Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi alandd2001 il venerdì 9 aprile 2010, 12:54

Buongiorno,

Spero che sia la categoria giusta per la mia domanda.
Vi spiego la nostra situazione:

Io son italiano e vivo a Kiev ormai da 2 anni con mia moglie, ucraina, e siamo sposati quasi da due anni.
Piccolo particolare: il certificato di matrimonio che ci hanno rilasciato a Lviv (dove ci siamo sposati) l'ho depositato presso l'anagrafe in Italia per registrare il matrimonio in Italia. In ogni caso pero' posso mostrare all'Ambasicata il certificato di matrimonio Italiano apostillato in Italia. Lo accetterebbero?

Ma la mia domanda principale e' questa: noi viviamo a Kiev, ma vorremmo ogni tanto andare in Italia per fare vacanzuole, il documento italiano di matrimonio lo accettano? mia moglie riceverebbe abbastanza facilmente un visto di 6 mesi multientry cosi' per andare in vacanza piu' di una volta all'anno, vivendo pero' a Kiev?

Grazie!
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42


Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 9 aprile 2010, 15:25

Ciao,
scusa non capisco:
ti sei sposato in ucraina e hai registrato il matrimonio in Italia?
Penso tu sarai un cittadino iscritto all AIRE.
Ma se vivi a Kiev non puoi recarti in ambasciata a chiedere?
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi alandd2001 il venerdì 9 aprile 2010, 16:19

Il matrimonio e' avvenuto in Ucraina, l'ho registrato in Ucraina e poi l'ho trasmesso in Italia all'anagrafe.

Sono iscritto all'Aire, e prima di andare in Ambasciata a sentire la versione ufficiale volevo sapere il vostro parere e le vostre esperienze in merito. tutto qui.
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi andrey il venerdì 9 aprile 2010, 16:24

l'interrogativo è singolare,ci sono davvero una miriade di casi tra coppie miste.

comunque credo che la nostra ambasciata accetti anche il certificato di matrimonio italiano è territorio italiano
se ho letto bene il resoconto ben fatto da pcamilla sarebbe sufficiente anche una autocertificazione,ma per abbreviare i tempi meglio avere il certificato,l'importante che il matrimonio sia registrato in italia.

come l'ambasciata ucraina di roma per il nullaosta e altri certificati consolari sono in lingua originale con i dovuti timbri interni e lo stato libero è autocertificabile...
anche sei nostri funzionari hanno al deformazione dello 007. [-o<

questo è il mio parere
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi andrey il venerdì 9 aprile 2010, 16:27

ps non vorrei fare l'avvocato del diavolo :snakeman:
ma i certificati
tranne il certificato di nascita
hanno validità 6 mesi
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi andrey il venerdì 9 aprile 2010, 19:58

se ti è utile vedi cosa prevede l'ambasciata e se hai fatto tutte le trascrizioni dovute essendo iscritto all'AIRE

http://www.ambkiev.esteri.it/Ambasciata ... to_civile/
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 9 aprile 2010, 20:03

Ciao,
quando dici che l'hai registrato in Ucraina e trasmesso all' anagrafe in Italia, vuoi dire che sei andato in ambasciata a farlo, non l'hai fatto tu di persona? In ambasciata se l'hanno trascritto hanno per forza una coppia di questo altrimenti loro la richiedono al tuo comune. (di logica penso sia cosi)
Comunque i documenti italiani non vanno apostillati.
Per venire in Italia, tua moglie deve aver bisogno del visto.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 9 aprile 2010, 20:37

Alandd2001, bastava che andassi col certificato di matrimonio tradotto, all'ambasciata ed avrebbero provveduto loro a trasmetterlo d'ufficio all'anagrafe italiana.

Per noi, iscritti all'AIRE, che di fatto non abbiamo un ufficio comunale "competente" in Italia,
tutti i certificati, così come il rinnovo del passaporto, della patente ecc. vanno richiesti in ambasciata.

Se avessi seguito questo iter dall'inizio, oggi sarebbe tutto più facile.
Nulla è perduto, ma adesso, devi spiegare la tua storia, mostrando tutti i documenti del caso.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6835
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 9 aprile 2010, 23:20

Forrest Gump ha scritto:Per noi, iscritti all'AIRE, che di fatto non abbiamo un ufficio comunale "competente" in Italia,
tutti i certificati, così come il rinnovo del passaporto, della patente ecc. vanno richiesti in ambasciata.


Ciao Francesco,
tutti gli italiani iscritti all' AIRE hanno un mvnicipio di riferimento, che di solito e' quello in cui di risiedeva prima di fare l'iscrizione all'anagrafe estera.
Anche la scheda elettorale arriva da li.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 10 aprile 2010, 8:02

Pensavo si fossero ormai "lavati le mani" dopo l'iscrizione all'Aire e lo spostamento della residenza all'estero.
Quindi, possiamo chiedere i certificati sia in ambasciata che in Italia al Comune di ex residenza. Bene!
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6835
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi peterthegreat il sabato 10 aprile 2010, 12:10

Ciao,
questo e' quello che mi ha spiegato l'impiegato dell' ufficio anagrafe, l'iscrizione elettorale resta sempre il tuo comune per esempio.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi andrey il domenica 11 aprile 2010, 9:33

STATO CIVILE


L’Ufficio di Stato Civile di un’Ambasciata o di un Consolato è quell’istituzione che si occupa, come un Comune italiano, delle iscrizioni, annotazioni e tenuta dei Registri di Stato Civile. I Registri di Stato Civile sono quattro: cittadinanza, nascita, matrimonio e morte. Per ognuna di queste materie, l’Ufficio ha anche la competenza a rilasciare certificati dei documenti depositati agli atti dell’ufficio che attestino appunto lo "stato civile" di ciascun individuo.

In particolare, gli uffici consolari ricevono gli atti emessi dalle Autorità straniere e li trasmettono ai comuni italiani per la trascrizione.

Il settore di Stato Civile degli uffici consolari, oltre alla gestione dei quatto registri di Stato Civile, assiste i cittadini residenti nella circoscrizione nell'espletamento delle seguenti pratiche:

· Redazione del verbale di pubblicazioni di matrimonio e affissione all’albo consolare;

· Celebrazione del matrimonio consolare, sempre che non vi si oppongano le leggi locali;

· Trasmissione delle istanze per il cambiamento del nome o del cognome, perché ridicolo o vergognoso, alle prefetture competenti;

· Ricezione e trasmissione delle sentenze di separazione e di divorzio ai Comuni competenti per la trascrizione.


Requisiti necessari per avere diritto a registrare gli atti di Stato Civile e/o a ottenere i relativi certificati negli Uffici di Stato Civile

Il cittadino italiano che ha fissato la sua residenza all'estero, per potere registrare nascite, matrimoni e/o decessi (e ottenere i relativi certificati), deve prima iscriversi all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.).
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi Mauroest il giovedì 24 marzo 2011, 14:18

Buongiorno.
Il V.A.C. per tutte le categorie di visto richiede l'Assicurazione medica di viaggio.
L'Ambasciata ed il forum, non fanno menzione.

Nel caso di visto per familiare al seguito (coniuge) questa assicurazione deve essere comunque fatta?

Grazie.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi pcamilla il giovedì 24 marzo 2011, 16:23

No
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Richiesta del visto (per familiare al seguito)

Messaggiodi Mauroest il giovedì 14 aprile 2011, 12:50

Fate attenzione che da una settimana il rilascio della copia del certificato di matrimonio da parte del Consolato per la richiesta del visto non e' immediato ma richiede due giorni lavorativi.
Se lo volete subito dovete pagare circa 670 HRV :shock:

Saro' piu' dettagliato nei prossimi messaggi.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti