Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi carl il martedì 28 gennaio 2014, 13:45

Ciao a tutti, intando vorrei ringraziarvi perchè grazie alle vostre info sono riuscito a sposarmi in Ucraina 2 settimane fa senza di voi avrei avuto notevoli difficoltà.... Grazie mille
Se non vi dispiace vorrei chiedervi delle info in più sul ricongiungimento familiare....
Riepilogo un po da quello che ho capito:
-Io sono In Italia e mia moglie in Ucraina, l'ambasciata mi ha dato 2 fogli per l'autocertificazione in modo che possa fare tutto mia moglie sia per la trascrizione del matrimonio in Italia che per il visto, per il visto ho capito che bisogna apostillare il certificato di matrimonio e farlo tradurre da un notaio di fiducia dell'ambasciata poi fare richiesta di visto che arriverà a casa sua (visto multientry valido per un'anno)....... Poi una volta in Italia bisogna andare entro 8 giorni in questura per il rilascio del pdf valido 5 anni.... ok fino a qui ci sono... Il miei problemi sono questi:
1)Mia moglie ha una bambina che ovviamente va a scuola ed è giusto che finisca la scuola fino a giugno per poter venire in Italia....Mia moglie vorrebbe venire un po a Marzo e poi ripartire, è possibile se lei viene per esempio una settimana 10 giorni e il pdf non è pronto per quel tempo rientrare in Ucraina e poi ritirarlo a Giugno in italia utilizzando sempre quel visto multi entry?
2) Per la bambina come funziona il ricongiungimento? Se non ho capito male per farne richiesta in Ucraina è obbligatorio la mia presenza vero? Ho può fare tutto da sola mia moglie? (Se l'ex marito mette la firma ovviamente bisogna apostillare la firma e il certificato di nascita), la bambina è sul passaporto di mia moglie....

Ho letto abbastanza il forum ma sono un po confuso sulle procedure per portare la bambina in Italia e sul reale utilizzo che mia moglie puo fare di quel visto multientry, purtroppo abbiamo deciso di sposarci adesso e vivare un po separati per il semplice motivo che è nell'aria un mio cambio di lavoro e io non posso permettermi con il nuovo lavoro di prendermi le ferie a giugno... grazie mille
Avatar utente
carl
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2011, 16:03
Residenza: teramo
Anti-spam: 56


Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 28 gennaio 2014, 14:20

Se il visto è multi entry può entrare ed uscire dal paese senza problemi
Lo fece mia moglie al nostro matrimonio 8 anni fà ed è entrata ed uscita un paio di volte, non credo che sia cambiato qualche cosa in merito.

Per la bimba serve il consenso del padre, senza non và da nessuna parte.
ps l'ho già consigliato in altro post, se potete chiedete al visa center sono disponibili a dare una mano
In che città vive?

Auguri per il matrimonio fatto e tutte le altre cose in ballo
Vittorio
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il martedì 28 gennaio 2014, 14:29

Il visto per ricongiungimento se esiste ancora dura un anno, quindi puo' entrare quante volte vuole.
Hai tempo più di 8 gg per recarti in questura comunque e' meglio che ci vai subito.
Come ha detto Vittorio ci vuole il consenso del padre, pero' per sciverla sul passaporto la competenza e' dell' ovir.
Le prendete tutti con il vitellino! :D
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 28 gennaio 2014, 14:35

Fai molta attenzione al consenso all'espatrio che deve dare il padre, come ti hanno già detto senza di quello non vai da nessuna parte.

Per il consenso all'espatrio (che alla fine è un atto notarile) occhio al notaio che scegli (molti sbagliano la formuletta magica da scrivere e poi il ministero non ti mette l'apostille) e ricorda che servono anche tutti i documenti da cui evincere che quello sia realmente il padre. Quindi i documenti personali, i vari certificati di nascita ecc ecc tutto da tradurre e apostillare.

Se posso permettermi un consiglio, comincia a raccogliere le scartoffie perché giugno arriva in un attimo mentre la burocrazia ha tempi biblici.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi carl il martedì 28 gennaio 2014, 14:46

Ma una volta raccolte tutte le carte sulla bambina mia moglie può fare tutto lei in ambasciata in Ucraina?, perchè io ho letto che se si fa in Ucraina c'è bisogno della mia presenza.....
Avatar utente
carl
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2011, 16:03
Residenza: teramo
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 28 gennaio 2014, 15:12

Purtroppo tu con la bambina non c'entri nulla, pur essendo sposato con sua madre.
per maggiori dettagli ti consiglio di cercare sul forum i post con la mia odissea per portare il figlio della mia ragazza in italia (ricongiungimento), intanto brevemente ti riassumo cosa di sicuro dovrai fare (metti in conto che potrebbe non essere tutto).

Come detto, la bambina per espatriare ha bisogno dell'assenso di entrambi i genitori, sia che chieda un semplice visto, sia che si apra un procedimento per ricongiungerla alla madre.

la procedura di ricongiungimento la si fa dall'italia, per via telematica, e tutte le info le trovi sul sito della tua questura. Non è complicato, una volta ottenuto il nulla osta puoi concentrarti sul fronte ucraino, è come ottenere un visto..
la parte difficile è come sempre sul lato ucraino.

Lì come ti dicevo è necessario che ENTRAMBI i genitori siano d'accordo, e questo deve essere messo per iscritto. Occorrono, oltre al certificato di nascita della bambina, tutti i documenti che certifichino chi sono i genitori (quindi certificati di nascita dei genitori, passaporto interno, certificato di divorzio, eventuali certificati di cambio cognome e cose simili). in base a quei documenti, davanti al notaio, entrambi i genitori devono dare l'assenso all'espatrio (da precisare che è un espatrio permanente, se legato alla domanda di ricongiungimento!). in caso di ricongiungimento, il permesso di entrare in italia per la bambina è legato alla validità del visto di cui è in possesso la madre, nel tuo caso essendo tua moglie, non credo che avrà alcun tipo di limitazione.

Le varie scartoffie vanno tutte apostillate e tradotte, ciascuna in un ministero diverso a seconda di cosa si tratti. Per questo ti consiglio vivamente di fare una capatina al visa center perché per un vizio di forma noi siamo stati in ballo un mare di tempo!

una volta che la madre ha tutto in regola, può entrare in Italia con la bambina. Il ricongiungimento, nel caso in cui abbiate chiesto solo un semplice visto , lo si può fare anche stando in italia (si chiama coesione), cambiano ovviamente i costi ma anche la facilità di reperire i documenti.

nel mio caso, l'ostinazione e l'irreperibilità del padre ci ha portati a dover prima togliergli la patria potestà in modo da non aver bisogno del suo consenso per far viaggiare il figlio. Vi auguro di essere più fortunati.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 28 gennaio 2014, 16:45

Pietro buono.....

La presenza tua non vedo a cosa serve. Prova a mandare una mail o se lei si trova la a chiedere.
Se si trova ad Odessa e può andare al centro visti le spiegano tutto, deve solo superare il secolare blocco ucraino del chiedere le cose..... A mia moglie sta passando adesso....
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrey il martedì 28 gennaio 2014, 19:59

dreamcatcher ha scritto:la procedura di ricongiungimento la si fa dall'italia, per via telematica, e tutte le info le trovi sul sito della tua questura. Non è complicato, una volta ottenuto il nulla osta puoi concentrarti sul fronte ucraino, è come ottenere un visto..
la parte difficile è come sempre sul lato ucraino.


dreamcatcher consiglio SBAGLIATO [-X [-X
CARL E' SPOSATO E MOGLIE E FIGLIA DI LEI SONO FAMILIARI DI CITTADINO ITALIANO
ART 2 DECRETO LEGISLATIVO n 30/2007



I FAMILIARI DI CITTADINO ITALIANO LA FANNO DIRETTAMENTE IN AMBASCIATA CON DIRITTO DI PRECEDENZA ED URGENZA
Ambasciata kiev VISTI:
La Sezione Visti dell’Ambasciata d’Italia in Kiev riceve il pubblico dal lunedì al giovedì dalle 9.15 alle 13.15 e dalle 15.15 alle 16.30.
Il venerdì gli Uffici sono aperti al pubblico soltanto dalle 9.15 alle 13.15.
Le richieste di visto per Adozione, Cure Mediche e Motivi Familiari con cittadini dell’UE, che beneficiano di particolare attenzione, possono essere presentate senza necessità di appuntamento ed in qualunque momento nell’orario di apertura al pubblico.


oppure presso il centro visti piu' vicino
http://www.italyvms.com.ua/it/content/117.htm

ma se Kiev torna ad essere una citta' belle e normale quando deciderai io consiglierei di fare la domanda in ambasciata

i documenti necessari

formulario di richiesta di visto
fotografia recente
documento di viaggio in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto
dichiarazione resa dal cittadino della U.E. o dello Spazio Economico Europeo, corredata da un suo documento di identità, con la quale richieda la presenza in Italia del familiare e che attesti il possesso dei requisiti previsti dalla legge.
atti di stato civile od idonea documentazione amministrativa che attesti il legame di parentela tradotto e apostillato(certificato di nascita..una volta apostillato il certificato non ha piu' scadenza e sara' sempre valido)
in caso di figli minori, consenso al rilascio del visto sottoscritto dall’altro genitore
(dal notaio tradottoto e apostillato IMPORTANTE AVERLO ANCHE PER IL PASSAGGIO AL CONFINE)

poi cerca notizie fresche mi sembra che richiedano anche la fotocopia della carta identita' del padre

ti consiglio di leggere o meglio studiare bene il dls 30/2007
"Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri"

http://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/07030dl.htm

art 2 chi sono i familiari
art 10
art 17

la CARTA DI SOGGIORNO APPENA ARRIVATI IN ITALIA SI RICHIEDE DIRETTAMENETE IN QUESTURA
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrey il martedì 28 gennaio 2014, 20:10

carl ha scritto:Poi una volta in Italia bisogna andare entro 8 giorni in questura per il rilascio del pdf valido 5 ann

il dls 30/2007 parla entro 3 mesi tanto per farti fare le cose con la dovuta calma

Art. 10.
Carta di soggiorno per i familiari del cittadino comunitario non aventi la cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione europea

1. I familiari del cittadino dell'Unione non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all'articolo 2, trascorsi tre mesi dall'ingresso nel territorio nazionale, richiedono alla questura competente per territorio di residenza la «Carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione», redatta su modello conforme a quello stabilito con decreto del Ministro dell'interno da emanarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo. Fino alla data di entrata in vigore del predetto decreto, e' rilasciato il titolo di soggiorno previsto dalla normativa vigente alla data di entrata in vigore del presente decreto.

2. Al momento della richiesta di rilascio della carta di soggiorno, al familiare del cittadino dell'Unione e' rilasciata una ricevuta secondo il modello definito con decreto del Ministro dell'interno di cui al comma 1.

3. Per il rilascio della Carta di soggiorno, e' richiesta la presentazione:
a) del passaporto o documento equivalente, in corso di validità, nonche' del visto di ingresso, qualora richiesto;
b) di un documento che attesti la qualità di familiare e, qualora richiesto, di familiare a carico;
c) dell'attestato della richiesta d'iscrizione anagrafica del familiare cittadino dell'Unione;
d) della fotografia dell'interessato, in formato tessera, in quattro esemplari.

4. La carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione ha una validità di cinque anni dalla data del rilascio.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 28 gennaio 2014, 22:10

Grazie Andrey non avevo tenuto presente proprio la cosa più importante il matrimonio!!!!
Sarebbe opportuno editare il mio intervento non vorrei creare confusione ad altri utenti!

Grazie ancora
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 28 gennaio 2014, 22:15

Per la c.i. del padre (passaporto interno) a noi l'hanno chiesta ed e' stato controllato che coincidesse con il documento riportato su ogni foglio riguardante il padre.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi TomSmith il sabato 8 febbraio 2014, 23:52

carl ha scritto:Ciao a tutti, intando vorrei ringraziarvi perchè grazie alle vostre info sono riuscito a sposarmi in Ucraina 2 settimane fa senza di voi avrei avuto notevoli difficoltà.... Grazie mille


Ciao,
Approfitto della tua esperienza recente per un paio di chiarimenti; Io vorrei sposarmi a Giugno, mi sto preparando con la raccolta della varie informazioni.

Per richiedere il NULLA OSTA al matrimonio presso il Consolato dell'Ambasciata Italiana a Kiev, avete dovuto presentare qualche altro documento oltre ai vostri passaporti?

Io per sicurezza mi porterò:

- Certificato cumulativo (residenza + stato libero + cittadinanza)
- l'Estratto di Nascita con validità internazionale

Il primo deve avere una marca da bollo da €16, il secondo no. Qualcuno sa' per favore se è necessario far apostillare in Italia questi due documenti? (presso ufficio legalizzazione, dovrebbe essere gratuito)

Altri documenti che potrebbero richiedere? (documenti relativi al mio lavoro, dichiarazione dei redditi, copia contratto di assunzione, buste paga..etc..)... una lettera della mia azienda che dimostra che sono a Kiev in licenza matrimoniale, o altro?
NB: Sono quasi sicuro che bastano solo i passaporti, ma non si sa mai, da qui il motivo del mio post. Grazie.

Quale validità temporale ha il NULLA OSTA al matrimonio dalla data del rilascio? quanto tempo massimo si ha per sposarsi prima della sua scadenza.

grazie molte :)
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi domedo79 il domenica 9 febbraio 2014, 1:40

Io non li ho apostillati , e non ho avuto problemi , ma ricordo di una coppia Italiana disperata incontrata in ambasciata ,perché un comune di Kiev pretendeva l' apostilla .Non saprei dirti .
Avatar utente
domedo79
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 720
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 15:34
Residenza: pistoia
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 9 febbraio 2014, 10:44

le regole possono variare da oblast all'altro
andare nell'ufficio Ucraino interessato e chiedere
poi esiste un forum con molte info in alto quelle con maggiori info
in basso tante discussioni in merito

matrimonio-con-cittadini-ucraini-f20.html
esempio questa e' un guida di qualche tempo fa' molto precisa per il 2009
nuova-guida-al-matrimonio-in-ucraina-10-09-2009-t1632.html

TomSmith ha scritto:l primo deve avere una marca da bollo da €16, il secondo no. Qualcuno sa' per favore se è necessario far apostillare in Italia questi due documenti? (presso ufficio legalizzazione, dovrebbe essere gratuito)


per l'mbasciata italiana i documenti non devono essere apostillati
devono essere apostillati quelli come in nullaosta che devi presentare presso autorita' ucraine

oppure un contatto con la nostra ambasciata mi sembrava migliorata negli untimi tempi come rilascio
e rapporti con chi chiedeva info

http://www.ambkiev.esteri.it/Ambasciata ... frequenti/
vedi la domanda su matrimonio
non so' quanto la normativa dell'autocertificazione ritardi il rilascio non so' se qualcuno dei nostri amici del forum
ne ha utilizzato la forma di presentazione
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrey il domenica 9 febbraio 2014, 10:53

TomSmith ha scritto:Quale validità temporale ha il NULLA OSTA al matrimonio dalla data del rilascio? quanto tempo massimo si ha per sposarsi prima della sua scadenza.


ogni documento tranne il certificato di nascita(non ha scadenza)
ha validita' 6 mesi se non c'è diversa indicazione
puoi chiedere in consolato

chiedi alla zags del comune dove ti devi sposare
i consigli che circolano sono per la zags

- Il nulla osta tradotto e legalizzato
- Passaporto in originale
- Copia tradotta e legalizzata del passaporto (verificare se richiesta,si fa' in loco presso un notaio)
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron