Treni in Ucraina.

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Treni in Ucraina.

Messaggiodi Gino Dzhino il lunedì 13 maggio 2013, 18:37

Salve a tutti, in particolare agli amanti dei treni o a chi di questi ne fa uso in Ucraina.
Del post "Le ferrovie ucraine" non ho capito ben una cosa: ma sullo stesso treno ci sarebbero sia vagoni Platskart (Плацкарт) che Kupe (Купе)? Qual è il tipo di percorrenza di questi treni, è possibile fare un paragone con quelli italiani (visto che questi li conosco bene)?
Riguardo ai treni a corta percorrenza, cosa mi sapete dire? Questi mi affascinano particolarmente, quali le differenze coi nostri Regionali?

Spasybi!
Avatar utente
Gino Dzhino
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 17
Iscritto il: giovedì 4 aprile 2013, 0:05
Località: Pavia
Residenza: Pavia
Anti-spam: 42


Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi marcoxx il lunedì 13 maggio 2013, 21:53

di solito in quasi ogni treno ci sono sia platzkart che kupè,e anche vagoni letto (SV,spalnyj vagon) . alcuni invece sono senza platzkart,solo vagoni letto e kupè,cioè le nostre cuccette.
in alcuni ci sono anche i sidiachij,oppure obshij,semplici posti a sedere,i posti più economici. le percorrenze variano,ci sono treni che sfiorano le 24 ore di viaggio,all'interno dell'Ucraina ovviamente. perchè poi quelli internazionali arrivano tranquillamente a giorni ,se vanno in Russia o altrove.

per quanto riguarda i treni locali,alias elektrichka,a parte poche eccezioni,sono del tutto ancorati all'epoca sovietica,praticamente non sono cambiati di una virgola. i nostri regionali tendono ad essere mediocri se non pessimi,ma quelli in Ucraina,ma potrei dire dell'ex URSS esclusi i baltici,sono decisamente peggio. vecchi lenti e scomodi. sulla pulizia in quelli ucraini non saprei,qui in Russia varia.
come cose positive,i collegamenti sono ben serviti,e i treni,benchè lenti,sono puntuali. in Ucraina poi costano molto poco....in Russia un pò di più,ma comunque abbastanza economici,per i nostri standard
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi peterthegreat il martedì 14 maggio 2013, 10:20

Un regionale veloce del tipo Savona Milano che compie il tragitto in 2h e 50m ( con 20 m di sosto a Ge per cambio locomotore, e superamento del tratto appenninico) in Ucraina impiega comodamente dalle 5 alle 6 ore.

La velocita' media su certi treni e' di circa 30 km/h. Treni a corta percorrenza in pratica non ne esistono, visto la poca densita' di paesi e la scarsa copertura ferroviaria.

Se ho capito quello che intendi, non esisto treni per pendolari che portano studenti e lavoratori giornalmente tipo da Pavia a Milano.

Il miglior sistema di spostamento per corto raggio restano sempre i minibus, leggermente piu' cari ma piu' veloci.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi andbod il martedì 14 maggio 2013, 15:24

Aggiungo che esiste un'ulteriore tipologia di vagoni, evoluzione dell'SV, ossia i vagoni Lux che come l'SV presentano due letti ma di qualita' decisamente superiore.

Esiste inoltre una nuova tipologia di treni : Intercity, con materiale rotabile Hyundai o locale, simili ai vecchi Intercity Italiani come tempi di percorrenza, ma di ottima qualita' come comfort e dotazioni di bordo.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi marcoxx il martedì 14 maggio 2013, 22:20

andbod ha scritto:Aggiungo che esiste un'ulteriore tipologia di vagoni, evoluzione dell'SV, ossia i vagoni Lux che come l'SV presentano due letti ma di qualita' decisamente superiore.


come li chiamano in UKR? qui in Russia li chiamano "myagkij" alias "morbido". e hanno prezzi esorbitanti,ho visto fino a 500 euro per un Mosca-SPB. mi chiedo davvero cosa ti possono offrire,a quel prezzo.....ovviamente per gli oligarchi e altri ricconi locali
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi andbod il mercoledì 15 maggio 2013, 8:10

In Ucraina si chiamano proprio Lux (люкс) e il prezzo non e' cosi esorbitante come in Russia. Per la tratta Lviv - Kyiv, ad esempio, sono circa 50 Euro a persona, poco di piu' rispetto ad un SV. Peraltro con la revisione dei prezzi in atto in Ucraina e la soppressione della gran parte dei treni notturi con l'introduzione dell'orario 2014 tutti i vagoni SV dovrebbero diventare Lux.

La differenza rispetto all'SV non e' molta a livello di spazio, solo che le vetture sono completamente nuove e i letti piu' comodi.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi marcoxx il mercoledì 15 maggio 2013, 14:55

ora che ci penso.....i lux ci sono anche qui. e poi ci sono i myagkij,che saranno l'evoluzione ultra lux :wink: in effetti anche in Italia circolano,o forse circolavano gli excelsior,vere e proprie stanze di hotel lusso con doccia e altri comfort. ma per quel che mi ricordo,non si arrivava ai prezzi allucinanti di qua.

io comunque ricordo di aver viaggiato nel 2010 su dei kupè da Kiev a Lvov , che erano del tutto uguali alle nostre cuccette comfort a 4 posti. a prezzi irrisori,del tipo 150 grivne.
ecco,queste sono le punte di "eccellenza" delle ferrovie ucraine che in alcuni casi riescono anche a superare le nostre,fosse solo per il prezzo molto inferiore (quando la qualità è pressochè la stessa)
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi Luca il mercoledì 15 maggio 2013, 15:58

Ho viaggiato spessissimo sui treni ucraini e posso dire e condivido le considerazioni di Peter.
I treni in Ua sono un mezzo di trasporto decisamente economico, ma senza dubbio inadatto a chi intende spostarsi per lavoro.
I tempi di percorrenza, infatti, anche su distanze brevi sono decisamente lunghi; ad esempio per coprire la tratta Kiev Kharkov (circa 500 Km.) con alcune tipologie di treno possono volererci anche 11 ore.
Per chi, invece, intende spostarsi all'interno dell'Ucraina per turismo (senza vincoli di tempo) il treno è, a mio avviso, da consigliare.
I posti in Kupè rappresentano un discreto compromesso, ma alla fine anche un'esperienza in plazkart può essere interessante se ci si adatta.
Quanto ai posti in Lux il loro costo è decisamente fuori portata per un ucraino medio e francamente (ma ci ho viaggiato una sola volta sulla tratta Kiev - Simferopol) la differenza qualitativa con i Kupè non mi sembra enorme (ovviamente essendo i Lux scompartimenti a due posti si gode di quella privacy che necessariamente non esiste per le altre sistemazioni).
Non ho ancora viaggiato sui nuovi Hyunday.
Li ho visti e li trovo esteticamente molto gradevoli, ma ho letto che hanno parecchi problemi tecnici, che li rendono poco affidabili.
Peraltro il costo di un posto su di uno Hyunday non è affatto contenuto.
Per i trasporti locali (all'interno di una stessa regione o tra due regioni limitrofe) si utilizzano i cosiddetti elektrichki.
Sono mezzi di trasporto di livello molto basso (rispetto ai nostri standard); su alcuni tipi addirittura i sedili dei passeggeri sono vere e proprie panche di legno sulla cui comodità non credo occorrano commenti.
Questi mezzi di trasporto collegano per lo più i grandi agglomerati urbani con le campagne limitrofe.
Hanno un costo contenutissimo (con poco più di un euro si possono percorrere anche 100 km.) e secondo me sono un'esperienza da fare (ci si incontra lo studente universitario che va a seguire le lezioni e la contadina con il suo scatolone pieno di oche e galline rigorosamente vive da vendere in qualche mercato), se non si pretende di trovare le comodità di casa propria in ogni angolo del mondo.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 15 maggio 2013, 16:29

Vi sconsiglio di viaggiare in treno quando fa molto caldo e eventualmente di portarvi abbondanti scorte d'acqua.Un litro d'acqua comprata dagli abusivi (a volte trovi solo quelli) sui binari nelle varie fermate costa come una tanica da 6 litri (di quella costosa).L'ultimo che ho preso con solo 25 gradi di temperatura esterna era un forno crematorio e c'era gente che girava in costume.Non oso immaginare cosa può succedere con 40 gradi.E adesso finalmente ho capito perchè viaggiano di notte :D
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3331
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 17 maggio 2013, 16:31

Ciorni.voran ha scritto:Non oso immaginare cosa può succedere con 40 gradi.E adesso finalmente ho capito perchè viaggiano di notte

andbod ha scritto:[...]con la revisione dei prezzi in atto in Ucraina e la soppressione della gran parte dei treni notturni[...]

:lol: mi sa che in Ucraina è tutto così: quando capisci come funziona, cambiano!

Luca ha scritto:Per i trasporti locali (all'interno di una stessa regione o tra due regioni limitrofe) si utilizzano i cosiddetti elektrichki.
Sono mezzi di trasporto di livello molto basso (rispetto ai nostri standard); su alcuni tipi addirittura i sedili dei passeggeri sono vere e proprie panche di legno sulla cui comodità non credo occorrano commenti.
Questi mezzi di trasporto collegano per lo più i grandi agglomerati urbani con le campagne limitrofe.
Hanno un costo contenutissimo (con poco più di un euro si possono percorrere anche 100 km.) e secondo me sono un'esperienza da fare (ci si incontra lo studente universitario che va a seguire le lezioni e la contadina con il suo scatolone pieno di oche e galline rigorosamente vive da vendere in qualche mercato), se non si pretende di trovare le comodità di casa propria in ogni angolo del mondo.

Non lo sapevo!
ho visto passare dei treni in aperta campagna a velocità ridicola (nei pressi di Izmail c'è un passaggio a livello che se lo vedi abbassarsi mentre sei ancora distante, ti conviene trovare una stanza dove pernottare perchè se deve passare un treno merci ci mette ore... #-o ), immagino siano questi di cui parli tu.

In generale penso che per chi non ha fretta e non ama viaggiare stipato nelle marshutke (in molte tra l'altro in estate se ci fossero solo 60 gradi dentro sarebbe una festa!), il treno sia un mezzo molto comodo. Mi spiacerebbe se togliessero i notturni... non c'è paragone rispetto ai bus, per quanto di lusso, su lunghe percorrenze... meglio 12 ore in treno da Odessa a Kiev che lo stesso percorso in autobus, in metà del tempo con arrivo a kiev alle 4 del mattino e con quello davanti che ha tenuto il sedile abbassato sulle tue gambe per tutto il viaggio...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi andbod il venerdì 17 maggio 2013, 18:14

Sia sui Carpazi che sulla costa l'utilizzo dei questi vecchi treni e' molto pittoresto e affascinante.

A proposito della rete ferroviaria Ucraina e' di oggi la notizia che verranno investiti 8 miliardi di UAH (per l'Ucraina e' una cifra decisamente rilevante) per l'elettrificazione di molte linee e l'ammodernamento di altre in modo da ridurre i tempi di percorrenza.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi natik21 il lunedì 20 maggio 2013, 15:21

Ragazzi!!!! Domanda! Ce treno diretto da Italia in Ucraina?
Avatar utente
natik21
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: venerdì 17 maggio 2013, 19:48
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 20 maggio 2013, 15:51

Diretto sicuramente no.Penso che devi raggiungere Budapest da Venezia, poi il Budapest-Mosca.Il prezzo supera enormemente quello di un volo low-cost da Treviso con Wizzair o di un marshrutka.Solo da Budapest a Kiev ci metti dalle 23 alle 26 ore,tanto per avere un'idea e in mezzo hai un altro treno per scavalcare il confine da Zahony.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3331
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi natik21 il lunedì 20 maggio 2013, 16:11

C.V grazie mille
e pulman dal Italia in Ucraina?
Avatar utente
natik21
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: venerdì 17 maggio 2013, 19:48
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

Re: Treni in Ucraina.

Messaggiodi andrey il lunedì 20 maggio 2013, 16:21

natik21 ha scritto:e pulman dal Italia in Ucraina?

di pulman ce ne sono molti
i piu' conosciuti sono Eurolines napoli Lviv Kiev(fermate roma,firenze bologna,padova e altre a seconda della linea l'italia e' lunga)
buonoturist salerno lviv kiev
poi ce ne sono altri che fanno tratte diverse Milano,genova,torino
sono autobus di linea trovi tutto on line
come credo ci siano per altre citta' dell'Ucraina

approfitto di questo post per informare che a quanto mi dicono
da agosto sara' vietato il trasporto passeggeri sui pulmini ucraini
che si trovano ormai in molte citta' italiane che trasportano di solito pacchi e posta e altro
tutto da verificare
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti