Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi kontecagliostro il lunedì 14 novembre 2011, 21:56

Ho provato a cercare notizie sul forum ma non ho trovato una risposta alla mia domanda.
In attesa del divorzio e comunque anche per testare la convivenza abbiamo pensato on Vika di sfruttare la possibilità offerta dal decreto 11/7/2011 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che , in particolare, stabilisce che per l’anno 2011 il limite massimo di ingressi in Italia degli stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio del visto di studio è determinato, ai sensi dell’art. 44-bis, comma 6, del Decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 31 agosto 1999, in 5000 unità per la frequenza a corsi di formazione professionale e in ulteriori 5000 unità per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento.

Il problema di Vika è che vorrebbe che anche suo figlio venisse a vivere con noi. Ritengo che per questo è necessario che lei presenti la richiesta di ricongiungimento, una volta arrivata in Italia.

La mia domanda è, innanzitutto, se il ricongiungimento venga concesso anche per il visto per studio e, in caso affermativo, quali possano essere i tempi del rilascio.

Grazie a tutti... pokà...
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42


Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andrey il lunedì 14 novembre 2011, 23:48

ciao per quello che ricordo..comincio ad arrugginirmi :doubt:

il ricongiungimento non è possibile farlo con il familiare in italia.

ragiono un po' ad alta voce:
voi non siete sposati,quindi il suo caso verrà trattato per cittadina straniera e non per familiare di cittadino italiano/UE

se il familiare che si vuol ricongiungere è i italia si deve fare la coesione(ti avverto che anche se si hanno tutte le carte in regola si deve combattere)
ecco una definizione di coesione familiare

La coesione familiare

La coesione familiare con un cittadino straniero avviene quando il parente si trova in Italia. Presuppone i medesimi requisiti di parentela, reddito e alloggio previsti per il ricongiungimento, con l’onere aggiuntivo di presentare in Italia i documenti attestanti il legame di parentela in virtù del quale si chiede la coesione, documenti che devono essere tradotti e legalizzati presso l’autorità consolare italiana nel proprio paese di provenienza:
i requisiti di parentela, reddito e alloggio sono i medesimi che vengono richiesti per il ricongiungimento familiare;
• mentre per il ricongiungimento familiare i documenti che dimostrano il legame di parentela si presentano, insieme al nulla osta al ricongiungimento, direttamente presso le autorità diplomatiche italiane del paese di provenienza del parente da ricongiungere, per la coesione è necessario che detti documenti vengano tradotti e legalizzati presso l'autorità consolare italiano nel paese di provenienza, spediti in Italia e presentati all’atto della richiesta della coesione familiare;
• mentre per il ricongiungimento familiare e per la coesione con cittadini italiani o comunitari, la domanda va presentata alla Questura attraverso una prenotazione presso il Cinformi o presso gli Sportelli periferici, per la coesione con cittadini stranieri è necessario utilizzare il meccanismo postale (con la dicitura “conversione”);
• il familiare che richiede la coesione deve disporre di un permesso di soggiorno italiano che non sia scaduto da più di un anno;
• in caso di matrimonio in Italia è necessario che il coniuge che richiede la coesione familiare sia già titolare di un permesso di soggiorno della durata di almeno un anno;
• se si convive con un parente italiano entro il II grado, si può richiedere la coesione familiare con cittadino italiano: servono solo una autocertificazione di convivenza da parte dell’italiano e il certificato, tradotto e legalizzato presso il consolato italiano del paese di provenienza, che dimostrino il legame di parentela;
• la coesione ha le medesime modalità di ricorso al Giudice del Tribunale ordinario previste per il ricongiungimento familiare.

a. Chi può chiedere il ricongiungimento

Può richiedere il ricongiungimento familiare:
• il cittadino straniero titolare di Permesso di soggiorno CE o di titolo di soggiorno di durata non inferiore a un anno, rilasciato per lavoro subordinato o per lavoro autonomo ovvero per asilo, per studio, per motivi religiosi o per famiglia.
• il cittadino italiano residente in Italia;
• il cittadino comunitario residente in Italia.

b. Chi può essere ricongiunto

Lo straniero può chiedere il ricongiungimento per i seguenti familiari:
• coniuge non legalmente separato e di età non inferiore ai diciotto anni;
figli minori, anche del coniuge o nati fuori del matrimonio, non coniugati, a condizione che l'altro genitore, qualora esistente, abbia dato il suo consenso; ai fini del ricongiungimento si considerano minori i figli di età inferiore a 18 anni; i minori adottati o affidati o sottoposti a tutela sono equiparati ai figli;
figli maggiorenni a carico, qualora per ragioni oggettive non possano provvedere alle proprie indispensabili esigenze di vita in ragione del loro stato di salute che comporti invalidità totale;
• genitori a carico, qualora non abbiano altri figli nel Paese di origine o di provenienza, ovvero genitori ultrasessantacinquenni, qualora gli altri figli siano impossibilitati al loro sostentamento per documentati, gravi motivi di salute.

Se i presupposti per il ricongiungimento non possono essere documentati in modo certo mediante certificati o attestazioni rilasciati dalle competenti autorità straniere, in ragione della mancanza di un’autorità riconosciuta o comunque quando sussistano fondati dubbi sull’autenticità della predetta documentazione, le rappresentanze diplomatiche o consolari provvedono al rilascio di certificazioni (ai sensi dell'articolo 49 del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 200) sulla base dell'esame del DNA, effettuato a spese degli interessati.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi kontecagliostro il martedì 15 novembre 2011, 9:14

Grazie Andrey.
Risposta chiara e puntuale. Mi serve a scartare in partenza il visto per motivi di studio, dal momento che verrebbe rilasciato esclusivamente per la durata del corso (9 mesi).
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andrey il martedì 15 novembre 2011, 23:18

avrai senz'altro visto che per i cittadini extra ue è quasi impossibile ricongiungere il figlio maggiorenne
mentre è per lo meno possibile ai familiari di cittadino italiano quindi anche ai figli del coniuge extra ue fino a 21 anni
e se maggiore di 21 anni con dimostrazione di essere a carico
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 16 novembre 2011, 0:17

Si ho visto, ma non è il nostro caso, visto che il bambino ha solo 11 anni.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andrey il mercoledì 16 novembre 2011, 2:32

non ho approfondito mai l'argomeno tirocini ma ritengo rivolto sopratutto a universitari o maggiorenni #-o

visto che devono essere indetto da enti accreditati
. 44-bis
(( (Visti di ingresso per motivi di studio,
borse di studio e ricerca). ))

((1. E' consentito l'ingresso in territorio nazionale, per motivi
di studio, ai cittadini stranieri che intendono seguire corsi
universitari, con le modalita' definite dall'articolo 39 del testo
unico e dall'articolo 46.
2. E' ugualmente consentito l'ingresso nel territorio nazionale
per motivi di studio, alle condizioni definite dal decreto del
Ministro degli affari esteri, di cui all'articolo 5, comma 3, in
favore dei cittadini stranieri:
a) maggiori di eta', che intendano seguire corsi superiori di
studio o d'istruzione tecnico-professionale, a tempo pieno e di
durata determinata, verificata la coerenza dei corsi da seguire
in Italia con la formazione acquisita nel Paese di provenienza,
accertate le disponibilita' economiche di cui all'articolo 5,
comma 6, nonche' la validita' dell'iscrizione o pre-iscrizione
al corso da seguire in Italia;
b) minori di eta', comunque, maggiori di anni quattordici, i cui
genitori o tutori, residenti all'estero, intendano far seguire
corsi di studio presso istituti e scuole secondarie nazionali
statali o paritarie o presso istituzioni accademiche,
nell'ambito di programmi di scambi e di iniziative culturali
approvati dal Ministero degli affari esteri, dal Ministero
dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca o dal
Ministero per i beni e le attivita' culturali. Al di fuori di
tali fattispecie, l'ingresso dei minori per studio,
limitatamente ai maggiori di anni quindici, e' consentito in
presenza dei requisiti di cui alla lettera a), nonche' accertata
l'esistenza di misure di adeguata tutela del minore e la
rispondenza del programma scolastico da seguire in Italia alle
effettive esigenze formative e culturali del beneficiario.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 16 novembre 2011, 9:51

Probabilmente mi sono espresso male. Il visto per studio sarebbe per Vika. La coesione riguarda poi il figlio che non può rimanere da solo in Ucraina.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andrey il mercoledì 16 novembre 2011, 10:18

ohh dobre..
ho letto con troppa fretta :mrgreen:

quel visto di studio secondo me non è convertibile in un altro tranne in caso di matrimonio.

gia' è una lotta ottenerlo,
anche i pds per lavoro stagionale devono aspettare il 2 visto e vedere se ci sono posti nei flussi anche precedenti(cosi' era qualche anno fà)per avere quello per lavoro subordinato di 1 o 2 anni.

sono già passato anche se ormai sono anni per la valutazione pro e contro convivenza + figlio a casa in UA

la mia attuale moglie aveva un lavoro e un pds anche se non eravamo sposati ed abbiamo fatto ricongiungimento in Prefettura....quindi da straniera,
qualche lacrima e qualche intoppo poi andato tutto ok.

la tua domanda è molto sintetica sulla carta ma lunga in pratica.
o la fai venire giu' con i prossimi flussi se le trovi un lavoro,ai mie tempi :ali: a volte si assumeva la nostra amata
o la sposi.
e poi il resto
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andbod il giovedì 17 novembre 2011, 12:44

Con il visto di studio non potrebbe comunque ottenere il ricongiungimento con il figlio in quanto il visto di studio prevede esplicitamente che non si possa svolgere attivita' lavorativa, mentre per il ricongiungimento con il figlio minore bisogna dimostrare sia l'idoneita' abitativa, che il reddito.

Mi pare inoltre di capire che la durata del corso sarebbe di 9 mesi e anche questo e' un ostacolo al ricongiungimento, che richiede che il permesso di soggiorno sia di durata almeno annuale.

L'unico visto che potrebbe ottenere per il figlio e' quello di turismo che pero' consentirebbe al massimo di restare 90 giorni ogni 180 in Italia.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi andrey il giovedì 17 novembre 2011, 16:11

esatto andbod

credo che le condizioni del ricongiungimento siano chiare anche nel pos precedente dove si parla di coesione

i requisiti base sono pds per almeno 1 anno per lavoro subordinato+reddito+casa con idoneità per ospitare
questo per il ricongiungimento di stranieri testo unico bossi fini Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero (Dlgs 286/1998) e successive modifiche

un po' piu' semplice per i familiari di cittadino italiano dls n°30/2007
coniuge
figli e figli del coniuge fino a 21 e dopo i 21 anni se a carico
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento figlio con madre con visto per studio.

Messaggiodi kontecagliostro il giovedì 17 novembre 2011, 16:48

Mi sa che devo aspettare i flussi... ma la vedo comunque dura e mooooolto lunga...
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti