Standard di bellezza in Ucraina

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 11 luglio 2018, 11:31

Auguri Vittò... Sei pericolissimo :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 677
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42


Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 11 luglio 2018, 13:08

Beh mi hai conosciuto.... :D
Grazie Konte
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi salvo68 il giovedì 12 luglio 2018, 18:50

Auguri Vittorio…..praticamente un cecchino :lol: :lol:
Avatar utente
salvo68
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 19:36
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi grifoinside il giovedì 12 luglio 2018, 23:54

vittorio_guido ha scritto:Beh ne ho 41 fatti un mese fa.... e Nadia 39.
Grazie Forrest;)

Auguri!!

E congratulazioni per il terzo nascituro =D>
Avatar utente
grifoinside
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 98
Iscritto il: domenica 1 ottobre 2017, 23:18
Residenza: Genova
Anti-spam: 42

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il venerdì 13 luglio 2018, 13:52

Un caro saluto all'inseminatore di Viareggio, difensore della italica stirpe :D .

In relazione a quanto riportato dal buon Dream , argomento che richiederebbe una trattazione vastissima vorrei spezzare una lancia a favore di questi poveri uomini di questi poveri paesi.

L'immagine dell'abbruttito,alcolizzato e parassita per vocazione non è altro che uno stereotipo duro a morire nei convincimenti delle italiche genti.E' tutto vero quello che si dice riguardo alla frequenza dei divorzi ma è molto discutibile attribuire la responsabilità in via quasi esclusiva all'uomo.

Noi siamo abituati all'idea dell'immigrato donna ma l'immigrazione in paesi quali Polonia, Estonia, Lituania, Federazione Russa e Rep. ex sovietiche in generale, nonchè paesi asiatici è in prevalenza maschile.E l'immigrazione maschile per lo più significa fabbriche, cantieri, miniere,allevamenti ovvero pesantissimi lavori usuranti che la popolazione residente non vuole fare.Io che frequento una città della cantieristica navale conosco tantissime persone di questo tipo e pochi fannulloni che sarebbero così per una sorta di inclinazione al non far nulla.Quando non sono possibili i ricongiungimenti familiari è chiaro che stiamo parlando di famiglie a forte rischio di frantumazione.

Ho conosciuto invece moltissime donne non fare nulla altro se non accudire la prole.Occupazione nobilissima ma che non è peggio di spingere un carrello con materiali ferrosi su un binario e crepare verso i sessant'anni se tutto va come deve andare.

Altra causa frequente di divorzio è l'alcolismo.Ma è noto ed è così in tutte le società che l'alcolismo nel sesso femminile non è minore di quello maschile, è solo lo stigma sociale che fa rimanere molte donne nel sommerso.

Anche la situazione economica è priva di discriminanti di genere.E' statisticamente accertato che i divorzi in Ucraina sono molto più oggi rispetto al periodo 2008/2013 perchè lo stato dell'economia influisce tantissimo sulla tenuta dei vincoli familiari.C'è proprio una curva statistica che dimostra come all'aumentare dell'inflazione aumenti il numero dei divorzi.Quindi la responsabilità semmai è dei governi soprattutto gli ultimi o per insipienza, o per incapacità di valutare le conseguenze delle loro azioni.

Un'altra causa è l'immaturità delle coppie che si sposano molto giovani e del tutto impreparate e una legislazione "larghissima" sul matrimonio che incentiva le persone ad unirsi nel vincolo con assoluta leggerezza.Addirittura questi ultimi hanno semplificato ulteriormente perché essendo stati plagiati dal pensiero liberale più deteriore fanno di tutto per atomizzare la società e ridurre le persone a puri individui privi di alcun sostegno e soggetti a tutte le spinte dei mercati.Con l'aggravante di essere in un paese poco democratico.

Poi le donne proprio in virtù del fortissimo vincolo affettivo che le lega alla prole, se le circostanze lo richiedono sono disposte a fare qualunque cosa.Ho sempre sentito parlare della scammer ma quasi mai dello scammer.Eppure la bella vita piace anche agli uomini.Alla fine degli anni 90 quando una situazione ai limiti della sopravvivenza portò tantissime persone a prostituirsi sulle strade d'Europa a causa delle speculazioni monetarie di alcuni mentori del pensiero liberale moderno erano donne e non uomini.

Le donne che lavorano da noi non sono qua per mantenere il marito, forse qualche santa ci sarà pure.Sono qua per i figli e in via accessoria capita che provvedano anche a lui.Se fosse per il marito non si muoverebbero nemmeno.

Nel lungo viaggio di questo forum avete visto come a tentare di fare la bella vita vendendo le altrui proprietà di nascosto fosse una donna e non un uomo.Come le donne simulassero rapporti affettivi inesistenti per avere favori e denaro.Abbiamo una letteratura vastissima in questo forum che parla molto di donne.

Quindi diciamo che le donne hanno potenzialmente straordinarie qualità ma non sono ne meglio ne peggio degli uomini.Molto fanno i condizionamenti ambientali in una realtà dura da navigare.Noi abbiamo dei clichè culturali diversi.Quando guadagni 150 € al mese fai fatica ad essere romantico ma anche a pagare gli alimenti, preferisci scappare.Un uomo ucraino non spinge il passeggino come regola o sta ai fornelli se non è un cuoco in un ristorante.Esiste ancora una divisione dei compiti tra i sessi abbastanza rigida anche se in via di attenuazione.Un uomo che non può lavorare con dignità è doppiamente frustrato perché non può riciclarsi ad altre attività senza esser visto come un poco di buono.

In Transcarpazia poi tra l'altro divorzia 1.9 persone su mille, cioè quasi nessuno, in occidente molto molto meno persone rispetto al sud o all'est del paese.I divorzi dove i partner si lasciano perchè uno si è innamorato di una terza persona non arrivano nemmeno al 10%.Questo era il senso di quello che ho scritto prima.Il sesso, la bellezza, innamorarsi di un terzo fuori dalla coppia sono fattori che incidono poco li ma molto di più in una società ipersessualizzata come la nostra e mediamente sazia.Questo è il motivo magari inconscio perchè molti cercano una donna di questi paesi, perchè da noi hanno un potere contrattuale molto superiore e quindi ti mettono in competizione su questi temi che sono poi delle assolute stXXXXe.Perchè la misura dell'amore è la "sopportazione", non l'attrazione sessuale e se non ce l'hai non sei capace d'amare.Puoi cambiare tutti i partner di questo mondo e trombare tutte le donne per tutto il tempo della tua vita ma non sarai mai in grado di amare nessuno

Io parlo per me chiaramente ma quando vedo una ragazza carina non penso ad accompagnarla ad un concerto d'arpa ma che vorrei portarmela nella branda.Oppure vado al concerto d'arpa per portarmela nella branda dopo.Ma è chiaro che più si oggettivizza la donna e più fai poi fatica ad avere un rapporto normale all'interno della coppia e per questo fino a una certa età, senza esagerare, una certa separazione dei sessi è addirittura preferibile.

Studentesse di vent'anni che si appoggiano ad uomini maturi sposati prima del matrimonio ne ho conosciute parecchie.Se ti capita di girare di notte nei quartieri residenziali delle città trovare uomini di una certa età che approcciano ragazze giovani offrendogli da bere o denaro in cambio di sesso non è certo infrequente.Se le circostanze lo richiedono hanno sicuramente più mezzi degli uomini per risolvere i problemi.
egli (l'anticristo) sarà un «convinto spiritualista», un ammirevole filantropo, un pacifista impegnato e solerte, un vegetariano osservante, un animalista determinato e attivo.Solov’ëv
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3111
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 13 luglio 2018, 17:28

=D>
Bravo Ciorni, ottimo intervento. Mi trovi pienamente d'accordo e quanto avevo scritto prima non era necessariamente in contrapposizione a quanto avevi affermato tu, lo è meno ancora dopo questo tuo post.

E' interessante quanto scrivi a proposito della donna ucraina - chiaramente parlando per stereotipi perchè ciascuna storia personale non rientra necessariamente negli schemi proposti.

Molto giusto anche toccare temi quali l'emigrazione che ha sfaccettature molto diverse a seconda dei Paesi che si prendono in considerazione; per non parlare poi dell'influenza che ha in maniera molto generale la situazione economica e politica di un Paese che in trent'anni si è preoccupato di tutto tranne che di dare solidità ai nuclei famigliari, per i quali occorre anche un minimo di certezza per il futuro e non solo il tirare a campare.

Il nostro amico che ha aperto il topic si faceva domande sui canoni di bellezza maschile più apprezzati in ucraina. Credo che se vuole davvero una risposta debba leggere tra queste righe.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7281
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 13 luglio 2018, 18:59

Grazie ancora a tutti

Ritornando al post di ciorni lo condivido in molto
voglio raccontare i nostri casi
In famiglia di mia mogli, mia suocera ha 2 divorzi alle spalle.
Il primo con mio suocero, dovuto alla giovane età di entrambi, come tutti in ucraina (almeno un tempo)a 19 anni ti sposi a 20 fai il figlio/a (mia moglie ndr)ed a 22 divorzi... mentre stai ancora andando all'università....
Ma che famiglia vuoi metter su senza studi lavoro e casa?? (vivevano con i genitori di mia suocera..)

Il secondo divorzio per motivi di lavoro...
Mia suocera con il secondo marito ha vissuto in germania qualche anno dove lui lavorava come saldatore, mia moglie restò in ucraina con la nonna, caduto il muro e riunite le germanie si son ritrovati entrambi in Ucraina dalla sera alla mattina..
Lui senza lavoro e senza riuscire a mandar avanti la famiglia, mia suocera con lavori saltuari tra scuole e mense, ed una giovanissima Nadia (mia moglie) che come cameriera guadagnava più dei genitori...
Un bel giorno ha detto a tutti:paca paca e se n'è andato lasciando mia suocera con 3 figlie (di cui 2 sue) a barcamenarsi..
non lo hanno mai più rivisto.
Solo una volta mia cognata ha provato a incontrarlo..ma è rimasta 12 ore davanti una porta per niente...

Tutti questi uomini bevevano moderatamente come il resto del paese..ma di sicuro le cause erano altre (come scritto sopra) non alcool o tradimenti.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Standard di bellezza in Ucraina

Messaggiodi максим 5 il lunedì 20 agosto 2018, 13:28

ciao io ho 41 anni e vivo in Ucraina da 15 anni, a Kiev.

Sinceramente non riesco a capire cosa cerchi qui in Ucraina? se sei carino e cerchi avventure con giovani ragazze mettendo in mostra solo la tua figura, allora puoi farlo benissimo in italia.
Se non capisci perche non funziona con tutte il motivo e proprio quello che solo una ragazzina puo farsi influenzare da un ciuffo gelatinato o un fisico palestrato, per intenderci su facebook o altro, se vuoi conquistare donne e portare a termine i rapporti devi dare avere e dare parecchio: esperienza padronanza del luogo, anche economica se ce, inoltre ti devi integrare bene nel luogo che visiti.
questo puo essere uno dei motivi perche magari qui non acchiappi
in poche parole magari qui le ragazze vogliono vedere la figura del classico Ucraino, cosa che non tutti i primi arrivati posso fare, immaggini naturalmente i motivi, che posso essere fisici (chiaramente non e detto che se piaci ai tropici devi piacere pure in Russia o in Ucraina), motivi sociali culturali.
Io quando 15 anni fa capii che qui mi trovavo bene e forse meglio di altre parti non era caso, non basta essere bellissimi ma bisogna essere accettati nel posto in cui si va, la bellezza e sempre relativa.
Avatar utente
максим 5
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 22
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 9:08
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti