Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 22 marzo 2012, 13:44

Ha casa di proprietà??? Sposala e tienti tutto subito!!! Scherzo

E' una domanda che non troverà mai risposta e comparazione con altre storie.... Perchè ognuno ha la sua storia.
ovviamente per quello che ci racconti non c'è niente di strano,
mia moglie (e una ragazza russa con cui stavo prima di lei) mi hanno sempre detto che se ha venticinque anni non sei già sposato da loro non è normale, poi ci sono migliaia di eccezioni (noi compresi).
Ma come ti anno detto tutti non c'è differenza da una situazione tra connazionali e italiani-stranieri, lei vive regolarmente quà e non ha doppi fini.
Poi ci sono persone che hanno convissuto per decenni e dopo 2 mesi di matrimonio si sono lasciate...
(italiane e non)

ps non è vero che i mariti non hanno doveri post coniugali sopratutto con i figli solo che la maggior parte degli uomini sono dei morti di fame che scappano perchè incapaci (incapaci in senso generico), magari scomparendo nel nulla e le mogli neanche li cercano tanto guadagnavano più degli ex mariti.... :( (vedi mia suocera con il secondo marito)

Auguri e fà quello che ti dice il cuore (così mi diceva sempre mia nonna)
Vittorio
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5849
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi sailor il giovedì 22 marzo 2012, 17:22

Con i suoi 27 anni in Ucraina è considerata "vecchia", da noi giovane donna...scherzi a parte penso che si voglia sposare presto proprio perchè in Ucraina le sue coetanee sono già tutte "sistemate" o quasi e volendo fare famiglia, i figli si allevano meglio da giovani soprattutto per una donna.
Se a 45 anni si hanno già i figli di 18 o 20 è meglio...fidatevi.
Avatar utente
sailor
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 337
Iscritto il: giovedì 6 maggio 2010, 13:17
Residenza: Macerata
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Neo il giovedì 22 marzo 2012, 19:27

A scanso d'equivoci...nessuno vuole fare fretta a nessuno, né tantomeno, sminuire un "passo" così importante.

Abbiamo solo spiegato, alcune differenze culturali, riguardo al matrimonio, che potrebbero portare ad enormi equivoci ed incomprensioni.

Ragazzi, lo dico candidamente, a me è capitato.
Proprio per tali differenze culturali, la mia relazione stava naufragando...in malo modo.

Riguardo a "l'italian dream"....non credo che il nostro bel paese, funga ancora da meta da raggiungere ad ogni costo....anzi...gli stessi clandestini, ultimamente, ci usano come "bridge" verso altre mete europee.

Il fatto che lei viva in Italia, se da un lato la pone a rischio "contaminazione"..(si scherza..eh!)  dall'altro, depone a tuo vantaggio, in quanto, sa già come vanno realmente le cose da noi...e sarà già ambientata...
Avatar utente
Neo
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 10:31
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 22 marzo 2012, 20:09

Ciorni.voran ha scritto:Comunque in UA il vincolo del matrimonio non ha la stessa forza,sia dal punto di vista giuridico che morale che ha da noi dove la presenza della Chiesa Cattolica rimane condizionante.Lo sa bene chi ha dovuto affrontare una causa di divorzio.

Concordo ed aggiungo che questo per me è uno dei motivi principali del diverso approccio culturale al matrimonio.
La nostra legge sul divorzio è una delle più severe al mondo.

Chi sbaglia paga e non solo in termini economici, ma anche sotto il non trascurabile aspetto del "rifarsi una vita".

Da noi, tra separazione e divorzio, devono passare MINIMO 3 anni. Per legge.
Credo che quest'ultima affermazione si commenti da sola, specie se rapportata a paesi dove non sanno cosa sia la separazione legale (tradotto: si passa direttamente al divorzio) ed in 6 mesi puoi convolare a nozze per la seconda volta.

Secondo la pragmatica legge del rischio "assunto", rubata all'economia, ma applicabile a mio parere anche in questo campo:
a) da una parte, se ti va male, si rimedia in fretta. Fidanzamenti brevi o brevissimi.
b) dall'altra, se ti va male, sei rovinato o quasi. Anni di unione pre-matrimoniale e di prove del "fuoco" :D .

Invertendo le leggi in materia di divorzio, in Italia ci si sposerebbe a 18 anni ed in Ucraina a 40.
Io magari sarei già 4 volte divorziato e nonno di 17 bambini :D :mrgreen: .

Detto questo, a mio parere, il vostro "quadro clinico" non è affatto male.
Non l'hai viziata.

Ha un suo reddito e/o un suo immobile e lo mette pure a disposizione (sono brutti discorsi da fare, ma restano le buone intenzioni, l'offerta fatta, la buona volontà, e si scongiura ogni brutto pensiero).

Conosce, vive ed ha assimilato la cultura italiana (la differenza di cultura è causa di molti disguidi, superabili solo quando i sentimenti sono sani e forti).

Poi, se scrivi qui vuol dire che ci stai pensando.
Falle notare che il tuo #-o pensare non è un NO.
Falla riflettere su queste considerazioni sulla diversa cultura al matrimonio, sui diversi rischi di questa unione in Italia ed in Ucraina.
Prendi un pò di tempo, falle capire che il tuo problema non è lei, ma il rischio matrimonio che avresti con chiunque.

Che è un probabile SI, un SI condizionato, un SI futuro.
Trova tu la forma migliore, le parole giuste, ma conserva la sostanza, quella che emerge dalla tua richiesta di "parere": non deve assomigliare ad un salto nel buio!

In bocca al lupo.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6370
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Rambler il mercoledì 28 marzo 2012, 23:07

Ciao, ho letto ciò che hai scritto con molto interesse.
Anche io ho una storia con una ragazza ucraina e onestamente
ho diversi dubbi, come penso sia normale che sia, per cui
anche io avevo pensato di rivolgermi al forum per aver consigli.
Alla fine non l'ho mai fatto:mi rendo conto che sia molto difficile
dare consigli. Per quante informazioni si possano fornire, alla
fine nessuno conosce la situazione come il diretto interessato.
Io ho 36 anni e la mia lei 34. Ci conosciamo da 1 anno
e ci siamo visti 3 volte perchè purtroppo lei vive in Ucraina
e io in Italia.
Quest'estate mi recherò per la prima volta in Ucraina nella sua
città, Lugansk, per consocere un po' meglio il suo
paese, il suo modo di vivere, la sua famiglia, in modo
che possa conoscere anche questo aspetto importantissimo
della sua vita. Onestamente ti reputo molto fortunato:
la tua ragazza vive qua, puoi vederla tutte le volte che vuoi,
io invece sono stato con lei 4 settimane in tutto, e, in
merito ai tuoi (legittimi) dubbi sulle sue intenzioni ritengo
che dopotutto la tua componente di rischio sia decisamente
inferiore a quella di coloro che hanno una storia con una ragazza
ucraina che vive là. Insomma la tua lei non penso
abbia difficoltà a trovare un marito italiano, dato che vive qua,
ma la decisione spetta solo a te. E ovviamente non voglio minimizzare
i tuoi problemi, che comprendo benissimo, visto che mi trovo
in una situazione ben peggiore della tua.
Ah dimenticavo: la tua lei ci mette la casa, non un centro tavola...vedi tu!
Se la cosa ti può consolare, anche la mia lei ha già iniziato a
farmi pressioni, anche se delicamente. Dice che ha già 34 anni
e perciò non possiamo permetterci di restare in questa situazione
per anni.Io penso: giusto! Però penso anche che forse lei non ha
che da guadagnarci a sposarmi. Sono un ragazzo con un reddito normale,
ma per lo standard ucraino probabilmente ai suoi occhi sarò apparso come ricco
sfondato e la vita che le potrei offrire in Italia molto molto difficilmente
potrebbe trovarla in Ucraina da un suo connazionale.
Aggiungi che a causa del mio carattere e dell'educazione che mi
hanno impartito i miei genitori, sono una persona molto gentile, sensibile
e altruista, per cui potrai facilmente immaginare come ho trattato la mia lei. Forse
è stato uno sbaglio, ma non sono pentito.
Aggiungi infine che, per ciò che ho capito viaggiando in alcuni paesi
emergenti per motivi di lavoro, le ragazze oltre i 25 anni hanno poche
possibilità di sposarsi...Per cui alcune ragazze potrebbe pensare: se mi scappa
questo non mi sposo più!
Allora i dubbi ti assalgono e a volte vorresti troncare tutto per
evitare di metterti nei guai...ma è difficile troncare i rapporti con una persona
che ami...
Il mio consiglio è segui quello che ti suggerisce il cuore, e vedrai che farai
centro! In bocca al lupo!
Avatar utente
Rambler
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lunedì 26 dicembre 2011, 22:16
Residenza: Bologna
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi claudio.r il giovedì 29 marzo 2012, 0:41

Ciao Rambler.
Sinceramente, credo che queste siano articolazioni mentali dalle quali, non ne togli le gambe.
Chi veramente vuol fregarti usa altri metodi...e non gli interessa nulla venire in italia.

Sul fatto che possa aspirare, e magari immaginare una vita migliore...cosa cè di male ho di strano?
Se poi tu dici, di avere un reddito normale ( nel senso che non sei il berlusca della situazione) non credo gli fai fare quel salto di qualità che cambia la vita.
Alla fine, chi rischia di piu è lei!!!!!!

Io mi concentrerei su altre cose...molto piu importanti lascia perdere le solite c.......e io sono ricco??? Lei no..e allora mi sposa solo per i quattrini...( anche perchè allora che vai a fare in ucraina? A questo dubbio risposta non avrai mai....
Avrai mai .prima :mrgreen: )
Un saluto!!!
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il giovedì 29 marzo 2012, 10:31

ciao a tutti,
infatti immaginavo che qualche altro utente fosse nella mia stessa situazione per questo ho "osato" chiedere qualche consiglio al forum anche perchè prima di farlo ho girato un po' ed ho visto che ci sono molte persone compententi ed in gamba comunque hai ragione tu in questi casi ci sono molte variabili da considerare che appunto nello specifico conosciamo solo noi comunque qualche consiglio fà sempre bene.
Si ho la fortuna che lei vive qui e ormai ci conosciamo da circa 4mesi e ci vediamo in media 4 volte a settimana quindi è un buon tempo per conoscere e cercarre capire una ragazza di diversa cultura e modi(anche se penso che una persona non la si conosce bene neanche dopo 30 anni quindi......) e conosco tutta la sua famiglia e lei la mia poi come ho detto in precedenza anche io non sono ricco e l'ho subito detto mi piace essere chiaro e non illudere di fare la bella vita ma una vita normale e benestante ma per lei nessun problema infatti vive qui da circa 4 anni quindi aveva ed ha avuto la possibilità di conoscere altre persone comè giusto ma nessuna le piaceva.
Alla fine ci sposeremo entro l'anno perchè prima vorrei andare una 2 volta in Ucraina con lei per girare e vedere un po' ma penso che andremo dopo gli europei in quanto in quel periodo i prezzi dei voli saranno alti ed immagino che ci sarà molto caos e turismo mentre a noi piace la tranquillità.
un saluto a tutti e buona giornata!!!
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi sailor il giovedì 29 marzo 2012, 15:29

A proposito di voli e di europei, ho notato che nei periodi interessati dall'evento calcistico e prenotando ora, i prezzi e le disponibilità sono assolutamente i soliti, quindi nessun rincaro; se le cose continuano così non credo che in Ucraina ci sia il boom di presenze stimato nei mesi scorsi.
Staremo a vedere
Avatar utente
sailor
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 337
Iscritto il: giovedì 6 maggio 2010, 13:17
Residenza: Macerata
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi Rambler il giovedì 29 marzo 2012, 21:51

Ciao Claudio.r,
ti ringrazio per gli spunti che mi hai dato...Non ho mai pensato nulla di strano
su chi immagina e/o cerca una vita migliore, anzi penso che tutti la pensino così.
In ogni caso anche valutare un rapporto "domestico" (cioè con una ragazza italiana)
non è facile, figuriamoci se ci aggiungiamo la diversità di lingua, di cultura e la distanza
che ci separa.
Di recente ho letto il libro "Voglio un marito italiano", che tratta
proprio la storia di una ragazza ucraina che si reca in Italia e che conosce un ragazzo
italiano. L'obiettivo della lettura era proprio quello di capire meglio il punto di vista della mia lei,
di mettermi nei suoi panni insomma.Il libro è stato molto interessante e bello, ho capito molte
cose e mi ha consentito avere una visione più ampia su un rapporto a distanza come il mio.
Soprattutto ho potuto leggere le paure e i timori della protagonista, che probabilmente
sono comuni a tutte le ragazze che si trovano nella situazione di dover scegliere se
sposare uno straniero e trasferirsi, dando quindi un bel taglio alle proprie radici, se mi passi la metafora.
In ogni caso sarei davvero grato a chi desiderasse darmi dei consigli o fornirmi degli spunti,
su cui riflettere, per cui Claudio (o per chi volesse), sono tutto orecchie :D, dato che immagino che
molte persone che frequentano questo forum siano esperti in materia!
Grazie!
Un saluto!!!
Avatar utente
Rambler
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lunedì 26 dicembre 2011, 22:16
Residenza: Bologna
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il venerdì 30 marzo 2012, 10:55

Buongiorno a tutti!!!
vi ringrazio per i numerosi consigli che mi avete dato in effetti mi tengo abbastanza fortunato in quanto la mia lei è qui pertanto non sto vivendo una relazione a distanza infatti la posso vedere quando voglio comunque il matrimonio è sempre un avvenimento importante quindi bisogna ponderare e pensarci bene per questo motivo ascolto le vostre idee, opinioni e consigli.

Un saluto a tutti :)
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi claudio.r il venerdì 30 marzo 2012, 14:53

Ciao rambler...
come scrive l'autore del post...il matrimonio e' una cosa importante e da ponderare bene.... assolutamente si!!!!!

quello che volevo dire, e' che dopo tutte le ponderazioni del caso bisogna per forza correre il rischio...come ho gia scritto in altra occasione, quando mi sposai io ,con italiana, un anno piu' giovane, senza problemi economici e con tutte le caratteristiche per un matrimonio durevole dopo 10 anni e due figli.....e' finita.
ora.. il matrimonio con persona di cultura e tradizioni diverse, ha sicuramente aspetti positivi e negativi.

con le ucraine over 30 in genere e' piu facile relazionarsi ( nel senso che anno meno grilli per la testa) magari soprattutto nei primi tempi possono sorgere incomprensioni, anche involontarie ma superabili senza problemi..
naturalmente se non vivi insieme e' difficile capire quelle che sono le affinita' di coppia...e noi abbiamo il maledetto problema dei visti...che ci precludono praticamente la convivenza, e il rodaggio prematrimoniale
che dire? devi seguire il tuo istinto e i tuoi sentimenti...... #-o e sperare in bene!!!!!
un saluto con tutti i migliori auguri!!!
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi thebluesky il venerdì 30 marzo 2012, 15:59

ciao claudio.r ma la mia lei non è over 30 anni forse non hai letto bene il mio post ;) quindi il tuo consiglio non mi aiuta..... ;)
Avatar utente
thebluesky
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2012, 13:28
Residenza: novara
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi claudio.r il venerdì 30 marzo 2012, 18:24

:shock: hoibo!!!!!!
giusto ....ma mi riferivo a rambler!!!!!!! :D
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi toto il venerdì 30 marzo 2012, 19:35

Caro amico ti scrivo,cosi mi distraggo un po'e siccome sei molto lontano piu forte ti scrivero'!

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico, e come sono contento(hai trovato l'amore).
Si esce poco la sera,l'anno vecchio e' finito ormai(ma tu e' da poco che conosci lei)

Certo qualcosa li ancora non va!E si sta senza parlare(ma tu parli con lei)
Ma la televisione ha detto che quest'anno ti sposerai.
Portera' una trsformazione,tutti quanti noi stiamo aspettando!

Sara'tre volte festa in Ucraina per tutto il giorno,balleranno pure i topi!
Anche gli uccelli torneranno,li ci sara mangiare e la luce tutto l'anno!
i muti parleranno e gia i sordi gia lo fanno.

E farete l'amore come vi pare,i preti li si sposano, per cui, da noi lo faranno!

Ma ad una certa eta' e i furbi spariranno quieti, quieti e i cretini boh! (Lucio Dalla)
Vedi caro amico cosa si deve inventare uno per riderci sopra e continuare a crederci!
E se quest'anno passasse all'istante ti troveresti piu importante,l'anno che sta scorrendo passera'.

Tu ti stai preparando e questa e la novita per noi dell'ucraina viaggi,che in questi istanti ci siamo tutti noi!!!!!
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 921
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Vi racconto la mia storia e chiedo consiglio....

Messaggiodi massimo777 il venerdì 30 marzo 2012, 21:19

:mrgreen: :mrgreen: mitico ..!!!!
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti