Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi pcamilla il mercoledì 26 agosto 2009, 15:49

Vorrei esporvi il quesito seguente:

sposandoci in Ucraina, se voglio fermarmi per piu' dei famosi 180 giorni per vivere insieme a mia moglie , esiste un visto particolare o permesso di soggiorno che mi permetta di rimanere e comunque poter uscire qualche volta ?

L'intenzione è quella di vivere a Kiev.

Grazie a chi puo' darmi informazioni in merito

Paolo
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56


Re: Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 26 agosto 2009, 21:20

Intanto nonostante la nuova legge, almeno per l'esperienza indiretta che ho,una persona a me molto vicina è con passaporto italiano senza visto, da Borispol si entra e si esce tranquillamente rispettando il solo termine dei 90 giorni e rientrando immediatamente anche nella stessa giornata.

In pratica di fatto il limite che vale, o che almeno è valso fino a ieri, è quello dei 90 giorni.
In Ucraina, nonostante le leggi sembrino dire il contrario, si può stare quanto si vuole uscendo e rientrando al 90mo giorno.

Da sposato, se non erro dopo due anni dal matrimonio, ti danno uno speciale permesso "senza limiti", che quindi è vitalizio.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 7007
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi pcamilla il mercoledì 26 agosto 2009, 21:31

Interessante la cosa........

Pero' sarebbe bello capire anche il modo "ufficiale" per non incorrere in eventuali perdite di tempo..

Grazie per la risposta Forrest
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi andbod il venerdì 28 agosto 2009, 17:42

Dopo due anni di matrimonio si puo' tranquillamente fare la richiesta all'OVIR (se ne frattempo non viene sostituito come previsto dal nuovo decreto legge entrato in vigore a Lulgio di quest'anno) per ottenere la residenza permanente.

Nel frattempo non ci sono molte soluzioni legali per stare piu' di 90 giorni ogni 6 mesi in Ucraina.

Dall'esperienza di consocenti con un visto di tipo P1 (visita privata alla moglie) della durata di un anno non si hanno problemi ad entrare ed uscire quando si vuole e a ottenere l'estensione da parte dell'OVIR all'avvicinarsi (4 o 5 giorni prima) della scadenza dei 90 giorni ogni 6 mesi.

In realta' pare che anche chi ha il visto per affari di durata annuale, almeno per ora, non abbia incontrato problemi, pero' e' vero che la nuova legge e' entrata in vigore a fine maggio quindi i primi 90 giorni ogni 6 mesi scadranno a partire da fine Agosto e inizieremo a vedere cosa accade da inizio settembre.

Secondo il codice di famiglia Ucraino inoltre un famigliare di cittadino Ucraino non dovrebbe essere espellibile e quindi al limite si dovrebbe essere costretti a pagare la multa prevista in caso di soggiorno illegale sul territorio Ucraino, ma come sempre dire che la normativa e' confusa e' poco.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi andbod il giovedì 3 settembre 2009, 18:01

Se hai gia' un figlio di 5 anni non devi aspettare la scadenza dei due anni di matrimonio, sempre che il figlio sia tuo figlio naturale.

In ogni caso il procedimento e' il medesimo : presentare istanza presso l'OVIR in Ucraina (dopo essere usciti e rientrati legalmente in quanto per presentare istanza all'OVIR bisogna essere presenti legalmente sul territorio Ucraino) per ottenere il certificato di residenza a tempo indeterminato. In un altro post sono indicati i documenti richiesti.

Attenzione perche' quando si va dal giudice si rischia il decreto di esplusione, se dovessi avere gia' diritto al certificato di residenza permanente consiglio di rivolgersi ad un avvocato per valutare se si puo' applicare il codice di famiglia Ucraino per scongiurare qualsiasi rischio di esplusione.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento familiare IN Ucraina

Messaggiodi andbod il giovedì 3 settembre 2009, 18:02

Mi scuso per il doppio post, volevo solo precisare che il rischio dell'espulsione e' un'ultima ratio ed e' molto difficile che per la prima infrazione venga applicato, giusto per tranquillizzarti.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti