Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il mercoledì 21 marzo 2012, 15:58

ciao a tutti Vv chiedo un consiglio,
in quanto ho letto tanti vostri post e vedo che siete molto in gamba.
Il dilemma è questo anche io ho conosciuto una ragazza ucraina che vive in italia che mi è stata presentata da un mio amico ucraino, con questa ragazza ci frequetiamo in modo assiduo da circa 3 mesi(ci vediamo in media 4-5 volte a settimana) io mi sono innamorato di questa ragazza e anche lei è innamorata di me infatti mi ha chiesto se ci sposiamo perchè non vuole convivere in quanto vuole essere moglie e creare una famiglia.
Solo che lei non vuole aspettare tanto per sposarsi tipo 1,2,3 anni ma nel giro di 4o5 mesi vuole sposarsi in Ucraina e dopo andare a vivere insieme da lei nella sua casa qui in Italia.
A me 5o6 mesi mi sembrano pochi per conoscere bene una persona, secondo voi mi sbaglio oppure seguo il cuore e mi sposo?
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56


Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Mauroest il mercoledì 21 marzo 2012, 16:35

domanda a bruciapelo, eh :shock: Quanto offri per avere questa risposta ?
Se cerchi bene nel forum c'e' un modulo. Lo compili e ti indicherà quanto tempo devi trascorrere con lei prima di sposarla.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 391
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi beppino il mercoledì 21 marzo 2012, 16:37

Ciao, il mo benvenuto qui piuttosto che nella tradizionale sezione delle presentazioni.

Se non ci sono problemi di permesso di soggiorno, coniugi o figli credo che la nazionalità della ragazza non sia molto rilevante rispetto al tuo personalissimo dilemma "essere presto marito e creare una nuova famiglia con lei".

Non so che consigli specifici validi potranno darti gli altri utenti, potrebbero aiutarti ad ampliare la tua visuale sulla "coppia multiculturale" con annessi e connessi.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi gios74 il mercoledì 21 marzo 2012, 16:48

Ciao, come dice Beppino, dato che non ci sono problemi di visti o permessi di soggiorno e lei vive qui in regola, la domanda che stai facendo è come se la facesse un italiano che deve sposarsi con una connazionale...
La storia la vivi tu e solo tu puoi capire se i tempi sono quelli giusti...
Quello che possiamo dirti noi è che le ragazze ucraine sono sicuramente un pò più "veloci" nel prendere queste decisioni, se capiscono di aver trovato la persona giusta non amano tirarla per le lunghe, è un lato del loro carattere...se giri sul forum troverai altre testimonianze su questo discorso...

Poi sicuramente puoi ritenerti molto più fortunato della maggior parte di noi...molte difficoltà che comporta una relazione a distanza non le conoscerai nemmeno... :wink:

P.s. magari prima di proseguire nel dibattito, fai una piccolo saluto di presentazione nella giusta sezione, altrimenti rischi un bel richiamo... :wink:
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Neo il mercoledì 21 marzo 2012, 17:06

5 mesi..1 anno..2 anni..3 anni..tutto è relativo!
Certo..più ci si conosce, meglio è, ma non penso che sia la "durata" del fidanzamento, che faccia durare i matrimoni..
Devi capire cosa vuoi tu.

Noi possiamo postarti le nostre esperienze, ma solo tu saprai quand'è il momento e la persona.

Sicuramente, il loro modo di pensare il matrimonio, è totalmente diverso dal nostro.
Per loro, essere "eterni fidanzati", come da noi in Italia, è una cosa inconcepibile.
Lì, se due persone si vogliono bene e progettano una vita comune, è normalissimo sposarsi il prima possibile.

Io mi sono sposato 1 anno dopo aver conosciuto mia moglie..

A meno che tu non faccia Gates di cognome... :lol: :lol: vivi la tua storia tranquillamente...
Avatar utente
Neo
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 10:31
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi beppino il mercoledì 21 marzo 2012, 17:24

L'intervento "serio" l'ho fatto, adesso quello semi-serio...

Almeno prima cerca di conoscere anche la possibile suocera! :lol:
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Mauroest il mercoledì 21 marzo 2012, 18:58

...i loro tempi di matrimonio sono veloci come i loro divorzi, senza alcun obbligo da parte dell'ex marito.
Cmq sei tu, sarete voi a sentire quando è il momento. Non esiste forum che possa rispondere alla tua domanda.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 391
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 21 marzo 2012, 19:05

Valuta tu quanto possa essere compatibile la vostra unione.

Sicuramente tu conosci il tuo amore per lei e credi di conoscere l'amore che ha lei per te.

Valuta la differenza di età, non perché non siano possibili amori distanti 20 anni e oltre ma prima o poi quello più grande sarà troppo grande e quello più piccolo penserà sempre alla "discoteca".

Valuta la "bella vita" che gli hai fatto fare fino ad adesso, al ristorante quattro volte alla settimana magari può essere una cattiva abitudine.

Insomma ci hai dato delle informazioni troppo stringate per fare una analisi anche poco accurata.

Saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi robertolist il mercoledì 21 marzo 2012, 21:28

Ciao

5 mesi sono decisamente pocHI per trarre delle conclusioni.
Considera che in ucraina la pensano abbastanza diversamente da noi specialmente su temi come il
matrimonio. Cmq cerca di sperimentare una convineza prima di fare delle scelte importanti.
Calcola che quando sei in UA è facile uscire e divertirti in modo spensierato e a prezzi
abbortabili, poi quando si torna in italia la quotidianita prende ilsopravvento.
Metti le cose in chiaro da subito e ....
mbocca al lupo :D
R.
"la falce non fa più pensare al grano.. il grano invece fa pensare ai soldi"F.B.
Avatar utente
robertolist
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 158
Iscritto il: lunedì 18 ottobre 2010, 20:58
Località: Одесcа
Residenza: Assisi. Perugia/Одеcса
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi massimo777 il giovedì 22 marzo 2012, 0:44

Complimenti per il colpo di fortuna .
Almeno tu ti sei risparmiato le " avventure" di incontri all'estero con annessi e connessi :lol:
Lo dico nel senso buono , ci mancherebbe .

Io fossi in te aspetterei un po' di tempo , prima di prendere una decisione .
Capisco che per la loro cultura si fa
tutto un po' piu' velocemente .
Ma per par condicio... :mrgreen: ....qui in Italia , normalmente si fa' tutto con piu' lentezza -

Quindi prenditi una via di mezzo :D
Se non ci sei mai stato fatti un viaggio a casa sua , così "conosci" .
male non fa' .
Auguri _
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi massinani il giovedì 22 marzo 2012, 7:23

thebluesky ha scritto: con questa ragazza ci frequetiamo in modo assiduo da circa 3 mesi(ci vediamo in media 4-5 volte a settimana)



...e non vi siete ancora sposati dopo cosi tante uscite insieme ? :D

..a parte gli scherzi, nessuno mai potrà dirti quando è il momento giusto per sposarti, lo devi 'sentire' tu.

Mia moglie l'ho frequentata molto meno di te e siamo sposati da quasi 11 anni, vedi tu.

Auguri
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 22 marzo 2012, 9:38

Mauroest ha scritto:...i loro tempi di matrimonio sono veloci come i loro divorzi, senza alcun obbligo da parte dell'ex marito.
Cmq sei tu, sarete voi a sentire quando è il momento. Non esiste forum che possa rispondere alla tua domanda.


Gli obblighi esisterebbero anche.Il problema è che difficilmente vengono onorati.La stragrande maggioranza dei divorzi scaturisce (direttamente o indirettamente) da ragioni di natura economica.Difficile prendere qualcosa da chi non ha (apparentemente o di fatto) niente.Spesso è difficile anche localizzare dove siano le persone.Figuriamoci farsi passare gli alimenti.E rimane sempre il problema dell'esecutività delle sentenze della magistratura.

Comunque in UA il vincolo del matrimonio non ha la stessa forza,sia dal punto di vista giuridico che morale che ha da noi dove la presenza della Chiesa Cattolica rimane condizionante.Lo sa bene chi ha dovuto affrontare una causa di divorzio.Molto meno complicato in UA.Su questo non ci piove.

Tornando alla stravagante domanda del nostro amico.Troppo personale per avere una risposta in un forum e troppo poco argomentata.Bisognerebbe sapere per lo meno questa ragazza a che titolo sta in Italia,se ha un reddito,dove vive,la sua condizione famigliare,la sua storia.Cose molto private per essere trattate in una "piazza".

In linea di massima direi che 5 mesi a mio avviso non siano sufficienti.Sebbene in certi casi non basti neanche una vita per capire con chi si ha a che fare.

Chi è felice della sua vita sentimentale avrà più "spinta" a comunicarlo agl'altri rispetto a chi ha vissuto queste situazioni in maniera fallimentare.Quindi non bisogna farsi troppo influenzare da chi sprizza gioia da ogni poro.Sono strade "lastricate di cadaveri" anche queste.Occorre sempre prudenza.

Il matrimonio in prima battuta è un contratto.Quindi trattalo come tale.

Fatti una domanda:"che tipo di vantaggi può ottenere (nell'immediato) sposandomi?"

Se la risposta è "nessuno" allora "puoi portarla all'altare anche subito".Se invece ottiene qualche vantaggio la fai aspettare.Devi capire cosa vuoi tu ma anche cosa vuole lei.
Ricordati che le donne sono molto più razionali e "interessate" degli uomini quando fanno qualcosa,anche le più serie e ben intenzionate di questo Mondo.

Se fa troppe pressioni,pur capendone umananente i motivi,rimane sempre comunque il sospetto che voglia sposarsi prevalentemente per "stabilizzare" la propria condizione.Desiderio legittimo,però i contratti si fanno in due.

Secondo me ad aspettare un po' non ci si perde niente e si possono magari scoprire dei lati,in positivo o negativo,di una persona che non si conoscevano.Se una cosa è importante lo sarà anche fra un anno o due.

Se ti pone di fronte a un ultimatum da subito allora è meglio che la molli.Non è una persona affidabile.

Il fatto che le donne in Ucraina tendano a sposarsi prima,non è certo perchè sia più emancipate rispetto alle altre,cosa che è esattamente l'opposto ma lo fanno semplicemente per affrancarsi da situazioni per lo meno "scomode".In linea di massima con svariate eccezioni chiaramente.Non è una inclinazione naturale ma un condizionamento dell'ambiente
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3207
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il giovedì 22 marzo 2012, 9:47

thebluesky ha scritto:ciao a tutti Vv chiedo un consiglio,
in quanto ho letto tanti vostri post e vedo che siete molto in gamba.
Il dilemma è questo anche io ho conosciuto una ragazza ucraina che vive in italia che mi è stata presentata da un mio amico ucraino, con questa ragazza ci frequetiamo in modo assiduo da circa 3 mesi(ci vediamo in media 4-5 volte a settimana) io mi sono innamorato di questa ragazza e anche lei è innamorata di me infatti mi ha chiesto se ci sposiamo perchè non vuole convivere in quanto vuole essere moglie e creare una famiglia.
Solo che lei non vuole aspettare tanto per sposarsi tipo 1,2,3 anni ma nel giro di 4o5 mesi vuole sposarsi in Ucraina e dopo andare a vivere insieme da lei nella sua casa qui in Italia.
A me 5o6 mesi mi sembrano pochi per conoscere bene una persona, secondo voi mi sbaglio oppure seguo il cuore e mi sposo?


Innanzitutto vi ringrazio per le numerose risposte ed i vostri consigli.
Provo a dare più informazioni a riguardo... Io ho 34 anni e lei 27anni, conosco già tutta la sua famiglia perchè anche loro vivono qui in Italia e mi hanno accolto bene in casa e ovviamente lei conosce già tutta la mia famiglia anche lei accolta bene in casa. Il punto è questo suo padre le ha comprato casa qui e sistemata per bene quindi adesso lei vorrebbe sposarsi per andare a vivere insieme a me in questa sua casa. Da quando ci conosciamo si andava a cena fuori 1 volta a settimana tipo il sabato sera e ogni tanto al cinema niente di che anche perchè non sono ricco ma ho uno stipendio normale.
Solo che avendo avuto esperienze brutte con ragazze italiane per questo ci vado un po' cauto e leggendo che molti di voi sono già sposati e fidanzati con ragazze ucraine mi sono permesso di chiedere il vostro consiglio.
grazie ancora a tutti.
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 22 marzo 2012, 10:20

L'età della ragazza è già più chiarificatrice della faccenda.Ragazza in "età da marito" come si diceva una volta.E questo spiega le pressioni a crearsi una condizione stabile anche affettivamente.

Nessun problema economico rilevante.E anche questo è un punto a favore,non trascurabile.

Adesso la palla è nelle tue mani.Puoi affidarti al cuore :D

Io comunque,parlandogliene (ormai sembra una rubrica di Novella2000 :D ),concorderei un tempo ragionevole per approfondire la conoscenza prima delle nozze.

Considera che quello che rende uniche le persone ai nostri occhi sono solo le esperienze di vita passate insieme e la progettualità.Altrimenti ogni giorno si potrebbe sostituire la nostra compagna attuale con una migliore per caratteristiche.E una migliore vai tranquillo che esiste sempre.Per questo il tempo ha la sua importanza.Aiuta a consolidare i rapporti e ad ancorarli all'interno di un progetto di vita comune,sempre che esista.Altrimenti affideresti tutto al caso...e come dice il proverbio...la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo.In bocca al lupo.

Poi se hai od avrai qualche esperienza di Ucraina ce la racconterai in luogo idoneo visto che questo post è un pochino troppo "generalista".Fare un viaggetto là con la mente aperta ti aiuterà a capire tante cose sulla tua futura (?) moglie.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3207
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il giovedì 22 marzo 2012, 12:59

Grazie per il consiglio.
In Ucraina ci sono già stato 1 volta con lei a Kiev e altre due città per circa 20giorni ed ho visto come funziona la vita da quelle parti con costi, divertimenti, usanze e altro.
Cmq noi vivremmo qui in Italia anche perchè parlo poche parole di russo cmq io a lei fin dall'inizio non le ho fatto fare la vita da principessa perchè appunto non posso permettermelo si andava a cena fuori solo il sabato ogni tanto oppure al cinema quindi non l'ho abituata bene ma solo secondo le mie possibilità e non giro con un BMW,Mercerdes o AUDI.
E' lei vorrebbe sposarsi in Ucraina e non qui in Italia ero solo curioso di capire come mai da quelle parti ci sposa cosi presto..... e la persona accanto la si vuole conoscere meglio appunto durante il matrimonio e non prima..... oppure se molte si sposano solo per ottenere i documenti eppoi "ciao" "ciao". Tutto qui.
Cmq anche a me l'Ucraina piace e sono contento di aver scoperto questo forum per poter discutere con voi.
Un saluti a tutti.
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti