Regime visa free

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Re: Regime visa free

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 16 dicembre 2014, 19:46

Mi permetto di aggiungere i miei due copechi, svalutati :mrgreen:

Carlo Martini ha scritto:Uscire dal proprio buco ha sempre fatto bene. Una volta i militari di leva, e a occhio sia io che tu ne abbiamo avuto esperienza, venivano mandati lontano da casa per “conoscere il mondo” e capire che si difendeva un Paese e non un paesello.

Ho fatto anch'io il militare. Uscire dal proprio buco fa sempre bene, ho conosciuto un mare di ragazzi che hanno trovato delle prospettive a mille chilometri da casa.
Attenzione però: venivano mandati .... ...per capire...
Questo presuppone due cose: che da qualche parte ci sia qualcosa da capire/sperimentare ecc ecc
e che, soprattutto, la cosa veniva organizzata dall'alto, ovvero avendo chiaro dove servisse il militare di leva e che compito affidargli.
Oggi in europa questa capacità manca, è innegabile. E' innegabile pure che per decenni ci sia stata ma ultimamente mi pare che sia andata persa.

Forrest Gump ha scritto:Immagina una vasca a comparti stagni, in ognuno dei quali la limpidezza dell'acqua è diversa.
In uno è potabile e trasparente, in un altro un po' meno, ecc. ecc. fino ad arrivare a quello che è inquinatissimo.
La vasca è il mondo in cui viviamo.
Se abbattiamo tutte le barriere il prodotto totale non cambia e l'acqua non sarà né più pulita, né più sporca di prima, è esattamente la stessa, identica.

Capisco cosa vuoi dire, ma permettimi di notare che dipende anche da cosa ci devi fare con quell'acqua.
Se ti serve acqua potabile, e i parametri perchè sia tale devono essere x, allora non puoi permetterti di 'sporcarla' più di tanto. C'è un limite, e questo limite è fisiologico.
Piuttosto è fondamentale che, al posto di rinforzare le barriere, si impari a 'ripulire' l'acqua, in modo da tenerla sempre accettabilmente pulita. In questo senso una società dove l'immigrato è integrato e contribuisce egli stesso al processo di pulizia dell'acqua, è una società ideale. Se vai via da lì è per quello spirito di avventura, il gusto di provare nuove esperienze, di rimettersi in gioco, magari anche di andare a 'pulire l'acqua sporca' anche dove sembra impossibile. E' una scelta, non una costrizione.

Oggi invece la libertà di movimento viene intesa in modo diverso: andare dove 'si sta meglio', sfruttare fino al limite, e quando non c'è più differenza tra stare là o dove si era prima, spostarsi alla ricerca di una nuova pozza d'acqua limpida.

Questo sia chiaro, non è una colpa dell'immigrato (dell'emigrante), non mi sogno minimamente di pensarlo.
la mia bella è arrivata in Italia spinta dai racconti di favole di sua zia... clandestina, piena di debiti per pagarsi il viaggio, senza un lavoro sicuro e senza sapere cosa fare. Ammirevole, incosciente, disperata.
Oggi guarda le nostre strade e mi chiede se abbiamo intenzione di ripararle o vogliamo che diventino come quelle che ha lasciato al suo paesello.
Guarda l'orario di lavoro, la paga oraria... e mi chiede se non sia meglio lavorare in nero, 'come a casa', piuttosto che in regola e ritrovasi senza un centesimo a fine mese.
L'acqua sporca è arrivata anche qua? Ecco, se fosse diventata solo 'un po' più equamente sporca', allora il discorso non farebbe una piega. ma lì da lei, è rimasta nera come quando l'ha lasciata. Qua non è più limpida.
Dove sta l'imbroglio? :?:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8208
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Regime visa free

Messaggiodi Gianmarco58 il martedì 16 dicembre 2014, 21:02

[quote="Forrest Mobilità e zero confini. Il mio sogno.
[/quote]
E' anche il mio sogno e credo che esso si avvererà indipendentemente dalla volontà degli uomini. Le difficili condizioni di vita del pianeta terra porteranno inevitabilmente le persone a ricollocarsi dove trovano migliori condizioni di vita, mischiando usi, costumi, tradizioni e culture e dando alla parola "confine" un mero significato geo-politico, e qui comincia tutta un'altra storia... Come governare questo nuovo mondo?
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2728
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Regime visa free

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 16 dicembre 2014, 22:16

Bisogna eliminare un 6 miliardari e ricollocare il resto.....
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6367
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi peterthegreat il martedì 16 dicembre 2014, 22:18

Se siamo ridotti così e' grazie alla globalizzazione.
I confini zero vanno bene per le merci.
Ricordo che nei paesi maggiormente evoluti e democratici ci vuole un visto e non solo per entrare (Canada, Usa, Australia, poi ci mettiamo anche gli scandinavi e paesi del nord)

Forrest Gump ha scritto:...... ma ci sono anche tantissime badanti, camerieri ecc. ecc. e

.................che lavorano per i ricchi.

Certo che a Marbella non ci sono i bar gestiti da Albanesi dove ci sono i Marocchini che spacciano e i Rumeni che fanno i papponi e alla sera non puoi uscire di casa perché la occupano o la svuotano come al Giambellino, a Lorenteggio o a Tor Bella Monaca.
E' bello vincere facile!
Io vivo in un posto dove le case costano € 15.000 al mq, per forza che e' un paradiso, anche qui gli stranieri sono tutti di seria A.
L' Italia e' il xxxxx dell' Europa, dove il peggio del peggio arriva perché sanno benissimo che qui tutto e permesso.
Persino l'Ucraina come politica d' immigrazione e' meglio della nostra.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6467
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Regime visa free

Messaggiodi andbod il martedì 16 dicembre 2014, 23:15

A proposito di regime Visa Free, oggi Poroshenko e la Mogherini hanno concordato che durante il summit di Maggio a Riga UE e Ucraina firmeranno il regime visa free. Le parti hanno omesso di indicare che l'Ucraina deve ancora superare alcuni controlli da parte degli organi UE ma pare che, salvo gravi imprevisti, questa sia la volta buona.

La firma non concluderà la procedura ma, stando alle esperienze passate, entro 6-8 mesi si dovrebbe ottenere la ratifica definitiva, quindi ci sono ottime possibilità che a fine 2015 l'Ucraina ottenga il regime visa-free.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi Slava_Rivne il mercoledì 14 gennaio 2015, 11:45

Nel frattempo che l'Ucraina otterrà il regime visa free, sperando che questo possa indurci tutti a viaggiare più facilmente [-o< per rientrare in Ucraina dopo la prima volta vale la regola dei 90 giorni? Io sono stato in Ucraina per 5 giorni a metà novembre, posso riandarci per 2-3 giorni a febbraio solamente col passaporto? In teoria dovrei stare ampiamente tranquillo
Avatar utente
Slava_Rivne
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2014, 18:58
Residenza: Roma\
Anti-spam: 42

Re: Regime visa free

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 14 gennaio 2015, 12:08

Non in teoria, ma in pratica, il regime visa free di cui si sta discutendo qui è quello da concedere ai cittadini ucraini per venire in schengen, non il contrario.
Il tuo passaporto basta e avanza da parecchi anni ormai, per andare e venire dall'ucraina quando ti pare senza chiedere visti, rispettando ovviamente i termini di permanenza che valgono per qualsiasi altro stato del mondo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8208
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi Slava_Rivne il venerdì 16 gennaio 2015, 10:01

Grazie, credevo fosse bilaterale, comunque ben venga
Avatar utente
Slava_Rivne
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2014, 18:58
Residenza: Roma\
Anti-spam: 42

Re: Regime visa free

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 26 febbraio 2015, 17:11

Previste a marzo due visite da parte UE in Ucraina per fare il punto della situazione riguardante le richieste da soddisfare per poter attivare il regime visa free.
Probabilmente è una bella notizia perchè nonostante la guerra sembra che la tabella di marcia possa essere rispettata e la semplificazione potrebbe entrare in vigore prima del 2016.
h**p://espreso.tv/news/2015/02/26/do_ukrayiny_v_berezni_pryyidut_dvi_misiyi_yes__schob_pereviryty_sproschennya_bezvizovoho_rezhymu
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8208
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi andbod il venerdì 27 febbraio 2015, 4:07

Secondo i piani tra Ucraina e UE a Maggio di quest'anno dovrebbe essere firmata la chiusura della fase due, cosa che significherebbe che il regime visa free andrà all'approvazione delle rispettive Commissioni e quindi all'approvazione dei Parlamenti.

Difficile dire se a Maggio questo potrà davvero avvenire per via della guerra. L'Ucraina deve ancora approvare un paio di Leggi e regolamenti ma riuscirà, salvo sorprese, a farlo per Maggio e le indicazioni da parte della Commissione UE sono discretamente positive.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 17 marzo 2015, 17:00

Come riportato ieri da varie fonti, il ministro degli esteri polacco auspica un successo del vertice di Riga in cui si dovrebbe fare un passo avanti verso la concessione del regime visa free a Ucraine e Georgia.

Tuttavia oggi arriva la doccia fredda da parte di Klimkin, ministro degli esteri ucraino, il quale non si fa illusioni: l'Ucraina può aver soddisfatto tutte le richieste europee a livello di documenti, passaporti biometrici e quanto altro, ma non ha il controllo delle proprie frontiere esterne. Questo è un ostacolo insormontabile che probabilmente chiuderà le porte al visa free per molto tempo ancora.

Difficilmente la UE sarà disposta a chiudere un occhio in tal senso, anche perchè un rinvio nella concessione del regime di visa free sarebbe una specie di mano tesa verso Putin.

Aggiungo una notizia riportata da espreso.tv:
h**p://espreso.tv/news/2015/03/17/poroshenko_iniciyuye_sproschennya_peretynu_ukrayino_rosiyskoho_kordornu
Poroshenko sta lavorando per una semplificazione delle procedure di attraversamento della dogana tra romania e ucraina, in pratica delle agevolazioni per il cosidetto 'traffico locale'. Ha inoltre chiesto alla Romania il massimo supporto per far ottenere all'Ucraina il regime di visa free.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8208
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 marzo 2015, 20:01

Ma no firmiamo firmiamo dove stà il problema?
Tanto poi gli stati non applicano le leggi già esistenti... figuratevi le nuove
Come il diritto di un familiare stretto a vivere in europa.
NON ESISTE UN VISTO per madre o figlio di cittadino europeo...
Bisogna fare quello turistico... :lol: :lol: :lol:
Se proprio devono fare qualcosa che almeno OBBLIGHINO gli stati ad applicare le leggi già esistenti...
Oggi è venuta la polizia per il PDS di mia suocera.
Che è dovuta rientrare in Ucraina..
O rientra al più presto in Italia o gli annullano la richiesta (e ciao ai 175 euri spesi...)
Ma se una è madre di cittadina europea..
Ma che PDS o visto deve fare che per loro NON ESISTE???
Ma che vadino a zappà la terra..
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6367
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi TomSmith il martedì 17 marzo 2015, 22:17

penso che il regime visa-free non entrerà mai in vigore, ci sono troppi interessi a mantenere tutto così...comunque spero di sbagliarmi e mi auguro che le riforme vadano avanti spedite.
ciao
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 18 marzo 2015, 0:36

@Vittorio
Ricordo a grandi linee la questione di tua suocera e del PDS... il conteggio dei giorni, le garanzie economiche e via dicendo... non ho parole.
Forse vale la pena di andare in tv dal gabibbo, se esiste ancora, che magari qualcuno si smuove.

Poi ce la prendiamo coi ni znayu ucraini... ma non credo siano peggio dei nostrani 'so tutto io'.

Che dire... in bocca al lupo... magari prova a contattare lineaamicaPA, insistendo forse arrivi ai piani alti e magari qualcuno si smuove.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8208
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Regime visa free

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 18 marzo 2015, 0:55

Beppe, come dicevo ad altri in un altro post.
Il problema è il voler rimanere nella legalità.
Lo stato non vuole?
Ok va bene stiamo nella illegalità....
Io ci provo (a comportarmi onestamente), ma se proprio non vogliono non vogliono...
Abbiamo chiesto il PDS perchè mia suocera aveva sforato (di poco) i 90 giorni su 180...
Per la legge mia suocera era in Italia irregolarmente...tanto che non hanno registrato la sua presenza in questura.
Perchè non poteva restare...
Ma sempre per la legge lei è madre di cittadina dell'unione europea e nonna di cittadini europei, quindi ha tutti i diritti a rimanere...
Ed infatti il poliziotto in questura non ha potuto fare niente....
Non so se mi spiego...... Cioè era contemporaneamente in regola e non... :doubt:
Adesso lei tornerà ad inizio Aprile e vi rimarrà fino a settembre...
Domani vado in questura e avverto dell'imminente rientro in Italia,
sperando che capiscano che una persona è dovuta rientrare in Ucraina per motivi personali e non per divertimento, lo sanno tutti che il divertimento è qui, da noi.. :lol:
Se gli va bene ok, altrimenti tornerà ad inizio Aprile (adesso può i 90 su 180 sono nuovamente a disposizione)
e vaffxxxxxx i PDS le denunce di presenza in questura
perchè nessuno lo fà... ma la denuncia di presenza andrebbe fatta.....come abbiamo fatto noi (bischeri, in fila alla posta a pagare le bollette, dal canone Tv a quelle del PDS)....
Secondo loro uno fà domanda di PDS i primi di gennaio e poi resta segregata in casa in attesa della Polizia...
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6367
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti