Richiesta chiarimento visto turistico

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 7 maggio 2016, 17:19

OT ma non troppo, lo scrivo solo per confermare ciò che affermava anche Andrey, ovvero che in passato la situazione era molto peggiore e che quelli che sarebbero diritti anche oggi possono venire ignorati (volutamente o per errore).

Ho un conoscente, ex kosovaro nel senso che ora è cittadino italiano, ha bisogno che sua suocera lo raggiunga in Italia per qualche settimana per accudire i suoi figli intanto che lui si deve assentare.

Chiede il visto turistico per famigliare di cittadino italiano e... non solo viene rifiutato, ma l'ambasciata italiana a Pristina si rifiuta di ricevere la suocera come famigliare di cittadino Ue, la tratta alla stregua di cittadina kosovara con tutto ciò che ne deriva.

A chi ti rivolgi? Chiaro... le sta (stiamo provando tutte).... ma credo che per quando si risolverà qualcosa, se mai si risolverà, la necessità sarà anche passata.
Fine OT

Non per dire che sia sempre giusto ciò che accade negli uffici di Kiev, ma sicuramente per essere consapevoli che il lavoro del nostro consolato è molto migliore di quello di altri Paesi.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi SKYhornet il martedì 17 maggio 2016, 17:00

Ciao Paolo, leggo solo ora ..... ma la tua ragazza è già venuta in Italia ?
Oppure i visti schengen riguardavano altri paesi ?
Avatar utente
SKYhornet
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2016, 12:53
Residenza: Manziana (RM)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi tsoi87 il mercoledì 18 maggio 2016, 22:52

SKYhornet ha scritto:ma la tua ragazza è già venuta in Italia ?
Oppure i visti schengen riguardavano altri paesi ?


È già venuta in Italia con visto di 20 giorni nel 2015. Tutto in regola e tutto nel rispetto della legge.
Oltre a ciò era già stata in Francia Svizzera e Polonia con rispettivi visti e tutto nel pieno rispetto della legge. Oltre a ciò era anche stata in altre parti del mondo e anche qua rispettando la legge e facendo tutto correttamente.
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi andbod il giovedì 19 maggio 2016, 5:11

I visti da 90 giorni per motivi turistici vengono rilasciati senza troppe difficoltà ma devono esistere i presupposti. Un solo ingresso da 90 giorni per una persona che lavora non in proprio è difficilmente accettabile da parte del Consolato in quanto, per la Legge Ucraina, non si possono godere di periodi di ferie cosi lunghi, se non in caso di situazioni particolari e/o di aspettativa.

A volte i 90 giorni vengono concessi anche quando se ne chiedono di meno ma dipende appunto dalla documentazione presentata e dalla situazione lavorativa, meno dalla "storia visti" che incide soprattutto sull'ottenimento o meno del visto e non sulla sua durata.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi tsoi87 il giovedì 19 maggio 2016, 8:27

Ok quindi che si doveva fare per ottenere visto lungo? Dovevamo dichiarare che è disoccupata?
A quel punto non glielo davano per niente..

E dichiari che lavora e decidono loro quanti giorni può viaggiare anche avendo le garanzie di rientro, e dichiari che è disoccupata e non lo danno per niente.... Che si deve fare quindi? E per fortuna che siamo vicino al regime visa free..
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 19 maggio 2016, 8:42

Mia suocera lavora e glieli hanno sempre fatti e di 90 giorni....
Secondo me non guardano che lavoro fai.
Mia suocera veniva e pagava una ragazza per sostituirla al lavoro..... ma mica lo specificava nella domanda... :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 19 maggio 2016, 9:56

Forse molto dipende dal fatto che tua suocera è famigliare di cittadino UE ...

Riprendo un attimo il caso dell'Italiano (ex-kosovaro) alla cui suocera avevano negato il visto.
Abbiamo contattato il ministero degli esteri riferendo quello che secondo noi era un errore dell'ambasciata di Pristina e dopo qualche giorno la signora ha ricevuto una telefonata e una convocazione presso la nostra sede consolare in Kosovo.
Questo solo per dire che gli errori (ma possiamo tranquillamente chiamarli in altro modo) sicuramente ci sono, ma anche che quando si è palesemente dalla parte della ragione ci sono gli strumenti per farla valere. Di certo non dovrebbe funzionare così... ma diciamo che almeno c'è la possibilità di rimediare e far valere i propri diritti.

Nel caso di Tsoi temo che, a parte una pura questione di logica che non vedrebbe particolari ostacoli alla concessione di un visto di 90 giorni, l'ambasciata non ha l'obbligo di concederlo.
Speriamo che casi come questo diventino solo un ricordo con l'entrata in vigore del visa free il più presto possibile.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi andbod il giovedì 19 maggio 2016, 15:50

Per i famigliari di cittadini UE il discorso è diverso ed esistono precise indicazioni per concedere visti di lunga durata e da 90 giorni ogni 6 mesi per evitare aggravio delle spese amministrative, peraltro in alcuni casi di parentela si tratta di uno specifico diritto (mentre un visto turistico "normale" non lo è).

Il problema ritengo che sia appunto nella richiesta di un singolo periodo di 90 giorni, peraltro al solo secondo visto Italiano. Se fosse stato indicato un periodo di durata minore è più probabile che il Consolato avrebbe concesso il visto da 90 giorni.

Altra possibilità è che le garanzie economiche per un soggiorno di 90 giorni non siano risultate sufficienti. Oltre ai parametri ufficiali non dimentichiamoci che esistono valutazioni fatte dal Consolato sulla effettiva capacità di sostenersi per il periodo del viaggio in Italia o area Schengen.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi SKYhornet il mercoledì 25 maggio 2016, 14:48

Mi dispiace, la mia ragazza è disoccupata e il visa lo abbiamo ottenuto (35 gg) .... a parole mi avevano promesso che non ci sarebbe stato problema in futuro, anche x uno lungo .... Mah .... Non saprei ..... Forse dipende da altri fattori o semplicemente da una loro non volontà di darlo ..... mi dispiace
Avatar utente
SKYhornet
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2016, 12:53
Residenza: Manziana (RM)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 25 maggio 2016, 15:42

L'essere disoccupati non preclude la possibilità di ottenere un visto.
Questo è specificato molto bene anche sul sito del vms. Ovviamente non è un vantaggio.
Il non essere occupati (ufficialmente) in Ucraina è situazione molto diffusa, ciò non toglie che possano esistere altre entrate e ciò che conta veramente è la capacità di dimostrare di avere dei mezzi di sussistenza per il periodo da trascorrere all'estero.
Non ultimo, anzi direi che è una considerazione prioritaria, si valuta il rischio immigrazione.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi SKYhornet il giovedì 26 maggio 2016, 13:06

Sì, concordo al 100%
Avatar utente
SKYhornet
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2016, 12:53
Residenza: Manziana (RM)
Anti-spam: 42

Re: Richiesta chiarimento visto turistico

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 6 giugno 2016, 16:10

Riporto una notizia OT, ma credo che dia un'ulteriore conferma del fatto che il nostro Consolato non s discosta più di tanto dalla linea tenuta dagli altri Stati Schengen.

L'ambasciata francese in Ucraina ha rilasciato dall'inizio dell'anno circa 13mila visti, di cui 2500 esplicitamente motivati dalla partecipazione agli europei di calcio.

Ha avuto risalto nei giorni scorsi, la notizia del visto negato al piccolo Vladimir Bobenchyk ed alla sua famiglia. Vladimir è un bambino di otto anni grande appassionato di calcio, è la mascotte della squadra di Lviv e spesso ha accompagnato la squadra nazionale.

h**p://ua.euronews.com/2016/06/03/france-red-cards-ukraine-s-euro-2016-mascot/

Nonostante la famiglia abbia presentato i biglietti aerei , le prenotazioni alberghiere e i biglietti per le partite, l'ambasciata francese non ha concesso il visto, con la motivazione che non è stata sufficientemente motivata la gita in francia :shock:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8103
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron