Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi andbod il mercoledì 25 novembre 2009, 1:43

Salve,
giusto un breve aggiornamento sulla lista di documenti necessari per il ricongiungimento di figlio/a maggiorenne con parenti italiani ascendenti qualora qualcuno fosse interessato.

pare che ora l'Ambasciata Italiana, oltre ai documenti gia' citati in altri post per il ricongiungimento con figli maggiori di anni 21 ai sensi degli artt. 2 e 3 del dls 30/2007 richieda anche i seguenti documenti :

- Stato di famiglia tradotto in lingua italiana
- Certificato per cui si e' inabili al lavoro o si e' disoccupati tradotto in lingua italiana

Saluti,
Andrea
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi andrey il mercoledì 25 novembre 2009, 9:23

ciao andbod

sono sul filo della regolarità i certificati che tu ci dici richiesti dall'ambasciata attualmente.

Vorrei ricordare che:
gli articoli nominati dicono che occorre la dimostrazione di essere a carico:
FIGLI CON PIù DI 21 ANNI O GENITORI EXTRA UE FAMILIARI DI CITTADINI UE

fino a qualche tempo fà erano richiesti invio di denaro certificabile.

GRAZIE DELLA INFO
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 25 novembre 2009, 12:39

Tutto questo era necessario anche 2 anni fa.

I versamenti in denaro effettuati regolarmente sono sempre necessari, almeno 6 mesi di ricevute WU o similiari e cifre corrispondenti al mantenimento (considerando il costo della vita almeno 200 dollari mese ).

Saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi andbod il mercoledì 25 novembre 2009, 13:58

Io aggiungerei che i documenti che ho indicato io e che vengono richiesti non sono solo sul filo della regolarita' da parte dell'Ambasciata ma sono proprio illeciti : la normativa vigente non li prevede ma parla solo ed esclusivamente di dimostrazione del carico. La cosa mi e' stata confermata dall'avvocato (italiano) che ha seguito la pratica.

Fatto sta che vengono richiesti e, per chi interessato, mi pare utile saperlo.

L'alternativa come sempre e' quella di protestare, interessare il SOLVIT e, in caso di dignego, procedere con autotutela ed eventuale ricorso al Tribunale Amministrativo.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi andrey il mercoledì 25 novembre 2009, 14:36

=D> riflessioni più che giuste.
avevo guardato un po' storto anche io i documenti pensando che sostituivano l'invio di denaro.
spero che comunque il certificato di disoccupato sia facilmente reperibile.
quello di inabilità mi ricorda troppo la normativa di ricongiungimento tra cittadini entrambi extra ue
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 25 novembre 2009, 15:04

Il cittadino che richiede un documento di disoccupazione deve essere iscritto alle liste di disoccupazione nella sua città e quindi non avere lavoro sia regolare che irregolare.
Il documento lo fanno all'ufficio del lavoro ucraino in ogni città, deve essere tradotto.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi andbod il mercoledì 20 gennaio 2010, 21:35

Purtroppo non riesco a rintracciare chi mi ha a suo tempo segnalato la lista di documenti aggiuntivi richiesti e, siccome l'operatrice del Consolato non mi sa dare una risposta precisa, mi servirebbe sapere se il documento di disoccupazione viene rilasciato dal жек o dall'ufficio del lavoro e se va semplicemente tradotto da un qualsiasi traduttore o anche legalizzato.

Un conoscente dovrebbe presentarsi la prossima settimana al Consolato a Kyiv e gli ho fatto il favore di controllare i documenti ma secondo me il certificato in suo possesso (dove effettivamente e' scritto che e' disoccupato) potrebbe non essere ritenuto valido in quanto rilasciato dal жек che e' un'Autorita' cittadina e potrebbe essere non riconosciuta dal Consolato Italiano.

Lui sostiene che, pur essendo da un anno disoccupato e iscritto alla биржа, l'ufficio del lavoro non rilascia alcun documento ufficiale e l'unico a farlo e' il жек.

Inoltre secondo l'operatrice del Consolato dovra' anche presentare il certificato di matrimonio della sorella (unica parente convivente) per dimostrare che non e' a suo carico.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricongiungimento con figlio/a maggiore di anni 21

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 20 gennaio 2010, 22:49

Deve dimostrare che non ha parentela in grado di sostenerlo, quindi la sorella sposata giustamente vive con il marito.

Il certificato di disoccupazione lo hanno rilasciato all'ufficio del lavoro (nel caso di mio figliastro) che va tradotto (traduttore ufficiale) e legalizzato.

Ciao
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti