Video e foto Resistenza Ucraina

Quattro chiacchiere tra amici, pettegolezzi e curiosita'. Si parla di tutto o quasi

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il mercoledì 16 marzo 2016, 13:13

Una storia molto toccante raccontata da uno dei militari ucraini che combatte nella zona ATO.
Già il secondo anno i bambini ucraini da tutto il paese mandano i piccoli regali ai soldati per ringraziarli e per far sentire il loro sostegno. Questa lettera è arrivata al militare Sergiy di Kharkiv insieme al regalo - il caldo cappello:
"Caro soldato! Vorrei augurarti la felicità nell'anno nuovo. Ti regalo questo cappello: apparteneva al mio papà che è caduto in guerra. Io, mia mamma e il mio piccolo fratellino abbiamo deciso di regalartelo, augurando che ti porti la fortuna. Per favore, torna vivo! Con grande affetto, Khitryk Nastya".
Il soldato sta cercando la bambina per poterla abbracciare e ringraziare per il regalo che l'ha fatto piangere.
Questi bambini ucraini riusciranno un giorno a perdonare la Russia per quel che ha portato a casa loro?
-Fonte: -https://twitter.com/YellowLadyBlue/status/710048569005379584
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il sabato 26 marzo 2016, 14:54

Minsk oggi. La gente con manifesti: "Morte agli occupanti del Cremlino!", "La Crimea all'Ucraina! Felicità al Paese!"
A Minsk, con le bandiere di Ucraina e l'Unione europea hanno festeggiato l'anniversario della indipendenza dall'Impero russo.
Freedom Day a Minsk raccolto un sacco di persone che sono tradizionalmente festeggiano l'anniversario della Repubblica Popolare di Bielorussia e vengono a marciare. È interessante notare che, tra i presenti erano persone con le bandiere di Ucraina e l'UE.
-http://joinfo.ua/sociaty/1162608_V-Minske-flagami-Ukraini-ES-otmetili-godovschinu.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il giovedì 31 marzo 2016, 21:54

Donbas: ucciso un militare ucraino durante il bombaradmento delle posizioni ucraine nella zona di Zaytsevo (Horlovka, Dontesk); è accaduto oggi verso le 6 di mattina nel corso di un attacco con lanciamine da parte delle unità russo- terroristiche.
Dmitriy Godzenko, di Kyiv, era militare del 17° battaglione della fanteria di mare. Circa un anno fa egli è stato ferito, ma dopo la guarigione è ritornato al fronte per combattere l'invasore russo.
Volontari civili che hanno dato questa notizia stamattina , hanno chiesto i giornalisti di non pubblicarla sui media nazionali per dare la possibilità di avvisare di persona la madre anziana del militare.
Secondo il rapporto ufficiale del centro stampa dell'ATO, nei pressi di Horlovka nelle ultime 24 ore si sono intensificati attacchi, in particolar modo con lanciamine e l'uso continuo di cecchini.
fonte: agenzia stampa: UNIAN
-http://www.unian.net/war/1305445-na-donbasse-pogib-ukrainskiy-voennyiy-godzila-foto.html
comunicato stampa del Consiglio di Sicurezza Nazionale, RNBO,- -http://mediarnbo.org/2016/03/31/svodnyie-dannyie-po-situatsii-v-zone-ato-31-marta/?lang=ru.

Fonte euromaidan italia
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il giovedì 14 aprile 2016, 15:48

Poesie del bravo poeta russo Orlusha (Andrej Orlov) che in questo caso ha cercato di raccontare il sentimento di "fratellanza", come lo vedono molti russi e molti ucraini.libera traduzione cercando di rimanere fedele al senso e alla tonalità dei versi.


"Non per ordine, dal cuore,
D'estate come d'inverno,
La Russia ci manda il suo amore 
Il suo amore fraterno,

- Fratelli, ehi, ucraini!
E' duro da raccontare,
Ma vi comportate da veri nazisti,
E noi vi dobbiamo salvare! 
Non diciamo neanche più, "junta",
Non chiamiamo nessuno, "bandera",
Cancelliamo le parolacce
Sulla vostra amata terra.
Ti ricordi, fratello mio?
Ne facemmo di tutti i colori...
Ti ricordi le nostre battaglie?
Ti ricordi i nostri amori?
E che fa, se non c'è la Crimea?
Non dovevi restar indifeso.
Lascia stare, ormai è passato,
Vieni qui e non fare l'offeso.
Vieni, tutto è preparato,
Il tuo borsch e la vodka, e le mele,
Un regalo per la tua "coclushka",
La chiamiamo così da fratelli...

E l'ucraino risponde tranquillo,

- Tu, per me, sei ormai un assassino!
Ogni notte i vostri convogli
Fanno chiasso sui nostri confini!
Ci portate da "veri fratelli"
Il vostro carico truce ed infame,
Armi nuove ed esplosivi,
Tanta morte e tanta fame...
Tu insisti, dicendo "fratello",
Mio caro "simpaticone",
Nessun altro fratello al mondo
Ci farebbe marcir in prigione...
Ogni tua parola è falsa!
Sempre vivo è il tuo rancore.
Sai, persino il vecchio Caino
Spesso pure parlava d'amore...

Via tutti da questa terra!
Annegata nel sangue, tradita...
Vi cacciamo per sempre, capite?
Ogni storia tra noi è finita... "
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 24 aprile 2016, 22:07

Un veterano di 93 anni del UPA (L'esercito insurrezionale ucraino): "Io so perché vinceremo"
Leonid Herasimyuk vive nel villaggio di Zaporizhye. Dire che è stato favorito dalla sorte - non dire niente. Per tre volte ha evitato la morte. In primo luogo, quando era un bambino, volevano uccidere tedeschi mentre trasportava le armi (ma per fortuna non hanno trovato). Poi ci fu condannato a morte in carcere, dal quale è fuggito. La terza volta è stato condannato all'ergastolo e ai lavori forzati, ma è stato riabilitato. E nel 1976 dopo dalla riabilitazione si è trasferito nella regione di Zaporizhzhya.
Di professione Leonid Herasimyuk è l'ingegnere meccanico. La sua conoscenza ha permesso deragliare i treni del nemico.
Durante la seconda custodia cautelare e condannato al carcere, è stato inviato al Kazakistan. E stato alcuni anni nelle miniere, e poi era in costruzione del più grande cosmodromo del mondo Baikonur.
Ora la conoscenza di un ingegnere meccanico diventa anche utile. Nei suoi 93 anni ripara le macchine da cucire. Dice che non può stare senza lavoro.
La guerra con aggressore lui commenta come una continuazione della lotta per l'indipendenza.
- Lo sapevo che sarebbe successo ... La cosa più importante che voglio dire è che ci si deve inchinare davanti ai padri e alle madri dei volontari e soldati che sono andati a volontà. Tutto dipende dall'educazione. Le auguro che i ragazzi tornano a casa sani.
Leonid Opanasovych dice di sapere il motivo per cui l'Ucraina vincerà questa guerra.
- Non solo perché siamo a casa, ma anche perché sappiamo chi siamo. I giovani sono orgogliosi di essere ucraini. Con questi volontari e le persone vinceremo. La nostra terra è bagnata di sangue, il sangue dei nostri eroi. Questo non si può dimenticare. Vinceremo!

«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il lunedì 9 maggio 2016, 13:38

-http://censor.net.ua/video_news/387694/veterany_upa_krasnoyi_armii_i_uchastniki_ato_simvolicheski_obmenyalis_voennymi_furajkami_v_den_pamyati

In questo video si vede che in Ucraina in questi giorni, veramente, si svolge un complicato processo di riconciliazione nazionale. Si, sono giorni della memoria e della pace, nel senso largo.
Nel video vediamo come i veterani dell'armata rossa, ( quelli che difendevano l'Ucraina contro i nazisti tedeschi), scambiano gli auguri e i loro berretti militari con i veterani delle truppe dell'esercito nazionalista ucraino, (che lottava sia contro Hitler, che contro Stalin), e con i rappresentanti dell'esercito moderno ucraino (che partecipano all'operazione antiterroristica (ATO) nelle zone dell'est).
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 13 maggio 2016, 0:48

A proposito del contributo dato sulla vittoria sul nazismo
credo sia importante e a noi sconosviuto il punto di vista di una Nazione che non aveva un suo territorio indipendente all'ora
Ucraina ed Ucraini
interessante pezzo di Storia

-http://ucraina-ucraini-in-italia.webnode.com.ua/news/lucraina-nella-seconda-guerra-mondiale/

IL CONTRIBUTO DELL’UCRAINA ALLA VITTORIA

Gli ucraini hanno fatto un grande contributo alla sconfitta del nazismo, diventando una delle nazioni-vincitrici.

I milioni degli ucraini con le armi in mano hanno combattuto il nazismo durante tutta la guerra. L’Ucraina ha dato all’Armata Rossa 7 comandati dei fronti e armate, 200 generali, più di 6 milioni soldati, sergenti e ufficiali.

Circa 120 mila degli ucraini hanno incontrato i nazisti a settembre del 1939 nell’esercito polacco. Negli anni seguenti 130 mila degli ucraini hanno combattuto negli altri eserciti degli Alleati della seconda guerra mondiale (USA, Regno Unito, Francia). Le centinaia di migliaia degli ucraini hanno combattuto il nazismo nella Resistenza.

In seguito alle azioni di guerra in Ucraina sono stati distrutti più di 700 città e paesi, decine di migliaia dei villaggi. Kyiv è stata distrutta a 85%, Kharkiv a 70%, le grandi distruzioni hanno subito Dnipropetrovsk, Zaporizhzhia, Poltava, Ternopil’ è stata distrutta completamente........
Il governo sovietico durante la ritirata del 1941 ha portato via dall’Ucraina 550 impianti industriali, i beni e il bestiame delle migliaia dei kolkhoz, sovkhoz, decine di istituzioni scientifiche ed educative, i centri culturali, il patrimonio storico. Sono partiti quasi 3 milioni 500 mila degli abitanti della repubblica: i lavoratori qualificati e specialisti, gli scienziati, l’intellighenzia artistica, i quali hanno donato le loro forze lavorative e intellettuali allo sviluppo del potenziale militare

Nel tentativo di ottenere il sostegno nell’Ucraina, Stalin nel 1943 fu costretto a fare alcune concessioni agli ucraini. Furono fondati i Fronti Ucraini, nel governo della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina furono creati i commissariati del popolo (ministeri) della difesa e degli affari esteri.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 13 maggio 2016, 0:51

PERDITE ED EROI

Nella Seconda guerra mondiale gli ucraini hanno subito più perdite umane di Gran Bretagna, il Canada, gli USA e la Francia messi insieme. Le perdite totali dell’Ucraina sono stimati a 8-10 milioni di vite. La quantità delle vittime ucraine è simile alla quantità degli abitanti dell’Austria odierna.

Gli ucraini transcarpatici furono primi nell’Europa tra le due guerre, chi non si rassegnò all’annessione del proprio territorio. Con le armi in mano sorsero alla difesa della propria libertà dall’aggressione a marzo del 1939 (approfondimento: -http://ucraina-ucraini-in-italia.webnode.com.ua/news/ucraina-carpatica/).

Dallo stesso 1 settembre del 1939 gli aerei di Luftwaffe bombardavano la Galizia e Volinia.

Durante la Seconda guerra mondiale le azioni di guerra per due volte si svolsero su tutto il territorio dell’Ucraina. Kharkiv, una delle città più grandi, è passata dalle mani alle mani per quattro volte.

Gli ucraini si trasformarono a carne da macello per due dittatori – Hitler e Stalin.

Nell’Armata Rossa è caduto uno su tre (rispetto a uno su venti dell’esercito di Regno Unito). La causa di una situazione così terribile era semplice, a Stalin non interessavano le perdite, la sua logica era “le donne partoriranno gli altri!”.

La conseguenza dello scontro tra i due regimi totalitari erano le vittime mai viste sia tra i militari sia tra i civili ucraini; il territorio tra i Carpazi e Don si è trasformato alle Terre di sangue. Questo era il prezzo che hanno pagato gli ucraini per l’assenza del proprio Stato indipendente.

Gli ucraini hanno combattuto contro Hitler e i suoi satelliti negli eserciti della Polonia e dell’URSS, del Canada e Francia, degli Stati Uniti e Cecoslovacchia, nei fronti dell’Europa, del Nord Africa e del Sud-Est dell’Asia , negli oceani Pacifico e Atlantico.





Maggiori informazioni -http://ucraina-ucraini-in-italia.webnode.com.ua/news/lucraina-nella-seconda-guerra-mondiale/
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 13 maggio 2016, 16:54

Mi sembrano che nell articolo ci siamo numeri e' dati completamente errati.
Galizia e Volpina il primo settembre facevano parte della Polonia, quindi il primo di settembre al massimo i tedeschi hanno bombardato la Polonia.
Puo' accompagnare solo!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5972
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 13 maggio 2016, 20:57

esatto si afferma se vuoi facciamo una ricerca
che gli Ucraini hanno combattuto su vari fronti contro il nazismo
con la presenza delle diaspore famosa la presenza in Italia tra le file polacche di liberazione
nell'articolo c'e' anche un accenno al breve accordo di bandera ben presto abbandonato e affrontato la guerra su due fronti sovietico e nazista

Il 1° settembre 1939, alle 4:26, decollavano tre Ju-87 Stuka tedeschi alla volta del ponte sulla Vistola di Dirschau. L’obiettivo era impedirne la distruzione da parte delle truppe polacche, spezzando i cavi degli esplosivi collocati sul ponte, e farlo cadere intatto nelle mani del colonnello Medem, al comando di un’unità corazzata tedesca. Ma l’operazione falliva. Alle 4:45, presso Cracovia, il tenente Wladek Gnys, sul suo P.11 abbatteva due bombardieri della Luftwaffe Dornier Do-17E. Furono i primi aerei tedeschi abbattuti nella Seconda Guerra Mondiale. I P.11 polacchi respinsero il primo attacco aereo su Varsavia, abbattendo 3 caccia tedeschi Bf-109E, mentre sulla base aerea di Rakowice i bombardieri tedeschi He-111 distruggevano 28 aerei polacchi. Ma si trattava di vecchi velivoli che i polacchi non avevano neanche pensato di spostare. Alle 16:30, 70 bombardieri He-111, scortati da 30 caccia Bf-109E della Luftflotte 2 tedesca, bombardavano Varsavia per la prima volta. Il colonnello Leopold Pamula abbatteva un bombardiere He-111 e uno Stuka, e andava a far collidere il suo caccia con un aereo tedesco, prima di paracadutarsi. Quel giorno i polacchi persero 10 caccia e i tedeschi 25 aerei.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 13 maggio 2016, 20:58

comunque una discussione su ogni punto per me diventa problema infinito
sono i concetti principali da prendere oltre che naturlamente fatti ormai noti
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 13 maggio 2016, 21:35

con il patto molotov ribentrop
e le zone sud Ucraina o Ucraina polacca furono annesse o "prese in prestito"dall'Urss
credo che questo patto sia piu' eventualmente piu' grave di quello con OUN

che contestualizzato mi sembra coincida con le attuali alleanze o appoggi ai diversi schieramenti in campo
sul problema Ucraina attuale.
parlo di confusione politica non di similitudini

tranne quello da parte Ucraina di essere libera ed indipendente
con tutti i suoi limiti pregi e difetti
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5920
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il sabato 14 maggio 2016, 10:05

andrey ha scritto:Quel giorno i polacchi persero 10 caccia e i tedeschi 25 aerei.[/i]


Poi in tre giorni hanno invaso tutta la Polonia, erano talmente veloci che sono dovuti tornare indietro a fare la foto di quando alzano la sbarra.

Nei primo giorni dell' invasione tedesca, nel marasma generale, i Polacchi fecero "sparire" circa 200.000 ebrei, e gli Ucraini pure.

C'e' ne per l'asino e per chi lo mena.

La storia andrebbe raccontata non maniera storiografia ma storica
Puo' accompagnare solo!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5972
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi valkrav il sabato 14 maggio 2016, 13:21

andrey ha scritto:con il patto molotov ribentrop
e le zone sud Ucraina o Ucraina polacca furono annesse o "prese in prestito"dall'Urss
credo che questo patto sia piu' eventualmente piu' grave di quello con OUN

Allora cosa facciamo ? Dobbiamo restituire Lwow ai polacchi ?
Tanto l'Ucraina lo possiede grazie ai maledetto bolscevico russo Molotov.

Ah, si, anche i polacchi in debito con tedeschi con Danzig, Breslau, ecc
Pero Koenigsberg rimane russo - non c'entra niente il patto con Ribbentrop, e stato "vinto" in una partita onesta! Si ?
Миром правит не тайная ложа, а явная лажа
Avatar utente
valkrav
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 913
Iscritto il: venerdì 30 dicembre 2011, 22:55
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Video e foto Resistenza Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 14 maggio 2016, 17:52

Stalin in quel momento non poteva fare altro perché gli occidentali erano inermi rispetto a Hitler e l' URSS non era preparata a sostenere un conflitto con quello che allora era l'esercito più potente del Mondo.Anche perchè Stalin aveva epurato tutti i vertici dell'esercito poco prima.L'errore fu semmai quello di seguirlo troppo alla lettera quando era ormai chiaro che Hitler avrebbe attaccato e stava ammassando un numero enorme di divisioni in vicinanza del confine dell'URSS.Quando il 22 giugno Hitler diede l'ordine di attaccare i tedeschi penetrarono di 100 km oltre i confini senza trovare nessuna resistenza, con gli arei ordinati sulle piste degli aeroporti e ritardando l'ordine di aprire il fuoco per un ultimo patetico tentativo di non indispettire Hitler.Questo fu l'errore, non il patto.Il patto l'avrebbe fatto chiunque al suo posto.Dire che il patto è stato la causa dell'invasione è una stupidaggine.Sarebbe stata attaccata comunque l'URSS.Le responsabilità di Stalin riguardano l'enormità delle perdite subite non l'invasione in se.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3235
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Il caffè di Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti