nella sua abitazione ferito a morte con uno sparo alla testa. Per ora la versione ufficiale della polizia ucraina: si è ferito mentre puliva l'arma d'ordinanza. Come ha dichiarato il capo del Dipartimento stampa degli Interni, alle ore 12:15 alla polizia è arrivata la telefonata della moglie di Tymchuk che aveva trovato il corpo senza vita del marito.
Il capo della Polizia ucraina ha dichiarato di non escludere anche la pista dell'omicidio.
Dmytro Tymchuk, colonnello in congedo con l'esperienza delle operazioni di peacekeeping in Iraq e Kosovo, è stato uno dei primi dall'inizio dell'occupazione della Crimea e del Donbas cominciare ad esporre le tattiche russe della guerra ibrida all'incrocio tra aggressione militare e propaganda, ed è stato uno dei più riconosciuti esperti nel campo. Nella primavera del 2014 ha fondato il gruppo "Resistenza Informativa" che portava all'opinione pubblica i risultati delle indagini OSINT relativi alla presenza delle forze armate ucraine sul territorio ucraino e allo sviluppo delle azioni militari in Crimea e nel Donbas. E' stato eletto deputato con il partito "Fronte Popolare". Da parlamentare si è occupato delle riforme del settore della difesa , delle FA ucraine e, in particolare, dell'introduzione degli standart della NATO nelle forze armate ucraine.
A partire dal marzo del 2014 la nostra pagina ha pubblicato con regolarità le traduzioni in italiano dei bollettini e delle analisi militari e politici di Tymchuk e del gruppo Resistenza Informativa.
La morte di Tymchuk è una perdita terribile e assolutamente assurda! E' difficile credere che un militare così esperto, profondo conoscitore delle tattiche e strategie dell'intelligence militare del Cremlino, colui che in questi ultimi mesi più volte ha dato allarme sulla minaccia della rivincita della quinta colonna del Cremlino in Ucraina, possa aver maneggiato senza la dovuta attenzione l'arma d'ordinanza!
R.I.P.

Fonte euromaidanpr italia
~https://espreso.tv/news/2019/06/19/u_kyyevi_zastrelyvsya_narodnyy_deputat_dzherela
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il giovedì 20 giugno 2019, 9:22

L'ULTIMO RAPPORTO DEL COLONNELLO Dmitro

Dmitry Tymchuk

Ieri alle 07:31

Gruppo di dati operativi "Resistenza all'informazione"

Durante la scorsa settimana, l'intensità del licenziamento da parte delle forze di occupazione della Federazione Russa nel Donbass alle posizioni delle truppe ucraine e degli insediamenti sul territorio controllato dall'Ucraina è notevolmente aumentato. Durante questo periodo, le unità del 1 ° e 2 ° gruppo operativo delle forze di occupazione russe (1 ° e 2 ° AK LDNR) hanno condotto più di 130 incursioni (fino a 80 durante l'ultima settimana).

Le principali formazioni occupanti siti di ripresa sono stati: la regione del Stanitsa Louganskaïa, l'area tra la Crimea e Novotoshkovka il Distretto Popasna, arco Svetlodar, la periferia nord e nord-ovest del Gorlovka, il quartiere Avdiivka, settore della sabbia nel distretto Marinka di Dokuchaevsk, direzione Mariupol (da Pavlopol alla costa).

Unità nemiche avanzate sono state rinforzate da gruppi di cecchini nelle direzioni Popasnyansky e Avdeevsky. Per rafforzare la sua difesa e reagire rapidamente ai cambiamenti della situazione, il nemico sta attivamente utilizzando i gruppi corazzati mobili.

Costanti tentativi di penetrare piccoli gruppi di fanteria DRG e minori nell'area di supporto del sistema operativo, oltre a una zona neutra ("grigia") per ricognizione, bombardamento e le provocazioni armate sono state corrette. Per assicurare le azioni del DRG, il comando delle forze di occupazione spara le armi appropriate, compresi i sistemi di artiglieria.

Si noti il ​​rafforzamento con attrezzature di sparo aggiuntive delle suddivisioni avanzate della formazione professionale della Federazione russa in determinati settori e attrezzature ingegneristiche dei loro posti. Si tratta principalmente di mitragliatrici lanciagranate, mortai di grosso calibro e mitragliatrici di grosso calibro.

Indicazioni unificato piano del Dipartimento delle Forze Armate della Federazione Russa Sud militare, nelle unità e suddivisioni 1 e 2 del "LDNR" AK una "prontezza al combattimento e la settimana di mobilitazione" ha stato organizzato. Allo stesso tempo, le unità e le sottounità delle forze di occupazione della Federazione Russa sono state trasferite ai più alti livelli di preparazione al combattimento con lo spiegamento di punti di comando e controllo e punti di ricezione del personale. prenotare per verificare disponibilità e procedure. Un battaglione di comando e controllo separato (Donetsk) fu coinvolto nella direzione delle classi. I corsi di addestramento al combattimento si sono svolti sul sito "Eliminato".

Nella gamma "Yuzhny", si sono tenuti campi di addestramento con sergenti e comandanti di 1 e 2 unità di artiglieria e mortaio AK per effettuare tiri dimostrativi.

È stato inoltre implementato un cambio pianificato di dati radio nelle reti radio e nelle linee di comunicazione radio a livello tattico dei sistemi di comando e controllo 1 e 2 AK per prevenire la fuga di informazioni e garantire il controllo segreto delle truppe .

Presso la sede del 1 ° "DNR" AK per risolvere il problema in corso di completamento delle unità, i conservatori russi hanno deciso di assumere personale tra coloro che erano già stati condannati e tra coloro scontando una condanna severa nel territorio di Obo. / reati particolarmente gravi.

In entrambi i corpi, "LDNR" organizzò raduni con comandanti dell'intelligence e i loro vice.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 23 giugno 2019, 7:19

andrey ha scritto:L'AVVOCATO DELLA VALLE: DIMOSTREREMO INNOCENZA DEL SOLDATO MARKIV
Il noto avvocato italiano Raffaele Della Valle del Foro di Monza ha assunto la difesa del soldato della Guardia Nazionale ucraina Vitaliy Markiv, accusato dalla Procura di Pavia della morte del fotoreporter italiano Andrea Rocchelli, avvenuta nella zona della guerra nel Donbas a maggio 2014.
Venerdì 7 luglio l'avvocato Della Valle ha rilasciato un'intervista esclusiva alla TV ucraina TSN dove ha dichiarato di essere convinto dell'innocenza del soldato Markiv.
Della Valle, assunto dalla famiglia di Markiv, il giovedì scorso ha avuto un colloqui di 2 ore con il militare ucraino detenuto nel carcere di Torre del Gallo.
"Sono stato contattato dai genitori di Vitaliy e dal Consolato ucraino in Italia. Prima di assumere l'incarico, ho voluto sentire colui che eventualmente avrei dovuto difendere e ho parlato due ore e mezza con Vitaliy", - racconta Della Valle alla giornalista ucraina Jana Stolyarchuk.
"La prima cosa che voglio dire è che Vitaly non sia assolutamente così come lo vogliono raffigurare media italiani che cercano di rappresentarlo come un avventuriere. Ho incontrato una persona seria che ha studiato molto; un patriotta che è andato a diffendere la patria, prima come volontario e poi arruolandosi nella Guardia Nazionale. Vorrei sottolineare che egli è un semplice soldato che non aveva nessuna facoltà e possibilità di impartire gli ordini agli altri di sparare. Perciò la Procura sbaglia quando insiste su questo. In più Markiv non si trovava sul luogo dove sono morti i giornalisti."
"Il caso di Markiv non è semplice, ma dimostrerò l'innocenza di Vitaliy. Per questo dobbiamo ricostriure, per quanto sarà possibile, tutti gli avvenimenti di quella giornata quando è stato ucciso Andrea Rocchelli. Di fatto dobbiamo fare una nostra indagine.
Non ho nessun dubbio sulla professionalità del PM di Pavia, anche se personalmente non lo conosco bene. Il problema consiste nella superficialità dell'indagine della procura e nell'innesistenza delle prove concrete perchè si tratta dell'omicidio avvenuto durante le azioni di guerra.
Vorrei rivolgermi ai cittadini ucraini che hanno prestato servizio in quel periodo con Vitaliy o che erano presenti sul luogo durante l'omicidio, affinché rilascino le loro testimonianze per poter dimostrare che Vitaliy non poteva fisicamente sparare.
Vorrei ribadire di non essere abituato a vincere processi con l'auito mediatico, ma in questo caso la stampa italiana ogni giorno crocifigge il mio assistito e lo chiama "killer" nonostante egli sia solo un sospettato. Vorrei ricordare che in Italia tuttora vige il principio di presunzione di innocenza. Il processo non è ancora iniziato perciò è presto accusare Vitaly di qualsiasi cosa".
Della Valle chiama "primitiva" l'ordinanza dell'arresto di Markiv e dice che avrebbe potuto fare un ricorso ma non lo farà per evitare le lungaggini burocratiche. Il mese di agosto, il periodo tradizionale delle ferie in Italia, l'avvocato vuole dedicare allo studio del caso ed è disposto a venire in Ucraina per parlare con eventuali testimoni.
L'avvocato Della Valle ha aggiunto di conoscere bene la situazione attuale in Ucraina, di considerarla una vera e propria guerra e non un conflitto interno; di provare ammirazione per le giovani generazioni degli ucraini, per i valori in cui credono e per il loro patriottismo che oramai così difficile trovare nei giovani occidentali, soprattutto in Italia.
l'intervista originale si trova sul canale YouTube della TV ucraina TSN .
la sintesi in italiano Euromaidanpr Italia
_https://www.youtube.com/watch?v=EW3SF_QCBd4&app=desktopw


Pavia ore 10:45, lezione di Diritto di Della Valle al processo Rocchelli

-https://www.stopfake.org/it/pavia-ore-10-45-lezione-di-diritto-di-della-valle-al-processo-rocchelli/

....Dopo venticinque mesi di incubo si avvicina la data del 12 luglio quando verrà letta la sentenza, data che a meno di un sovvertimento del Diritto Penale vedrà il proscioglimento di Vitaly Markiv e questa volta sarà lui ad uscire dall’arena tra due ali di folla e potremo dire finalmente “Missione Compiuta”, quella missioni iniziata due anni fa quando pubblicammo il primo articolo sulla vicenda. Noi ci saremo e siamo sicuri che anche tante persone italiane ed ucraine saranno là fuori a tributare la loro ammirazione verso un eroe di Ucraina che in questi duri anni ha sempre fatto ben figurare il suo Paese ed il suo Popolo....
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 23 giugno 2019, 15:17

Arringa coclusiva Avvocato Della Valle
Radio Radicale

-https://www.radioradicale.it/scheda/577590/processo-rocchelli-markiv
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il domenica 23 giugno 2019, 17:51

La giustizia italiana fa paura...quando sei innocente.Un processo istruito sul nulla e intanto la gente sta in galera.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 21 luglio 2019, 2:15

Il 18 luglio, è stato ucciso Bogdan Bigus, un militare ucraino del reggimento speciale delle forze speciali. Aveva 28 anni, nato a Khmelnitsky. Ha lasciato la madre, moglie e due bambini piccoli.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 21 luglio 2019, 2:16

ii soldato Markivv é stato condannato a 24 anni

Ambasciata d'Ucraina in Italia: “La condanna della Corte d’Assise di Pavia a 24 anni di reclusione per il soldato ucraino Vitaly Markiv, annunciata dalla Presidente della Corte, ha stupito e scioccato l’Ucraina e sdegnato la comunità internazionale giuridica e giornalistica.”

Il capolavoro dell’ingiustizia consiste nel sembrare giusto senza esserlo”

Platone
Quello in cui non volevamo credere è accaduto: Vitaliy Markiv, il soldato della Guardia Nazionale ucraina, è stato condannato dalla Corte di Assise di Pavia, contro ogni ragionevole previsione, ad anni 24 di reclusione. Ricordiamo che il Pubblico Ministero aveva chiesto 17 anni. L'avvocato Della Valle ha definito la condanna come "politica, squillibrata e particolarmente cattiva". Il passo successivo della difesa sarà l
il ricorso in Appello.
Ricordiamo che i tre mercenari italiani che hanno combattuto per 5 anni insieme alle truppe terroristiche russe nel Donbass, uccidendo gli ucraini, in Italia hanno ricevuto recentemente le condanne che variano da 1 a 2,5 anni di reclusione.

euromairdanpr italiqa
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5786
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Il caffè di Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti