testamento e tempistica

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 10:54

salve a tutti, come va?spero stiate tutti bene;
avrei un problema di natura giuridica,spero che qualcuno sappia darmi le giuste informazioni;
la nonna di mia moglie a novembre è mancata,e ha lasciato un testamento (credo sottoscritto e registrato in comune)dove lascia la casa e il terreno a lei (anche perche fino a luglio ha convissuto sempre con lei e la madre);
ora mia moglie ha chiamato una vicina di casa che lavora in comune all'ufficio tecnico e le ha detto che ha 6 mesi di tempo per andare dal notaio per omologare il testamento e poi portarlo li al comune /per tutto il procedimento le hanno detto che deve stare circa 2 settimane li in ucraina)...il problema è questo..che secondo la sua vicina deve necessariamente andarci lei di persona e non puo delegare nessuno,neanche la madre;
se mia moglie va ora che ha cominciato a lavorare perde il lavoro,ma secondo la sua vicina senno se passano i famosi sei mesi il testamento non ha piu valore e dovra dividere le case e il terreno con i cugini:
qualcuno sa dirmi come fare senza andare in ucraina?mi sa indicare eventualmente un legale o un notaio con cui risolvere il problema?ah,siamo in provincia di chernivtsi....grazie
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56


Re: testamento e tempistica

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 26 gennaio 2017, 11:17

Aspettiamo dritte da chi è più esperto...

...per quello che so dalla mia esperienza - per altri documenti, ma credo che possa valere anche per il testamento - potrebbe fare una delega presso un notaio in Ucraina, o in alternativa,presso un consolato ucraino in Italia.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 11:30

in che modo?facendosi mandare i documenti qui e andando dopo al consolato?
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 26 gennaio 2017, 12:18

Come dice Dream, procura speciale per accettazione di eredità presso notaio in UA o, eventualmente , consolato ucraino in IT.

Nella seconda ipotesi bisogna consultare prima il notaio che curera' la successione: non tutti i notai accettano le procure dei consolati per motivazioni di tipo formale (l'atto non e' redatto sui tipici moduli degli atti notarili,timbri ecc).

Ricordarsi copia passaporto e codice fiscale di rappresentato e rappresentante, nel caso del consolato dovete portare il testo della procura gia' pronto salvato su chiavetta.

Tempo 6 mesi: termine dopo il quale e' possibile ottenere la rimessione nei termini con il consenso degli altri coeredi ma meglio evitare ulteriori complicazioni.
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 14:08

allora andrea...vediamo se ho capito...dobbiamo contattare un notaio che si trova gia in ucraina...chiedergli di mandarci una copia della procura e farci mandare una copia del testamento e un documento della persona delegata...poi andiamo in consolato a fare legalizzare tutto e mandiamo tutto al notaio li che si occupera di tutto...giusto?
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 26 gennaio 2017, 14:20

spikebn ha scritto:farci mandare una copia del testamento e un documento della persona delegata

Non un documento, ma passaporto e codice fiscale. Attenzione, che senza codice fiscale non se ne fa nulla, è capitato anche a noi in Ucraina.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 15:03

ma in ucraina hanno il codice fiscale?? mia moglie ancora non torna per chiedere :D
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 15:09

ah...qualcuno conosce nella zona di chernovtsy un notaio che faccia questa procura come sopra descritto da andrea e dream?
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 26 gennaio 2017, 15:22

Sì, in Ucraina hanno un documento che chiamano codice fiscale e che è indispensabile per ogni atto o delega notarile.

Tieni conto che le prime volte che la mia bella ha avuto bisogno di un servizio notarile, non aveva con sè il codice fiscale, questo perchè in tutta la sua vita non l'ha praticamente mai utilizzato.
E così è dovuta andare a richiederlo.

Credo che tua moglie abbia con sè questo documento, forse l'ha dovuto utilizzare proprio per il matrimonio...
...però accertatevi che l'abbia la persona che intendete delegare in Ucraina.

Per il notaio non so aiutarti. Se capita di andare a Kiev o Lviv, sicuramente da consigliare i notai che lavorano nei pressi delle nostre sedi consolari.

Sempre per esperienza personale diretta, i notai con cui abbiamo avuto a che fare a Kiliya e Izmail non avevano alcuna esperienza su documentazione specifica per l'estero e hanno prodotto solo carta straccia.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 26 gennaio 2017, 16:30

Spikebn, rileggendo mi e' venuto un dubbio.

Non e' che il testamento in questione e' segreto?

Perche' in questo caso la presenza di tua moglie - non necessaria facendo procura speciale per accettazione dell'eredita' e relative pratiche - potrebbe invece essere ritenuta necessaria nella fase prelimare di apertura della busta contenente le disposizioni testamentarie...A quel punto perche' fare procura presso il Consolato?.

Inoltre, da quello che capisco siamo in un villaggio, la casa ed il terreno sono registrati nei registri immobiliari? se la risposta e' no, se non trovate un notaio dotato di un po' di iniziativa e volonta' , questo potrebbe scontrarsi con prassi degli uffici locali che poco hanno a che fare con la previsioni legislative.

Chiarisci la forma testamentarie e lo stato di registrazione di casa e terreno,,,poi se serve ti dico meglio come fare la procura presso il consolato.
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 20:13

andrea,no...non è segreto....il problema della procura è che non ci possiamo muovere dall'italia per i prosiimi sei mesi/un anno!! il terreno e le case in questioni sono gia nel registro immobiliare...l'unico problema è che a sentire la vicina deve andare mia moglie perche deve firmare lei...null'altro...
dream speriamo di trovare un notaio che sia un po piu preparato :)
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi spikebn il giovedì 26 gennaio 2017, 20:15

andrea forse ho capito io male...la procura speciale presso un notaio si puo fare direttamente dall'italia?io avevo capito che per farla senza muoversi da qui bisognava andare al consolato...forse ho capito male io.,... #-o
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi andrea.ua.83 il giovedì 26 gennaio 2017, 20:32

la procura speciale per l'accettazione dell'eredita' e relative formalita' la fai da un notaio in Ucraina o presso consolato ucraino in Italia.

Nel caso di procura presso consolato ucraino in IT - fermo restando che ti devi coordinare con un notaio del luogo e definire con lui la procedura passo per passo - di solito si procede cosi

1) Il notaio ucraino che cura la pratica successoria redige (o verifica) il testo della procura speciale: il notaio avra' bisogno dei dati di passaporto, del luogo di registrazione e dei codici fiscali del rappresentante, del rappresentato e di colui della cui eredità si tratta.

2) tua moglie, in qualita' di rappresentata, dovra' recarsi in consolato con
a) passaporto per l'estero ed interno in originale (originale e copia);
b) copia del passaporto interno del rappresentante (meglio copia di tutte le pagine interne, in particolare di quella dove risulta il luogo di registrazione...) ;
c) la copia del foglio di rilascio del codice fiscale ucraino, sia del rappresentato che del rappresentante;
d) testo della procura redatta dal notaio ucraino su supporto informatico e stampa del testo della procura

La copia del certificato di morte e del testamento non sono necessarie, ma se tua moglie le ha, le puo' portare. Meglio carte in eccesso che in difetto...

3) L'addetto consolare, a seguito di pagamento, ricevera' la procura, autentichera' la firma, non avendo accesso diretto al registro delle procure curato dai notai, fara' una richiesta di iscrizione.

4) Tua moglie ritira la procura e foglio aggiuntivo ed invia in UA al suo rappresentante che potra' andare al notaio per adempiere le formalita' successorie.

Questa la procedura standard, ma - ripeto - e' importante coordinarsi con notaio del posto e verificare situazione dei registri immbiliari e del catasto che nei piccoli centri spesso non sono aggiurnati e sono gestiti dagli organi locali.
Ultima modifica di andrea.ua.83 su giovedì 26 gennaio 2017, 20:36, modificato 1 volte in totale.
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi avv.Graziano il giovedì 26 gennaio 2017, 20:35

spikebn ha scritto:andrea forse ho capito io male...la procura speciale presso un notaio si puo fare direttamente dall'italia?io avevo capito che per farla senza muoversi da qui bisognava andare al consolato...forse ho capito male io.,... #-o

La procura speciale con ben specificato l'oggetto del conferimento, può essere sottoscritta avanti un notaio italiano. A sua volta la firma del notaio che autentica quella del mandante deve avere la postilla della procura della Repubblica, non quella della prefettura. A quel punto si traduce e autentifica in tribunale.
Come ben detto in precedenza occorre sentire il notaio ucraino. Conoscendo che in Ucraina operano "pro domo sua"... per i profani leggi fatte in casa, di certo il notaio avrà richieste strane.
Avatar utente
avv.Graziano
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 81
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2017, 10:06
Residenza: Poltava
Anti-spam: 42

Re: testamento e tempistica

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 26 gennaio 2017, 21:47

Una idea, forse banale, ma molto pragmatica.
Devi comunque comprare un biglietto per tua moglie che non può allontanarsi dall'Italia, pena la perdita del lavoro.
Ma, se venisse il notaio ucraino, con biglietto pagato da te, in Italia?

Tua moglie potrebbe firmare in originale l'atto ed il registro che segue ogni atto notarile ucraino.
Fatto ciò il notaio se ne torna indietro.
Anche in Ucraina, i notai sono una classe privilegiata ed, almeno nella capitale, ne troveresti a decine già con visto aperto perchè hanno girato l'Europa per i fatti loro.

Io stesso pubblicai un post di un notaio di Kiev, che parlava perfettamente italiano e che aveva lo studio pieno di souvenir italiani.

#-o #-o
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6851
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron