ricongiungimento famigliare per suoceri

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi pcamilla il giovedì 12 settembre 2013, 15:46

andrey, ma il mio post sopra lo hai visto? I miei suoceri hanno il Visa di 5 anni
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56


Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andrey il giovedì 12 settembre 2013, 16:10

olichka ha scritto:mi e' venuto un dubbio - non più richiesto dimostrare mezzi di sussistenza - che vuol dire? (non servono bonifici bancarie?).

purtroppo in barba al buon senso e alla normativa

il consolato anche per inviti e visti per turismo di familiari di cittadini italiani
chiedeva la dimostrazione dei mezzi di sussistenza
ovvero una cifra per coprire il tempo di permanenza in italia
c'è il sistema di calcolo ufficiale qui
http://italyvms.com.ua/it/content/64.htm

mentre adesso sembra che sia sufficiente la dichiarazione di mantenimento del cittadino italiano familiare invitante

ad essere sinceri il centro visti a Lviv li ha richiesti anche questo anno,
anche se la famiglia in questione avendo gia' tutto pronto nn ha fatto resistenze

per la dimostrazione che sono a carico e che altro figlio non puo'mantenerli
credo sia sufficiente la residenza o stato di famiglia da cui risulti la non convivenza

se andbod ci sente puo' essere piu' preciso

in quanto e' una richiesta non diffusa in tutte le ambasciate
e se non ci sono specifiche scritte tranne che per i familiari di stranieri al 100%
sospetto che sia una pratica in aggiunta,non prevista
alla legge per i familiari di cittadini italiani
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5530
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andrey il giovedì 12 settembre 2013, 16:24

pcamilla ha scritto:andrey, ma il mio post sopra lo hai visto? I miei suoceri hanno il Visa di 5 anni


come si dice da noi :
" invecchia' un e' nulla e' diventa' strulli :D"
grazie pcamilla piacere di risentirti

quindi riassunto possibilita' per olichka
1)richiesta visa 5 anni
2)richiesta ricongiungimento
3)richiesta visto turistico e poi fare coesione

queste le alternative
per i visti di 5 anni non c'è bisogno di dimostrare il carico del familiare

per le esigenze di olichka io opterei per i 5 anni di visto aperto
meno burocrazia e tempi piu' brevi se va tutto ok
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5530
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andbod il giovedì 12 settembre 2013, 19:02

In merito al carico lo stesso va dimostrato con rimesse di denaro. Fino all'anno scorso venivano accettate senza nessun problema le ricevute (Italiana di spedizione e Ucraina di ricezione) dei Western Union o simili ma, recentemente, per una richiesta fatta a Lviv è stata richiesta la ricevuta del bonfico internazionale timbrata e firmata dalla banca Italiana in originale per un periodo di tempo di 6 mesi precedenti alla richiesta del visto.

In merito alla dimostrazione che il figlio in Ucraina non può mantenerli fino a poco tempo fa era necessario sia lo stato di famiglia che il certificato di residenza in cui risultasse che i genitori vivono da soli e il figlio ancora residente ha un nucleo famigliare a parte, entrambe confermati con apposito timbro dell'ufficio regionale del JEK (non è il modello semplice del JEK su sfondo bianco ma un vero e proprio certificato su di un foglio colorato, mi pare di ricordare con sfondo blu) ma ultimamente pare siano cambiate diverse cose nel come il Consolato interpreta la normativa, quindi è consigliabile chiamare anche perchè ci vuole qualche giorno per avere i certificati indicati.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 12 settembre 2013, 20:13

pcamilla ha scritto:andrey, ma il mio post sopra lo hai visto? I miei suoceri hanno il Visa di 5 anni



La mia esperienza si riferiva appunto a quella di pcamilla
Mia suocera ha avuto (senza problema alcuno) il visto di 3 mesi
Ma lo abbiamo fatto a maggio per l'estate
Ma essendo pcamilla un membro più che attendibile del forum...
anche se con quel bel tipico carattere che contraddistingue il popolo ligure....
(Liguria+Ucraina... chissà che carattere i figli... :D ... scherzo eh ;) )

Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi pcamilla il venerdì 13 settembre 2013, 5:29

vittorio_guido ha scritto:
pcamilla ha scritto:andrey, ma il mio post sopra lo hai visto? I miei suoceri hanno il Visa di 5 anni




(Liguria+Ucraina... chissà che carattere i figli... :D ... scherzo eh ;) )

Vittò


OT: non immagini Vittò! Non immagini! A 15 mesi e già la chiamo "Attila" o "Hitlerina" ..... :lol:
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andrey il venerdì 13 settembre 2013, 10:31

mi scuso ma avevo seguito in parte la discussione postata da pcamilla e non visto il suo intervento su questa discussione :ali:

sull'esperienza di vittorio ho gia' notiziato la mia piccola comunita'
anche se Lviv
a luglio come ripeto
hanno richiesto i mezzi di sussistenza tra l'altro diligentemente(e rassegnatamente)gia' preparati
la cosa e' andata cosi' senza contestazione o richiesta da parte dell'interessato.

come sto' notiziando a "voce" sul visto di 5 anni
anche se alle suocere potrebbero chiedere qualche requisito in piu'per ottenerlo :D
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5530
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi olichka il lunedì 16 settembre 2013, 14:27

Ciao a tutti! Vi ringrazio molto per i vostri preziosi consigli. Avendo "studiato" bene la situazione non mi resta altro che richiedere per i miei genitori il visto turistico per 5 anni....speriamo bene... Quindi la documentazione da presentare: lettera di invito, documenti comprovanti la parentela, fideiussione bancaria (visto che i miei non hanno conto corrente), tessera pensionato, passaporto.
Una volta che sono in Italia posso richiedere per loro CDS?
Se c'è qualcosa di sbagliato correggetemi...
Avatar utente
olichka
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 3 settembre 2013, 9:27
Residenza: Lucca
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andrey il martedì 17 settembre 2013, 1:40

a quanto scrivono coloro che hanno chiesto da poco visto turistico la fideiussione o altro ovvero mezzi di sussistenza non dovrebero piu' chiederli
(mi scuso per il condizionale ma oltre ad essere felice per la cosa,rimango un po' scaramantico, :supz: dopo anni di lotte per molto meno)

semplificazione-del-regime-dei-visti-schengen-t3734-30.html#p50933

pcamilla aveva postato il suo intervento e come ha ottenuto il visto per 5 anni vedi tutta la discusione sopra e l'estratto del suo intervento:

pcamilla

Dunque, aggiornamento fresco fresco:

innanzi tutto stessa situazione di vittorio_guido , ovvero mia moglie è diventata cittadina italiana e richiesta visto turistico per i suoceri.

Si recano al VAC , presentano la solita documentazione con nostro invito per 2 settimane a settembre.
La documentazione come descritta nel post di vittorio non serve piu'. inoltre dicono a mia suocera che possono richiedere un visto per 5 anni!
La lettera di invito era per sole 2 settimane , quindi ci lasciano email alla quale dobbiamo inviare lettera di invito in giornata modificando le date ovvero scrivere "5 anni".

Domanda fatta il giorno 13 Agosto, passaporto riconsegnato con Visto il 20 Agosto. Tenendo presente che il 15,il 17 e il 18 l'Ambasciata era chiusa (non so il 16 se hanno fatto il ponte)......in un giorno hanno ottenuto il Visto senza difficoltà.

Direi che è una buona notizia per tutti.
Al VAC dicono che questa procedura è attiva dal 1 Luglio 2013.

(VAC di Kiev)


se hai deciso di richiedere il visto di 5anni nn so' perche' vuoi chiedere anche la cds
puoi farlo a anche quello e' un'altra battaglia in questura italiana si chiama coesione familiare
io andrei per obbiettivo

primo vedere al vac di kiev se confermano cio' che ha ottenuto pcammila ovvero un visto di 5 anni

che è una rivoluzione come lui conferma e' dal 1 di luglio che lo danno ai familiari di cittadini italiani.
come la prima rivoluzione l'ha confermata vittorio
in quanto fino ad allora
in barba alla normativa e al buon senso
si chiedevano mezzi di sussistenza(fideiussione o carta di credito o altro)anche ai familiari di cittadini italiani.

il ricongiungimento potrebbe avere tempi piu' lunghi
ed ancora c'è
se non ci sono aggiornamenti
l'obbligo,in barba alla legge dls 30/2007
che i tuoi genitori non risiedano con tuoi fratelli/o e da essi/o mantenuti
oltre a dimostrazione come da link allegati di aver inviato bonifici per 6 mesi

devi richiedere info in ambasciata o al vac o andarci di persona insieme a tuo marito
non abbiamo la sfera per prevedere se ci saranno problemi o meno.
ne se la questura di lucca
o quella di tua competenza
riconosca il diritto alla coesione familiare senza problemi
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5530
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi olichka il martedì 17 settembre 2013, 8:06

Ho capito tutto, Andrey! Anche senza "sfera" sei stato molto utile per me e mi immagino anche per tutti quelli che leggono questo forum. =D> Appena saprò qualcosa vi informerò. A risentirci.....
Avatar utente
olichka
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 3 settembre 2013, 9:27
Residenza: Lucca
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 settembre 2013, 16:47

Chiama il vac, magari fallo fare ai suoceri
Sono diventati più disponibile e cortesi di un tempo,
in ogni caso il Vac lo consiglio sempre più dell'ambasciata...
Dove anche se sei italiano non ti filano neanche di striscio...
Auguri facci sapere
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi Impianti il sabato 16 novembre 2013, 18:17

LEGGE 6 agosto 2013, n. 97 Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013. (13G00138) (GU Serie Generale n.194 del 20-8-2013) note: Entrata in vigore del provvedimento: 04/09/2013

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/ ... 3G00138/sg

3. Per il rilascio della Carta di soggiorno, e'
richiesta la presentazione:
a) del passaporto o documento equivalente, in corso di
validita' ;
b) di un documento rilasciato dall'autorita' competente
del Paese di origine o provenienza che attesti la qualita'
di familiare e, qualora richiesto, di familiare a carico
ovvero di membro del nucleo familiare ovvero del familiare
affetto da gravi problemi di salute, che richiedono
l'assistenza personale del cittadino dell'Unione, titolare
di un autonomo diritto di soggiorno ;
Avatar utente
Impianti
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 19:55
Residenza: Rovigo
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi Impianti il sabato 16 novembre 2013, 18:27

Quindi secondo questa nuova legge per i suoceri (come per i genitori o figli maggiorenni dei cittadini italiani) bisogna presentare un documento "rilasciato dall'autorita' competente
del Paese di origine o provenienza che attesti la qualita'
di familiare a carico
ovvero di membro del nucleo familiare ovvero del familiare
affetto da gravi problemi di salute, che richiedono
l'assistenza personale del cittadino dell'Unione" .

Cosa è questo documento? Non esiste in Ucraina nessuna autorità competente che rilascia i documenti simili, non è possibile dimostrare che qualcuno è a tuo carico, specialmente se sei residente in Italia e sei cittadino italiano e la tua suocera è residente in Ucraina. Cosa potete confermare?
Avatar utente
Impianti
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 10 novembre 2013, 19:55
Residenza: Rovigo
Anti-spam: 42

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 16 novembre 2013, 23:52

1-Confermo che presto ti prenderai un'arronzata, per mancata presentazione nell'apposito forum
2-ricordati che stiamo parlando dell'ambasciata italiana ed in quanto tale, come tutti gli enti pubblici italiani, interpreta le leggi e le applica come meglio credo... lei...

Specificato ciò, credo che basti presentare lo stato di parentela, e le ricevute dei soldi spediti in Ucraina da banca o da western union o quel che sarà.
Non ho mai fatto il ricongiungimento per familiare a carico, ma se non ricordo male funzionava così.
Saluti
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: ricongiungimento famigliare per suoceri

Messaggiodi andbod il domenica 17 novembre 2013, 3:43

In realtà non credo stia parlando dell'Ambasciata ma della Questura in quanto, secondo le disposizioni UE, non esiste piu' il visto D per ricongiungimento famigliare per i parenti di cittadini Italiani/UE.

Ora l'Ambasciata rilascia un semplice visto di turismo per l'ingresso in Italia e poi sono le Questure a rilasciare la CDS.

Ciò detto è meglio chiedere alla Questura di competenza cosa richiedono.

Per il carico generalmente vengono richieste le ricevute bancarie in originale (1 per mese per almeno 6 mesi) dei trasferimenti di denaro effettuati al famigliare in cui dovrà essere espressamente indicato che sono per il sostentamento di famigliare a carico. Per l'Ambasciata Italiana erano richiesti almeno il doppio del minimo salariale Ucraino, ossia circa 300 Euro al mese ma la Questura potrebbe richiedere di dimostrare importi più elevati.

Per l'attestare il fatto di essere parte del gruppo famigliare i documenti sono sempre gli stessi che andavano consegnati una volta al Consolato : Certificato di nascita per figli e/o genitori, Certificato di Matrimonio per i suoceri. I certificati vanno appostillati, fa eccezione l'eventuale Certificato di Matrimonio Italiano.

Per dimostrare i gravi problemi di salute sarà necessario un certificato di invalidità rilasciato dalle Autorità Ucraine e confermato dal Consolato Italiano (molto difficile da ottenere visto che l'invalidità in Ucraina ha parametri completamente diversi rispetto all'Italia).

Per dimostrare che non sono presenti altri figli nel Paese d'origine sarà invece necessario lo Stato di Famiglia Ucraino rilasciato dal JEK e confermato dall'ufficio territoriale del JEK (rilasciano una sorta di certificato azzurro) che andrà apostillato. Se presenti altri figli andrà dimostrato che gli stessi fanno parte di un nucleo famigliare a parte (sposati o con figli, etc).
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti