Ryanair!?

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Ryanair!?

Messaggiodi beppino il giovedì 26 aprile 2012, 22:14

http://www.interfax.com.ua/eng/main/101795/
Qui dicono che per mettere un po'di vasellina sui conti degli alberghi (scusate l'espressione forse fin troppo appropriata) il governo aprirà il mercato ucraino a Ryanair.

La compagnia in questione non è la più simpatica del mondo, ma devo riconoscere che è l'unica fin ora che mi ha permesso di volare spendendo fino a 4 euro a tratta (una volta anche a 0.1 euro). Quando ho iniziato a frequentare l' ucraina, per quanto si trovino tariffe che per €/kilometro sono tutto sommato basse mi è diventata più simpatica di prima.

Speriamo non sia solo teatrino politico e mettano davvero altri voli (così aumenta la concorrenza), e che li mettano anche dall'italia. Se poi li mettono da Bergamo stappo lo spumante.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 947
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56


Re: Ryanair!?

Messaggiodi andbod il giovedì 26 aprile 2012, 23:11

Purtroppo temo che sara' solo ed esclusivamente un accordo temporaneo, difficilmente gli oligarchi Ucraini permetteranno a qualcuno di togliere loro il lucroso business della gestione degli slot aerei, degli aeroporti e delle compagnie aeree locali.

Alla stessa Wizzair sono state imposte, nel corso degli anni, una serie di limitazioni per impedire che potesse volare nelle rotte piu' richieste.

Proprio l'altro ieri l'Ucraina ha infatti approvato un decreto che prevede che, per tutto il periodo degli Europei, le compagnie aeree potranno acquistare slot presso gli aeroporti Ucraini secondo le regole Europee "free sky".

Il decreto prevede una serie di limitazioni che vanno dalla possibilita' di vendere i biglietti aerei solo al difuori dell'Ucraina, solo a cittadini stranieri e solo per rotte internazionali, fino ad una serie di limitazioni tecniche che renderanno molto difficile che delle compagnie di linea decidano di sfruttare gli slot.

Piu' probabile invece l'organizzazione di voli charter o di compagnie low-cost.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi flydream il venerdì 27 aprile 2012, 8:53

ma mi pare che l'Ucraina non faccia parte dell'accordo "open sky" con l'UE quindi prima bisognerebbe agire in questo verso. Altrimenti Ryanair ci avrebbe già da tempo messo lo zampino e non avrebbe di certo aperto in polonia su rezsow
Avatar utente
flydream
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 15 gennaio 2010, 12:08
Residenza: genova
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 27 aprile 2012, 10:27

Dico solo che se Ryanair entra nel mercato ucraino, le tariffe per ciascuno di noi si abbasserebbero tantissimo (direi un 40 %).

Anch'io stappo la bottiglia alla notizia, se dovesse mai arrivare.
Stesso discorso fatto per gli hotel.
Perchè Malaga/Londra mi deve costare 50- 60 - 80 euro e Londra/Kiev 150 con una low cost senza concorrenti??
In un caso siamo nel libero mercato, nell'altro ce lo si vuol fare credere.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 aprile 2012, 10:39

Secondo me la storia degli oligarchi (li voglio proprio vedere fare la voce grossa con lufthansa) e degli slot sembrano delle balle, su Kiev volano le piu' importanti compagnie del mondo senza problemi.
Sono le low cost che vorrebbero avere tutto gratis, i lavori sull' aeromobile e il bunkeraggio costano e i dipendenti vanno pagati a Kiev come in altre parti.
E comunque nessuno regala niente e se uno paga 10 € perche' qualcuno ha pagato per lui, perche' se tutti pagassero 10 € l'aereo non riuscirebbe nemmeno a decollare.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 aprile 2012, 10:48

Volevo aggiungere,
poi per 10 € non lamentatevi se vi fanno aspettare 4 h in aeroporto senza motivo oppure se la compagnia e' fallita.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 27 aprile 2012, 11:03

http://www.ryanair.com/it/novita/record ... -per-cento

Certo il link è relativo ad una classifica di qualche anno fà, ma ti assicuro, per averlo letto domenica scorsa su un volo, che non è cambiato niente.
Nel 2011 Ryanair è risultata la compagnia che ha dato meno disagi ai passeggeri (ritardi, perdita bagagli, cancellazione voli ecc.).
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi marcoxx il venerdì 27 aprile 2012, 14:49

peterthegreat ha scritto:Volevo aggiungere,
poi per 10 € non lamentatevi se vi fanno aspettare 4 h in aeroporto senza motivo oppure se la compagnia e' fallita.


ci sono compagnie e compagnie,anche lowcost. la Ryanair è tra le più puntuali d'europa ad esempio
e a fallire falliscono anche le compagnie di bandiera,buon ultima la Malev. c'è gente che aspetta giorni interi in aeroporto,o non parte proprio causa fallimento,dopo aver pagato centinaia o migliaia di euro,e non 10
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi andbod il venerdì 27 aprile 2012, 15:35

Sorvolando il discorso della differenza di servizio tra low cost e compagnie tradizionali, il problema piu' grande e' come vengono concessi gli slot in Ucraina : a differenza delle regole Europee "open sky" (che varranno in Ucraina solo per gli Europei di calcio), in Ucraina non e' possibile richiedere di avere assegnati gli slot liberi.

Questo significa che, se la compagnia X, volesse volare a L'viv alle 9 del mattino, quando c'e' uno slot libero, non basterebbe richiederne l'utilizzo e pagare le relative tasse d'uso e aeroportuali ma dovrebbe sottostare ad una serie di regole assurde : rappresentanza e presenza fisica con un proprio ufficio regolarmente registrato in Ucraina, vendita dei biglietti con partenza/arrivo in Ucraina solo tramite l'ufficio locale, richiesta di assegnazione dello slot ad un comitato speciale (immaginatevi sulla base di cosa questi slot vengono assegnati), oltre ad un'altra serie infinita di regole e procedure che non hanno eguali in nessun paese al mondo.

Inoltre non e' sufficiente avere lo slot assegnato ma bisogna anche ottenere due distinte licenze di volo per i voli nazionali e quelli internazionali e avere autorizzazione a volare per una tratta specifica. Questo e' un altro problema per le compagnie aeree in quanto solitamente le destinazioni variano su base stagionale per mantenere la redditivita'.

Questo fa si che volino solo le piu' importanti compagnie internazionali e poche compagnie low-cost che da/verso l'Ucraina non sono pero' cosi low-cost come negli altri paesi per via dei costi e delle difficolta' operative che devono sopportare.

Ricordo il caso della Wizzair a cui sono stati revocati i diritti a volare, senza preavviso, da/verso alcune tratte e da/verso l'aeroporto di L'viv, tanto che la Wizzair aveva minacciato di abbandonare completamente l'Ucraina.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi spikebn il venerdì 27 aprile 2012, 18:50

beh,per parlare di compagnie low cost...io con ryanair ho girato tuatta l'europa occidentale e mi sono sempre trovato benissimo!!! è vero che gli aereoporti di atterraggio a volte sono lontani almeno un'ora dalle citta....ma a 10-20 euro...cosa volete...la luna??
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi peppe56 il sabato 28 aprile 2012, 18:25

marcoxx ha scritto:
peterthegreat ha scritto:Volevo aggiungere,
poi per 10 € non lamentatevi se vi fanno aspettare 4 h in aeroporto senza motivo oppure se la compagnia e' fallita.


ci sono compagnie e compagnie,anche lowcost. la Ryanair è tra le più puntuali d'europa ad esempio
e a fallire falliscono anche le compagnie di bandiera,buon ultima la Malev. c'è gente che aspetta giorni interi in aeroporto,o non parte proprio causa fallimento,dopo aver pagato centinaia o migliaia di euro,e non 10


Mi sento tirato in causa,io mi sono lamentato perchè ho pagato 190 euro a/r Palermo-Kiev

Nei voli low cost i disagi sono evidenti,decentramento dell'aeroporto, rigidità nelle norme per l'imbarco dei bagagli,biglietto non rimborsabile etc etc,ma sono tutte cose che il passeggero ne è a conoscenza.

Altra cosa quando ci sono altre disfunzioni non previste che si verificano,ma questo non significa che chi ha pagato anche 4 euro non debba avere il diritto di arrabbiarsi.

Comunque ryan air è imbattibile,ne sappiamo qualcosa noi Siciliani,quando c'era solo Alitalia, per raggiungere Roma occorreva fare un leasing,per non dire dell'estero.

Come sarebbe bello un bel Trapani-kiev con Ryan air a 100 euro!!!!!
Avatar utente
peppe56
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 29 gennaio 2012, 17:16
Residenza: palermo
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi magma-x il domenica 29 aprile 2012, 10:54

...in tutta onesta, sono parecchio allergico a questi tipi di voli, proprio per questi inconvenienti, ed ho una piccola regola: low cost, sole per voli diretti...

Tuttavia, per quel che riguarda la sicilia, il nostro sistema di comunicazione per antonomasia e il carretto siciliano (detto dal nostro benamano leader - baciamo le mani - Raffa Lombardo), e questa mentalita e dimostrata dal fatto che, l aeroporto di Catania risulta insufficiente gia alla sua inaugurazione...
Scusate la divagazione.
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi marcoxx il domenica 29 aprile 2012, 11:53

i voli lowcost godono a volte di pessima reputazione ,a volte giustificata il più delle volte no,ma quello che un pò sorprende è che a volte a criticarli sono persone che non li hanno mai usati :wink:
i voli lowcost,o forse sarebbe meglio dire "no frills" (senza frivoli) usano metodi particolari per risparmiare e consentire dunque al passeggero di pagare poco,se non nulla in alcuni casi. diciamo che tendono anche a fare selezione,i passeggeri più attenti e astuti riescono a pagare poco,perchè sanno come fare e quando,quelli più disattenti invece spesso si ritrovano a pagare per servizi di cui non ne avevano affatto bisogno.

ecco,per usare le lowcost,in particolare la Ryanair,che è una delle più aggressive a riguardo,ma nello stesso tempo anche una delle più affidabili,sicure ed economiche,ci vuole un pò di pratica,esperienza,anzi io organizzerei dei piccoli corsi :lol:
su quando prenotare,come,e cosa fare prima e durante il volo. ci sono tutta una serie di piccoli accorgimenti,che se seguiti (non è così difficile) permettono davvero di volare a quattro soldi,e in piena sicurezza.

si comincia dall'acquisto del biglietto,bisogna accuratamente DEselezionare tutte le opzioni che NON ci servono,e bisogna fare molta attenzione alla questione del bagaglio: ci serve di sicuro un bagaglio da stiva,o magari,se dobbiamo andare per pochi giorni,ci può bastare quello a mano,10 kg di roba? io spesso e volentieri me lo faccio bastare,e già così risparmio non poco. ma quando serve,serve,allora bisogna includere questo extra nel prezzo.
aeroporto di partenza-arrivo: dove sono? quanto costa arrivarci?

altra variabile da considerare,gli aeroporti,tenendo però a mente che non è sempre vero che le lowcost volano in aeroporti secondari,e comunque,non sempre gli aeroporti secondari sono più lontani di quelli principali: un esempio è Roma,l'aeroporto principale è Fiumicino,ma Ciampino ,base di Ryan e anche Wizz mi pare,è più vicino e costa anche meno raggiungerlo. molte altre città,come Riga o Vilnius ad esempio,hanno un aeroporto,e quindi arrivano e partono lì sia lowcost che compagnie di bandiera

ecco,una volta fatti questi calcoletti veloci,che se uno è pratico ci mette pochi minuti,o lo sa già,si vede se la lowcost conviene lo stesso o no. io vi dico che nella grande maggioranza dei casi,conviene comunque. poi vabbè,a bordo è una continua televendita e non vi danno niente aggratis,ma con un paio di cuffie per la musica,un giornale,vi isolate e problemi non ce ne sono.
io così facendo ho volato davvero a 4 soldi in mezza europa,cosa che a prezzo pieno non avrei mai potuto fare. poi ovvio,chi ha soldi da spendere,e a volte direi anche da sprecare,chi vuole comfort e comodità,biglietto all inclusive con bagaglio e pasto a bordo,allora fa meglio a usare le compagnie di bandiera,ovvio. e preciso,su tratte uguali non sempre sono le lowcost offrono i prezzi più bassi,a volte si strappano ottimi prezzi anche con le compagnie di bandiera

però una cosa è fuori di dubbio: la concorrenza,a tratti spietata,delle compagnie lowcost ,fa sicuramente bene al passeggero: oggi si vola a prezzi molto ridotti,rispetto a quelli di solo 10 o 15 anni fa,e la scelta dei voli è molto,molto più ampia
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi peterthegreat il domenica 29 aprile 2012, 13:50

Le compagnie low cost vanno bene per chi abita vicino ai loro hub, perche' spostarsi in Italia tra benzina e autostrada ed eventuale parcheggio, il risparmio del biglietto e' gia' perso.
Faccio l'esempio per Francoforte, devo andare a Bergamo da Savona km 250 a Hann e' a 120 km dal centro città, non ho ne risparmio di denaro ne di tempo.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 29 aprile 2012, 17:48

Aggiungo un paio di cosette su Ryanair.

AEREOPORTI:
Confermo che non sempre l'aereoporto è decentrato o minore.
E' il caso di Malaga dove, o parti con Alitalia, o con Iberia in prima classe o con le low cost, l'aereoporto è lo stesso.
A Londra, Ryanair atterra quasi ovunque (ci sono 4 aereoporti).

CHECK-IN ON LINE:
Riceverete delle mail dove sarà scritto a caratteri cubitali che se non farete il check-in on line e non stamperete la carta d'imbarco a casa, vi verrà addebitata una somma.
L'importo già alto di 40 euro, da pochissimo è stato aumentato addirittura a 60 euro.
La carta d'imbarco può essere stampata da 15 giorni fino a 4 ore prima della partenza, ma guai a dimenticarla.

CONTROLLI SUI BAGAGLI:
Dimenticatevi l'elasticità delle compagnie di bandiera.
Anche qui, fate molta attenzione a non superare i limiti di peso del bagaglio da stivare e soprattutto i limiti di peso e di dimensioni del bagaglio a mano.

Circa il peso, credo che ogni chilo in più costi 7 - 8 euro.
Per quanto riguarda le dimensioni del bagaglio a mano, i controlli a mezzo "gabbia bagaglio standard" sono molto attenti sia al momento del bag drop (non si parla più di check-in perchè lo avete fatto a casa, ma semplicemente di consegna/deposito bagaglio da stiva) sia al gate vero e proprio.
State molto attenti perchè se il bagaglio non può essere considerato "a mano", sarà stivato con tutte le conseguenze del caso (pagare, pagare, pagare).

TROMBA MUSICALE ALL'ARRIVO:
Spesso ho visto ridere parecchi passeggeri subito dopo l'atterraggio.
Il loro non era un sorriso di sollievo perchè erano arrivati sani e salvi, ma di scherno ed ilarità.

Non appena l'aereo tocca terra, SOLO se il volo è arrivato puntuale o in anticipo, si sente una musichetta che definirei "strombazzata allegra", che precede l'annuncio dell'assistente di volo che comunica:
"benvenuti all'aereoporto di xxxx, il volo è arrivato in orario".
Non tutti i passeggeri lo sanno e molti scoppiano a ridere.
Non è raro che scappi l'applauso anche su rotte dove non avviene normalmente.
Giusto per rendere partecipi, dato che youtube "impazza" di questi video con trombetta Ryanair, eccone uno:
http://www.youtube.com/watch?v=DcR9EQ_jfhw


Ryanair lo definirei un modo diverso di volare.
Bisogna fare attenzione ai particolari, ad alcune regole molto severe.
Nel complesso il risparmio è garantito e non è a discapito del passeggero.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti