Riconoscimento patente ucraina in Italia

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi dgta67 il giovedì 16 aprile 2015, 21:15

@ Dream :

In effetti qualche anno fa ci siamo informati presso un'autoscuola ,ma ci hanno detto che è piuttosto difficile superare gli esami senza capire bene l'Italiano......
Su questo punto mia moglie è davvero una frana : è in Italia dal 2007 e continua ad esprimersi malissimo [-o<
Quando poi ho provato a farle guidare la mia auto ,a malapena era capace di partire ........lei dava la colpa al fatto che era abituata al cambio automatico.......mah .....

Vabbe' ,dai mal che vada le ho gia' proposto do comprarle un ......oslik :badgrin: : con questo non serve la patente ,non si pagano bollo e assicurazione ,e non consuma benzina !!!! :badgrin:

Diego.
Avatar utente
dgta67
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 386
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42


Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 17 aprile 2015, 0:16

dgta67 ha scritto:Quando poi ho provato a farle guidare la mia auto ,a malapena era capace di partire ........lei dava la colpa al fatto che era abituata al cambio automatico......

ma allora niente patente nemmeno ucraina! Altro che riconoscerla valida! :lol:

Scherzo.. ma riguardo il cambio automatico ti confermo che mia cognata non sa nemmeno che esista un cambio con pedale della frizione. Le automatiche sono tantissime in Ucraina. Poi la patente la si ottiene con una scuola guida completamente diversa da quella italiana, anche a livello di esame. Non mi riferisco alla compravendita, sia chiaro.

Una cosa però mi sento di dirla: in certe situazioni gli automobilisti ucraini dimostrano di essere veramente preparati. Chi ha visto il traffico caotico del centro di Odessa forse può capire cosa intendo. Un italiano che se la cava là in mezzo è più unico che raro.
per non parlare della guida su strade assurde, con pioggia, neve, ghiaccio. Fantastici. Poi magari ci scappa il disastro, ma sono sempre pochi rispetto ai margini di sicurezza che hanno - compresi i veicoli spesso da rottamazione.

A proposito di codice della strada in fase di rinnovamento, c'è questo articolo
h**p://bessarabiainform.com/2015/04/za-chto-ne-nakazhut-po-novym-pdd/
che fa una panoramica sulle riforme previste.
Una specie di patente a punti con tanto di 'ammonizioni', 'multe' e decurtazione punti. Dicono si basi sul modello della Geogia che in questo modo ha sanato una situazione di indisciplina automobilistica molto peggiore di quella ucraina. Vedremo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8184
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi gios74 il domenica 19 aprile 2015, 13:55

dgta67 ha scritto:@ Dream :

In effetti qualche anno fa ci siamo informati presso un'autoscuola ,ma ci hanno detto che è piuttosto difficile superare gli esami senza capire bene l'Italiano......


Confermo... mia moglie ha da poco superato l'esame con due errori, ma ha dovuto studiare tanto...
Nonostante lei insegni italiano ai russi se non avessimo trovato un libro di scuola guida con accanto la traduzione degli argomenti in russo avrebbe avuto serie difficoltà.
Adesso ha iniziato le guide.... #-o . Anche lei aveva la patente ucraina, ma qui ha dovuto iniziare da capo come se non avesse messo mai piede in macchina.... Si è anche meravigliata del fatto che alla prima guida l'istruttore l'ha portata immediatamente in mezzo al traffico... A Lugansk faceva le esercitazioni solo in strade semi deserte :roll:
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 19 aprile 2015, 17:20

mia moglie fece l'esame 7 anni fa scritto in russo.
Poi oggi i nostri politici hanno deciso di combattere la delinquenza e l'immigrazione, togliendo l'esame in lingue straniere......
no comment.......
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6358
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi Eta_Beta il domenica 24 maggio 2015, 12:54

Gios74, potresti indicarmi dove trovare il libro di scuola guida con traduzione in russo a fronte?

Grazie mille!
Avatar utente
Eta_Beta
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 1:29
Residenza: Italia, Ancona
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi Barry il venerdì 20 novembre 2015, 15:15

Ho sentito che dovrebbe essere stato finalmente firmato l'accordo per il riconoscimento delle patenti tra Ucraina ed Italia in occasione della visita del presidente ucraino a Rome in questi giorni.
C'è già qualche notizia anche sui media ucraini.

Previsioni per i tempi di applicazione?

Grazie
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 520
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 20 novembre 2015, 15:46

Sì Barry, ne stavamo parlando nel topic 'sbagliato' : validita-della-patente-italiana-t518.html

La notizia è qui:
xxx.rbc.ua/rus/news/ukraina-italiya-podpisali-soglashenie-vzaimnom-1447930340.html

Ovviamente, come si diceva nell'altro topic, bisognerà aspettare di conoscere il testo dell'accordo per trarre conclusioni certe.
Ciò che sicuramente è stato sancito, è il diritto di guidare su territorio italiano per i cittadini ucraini che non vi risiedono e che sono in possesso di patente ucraina, senza più dover affiancare la traduzione del loro documento, o ricorrere alla patente internazionale.

I tempi di applicazione non saranno brevissimi, teniamo d'occhio il sito del ministero dei trasporti e la motorizzazione.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8184
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi andrey il martedì 24 novembre 2015, 10:03

Per ora la normativa Patente Ucraina in Italia non cambia
il 19 novembre 2015 presso Ambasciata Ucraina e' stato firmato l'accordo per il riconoscimento
al momento che entrera'in vigore sara data notizia sui media
sembra che ci possa essere la possibilita'di conversione senza dare esami in Italia
ma e'tutto da vedere quando entrera'in vigore
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6036
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi benny il martedì 24 novembre 2015, 16:38

Se può interessare, e che conferma quanto fin'ora scritto su questo post, metto un link al ministero delle infrastrutture dove c'è un bel vademecum che viene tenuto aggiornato:

h**p://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=308#6

Riassumendo:

a) la patente ucraina, extracomunitaria, non è convertibile;
b) Si può usare in Italia se residenti da meno di un anno, se accompagnata dal quella tradotta in italiano e giurata/certificata o di una Patente internazionale, in attesa di conseguire (per esami) la patente italiana.
c) Se non si è residenti penso che si possa entrare ed uscire a piacimento ( con gli appositi visti di lavoro, studio o turismo ), sempre con una traduzione della patente ucraina al seguito o P.I. come al punto "B".
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi benny il giovedì 26 novembre 2015, 9:27

benny ha scritto:Se può interessare, e che conferma quanto fin'ora scritto su questo post, metto un link al ministero delle infrastrutture dove c'è un bel vademecum che viene tenuto aggiornato:

h**p://www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=308#6

Riassumendo:

a) la patente ucraina, extracomunitaria, non è convertibile;
b) Si può usare in Italia se residenti da meno di un anno, se accompagnata dal quella tradotta in italiano e giurata/certificata o di una Patente internazionale, in attesa di conseguire (per esami) la patente italiana.
c) Se non si è residenti penso che si possa entrare ed uscire a piacimento ( con gli appositi visti di lavoro, studio o turismo ), sempre con una traduzione della patente ucraina al seguito o P.I. come al punto "B".


Per Viaggiare all'Estero (Tutto quello che bisogna sapere dal sito ACI):

h**p://www.aci.it/il-club/soci-in-viaggio/per-chi-va-allestero/documenti-necessari.html
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi Barry il lunedì 14 dicembre 2015, 0:06

Buonasera a tutti.
Nessuna novità sui tempi di applicazione?

Grazie
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 520
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi minuted il mercoledì 10 febbraio 2016, 21:08

Vorrei segnalare in VIA UFFICIOSA che chiedendo informazioni in merito alla possibilità di utilizzo o di conversione della patente ucraina a seguito dell accordo di cui in questo post, ci è stato detto informalmente, da un funzionario del consolato che l accordo dovrà prima essere trasmesso al competente ministero italiano dopodiché l Italia dovrà mettere in moto la procedura di ratifica ed emanare un decreto proprio e che ci vorranno, se tutto va bene almeno altri 6/8 mesi. Inoltre mi segnalava che la possibilità di utilizzo di cui sopra sarà opzionabile solamente per quei cittadini ucraini che abbiano fissato la loro residenza da meno di 4 anni in italia. Per tutti gli altri restano valide le procedure già in essere. Purtroppo al momento non c'è niente nero su bianco per cui bisogna ancora aspettare per sapere qualcosa di più concreto.
Avatar utente
minuted
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2016, 23:15
Residenza: varese
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi kontecagliostro il lunedì 4 aprile 2016, 21:06

Alcuni giorni fa leggevo su un quotidiano online ucraino che il riconoscimento della patente ucraina in Italia dovrebbe diventare operativo per la fine di maggio. Ma di questo non ho trovato notizia da alcuna fonte italiana. Qualcuno ha avuto modo di acquisire nuove notizie?
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi marranzasca475 il lunedì 4 aprile 2016, 21:37

anche io ho trovato conferma alla motorizzazione di milano , dove sanno che si farà ma non sanno quando , comunque da fine maggio , si. Seriamo.
Avatar utente
marranzasca475
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: domenica 1 maggio 2011, 16:55
Località: milano
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: Riconoscimento patente ucraina in Italia

Messaggiodi Piè75 il mercoledì 20 aprile 2016, 6:16

minuted ha scritto: Inoltre mi segnalava che la possibilità di utilizzo di cui sopra sarà opzionabile solamente per quei cittadini ucraini che abbiano fissato la loro residenza da meno di 4 anni in italia. Per tutti gli altri restano valide le procedure già in essere. Purtroppo al momento non c'è niente nero su bianco per cui bisogna ancora aspettare per sapere qualcosa di più concreto.


Che significa che uno che si trasferisce qua e prende residenza succede che:
il primo anno può guidare
dal secondo al quarto cammina a piedi
il quinto può riprendere a guidare

mi sembra strana come legge
Avatar utente
Piè75
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 5 dicembre 2009, 13:48
Residenza: Lecce
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti