Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Come aprire una attivita' di lavoro ucraina, la burocrazia, le problematiche, i consigli, i settori di commercio...

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi toto il giovedì 10 giugno 2010, 11:32

Salve!

Discorso gia letto altre volte,Bisness in kiev,ma fatto da ucraini e' fattibile.
Naturalmente per ucraini,loro sanno cosa piace,adattano una specialita'Italiana.

Noi possiamo portare in Italia prodotti che piacciono a loro nei luoghi con numerevole densita'UA.
Come per esempio nel napoletano;In Italia nascono merceologie di natura asiatica per la loro densita'.

In america sono nati quartieri italiani e di conseguenza anche merceologie proprie.
In ucraina create un quartiere,una zona italiana prima e poi il bisness.

Scomodare i paletnologi per dire se e' fattibile e solo demagogia filologico.
Che fa' non si capisce che i gusti sono altri che da noi.Dalla Sicilia a Bolzano che dire?


Ripeto fate comunella con gli ucraini prima con quelli che contano(burocratici).
Una grande ricerca di mercato non basta!Io la mia citta' che mi adotta(Nikolaev) la conosco!

Mettete prima il denaro nelle loro tasche che poi' l'appetito verra'.
Vi sono dei benestanti che le piacerebbe sfoggiare o ostentare le frequenze in luoghi "In"..

Tutto da scoprire.....
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56


Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi publio il giovedì 10 giugno 2010, 12:59

toto, bisness is bisness
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi josemite il venerdì 11 giugno 2010, 21:53

Rieccomi, pensavo che il thread fosse chiuso dopo un rimprovero per fuoritema :)

Abbiate pazienza se lo ripeto, ma lo dico con la sicurezza dei miei 10 anni di esperienza nel settore : utenza = denaro (poco o molto dipende da n varianti ma in linea di massima c'è....). Altrimenti come spiegate il modello di business di youtube o facebook (dove il fondatore è oramai fra i 10 uomini + ricchi della terra e con un solo progetto ha superato il bun berlusca che è una vita che sgobba e non solo......)

Attenzione che i soldi non è necessario che li metta l'utenza : vedete questo portale ad esempio, qualcosina (sicuramente troppo poco per la sussistenza) lo prende ad esempio dal progetto adsense di google. E' google che paga.
Avatar utente
josemite
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 18
Iscritto il: sabato 5 giugno 2010, 19:31
Residenza: Italia, Torino
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi RobyUA il sabato 12 giugno 2010, 14:53

josemite ha scritto:. . . . Altrimenti come spiegate il modello di business di youtube o facebook (dove il fondatore è oramai fra i 10 uomini + ricchi della terra e con un solo progetto ha superato il bun berlusca che è una vita che sgobba e non solo......)

Alcuni dati su Youtube:
"Si stima che nel 2009 YouTube sia costato quasi 700 milioni di dollari,
di questi almeno 300 dedicati al pagamento delle connessioni internet
(laggasi banda). Si stima inoltre che nel 2009 il sito abbia generato
il 42% dei traffico on-line che è standitato su internet e che abbia
fatturato circa 240 milioni di dollari, quindi una cifra insufficiente
a coprire i costi del sito". [-X

Altre pillole sul tubo e su FB:
"Come segnala TechCrunch, la gestione delle foto su Facebook costa
circa 500 mila dollari al mese, mentre per sostenere la mole di visite
al sito si arriverebbe anche a spendere 2 milioni di dollari. Facebook
deve trattare circa 15 miliardi di fotografie, repliche escluse, ed
ogni giorno i dati utente relativi crescono di 500 GB. Ogni secondo,
inoltre, ci sono 50 milioni di richieste sui server di backend.
I costi per lo storage e per la banda sono, dunque, davvero notevoli
.. . . . . . . Monetizzare l’enorme bacino di utenza di Facebook e
di YouTube è da tempo uno dei problemi più urgenti e più difficili
da risolvere per Mark Zuckerberg e per Google. Le strategie sinora
messe in atto non sembrano aver dato i risultati sperati".

Riassumendo: Google (proprietario di Youtube) sta cercando il modo
di far lavorare il tubo in modo tale che contribuisca ad incrementare
i già lauti guadagni dei suoi fondatori ma ancora non c'è riuscito.
FB è anch'esso, se non in perdita, in pareggio risicato ma Microsoft
(impegnata per 240 milioni di dollari) ed altri soci non hanno intenzione
di mollare un catalizzatore di utenza di simile portata.
Mark Zuckerberg è diventato ricco poichè gli è stata pagata l'idea capace
di attirare utenza e non perchè questa generi (almeno finora) profitto.
In altre parole, Microsoft e Google possono permettarsi di tenere
parcheggiati siti come FB e YouTube (anche perdendo "un po" di dollari)
in attesa di trovare l'idea giusta per spremere a dovere l'enorme
utenza a disposizione.

Occhio a non scambiare lucciole per lanterne, anche e soprattutto
in Internet non è tutto oro quello che luccica [-X

josemite ha scritto:Attenzione che i soldi non è necessario che li metta l'utenza : vedete questo portale ad esempio, qualcosina (sicuramente troppo poco per la sussistenza) lo prende ad esempio dal progetto adsense di google. E' google che paga.


Non so che esperienza tu abbia ma credo in Italia siano ben pochi i portali
che si reggono sulla pubblicità venuta da GOOGLE (io non ne conosco).

Una domanda mi sorge spontanea . . . . . ma che c'azzecca questo con l'UA ???

RobyUA !!!

P.S. Alibrando adesso che ti hanno scoperto puoi tirare fuori la Lamborghini :mrgreen:
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi josemite il sabato 12 giugno 2010, 19:20

Complimenti roby, sei preparatissimo :)
Si, quelle che scrivi sono informazioni che sapevo...infatti non ho mai detto che l'utenza tiene in piedi un business plan ma solo che l'utenza di per sè fà fatturare....e gli utenti di youtube/facebook fan fatturare comunque centinaia di milioni di euro......certo cmq non abbastanza per i colossi da migliaia di dipendenti che devono tenere in piedi.

Un portale con un discreto traffico (e che non consumi tanta banda come youtube :)) e non nell'occhio del ciclone come questi colossi può permettersi qualcosa di più (leggasi fare dem sull'utenza, pubblicità varia, partnership con canali di dating o altro) invasivo nel non rispetto della privacy e fatturicchiare decentemente :)
Certo, ci sono mille ma....ma non ho il tempo di scrivere un manuale quì nel forum....
Avatar utente
josemite
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 18
Iscritto il: sabato 5 giugno 2010, 19:31
Residenza: Italia, Torino
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi RobyUA il sabato 12 giugno 2010, 23:36

Non per essere drastico ma credo che stiamo portando avanti
una discussione sterile (io per primo con il mio intervento
precedente) poichè non c'è nessuna proposta concreta e
connessa con l'UA.
Mi riferisco agli ultimi interventi inerenti un potenziale
business online.

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi RobyUA il domenica 13 giugno 2010, 12:52

Ciao a tutti,

giusto per non cadere nel vago ho riletto gli ultimi post
ed ho cercato di rapportarli e relazionarli all'utenza ucraina.
Mi sono venute in mente le seguenti riflessioni che, in quanto
tali, sono solo mie e non pretendono di essere la verità
assoluta:
josemite ha scritto:. . .. Un portale con un discreto traffico

Bisognerebbe definire la parola "discreto" altrimenti si resta troppo sul vago.
Aggiungerei, doverosamente, traffico targhettizzato e qui si apre
un grosso problema: in UA le persone che utilizza pesantemente Internet
sono proprio quelle che non hanno molti soldi da spendere men che meno
online.

josemite ha scritto:...... pubblicità varia,

Le pochissime ditte ucraine che investono (parola molto grossa)
sulla rete si contano sulla punta delle sole dita delle mani, lo fanno
con somme irrisorie (poche centinaia di dollari al mese) e solo su
siti rivolti al pubblico di lingua inglese (o che parla inglese).

josemite ha scritto: . . . . partnership con canali di dating . . .

I siti di dating vanno già molto bene per conto loro anche se
nell'ultimo anno hanno registrato qualche flessione. In aggiunta,
hanno già delle offerte di affiliazione ready-made che, ovviamente,
rendono molto a loro e pochissimo all'affiliato.

josemite ha scritto: . . . . invasivo nel non rispetto della privacy. . . .

Su questo potrei darti ragione. In altre parole permettendo a tutti gli utenti
di fare quello che vogliono sul portale (vedi ad esempio un forum sull'Ucraina
in cui tutti posso descrivere anche in maniera coloratissima le loro conquiste
in terra giallo blu descrivendo anche le notti brave . . . . . attirerebbe molta più
utenza di questo forum ma non avrebbe molta credibilità e non so quanto
possa cavalcare l'onda) si avrebbe molta utenza ma non targhetizzata =
"tanto rumore per nulla".

josemite ha scritto:ma non ho il tempo di scrivere un manuale quì nel forum

Permettimi una notazione goliardica: chi ha l'idea di come realizzare un
portale che fatturi non perde il tempo a scriverlo su un forum o altrove, lo fa e basta
oppure vuoi fare come tanti che vendono manuali su come fare soldi online e poi
fanno (pochi) soldi solo vendendo i manuali ? :mrgreen: (la mia è solo una
provocazione non ti offendere, nulla di personale).

Le considerazioni che ho fatto sono solo il frutto di anni passati a costruire siti
ed occupandomi di web-marketing ma, soprattutto, a sentire gente che era
convinta di avere l'idea del secolo per fare soldi (tanti) con Internet investendo
pochissimo, ignorando che altri avevano già realizzato tali progetti quindi senza
la ben che minima idea dei competitors o di Internet in generale.

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi peterthegreat il domenica 13 giugno 2010, 13:15

Ciao,
questa riflessione dopo aver letto vari post sul lavoro ed aprire un' attività in Ucraina.
Importo export di vini formaggi e prodotti tipici, web marketing, small medium and large e businness e altre parolone in inglese, pizzerie, pasticcerie e abbigliamento, e visto da quello che si legge persone con grandi capitali da investire.
Posso dare un consiglio su un attivita' che secondo me in Ucraina frutterebbe e nessun ci pensa?
La terra!
Si, comprare la terra, una volta questo era il granaio d' Europa, il paese della terra nera (torba), non c'e' una pietra, e avviare un' azienda moderna agricola, sarebbe secondo me un ottimo investimento.

C'e' un solo problema: la terra non si alza, e bisogna piegarsi!
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi RobyUA il domenica 13 giugno 2010, 14:10

peterthegreat ha scritto:.....comprare la terra, una volta questo era il granaio d' Europa, il paese della terra nera (torba), non c'e' una pietra . .


Mica male come idea !

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi andbod il domenica 13 giugno 2010, 17:12

L'idea sarebbe ottima visti soprattutto i costi stimati tra i 500 e 1000 USD per ettaro (contro i 4000-5000 ad esempio della Polonia) ma purtroppo, almeno per ora e fino al 2012, non realizzabile in quanto e' in essere una moratoria sull'acquisto e la vendita dei terreni ad uso agricolo.

Forse le cose cambieranno ma, a quanto sembra, solo per i cittadini della Ucraini e della CIS.

Ormai da un paio di mesi due leggi giacciono alla Rada ma i soliti simpatici oligarchi Ucraini fanno di tutto per evitare che passino visto che attualmente riescono a sfruttare gli immensi territori Ucraini senza pagare proprieta' o affitto ma sfruttando esclusivamente le loro corrotte conoscenze.

Anche se un domani dovessero liberalizzare la vendita resta un dubbio non secondario : in Ucraina non esiste un catasto dei terreni e quindi e' presumibile che ci saranno frequenti truffe, espropri e altri abusi (peraltro assolutamente comuni gia' oggi sui terreni e anche sulle priorieta' private date in affitto).
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi toto il domenica 13 giugno 2010, 20:29

Se fai atto c'e' il catasto dei terreni in ogni zona vicino le procurature,per vendere il mio la titolare ha portato i documenti dalla quale si evinceva la proprieta'.E poi registrato a nome di mia moglie.
Forse per gli agricoli no....non esiste,no comment..........Mia moglie dice che non ha mai sentito che i terreni agricoli si possono comprare.

Asserisce che sono dello stato assegnati agli agricoltori,che non possono vendere,ma possono passare alle famiglie alla morte e cosi via......
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi andbod il lunedì 14 giugno 2010, 10:00

Esatto e' proprio cosi : i terreni agricoli vengono affidati dallo Stato per periodi piu' o meno lunghi in affitto e con il diritto di successione (ovviamente sempre sulla base del contratto di affitto).

Per questo motivo non c'e' bisogno di un catasto : i terreni agricoli rimasti sono tutti dello Stato.

C'e' stato solo un breve periodo dopo l'indipendenza in cui i terreni sono stati in vendita e questo ha creato una serie di sopprusi, espropriazioni (soprattutto ai danni dei piu' poveri) che hanno portato l'allora presidente Yushenko a emanare una moratoria.

Di fatto, nonostante la moratoria, i sopprusi sono continuati nel corso degli anni con interventi amministrativi a revoca dei contratti d'affitto senza ragione o compensazione alcuna, affidamento di enormi possedimenti terrieri a costo nullo a prestanome dell'oligarca di turno, etc.

Di uno di questi episodi sono stato personalmente testimone un anno fa circa :
una coppia di anziani agrocoltori si e' vista da un giorno all'altro interrotto il contratto di affitto della gran parte dei propri terreni che sono poi stati assegnati a non si sa chi e immediatamente dopo convertiti in edificabili (cosa illegale per la normativa vigente) per realizzare un gruppo di "villette". Ovviamente non hanno ricevuto nessuna compensazione
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi sim il mercoledì 16 giugno 2010, 10:39

il business ci sarebbe, il problema è che non è semplice come l'import export o il portale internet,
mi aspettavo le solite proposte italiane pizzeria ristorante gelateria pasticceria ecc. invece leggo anche proposte piu coraggiose, complimenti =D>
Avatar utente
sim
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 15 dicembre 2009, 13:09
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 16 giugno 2010, 13:25

Ciao Andbond,

non e' proprio cosi', e' vero che la maggior parte dei terreni sono di proprieta' dello stato.
Ci sono invece alcuni terreni che sono di proprietà.

Ne hanno usufruito tutti i Kolchozy (non sto a spiegare cosa sono),con regolare contratto di cessione del bene da parte dello stato, pero' e' vero che questi terreni non sono vendibili da parte dei proprietari, ma solo affittabili.

Per i terreni pertinenti alle abitazioni rurali, invece sono regolarmente iscritti al catasto (bti), che pero' sono vendibili con la casa.

Ciao Pietro
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ricerca soci per avviare attività a Kiev

Messaggiodi andbod il mercoledì 16 giugno 2010, 20:09

Grazie per la precisazione, non ero a conoscenza di terreni agricoli di proprieta' non Statale, non essendo comunque vendibili resta il problema dell'impossibilita' di garantire che il contratto d'affitto venga poi onorato e non annullato da un qualisasi Giudice, esattamente come per i terreni affittati dallo Stato.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Aprire una attivita' in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti