viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi TomSmith il venerdì 30 dicembre 2016, 23:44

Ciao a tutti, volevo sapere se qualcuno ha esperienza di viaggio in bus Ucraina - Italia con minore al seguito.
La figlia di mia moglie vuole tornare in Italia dopo le feste in bus, una sola volta dice, ma vorrebbe farlo...
a parte lo sbattimento del viaggio, devo preoccuparmi di fare documenti aggiuntivi?
Mia moglie e sua figlia minorenne hanno il permesso di soggiorno valido, passaporto valido, permesso del padre all'espatrio della bambina.
Dovrei far tradurre l'assenso all'immigrazione del padre della bimba in altre lingue oltre a Ucraino e Italiano? tipo Inglese...?

Il bus fa' il seguente percoso: KIEV - GYTOMYR - RIVNE -TERNOPIL - LVIV, esce dall'Ucraina a UZHGOROD.
Poi arriva in Italia a UDINE passando per Ungheria e Austria.

Non vorrei che in Ungheria e Austria chiedessero spiegazioni sui documenti che accompagnano la bambina...
grazie per i vostri suggerimenti!
ciao
Buon 2017 :D
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56


Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 30 dicembre 2016, 23:51

Ti rispondo al volo.

Ungheria eAustria possono chiedere ciò che gli pare, ma anche ammesso che abbiano qalcosa da obiettare, cosa fanno alla bambina? La spediscono in Italia dalla madre? O indietro in Ucraina a proprie spese? E in questo caso, da chi? E accompagnata da chi? con quale permesso?
Oppure, la tengono in Ungheria/Austria?

Te lo dico perchè è successo qualcosa di simile la scorsa estate con il figlio della mia ragazza che attraverso la moldavia, accompagnato dal nonno, tornava in Ucraina.
Le guardie moldave pretendevano documenti inesistenti e inutili... dopo svariate ore di attesa sono giunte alla conclusione: lo rimandiamo in Italia, da dove proviene? e come? chi lo porta, con quale autorizzazione?
Lo tratteniamo qui? impossibile.
Quindi , che vada col nonno dove è diretto.

Detto questo, occorre sicuramente un documento che affidi il minore a un adulto durante il viaggio e questo documento va esibito all'uscita dall'Ucraina, Paese del minore, dove può essergli impedito l'espatrio.
Ok, c'è il PDS (ma per l'ucraina è carta straccia), il permesso del padre (ma la madre dov'è? viaggia con lui?)
Se la madre viaggia con la bambina, non occorrono traduzioni. Passata la dogana ucraina, nessuno Stato ha il diritto di fermarle.
Se viaggia con altro adulto, questo adulto deve avere l'autorizzazione ad accompagnarla.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7382
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi TomSmith il venerdì 30 dicembre 2016, 23:56

dreamcatcher ha scritto:
Se la madre viaggia con la bambina, non occorrono traduzioni. Passata la dogana ucraina, nessuno Stato ha il diritto di fermarle.
Se viaggia con altro adulto, questo adulto deve avere l'autorizzazione ad accompagnarla.


si la bambina viaggia con la mamma! grazie mille Dreamcatcher!
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 dicembre 2016, 0:27

Io nel dubbio mi porterei il permesso all'espatrio del padre
Perché all'uscita dall'ucraina rischia che qualche domanda gliela facciano.
A mia suocera in aereoporto controllarono tutto
Ma sono passati tipo 7 anni.

Il volo diretto per Venezia è pieno?...una volta c'era.
In bus deve essere un calvario...
Auguri anche a te
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi peterthegreat il sabato 31 dicembre 2016, 1:24

Se ha il consenso del padre non c'e' nessun problema.
In Austria non c'e' la frontiera-
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 dicembre 2016, 4:06

--tp://m.veniceairport.it/voli/pianifica-la-tua-esperienza-in-aeroporto/fst-1/fid-736/fnumber-00335/ftype-A.html

Aggiungi ht alle due lineette e leggi il volo..borispol e Ivano-frank.
Avessi io 3 voli settimanali da pisa firenze o bologna....

Farle venire in marsrukta è uno schiaffo alla fortuna.. :D

Così un consiglio
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi TomSmith il sabato 31 dicembre 2016, 11:37

peterthegreat ha scritto:Se ha il consenso del padre non c'e' nessun problema.
In Austria non c'e' la frontiera-

In Ungheria?
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi TomSmith il sabato 31 dicembre 2016, 11:43

vittorio_guido ha scritto:
Farle venire in marsrukta è uno schiaffo alla fortuna.. :D
Così un consiglio


Vitto, non e' la marsrukta, ma il bus di linea che ogni settimana serve UA e Italia, ogni Giovedi.
(hxxp://www.eurolines.it/)
Dovrebbe essere confortevole con vari servizi a bordo.
grazie
Qui il percorso standard, cambia solo il GIOVEDI che si sceglie.


19/01/2017 08:30 - KIEV-KYIV - AUTOSTAZIONE DATCHNA PROSPECT PEREMOHY, 142
19/01/2017 10:00 - GYTOMYR - AUTOSTAZIONE VIA KYIVSKA,93
19/01/2017 13:15 - RIVNE - ENTRATA AUTOSTAZIONE
19/01/2017 14:00 - TERNOPIL - TERNOPIL ATS ST ZYHOLA, 7
19/01/2017 17:00 - LEOPOLI - LVIV INTURTRANS VIA H.KUZNEVYCHA, 2
19/01/2017 20:00 - UZHGOROD - AUTOSTAZIONE VIA STANCIYNA 2
20/01/2017 13:00 - UDINE - AUTOSTAZIONE V.LE EUROPA UNITA
20/01/2017 14:30 - VENEZIA/MESTRE - Viale Stazione lato opposto park multipiano
20/01/2017 15:00 - PADOVA - AUTOSTAZIONE VIA DELLA PACE, STALLO 12
20/01/2017 15:40 - VICENZA - DIFRONTE STAZIONE FS FERMATA BUS
20/01/2017 16:50 - VERONA - Staz. FS P. NUOVA, Autostaz. stallo 141/143, DIETRO CHIESA
20/01/2017 18:00 - BRESCIA - AUTOSTAZIONE, VIA SOLFERINO -22 - 23
20/01/2017 19:00 - BERGAMO - AUTOSTAZIONE, PIAZZA MARCONI 3
20/01/2017 20:00 - MILANO - BUS STATION LAMPUGNANO
20/01/2017 22:15 - TORINO - AUTOSTAZIONE C.SO VITTORIO EMANUELE, 131
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi Riccardo36 il sabato 31 dicembre 2016, 16:40

Per amor del cielo....lascia perdere questa compagnia....ci ho fatto il viaggio di andata a luglio per andata a Kiev a sposarmi.....un disastro in ogni senso....sul sito eurolines mettono foto di autobus belli invece poi si appoggiano a una compagnia Ucraina con vecchi bus.
Avatar utente
Riccardo36
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2016, 9:54
Residenza: Brescia
Anti-spam: 42

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 dicembre 2016, 17:35

Contenti voi.
Mia suocera viene in pulmino
Me la scarica sul portone di casa.
A lei va bene cosi a noi anche che non ci muoviamo.
Ma se ho capito bene c'è una bimba piccola.
Ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi Riccardo36 il sabato 31 dicembre 2016, 18:07

Molto meglio il pulmino....io ho preso l'autobus da Brescia alla stazione....pensate che a ogni città(in Italia) lascia l'autostrada e poi la riprende per caricare qualcuno....sono vecchi autobus della lviv inturtrans...per andare a Kiev ci passi 2 notti in pulman e l'aria condizionata va e non va,una vera sofferenza.Poi una cosa che non ho capito facevano sosta in posti orribili quando poco prima vi erano posti tipo autogrill.Unica nota positiva lo spazio a disposizione in quanto la gente era poca...a Leopoli si ferma e arriva un altro pulman da Napoli....tutti su uno si prosegue per Kiev.Ho maledetto mille volte la mia paura a volare durante il viaggio e sono sceso con due zampogne al posto dei piedi.
Avatar utente
Riccardo36
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2016, 9:54
Residenza: Brescia
Anti-spam: 42

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi Riccardo36 il sabato 31 dicembre 2016, 18:16

Dimenticavo.....nessun controllo dalla partenza fino alla frontiera di zahony(mi sembra si scriva così) e poi anche fino a Kiev niente controlli.
Avatar utente
Riccardo36
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2016, 9:54
Residenza: Brescia
Anti-spam: 42

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi Riccardo36 il sabato 31 dicembre 2016, 18:24

Ecco questo è l'autobus sul quale ho viaggiato da Brescia a Kiev altro che quei bei pulman sul sito della eurolines.

https://infobus.eu/carrier/Lviv-Inturtrans
Avatar utente
Riccardo36
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 18 maggio 2016, 9:54
Residenza: Brescia
Anti-spam: 42

Re: viaggio in bus UA - Italia con minore e assenso del padre

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 dicembre 2016, 21:05

A Riccardo non è piaciuto... :D
I pulman di linea li ho usati solo su tratte interne (kiev-Odessa) o erano nuovi comodi con wifi e tv sul sedile... o roba preistorica e malandata.... non riesco ad immaginarmi 2 giorni di viaggio così.... Riccardo ti conviene iniziare a volare...
Il pulmino o furgoncino che sia, porta i pacchi in italia, generalmente oltre agli autisti ha poca gente sopra e quindi organizza meglio le fermate compreso lo scaricare la suocera davanti casa.
Ma loro sono donne ucraine abituate a ben altro
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite