sussidio per le mamme

La gestione della sanità pubblica e privata.

sussidio per le mamme

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 30 novembre 2011, 13:02

Ho fatto le mie ricerche sul forum e se non le ho fatte male, non ho trovato molte informazioni riguardanti il sussidio che lo stato dà alle mamme ogni volta che mettono al mondo un bebè. A quanto dice la mia ragazza, questo sussidio (di alcune migliaia di euro) è più elevato per il secondo bambino, ancora di più col terzo e via dicendo.
Mi ha detto che una volta veniva elargito in soluzione unica, col risultato che spesso quei soldi evaporavano in vodka molto rapidamente, lasciando poi qualche bocca in più da sfamare, mentre oggi il pagamento viene dilazionato nel tempo, con una somma considerevole versata subito, ed il resto a rate. Molto più di quanto (una ventina di euro) ha avuto lei quando ha messo al mondo il suo/nostro pargoletto quasi 8 anni fa.

Una delle "fonti" è questa pagina http://aktsent.com.ua/society/1339-how-many-and-how-they-will-receive-ukrainian-parturient.html (se non va censurato il link...), ma sono certo che ce ne siano di migliori.

Comunque per venire alla domanda, gira voce #-o che anche le mamme ucraine in Italia abbiano la possibilità di farsi versare quanto le spetta, e sempre voci dicono che qualcuna abbia anche partorito qui in italia e sia riuscita comunque ad avere il sussidio.
Qualcuno di voi ha informazioni più precise su come funziona?
Ad esempio, trasferirsi in ucraina per far nascere un eventuale bimbo, darebbe diritto al sussidio anche se poi, causa genitore italiano, si optasse per la cittadinanza italiana anche del bambino? A me pare impossibile... così come mi sembra difficile che, restando il ucraino il neonato, ma trasferitosi in italia, la mamma continui a ricevere aiuti dallo stato...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 30 novembre 2011, 18:53

Ne ho parlato qualche anno fà, ma non ricordo in che parte del forum.

Dalla mia espeienza (in)diretta, in realtà ha seguito tutto mia moglie, confermo che:
- esiste il sussidio;
- viene pagato a rate e non in unica soluzione;
- è indipendente dal reddito dei genitori;
- se non erro ammonta a circa 10.000 grivne per il primo bebè.

Considera che nel 2007, quando è nata mia figlia a Kiev, erano circa 2.000 dollari.
Credo di ricordare che fosse obbligatorio avere un conto bancario ucraino per riscuotere la somma.

Buona fortuna, a noi è andata bene :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 2 dicembre 2011, 12:55

Grazie Forrest,

si ne avevi parlato sicuramente qui http://www.ucrainaviaggi.com/forum/bonus-bebe-a-cittadini-ucraini-t2548.html, e proprio in quell'occasione si sottolineava la possibilità per tanti cittadini ucraini residenti in italia di accedere a questi sussidi.

In realtà cercavo notizie meno datate e soprattutto che si potessero chiarirmi i dubbi riguardo la possibilità di ricevere l'incentivo ucraino per il figlio della mia ragazza (che non l'ha mai avuto, o perchè 8 anni fa non c'era o perchè non ne ha mai fatto richiesta), ed eventualmente per riceverlo se dovessimo avere un bebè noi due (e qui torna interessante il discorso della doppia cittadinanza per i minori)...

Farò spulciare alla mia bella la pagina del ministero ucraino linkata nell'altra discussione alla ricerca di nuove informazioni... per quello che ne sa lei, le cifre sono di molto superiori a quelle di qualche anno fa, soprattutto per secondi terzi e quarti figli, dove si toccano gli 8mila euro.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi flydream il venerdì 2 dicembre 2011, 14:08

scusate la traduzione automatica del sito del ministero degli affari esteri ucraino....

Richiesta: Ciao! Io vivo in Italia, ho permesso di sodzhorno (Motivi
famigliari). Adesso sono incinta e non lavorare, lavorare solo persone.
Mi interessa qui è possibile ottenere assistenza finanziaria per il
bambino. Grazie in anticipo.

Risposta: Purtroppo diritto di ricevere il pagamento del contributo
finanziario alla nascita in Italia sono cittadini italiani e solo i
cittadini degli Stati membri dell'UE. Ma non dobbiamo disperare. Secondo
la legge di Ucraina "sugli aiuti di Stato alle famiglie con bambini," i
cittadini ucraini residenti fuori l'Ucraina sono ammissibili al
contributo pubblico le seguenti tipologie:


1) assistenza in relazione alla gravidanza e al parto;
2) l'assistenza durante il parto;
3) assistenza nella adozione di un bambino;
4) L'assistenza per la cura di un bambino di età inferiore a tre;
5) mantenimento dei figli, oltre che tutela o la tutela;
6) mantenimento dei figli per le ragazze madri;


La base per la prestazione dovuta alla gravidanza e il parto sono dati
sanitari modello di definizione degli standard di riferimento,
apostille, tradotto nella lingua ufficiale e autenticata dal Consolato
dell'Ucraina all'estero. L'applicazione al consolato può presentare una
madre o un padre.


Le donne che hanno avuto un bambino durante un soggiorno temporaneo al
di fuori dell'Ucraina, presentata rilasciato dalle autorità competenti
del paese ospitante e legalizzato secondo l'ordine stabilito di
verificare i documenti di nascita del bambino, se non diversamente
stabilito dai trattati internazionali dell'Ucraina.


Per ottenere aiuto per il bambino fino all'età di tre del consolato
deve presentare i seguenti documenti:


1) applicazione della madre / padre che è approvato dal Ministero del
Lavoro di Ucraina;
2) passaporto civile per i viaggi all'estero del richiedente;
3) una copia del certificato di nascita del bambino;
4) le informazioni che il pagamento dei contributi finanziari per il
parto in Italia non è pagato dall'INPS - per i disoccupati che sono
registrati presso il centro per l'impiego, un certificato rilasciato dal
Centro per l'Impiego.


A beneficio dei figli di ragazze madri al consolato deve presentare i
seguenti documenti:


1) domanda di assistenza è approvato dal Ministero del Lavoro di
Ucraina;
2) estratto del registro dello Stato di stato civile dei cittadini
della nascita del bambino con l'indicazione del padre del bambino a
beneficio emesso dal dipartimento di registrazione civile del Comune.


Anche nel mese di febbraio di quest'anno il Gabinetto dei Ministri
dell'Ucraina ha aumentato la sua assistenza finanziaria da pagare alla
nascita del bambino. Ora la nascita del primo figlio versato l'importo
di 22 salari vita, che all'inizio dell'anno è 17 mila 952 UAH. Di queste
una tantum beneficio sarà 7000 344 UAH, la famiglia più al mese per 12
mesi riceverà 884 dollari.

Alla quantità secondo figlio pagamento nascita sarà di 45 salari
vivente, che è 36 mila 720 UAH. In questo una tantum sarà anche 7.000
344 UAH, allora la famiglia riceve un mensile di 1.224 hryvnias per 24
mesi.

Alla nascita, il terzo e ogni successivo importo del pagamento figlio
saranno 90 i salari vivente, che è 73 mila 440 UAH, mentre una tantum
sarà anche hryvnias 7344 e oltre 36 mesi - 1836 hryvnias al mese.

Nuove dimensioni dei cittadini in materia di maternità che ha avuto un
bambino il 1 ° gennaio 2010. Nel 2010, il pagamento per il primo figlio
è 12 mila 240 UAH con il primo pagamento una tantum di 4,8 mila UAH per
la seconda - 25 mila UAH per il terzo - 50 mila UAH.

17 febbraio Verkhovna Rada ha adottato in prima lettura il disegno di
legge "sulle modifiche alla legge di Ucraina" sugli aiuti di Stato alle
famiglie con bambini "in materia di pagamento delle prestazioni di
maternità. Con questa decisione ha votato 351 a MP 411, registrata nella
sala sessione.

Il progetto di legge prevede che l'indennità di maternità è calcolato
sulla base del livello minimo di sussistenza per i bambini sotto i 6
anni di età, fissato per il bambino compleanno.

Indennità di maternità saranno forniti in una quantità 30 volte il
minimo di sussistenza, - il primo figlio (24 mila 480 UAH) 60 volte il
costo della vita - per il secondo figlio (48 mila 860 UAH) 120 volte il
costo della vita - per il terzo e ogni bambino in più (97000 920 UAH).


Assistenza di pagamento viene effettuato una volta ogni dieci volte
quantità di sussistenza al momento della nascita, l'importo residuo
dell'aiuto da versare per il primo figlio per i prossimi 24 mesi, il
secondo figlio - 48 mesi, il terzo e ogni successivo figlio - 72 mesi in
rate uguali secondo le modalità previste dal Gabinetto dei Ministri
dell'Ucraina .

Dal 1 gennaio 2011 un aumento dell'importo del contributo al momento
del parto. Per esempio, ha promulgato una legge "sulle modifiche alla
legge di Ucraina" sugli aiuti di Stato alle famiglie con bambini "in
materia di pagamento delle prestazioni di maternità" del 17 Novembre
2009 № 1723-VI. L'assistenza sarà il numero sulla base del livello
minimo di sussistenza per i bambini sotto i 6 anni. Dopo aumentare
l'aiuto è il seguente: per il primo figlio - circa 18 mila UAH per la
seconda - circa 37 mila UAH per il terzo e ogni successivo - circa 73,5
mila UAH.

Inoltre, ricordiamo che il 22 Giugno 2011 è entrato in vigore il
Gabinetto dei Ministri dell'Ucraina № 661 dietro pagamento di aiuti di
Stato alle famiglie con bambini.

Il regolamento prevede che l'assistenza alla nascita di un bambino nato
dopo il 8 aprile 2011, purché in quantità 30 volte il minimo di
sussistenza, - il primo figlio, 60 volte il costo della vita - per il
secondo figlio, 120 volte il minimo di sussistenza, - il terzo e ogni
figlio successivo.

Assistenza di pagamento viene effettuato una volta in una quantità
dieci volte di sussistenza al momento della nascita, l'importo residuo
dell'aiuto da versare per il primo figlio per 24 mesi, il secondo
bambino - 48 mesi, il terzo e ogni successivo figlio - 72 mesi in rate
uguali.
Avatar utente
flydream
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 15 gennaio 2010, 12:08
Residenza: genova
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 3 dicembre 2011, 10:21

Grazie mille!

La traduzione automatica è un po' tutta da interpretare, ma a prescindere da quella immagino che la procedura per ottenere il sussidio sarebbe comunque contorta soprattutto dovendola portare avanti stando qui in Italia. Molto utile comunque, grazie davvero.

Aggiungo due link con informazioni interessanti,a quanto dice la mia bella:

http://i-law.kiev.ua/?p=130 (Che però mi sembra un forum, quindi il link potrebbe essere solo temporaneo)

e questo che invece punta alla legge:

http://zakon1.rada.gov.ua/cgi-bin/laws/main.cgi?nreg=2811-12&p=1270204897733506

Riguardo quest'ultimo, ci lavoreremo un po' su per cercare di capirlo nei dettagli, eventualmente se qualcuno con buona padronanza della lingua ucraina ed un minimo di esperienza sull'applicabilità di certe leggi anche vivendo all'estero ci aiutasse a capire se effettivamente può convenire far nascere un (eventuale ma in programma :wink: ) figliolo in Ucraina...
Tra l'altro da quel che ha saputo spiegare la mia dolce metà, sembra che il sussidio spetti a chi si occupa effettivamente del bambino, ad esempio i nonni materni come nel nostro caso. Temo però che ormai sia tardi per avanzare richieste retroattive.
So che a qualcuno potrà sembrare squallido accostare il discorso economico a concetti di maternità e famiglia, ma penso che tutto si faccia per il bene proprio dei figli, e per dire grazie in modo più concreto a chi, come nel caso dei nonni materni, pur vivendo con poco hanno saputo dare tanto al proprio nipote, per tanti anni, mentre la mamma era lontana.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi marranzasca475 il venerdì 15 novembre 2013, 13:34

Qualcuno ha aggiornamenti in merito?
mia moglie partorisce a luglio...e a quatto dice è impossibile perché vanno presentati i documenti in ucraina 12 giorni dopo avere partorito....se no niente sussidi.....
E dovrebbe andare lei che è ancora cittadina non io...
mah :roll: :roll:
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 15 novembre 2013, 14:09

Veramente sapevo anche io che bisognava essere residenti in Ucraina.
In Ogni caso se vale la pena andare avanti e indietro,fate voi.
Da Viareggio (vedi i prezzi dei biglietti) non conviene..
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi marranzasca475 il venerdì 15 novembre 2013, 15:12

io sono di milano ma forse hai ragione tu....
grazie
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 15 novembre 2013, 15:22

Hai tempo un anno a presentare la documentazione, devi pero' avere una residenza.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi marranzasca475 il venerdì 15 novembre 2013, 17:20

eh be mia miglia ha la residenza qui...almeno credo...anche perché se non ha detto che ha la residenza qui poi potrebbe avere problemi?
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 15 novembre 2013, 17:45

Miglia cosa vuol dire moglie o figlia?
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi marranzasca475 il venerdì 15 novembre 2013, 19:16

SCUSA!!moglie con figlio in arrivo.....
ci siamo sposati ad agosto e quindi in consolato a marzo abbiamo fatto i documenti necessari per il matrimonio...
da li possono vedere se risiede qui o la..credo....
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 15 novembre 2013, 19:51

Preciso che la mia esperienza (andata a buon fine) si riferisce all'anno 2007, ovvero:
- mia figlia nata a Kiev;
- mia moglie cittadina ucraina;
- io residente in Ucraina con permesso di soggiorno a tempo indeterminato.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi Gambado il venerdì 15 novembre 2013, 21:58

Anche la mia esperianza e' andata a buon fine .... e preciso : mio figlio nato in italia nel 2012, e io residente in Italia perche' non ho avuto ancora il tempo di andare a fare il permesso di soggiorno .
Attento a quel che desideri , potrebbe avverarsi
Avatar utente
Gambado
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 559
Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2012, 12:43
Residenza: Piacenza e Kiev
Anti-spam: 42

Re: sussidio per le mamme

Messaggiodi marranzasca475 il venerdì 15 novembre 2013, 22:48

Grazie Gambado,
Ma tua moglie era ed e residente in ucraina?
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Sistema sanitario ucraino





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti