Validità della patente italiana

In Ucraina con tutti i mezzi possibili, orari, costi, tappe, agenzie, consigli e racconti di viaggio.

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 4 giugno 2015, 9:45

dreamcatcher ha scritto:Non è cambiato nulla, anzi quel poco che è cambiato è in meglio: non serve più la delega a condurre quindi teoricamente se lì conosci qualcuno che ti presta la macchina puoi guidare tranquillo con la patente italiana.


Confermo.
fermato 10 giorni fa presso Krolevets (Sumaskaja oblast) su veicolo intestato a mia moglie, non hanno fatto storie per la patente italiana e non hanno richiesto delega.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42


Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 4 giugno 2015, 9:53

Poiché in Ucraina cambia tutto alla velocità della luce e dal mio ultimo post sull'argomento "ne è passata di acqua sotto i ponti", aggiungo quanto riferitomi circa un mese fà da un funzionario dell'ambasciata di Kiev.

Gli italiani non residenti possono guidare con la patente italiana per quei pochi giorni di soggiorno in Ucraina.

Se invece si è ufficialmente residenti in Ucraina o se risulta dal timbro sul passaporto una permanenza superiore a X giorni (credo siano 90, ma non ci giurerei), la patente italiana potrebbe essere contestata dalla Militia.

Come riportato in precedenza, a me non ha mai detto nessuno niente, ma è da un po' che non guido in Ucraina.
Secondo il funzionario, trascorso quel periodo, ci sarebbe l'obbligo di prendere la patente ucraina.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6856
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 4 giugno 2015, 10:26

Forrest Gump ha scritto:Poiché in Ucraina cambia tutto alla velocità della luce e dal mio ultimo post sull'argomento "ne è passata di acqua sotto i ponti", aggiungo quanto riferitomi circa un mese fà da un funzionario dell'ambasciata di Kiev.

Gli italiani non residenti possono guidare con la patente italiana per quei pochi giorni di soggiorno in Ucraina.

Se invece si è ufficialmente residenti in Ucraina o se risulta dal timbro sul passaporto una permanenza superiore a X giorni (credo siano 90, ma non ci giurerei), la patente italiana potrebbe essere contestata dalla Militia.

il funzionario ha ragione al 50%. l'obbligo di convertire la patente estera in ucraina esiste, ma solo per lo straniero in possesso di permesso di soggiorno permanente. Non rilevano invece i giorni di permanenza sul territorio ucraino ( ad es, chi ha un permesso temporaneo e rimane in ucraina per 100 giorni può tranquillamente guidare con patente italiana).

Forrest Gump ha scritto:Come riportato in precedenza, a me non ha mai detto nessuno niente, ma è da un po' che non guido in Ucraina.
Secondo il funzionario, trascorso quel periodo, ci sarebbe l'obbligo di prendere la patente ucraina.


Ti è andata bene :D E' da molti anni che (sulla carta...) è così.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 4 giugno 2015, 10:43

Io ho un permesso di soggiorno permanente e lui mi ha detto chiaramente che dovrei guidare con la patente ucraina.
Poi si è parlato anche di X giorni, ma non essendo direttamente interessato alla cosa, ho probabilmente abbassato il livello di attenzione per focalizzarlo e fare altre domande sul mio caso concreto.

Infatti, come scritto sopra, non ricordavo quanti giorni fossero ecc.
Alla fine, nel computo delle responsabilità :D , diciamo che:
- la versione corretta è certamente la tua;
- che il funzionario della nostra ambasciata aveva ragione;
- che io ho riportato le sue parole sbagliando al 50% :mrgreen:

La regola "ambasciator non porta pena", in questo caso non funziona perché probabilmente ho riportato male.
Grazie del chiarimento.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6856
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 4 giugno 2015, 11:30

Forrest Gump ha scritto:Io ho un permesso di soggiorno permanente e lui mi ha detto chiaramente che dovrei guidare con la patente ucraina.
Poi si è parlato anche di X giorni, ma non essendo direttamente interessato alla cosa, ho probabilmente abbassato il livello di attenzione per focalizzarlo e fare altre domande sul mio caso concreto.


per cortesia fammi sapere quando sei da queste parti e ti iscrivi all'esame teorico, così ci mettiamo d'accordo per andare insieme e scopiazzare un pò :D Conto su di te!
sulla parte pratica sono forte (soprattutto le precedenze..mi confronto quotidianamente con i binari del tram in Ul Cervonoflotska))), vivo in 3 linea e da quanto ho letto non dovremmo essere molto distanti :doubt:

Forrest Gump ha scritto:Grazie del chiarimento.


A voler essere seri e per tutti, la circolazione dello straniero è regolata dall'art 30 di questo atto normativo (Положення про порядок видачі посвідчень водія та допуску громадян до керування транспортними засобами), consultabile sul seguente sito: zakon1.rada.gov.ua/laws/show/340-93-%D0%BF
Chi volesse - con google, mogli, amici, ecc - può verificare periodicamente la situazione.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 4 giugno 2015, 12:01

Se guidi con la patente italiana i "gaisci" ti fanno storie (ucraina del sud) se consegni solo la patente internazionale è tutto a posto.

Esperienza personale

"si mormora che" il servizio di polizia stradale sia tornato ai vecchi tempi quando era necessario pagare anche per nulla.

fonte: mio cognato che gira con suv (sempre ucraina del sud)
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andbod il giovedì 4 giugno 2015, 15:55

La stessa "voce di popolo" è arrivata anche a me, devo però dire che non posso confermare, anzi negli ultimi due giorni ho percorso oltre 1000 km e ho notato una grande differenza rispetto anche solo ai mesi scorsi (erano 5 mesi che non andavo a Kyiv) : la prima cosa è che sono aumentati moltissimo i controlli del DAI : tra Lviv e Kyiv siamo stati fermati 3 volte. Il risultato è stato : nessuna multa, nessuna richiesta di pagamento particolare ma solo richiesta dei documenti e controllare che fosse tutto a posto.

A Kyiv, di notte, siamo passati con il rosso perchè non abbiamo visto il semaforo. Pattuglia del DAI : spiegazioni, controllo che non fossimo della città e nessuna richiesta di pagamento o multa (in passato almeno 50 UAH sarebbero state la norma).

Questo non toglie che l'impressione degli Ucraini resti quella che sia cambiato davvero poco o nulla, soprattutto per quel che riguarda : DAI, polizia e ospedali.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi Barry il mercoledì 15 luglio 2015, 10:52

andbod ha scritto:La stessa "voce di popolo" è arrivata anche a me...
(in passato almeno 50 UAH sarebbero state la norma).



Scusate se mi permetto di chiedere , ma da quasi un anno non sono in Ucraina e tornerò a fine mese.
Solo per conoscenza visto che evito sempre il più possibile di cadere in queste situazioni viaggiando ampiamente sotto i limiti di velocità , quelle in passato erano 50 uah adesso presumo si siano tramutate in 100 almeno per gli stranieri visti i corsi della grivnia o sbaglio?

Grazie
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 517
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi jcaloe il giovedì 16 luglio 2015, 9:59

Fermato due volte nell'ultimo mese dal DAI (macchina con targa italiana e patente italiana): s Zhytomir e Chmelnitsckyi. Molto gentili. controllo documenti e nessuna richiesta anomala.

Che qualcosa stia cambiando veramente? La prova del nove Sabato prossimo: andró nel Sud dell'Ucraina.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi jcaloe il lunedì 20 luglio 2015, 14:16

Autostrada Kiev Odessa (M05). Sono spariti tutti i cartelli dei limiti di velocitá: niente più milizia in agguato per spillarti denaro.

Velocitá di crociera su quasi tutto il percorso 130 km/h. Indicazione opportuna ai punti DAI e traffico scorrevole ed ordinato. È cambiato veramente tanto ed in meglio.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi beppo47 il lunedì 20 luglio 2015, 14:38

Confermo in toto quanto detto da jacaloe - in due mesi ho percrorso circa 2000 km in Ucraina da nord a sud e viceversa e non ho mai incontrato milizia tranne che ai DAI - tutto regolare da Konotop a Nikolaev e viceversa con strade in buono stato
Avatar utente
beppo47
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: giovedì 16 maggio 2013, 17:09
Residenza: brescia
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 19 novembre 2015, 15:01

Firmato oggi un accordo tra italia ed ucraina sul riconoscimento reciproco delle patenti. aspettiamo di leggere il testo per capire se il riconoscimento e' automatico o se gli interessati dovranno presentare apposita domanda di conversione, la data di entrata in vigore ed altri elementi.
ad oggi - lo ricordo - il cittadino ucraino residente in italia puo' utilizzare la patente ucraina solo nel primo anno di residenza in italia, mentre gli italiani con permesso di soggiorno a tempo indeterminato in Ucraina dovrebbero avere patente ucraina.

xxx.rbc.ua/rus/news/ukraina-italiya-podpisali-soglashenie-vzaimnom-1447930340.html
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 19 novembre 2015, 15:26

Grazie Andrea! Se la cosa entrerà in vigore a tutti gli effetti prima di gennaio, mi toccherà prestare la macchina al cognato #-o che dovrebbe venire a trovarci con la moglie per una decina di giorni ...

Approfitto per una domanda un po' OT (patente ucraina in Italia), ma visto che hai fatto la precisazione dell'anno di residenza:
andrea.ua.83 ha scritto:ad oggi - lo ricordo - il cittadino ucraino residente in italia puo' utilizzare la patente ucraina solo nel primo anno di residenza in italia,


La domanda è: se un cittadino ucraino regolarmente residente in Italia da anni, consegue la patente di guida in Ucraina , può utilizzarla per un anno in Italia o - come deduco io dalla normativa - la data di conseguimento della patente essendo successiva alla scadenza dell'anno di residenza, ne impedisce di fatto l'utilizzo? :?:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8105
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 19 novembre 2015, 16:04

dreamcatcher ha scritto:
La domanda è: se un cittadino ucraino regolarmente residente in Italia da anni, consegue la patente di guida in Ucraina , può utilizzarla per un anno in Italia o - come deduco io dalla normativa - la data di conseguimento della patente essendo successiva alla scadenza dell'anno di residenza, ne impedisce di fatto l'utilizzo? :?:


in mancanza di convenzione o accordo specifico sul riconoscimento di patente estera, chi e' residente da piu' di un anno in italia deve in ogni caso circolare con patente italiana.

la norma e' lArt. 135 del Codice della strada.
1. Fermo restando quanto previsto in convenzioni internazionali, i titolari di patente di guida rilasciata da uno Stato non appartenente all'Unione europea o allo Spazio economico europeo possono condurre sul territorio nazionale veicoli alla cui guida la patente posseduta li abilita, a condizione che non siano residenti in Italia da oltre un anno e che, unitamente alla medesima patente, abbiano un permesso internazionale ovvero una traduzione ufficiale in lingua italiana della predetta patente. La patente di guida ed il permesso internazionale devono essere in corso di validità.

ci riaggiorniamo quando sara' pubblicato il testo dell'accordo firmato oggi. vediamo. ciao!
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi kontecagliostro il giovedì 19 novembre 2015, 16:14

A conferma che la notizia è vera ecco il link al portale del governo con il testo dell'ordinanza che autorizza la sottoscrizione dell'accordo.

h**p://www.kmu.gov.ua/control/uk/cardnpd?docid=248633822

In generale è possibile effettuare la conversione senza esami solo ai titolari di patente EXTRACOMUNITARIA residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (vedi circolare MIT prot. n° 47905/23.18.01 del 28/05/2010). Per coloro che sono residenti in Italia da più di quattro anni, si potrà procedere alla conversione della patente extracomunitaria soltanto se il titolare accetta di sottoporsi agli esami di revisione della patente di guida.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a A spasso per l'Ucraina con aereo, treno, autobus, auto e moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti