Validità della patente italiana

In Ucraina con tutti i mezzi possibili, orari, costi, tappe, agenzie, consigli e racconti di viaggio.

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 12 novembre 2010, 11:40

Forse la domanda è ripetitiva, ma il caso della mia ragazza è un po' diverso da quello di Oksana:

lei è ucraina e a breve avrà una patente italiana.

nel caso in cui la prossima volta che si va in ucraina volesse guidare un'auto avrebbe obblighi diversi?
immagino di no... cioè a logica direi che guidando un'auto non sua necessiterebbe di delega del proprietario... però ad esempio so che non potrebbe noleggiare un'auto perchè deve aver conseguito la patente da più di 3 anni... non so se questa norma viene applicata alla "patente straniera" o al "cittadino straniero". Suppongo conti l'anzianità della patente...

Eventualmente, le conviene "convertirla" in patente ucraina, fermo restando che poi comunque dovrebbe muoversi solo con delega alla guida?

Spasibo :)
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrey il venerdì 12 novembre 2010, 18:18

non so' come è applicata nella realtà questa regola,ma sul sito dell'ambasciata non aggiornato e in altre info per il noleggio auto trovo questo per gli stranieri in Ucraina:(almeno sulla carta)

È necessario avere più di 25 anni ed essere in possesso di una patente internazionale;

ora a "naso" credo che anche se si tratta di cittadina ucraina la patente è comunque italiana quindi straniera....

teoricamente ci vorrebbe quella iternazionale ripeto pero' che non ho esperienza in merito.

lascio la parola ad esperieze dirette
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 13 novembre 2010, 1:17

Grazie Andrey,

la mia esperienza personale dice che per ben 5 volte ho noleggiato un'auto alla sixt di Odessa semplicemente fornendo copia del passsaporto e della mia patente italiana. Quella internazionale non è richiesta, anche perchè quando noleggi un'auto ti rilasciano una "patente tecnica" (un tesserino) che a loro dire è l'unica da esibire su richiesta di polizia ecc ecc

Cmq hai colto perfettamente quello che era il mio dubbio: se conta la patente straniera o la cittadinanza ucraina
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 13 novembre 2010, 19:09

Forrest Gump ha scritto:Io guido da un anno e mezzo un auto con targa ucraina, mi hanno fermato quando ho sbagliato, mi hanno contestato l'infrazione commessa, ma mai la validità della patente italiana sul territorio ucraino.

Forrest Gump ha scritto:Non è cambiato niente.
Ultimo controllo circa 15 giorni fà.
Da quando guido in Ucraina mi è stato contestato tanto nel corso dei vari controlli, ma mai la validità della patente italiana.

Ragazzi sta scritto in questo stesso argomento, se poi non vi fidate è un altro discorso.
Vi parlo di esperienze dirette, mie e delle decine di italiani che conosco, che guidano l'auto in Ucraina.

Sono strasicuro, mi avranno fermato almeno 50 volte e vi assicuro che in un paio di volte, pur di ricevere qualche soldino, avrebbero fatto carte false per trovare il cd. "pelo nell'uovo", figuriamoci se la patente italiana non fosse stata valida.

Ribadisco quindi:
con assoluta certezza, per esperienza diretta e per "non avere mai sentito dire il contrario" in anni di permanenza a KIev, con la patente italiana fino al 26 giugno 2010 (data della mia partenza per la Spagna), la patente italiana era validissima.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6854
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi andrey il sabato 13 novembre 2010, 20:39

grazie forrest della precisazioni
io e vedo dalla risposta anche dreamcatcher siamo al corrente ed io con diversi viaggi in UA con patente cartacea ormai strausurata
che in UA si puo' guidare con la medesima,come scritto su viaggiare sicuri ecc....

l'unico dubbio anzi dubbi erano:
quale patente occorre per noleggiare un auto.
le notizie come ho detto trovate sull'ormai usurato sito dell'ambasciata e su altri meno ufficiali erano quelle 25 anni e patente internazionale
richiesta in italia per cittadini comunitari

subito aggiornata da dream
dreamcatcher ha scritto:a mia esperienza personale dice che per ben 5 volte ho noleggiato un'auto alla sixt di Odessa semplicemente fornendo copia del passsaporto e della mia patente italiana. Quella internazionale non è richiesta, anche perchè quando noleggi un'auto ti rilasciano una "patente tecnica" (un tesserino) che a loro dire è l'unica da esibire su richiesta di polizia ecc ecc


il secondo dubbio lecito,se qualcuno ha esperienza in merito è
dreamcatcher ha scritto:Cmq hai colto perfettamente quello che era il mio dubbio: se conta la patente straniera o la cittadinanza ucraina


per me ti sei risposto da solo con noleggio ad odessa,ma è solo una opinione :roll:
e in burocrazia contano il giusto :evil:

mia moglie è già stata fermata con patente italiana e niente richieste supplemento turistico :polizia:
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi toto il domenica 14 novembre 2010, 12:06

Va benissimo per forrest.Tutto normale la patente italiana.
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi Стэфано il giovedì 10 marzo 2011, 16:22

Ciao ragazzi! Mi inserisco nell'argomento visto che mi piacerebbe poter andare con i miei mezzi in Ucraina, ma leggendo qualche post pare che ci si debba preparare a sganciare grivine di qua e di là per sopravvivere ai controlli. #-o

Ovviamente sono conscio che tutto il mondo è paese e c'è onestà e disonestà ovunque, ma poniamo il caso che ci fermino con tutti i documenti in regola e che nonostante tutto vogliano "du spicci"... Che accade se faccio valere i miei diritti a "muso duro", ben conscio del fatto che non gli devo nulla? Mi renderebbero la vita un'inferno?

In qualche altro post m'è parso di leggere che è stata attivata una sorta di "Task Force" per cogliere inflagranti i colleghi che percepiscono "la mazetta", con tanto di telecamere fisse e portatili. Il deterrente in questione, sta riscontrando successo?

Il mio essere diplomatico ed accomodante vale per molte situazioni, ma ahimè, non amo i sopprusi e la corruzione. [-X

Riassumendo, i documenti da portare sempre appresso sono:
  • Passaporto
  • Patente di guida
  • Green Card
  • Qualche decina di grivine (euro/dollari ben nascosti :mrgreen: )
Tutto corretto? :roll:

Quesito last minute: servirebbe un'eventuale delega anche in caso di macchina aziendale?
Avatar utente
Стэфано
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 51
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2011, 1:08
Residenza: Oristano
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 10 marzo 2011, 19:54

Stefano
Non hai letto il regolamento, non sarà ripetuto
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi vanchy il giovedì 21 aprile 2011, 17:59

Ciao a tutti,
ho letto tutto il post ma non ho trovato un caso simile al mio..
Vorrei sapere se serve la delega a condurre anche per guidare l'auto di un amico con targa ucraina (ovviamente l'amico non presente) che si trova ferma nel garage di casa sua in Ucraina..
#-o
Avatar utente
vanchy
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 11:32
Residenza: como
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 21 aprile 2011, 18:02

Certo che ci vuole la delega e deve essere riportata direttamente sul libretto di circolazione altrimenti non puoi usarla se non in presenza del proprietario ucraino.

Saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi vanchy il giovedì 21 aprile 2011, 18:17

Ok, grazie!
Quindi la procedura é: delega da notaio in italia, traduzione (dove?) e per riportarla sul libretto di circolazione dove si va?
Avatar utente
vanchy
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 24 settembre 2010, 11:32
Residenza: como
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 21 aprile 2011, 18:34

Ma come delega in Italia, su auto ucraina il libretto deve essere trascritto in Ucraina.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi bepizen il mercoledì 3 giugno 2015, 22:21

Buona sera, anche io fra poco più di un mese vado in ucraina,e vorrei sapere se per patente e cambiato qualcosa,voglio dire guidare in ucraina con patente italiana.forse e meglio patente internazionale?. grazie.
Avatar utente
bepizen
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 9:49
Località: Trostianets Oblast Vinitsa.
Residenza: Trostianets (Vinitsa)
Anti-spam: 42

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 4 giugno 2015, 1:19

Non è cambiato nulla, anzi quel poco che è cambiato è in meglio: non serve più la delega a condurre quindi teoricamente se lì conosci qualcuno che ti presta la macchina puoi guidare tranquillo con la patente italiana.
Se noleggi ti viene richiesta la copia della patente italiana e rilasciato un tesserino - patente tecnica - per guidare
Se vai in macchina TEORICAMENTE in Moldavia è richiesta la patente internazionale ma nessuno contesta la patente italiana.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Validità della patente italiana

Messaggiodi bepizen il giovedì 4 giugno 2015, 7:18

dreamcatcher ha scritto:Non è cambiato nulla, anzi quel poco che è cambiato è in meglio: non serve più la delega a condurre quindi teoricamente se lì conosci qualcuno che ti presta la macchina puoi guidare tranquillo con la patente italiana.
Se noleggi ti viene richiesta la copia della patente italiana e rilasciato un tesserino - patente tecnica - per guidare
Se vai in macchina TEORICAMENTE in Moldavia è richiesta la patente internazionale ma nessuno contesta la patente italiana.

Grazie, dreamcatcher, molto gentile.
Avatar utente
bepizen
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 9:49
Località: Trostianets Oblast Vinitsa.
Residenza: Trostianets (Vinitsa)
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a A spasso per l'Ucraina con aereo, treno, autobus, auto e moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti