Ryanair!?

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Re: Ryanair!?

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 4 maggio 2012, 16:25

Premetto che non ho mai preso un volo interno ucraino, ma guardando certi reperti archeologici pronti al decollo sulla pista di Odessa, preferirei prendere il low cost più low cost che esista e sorbirmi la trombetta piuttosto che tentare la fortuna "a prezzo intero" con loro!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8181
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Ryanair!?

Messaggiodi leofabiani il venerdì 4 maggio 2012, 23:10

pensa, e nonostante i catorci, nel 2011 solo 2 incidenti con 1 morto.

Immagine
Avatar utente
leofabiani
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 446
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 23:46
Residenza: SOLVENIA - CEREJ - KOPER
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi uvdonbairo il sabato 5 maggio 2012, 12:27

Nessun problema sui loro aerei guardati il mio video da Donetsk ad Odessa quando spingevamo tutti insieme l'aereo finchè partiva poi saltavamo dentro al volo :)).

http://youtu.be/JjIfuEHcZCE

Nessuno vola per precipitare
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4671
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi gios74 il venerdì 25 maggio 2012, 20:59

Mi collego a questo vecchio post per mettervi al corrente di quanto ho scoperto poco fa sulla Ryanair...

Dopo aver fatto il check-in on line (obbligatorio, a meno che non si voglia pagare una penale salata..) scopro che per i passeggeri extra-UE, anche se volano su una tratta nazionale, sono obbligati prima di presentarsi al gate a farsi apporre un timbro sulla carta d'imbarco dal banco controllo visti !! :evil:
Io che devo andare da Pisa a Lamezia Terme dovrò presentarmi due ore prima in aeroporto perchè dovrò fare la fila al controllo visti, ma non per controllare il regolare visto sul pasaporto, solo per far apporre un timbro sulla carta d'imbarco di Vika! ma quale timbro?? a che scopo?? :evil: Cosa cavolo devono controllare??
Non ho parole!
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi leofabiani il sabato 26 maggio 2012, 1:19

i controlli aeroportuali in genere sono cose da mister bean.... fanno ridere i polli.. c'è veramente qualcuno al mondo che pensa abbiano un senso o che siano di alcuna utilità alla popolazione mondiale????

esiste un uomo al mondo che pensa che senza tali controlli chissà quanti aerei si schianterebbero con una minaccia con un tagliaunghie o una bottiglia di acqua minerale o uno shampoo Dove nello zaino???

L'utilità dei controlli aereoportuali è uguale alle lozioni per i capelli usati da Berlusconi....
Avatar utente
leofabiani
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 446
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 23:46
Residenza: SOLVENIA - CEREJ - KOPER
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi Franco il sabato 26 maggio 2012, 1:25

Tranquillo, mettono il timbro sulla carta d'imbarco direttamente al check in, si comunque devi fare il check in anche se con solo bagaglio a mano per farti mettere il timbro-
Questo succede a Ciampino ma credo che sia dappertutto
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 772
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: Ryanair!?

Messaggiodi gios74 il sabato 26 maggio 2012, 15:18

Si Franco, ma a quale scopo mettere il timbro?? a cosa serve?? Lo straniero è già in Italia, deve volare in territorio nazionale... e poi al check-in non controllano il visto (anche perchè non ne hanno l'autorità), devono apporre solo un timbro...ma di cosa?
Mi obbligano a stampare la carta d'imbarco a casa per non andare al banco e poi invece ci devo passare ugualmente...è un controsenso... va bhè... :roll: inutile farsi domande...
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi andbod il domenica 27 maggio 2012, 15:30

La norma sul timbro riguarda esclusivamente i viaggi interni in ambito Schengen e non i voli nazionali. Alcune compagnie aeree pero' applicano la procedura anche per i voli nazionali.

Da quando hanno cambiato le norme sulla libera circolazione in ambito Schengen le compagnie aeree (la normativa dovrebbe essere estesa anche a treni e autobus internazionali) sono obbligate a controllare la validita' del visto e la corrispondenza del numero del passaporto con quello inserito a sistema e, in caso di problemi, impedire l'imbarco, nonche' segnalare la cosa alle guardie di frontiera.

Il controllo del numero di passaporto serve perche' i dati di viaggio forniti confliuscono nel sistema VIS che serve a controllare l'effettivo corretto utilizzo dei visti : ad esempio il cittadino Ucraino che richiede visto Schengen polacco, entra in Polonia, prende l'aereo per l'Italia e si trattiene in Italia per la maggior parte della durata del visto.

Da piu' parti e' stato segnalato che questo e' un sistema assolutamente incompleto e che alla fine risolve solo parzialmente il problema dell'uso irregolare dei visti.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi gios74 il mercoledì 30 maggio 2012, 23:42

andbod ha scritto:Da piu' parti e' stato segnalato che questo e' un sistema assolutamente incompleto e che alla fine risolve solo parzialmente il problema dell'uso irregolare dei visti.


Infatti Andrea...all'andata hanno dato un'occhiata veloce al passaporto nessun controllo particolare..addirittura al ritorno nemmeno lo hanno guardato, hanno messo il timbro sulla carta d'imbarco e via... se vogliono far perdere tempo che almeno lo facciano in modo serio... :roll:
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Ryanair!?

Messaggiodi beppino il mercoledì 6 giugno 2012, 10:39

Leggo oggi che il vice-presidente ha dichiarato che la NON apertura dei cieli dipende (principalmente) dal regime visa free non reciproco.

Ma non si parlava di far arrivare le low cost almeno per quest'estate per i tifosi euro2012?!

Per cui mi sa proprio che quanto annunciato, dichiarato e concluso è tutto cabaret.
Pazienza.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 947
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Ryanair!?

Messaggiodi andbod il mercoledì 6 giugno 2012, 19:08

In Ucraina purtroppo la verita' quasi sempre coincide con l'esatto opposto di quanto viene dichiarato in occasioni pubbliche dai politici.

Quando i politici dicono che la valuta e' stabile la popolazione inizia a comprare valutare straniera perche' sa che la quella locale e' destinata a scendere.

Quando una situazione e' sotto controllo e' quasi certo che sia una catastrofe.

In questo caso penso che il problema sia molto piu' semplice : le compagnie aeree locali sono controllate da un gruppo di oligarchi/politici che hanno tutto l'interesse a tenere le tariffe altissime. Probabilmente l'annuncio della liberalizzazione per gli Europei serviva a replicare alle critiche della Uefa sulle difficolta' nei collegamenti internazionali, fatto l'annuncio e' tornata la realta'.

La scusa del regime visa-free e' assurda in quanto stiamo parlando di aerei, non di persone e le compagnie Ucraine possono gia' viaggiare in regime di Open Sky in Europa. Il fatto che gli Ucraini siano purtroppo obbligati a pagare un visto sarebbe anzi un motivo in piu' per permettere loro quantomeno di risparmiare sul costo dei voli aerei. E per le compagnie aeree che provengono da Stati non Europei ? Perche' almeno per loro non viene applicato un regime di Open Sky/Slot ?

O forse i "poveri" oligarchi Ucraini, tra cui il Presidente che si e' recentemente fatto rifare d'oro gran parte degli interni dell'aereo di Stato, sono preoccupati di non avere piu' la possibilita' di volare quando vogliono senza aspettare i "paria" che volano con gli aerei di linea ?
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti