Sospensione moratoria sui terreni

La politica in Ucraina.

Sospensione moratoria sui terreni

Messaggiodi andbod il sabato 8 maggio 2010, 12:03

Purtroppo temo di essere stato profeta di quello che stava per accadere dopo le elezioni :

http://www.un.ua/eng/article/264394.html
http://www.tsn.ua/ukrayina/uryad-gotovi ... zemli.html

Tutto il peggio si e' avverato e anche l'ultima, forse piu' importante, risorsa che restava agli Ucraini, la "terra" e' destinata a finire nelle mani degli oligarchi o della Russia.

La moratoria, per quanto ne dicano le notizie ufficiali, era stata fortemente voluta da Yushenko per evitare appropriazioni indebite, vendite coatte, trasformazione di terreni destinati all'agricoltura in terreni edificabili.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Sospensione moratoria sui terreni

Messaggiodi CLAVIER2 il sabato 8 maggio 2010, 19:44

E che vuol dire?
Avatar utente
CLAVIER2
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 12 dicembre 2009, 23:07
Residenza: torino
Anti-spam: 56

Re: Sospensione moratoria sui terreni

Messaggiodi toto il domenica 9 maggio 2010, 7:13

Сosi tutti possiamo comprare terreni agricoli e trasformarli in edificabili...O e' solo per i Russi!?
Facciamola decollare questa Ucraina,anche con i Russi,basta che portano lavoro e denero...
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Sospensione moratoria sui terreni

Messaggiodi andbod il domenica 9 maggio 2010, 13:12

Per ora non ci sono dettagli precisi in quanto la Legge e' ancora in discussione alla Rada ma pare che la normativa sara' applicabile esclusivamente ai residenti e probabilmente alle aziende Ucraine quindi, tranne qualche affare minore, il grosso del business cadra' nelle mani degli oligarchi Ucraini e Russi.

Memore di quello che e' accaduto anni fa temo che non portera' a nulla di buono : costruzioni orrende e senza alcun criterio urbanistico, devastazione di interi boschi e parchi naturali, poveri agricoltori che da un giorno all'altro si sono trovati senza terra perche' venduta senza il loro consenso.

Difficilmente entreranno nelle tasche degli Ucraini denaro e lavoro, visto che i soliti noti appaltano sempre i lavori edili a cooperative moldave, arzebaigiane e bielorusse.

Purtroppo in Ucraina vige la legge del piu' forte, non il Diritto e questa mi pare l'ulteriore mossa di un gruppo di potenti/oligarchi che vogliono ridurre ancora piu' in miseria la gia' disagiata popolazione rurale Ucraina.

La nuova normativa non punta solo a garantire la possibilita' di edificare ma, a mio avviso, soprattutto ad eliminare definitivamente la concorrenza dei singoli indipendenti nell'enorme e ricchissimo mercato degli ortaggi, azione che e' gia' iniziata da qualche giorno a questa parte con l'aumento dei controlli in strada sui venditori ambulanti.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron