Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 21 dicembre 2015, 9:11

Ma tua moglie e' in Italia o in Ucraina?
Se e' in italia come ha fatto ad entrare?
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 21 dicembre 2015, 12:12

La moglie è in Ucraina con i documenti del matrimonio contratto lì.

Per venire in Italia deve richiedere un visto turistico esattamente come qualsiasi altro cittadino ucraino, visto che non è mai stato comunicato all'ambasciata che si sono sposati.

Quindi, senza registrazione e conseguente documentazione rilasciata dal ns. Consolato a Kiev, la moglie (per l'Italia non moglie) deve fare richiesta di visto turistico seguendo la procedura scritta mille volte anche qui sul forum.
L'assicurazione sanitaria è l'ultimo dei problemi in quanto, una volta al vms, può stipularla lì contestualmente alla presentazione della domanda di visto.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 21 dicembre 2015, 12:55

Allora la moglie va in ambasciata e trascrive il matrimonio.
Se lui non e' presente si fa fare una delega.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrea.ua.83 il lunedì 21 dicembre 2015, 18:50

peterthegreat ha scritto:Allora la moglie va in ambasciata e trascrive il matrimonio.
Se lui non e' presente si fa fare una delega.


concordo con una precisazione....
prima di andare mi farei il segno della croce. ho il timore che in consolato sosterranno (cosa ovviamente non corretta alla luce delle circolari del Ministero degli interni in materia di atti di stato civile) che e' necessaria la presenza di entrambi i coniugi per la registrazione.

spikebn, manda tua moglie in ambasciata e facci sapere!

dreamcatcher ha scritto:
Per venire in Italia deve richiedere un visto turistico esattamente come qualsiasi altro cittadino ucraino, visto che non è mai stato comunicato all'ambasciata che si sono sposati.

Quindi, senza registrazione e conseguente documentazione rilasciata dal ns. Consolato a Kiev, la moglie (per l'Italia non moglie) deve fare richiesta di visto turistico seguendo la procedura scritta mille volte anche qui sul forum.


il matrimonio celebrato all'estero e' valido e produttivo di effetti giuridici per l'ordinamento italiano anche senza registrazione (la trascrizione del matrimonio ha efficacia dichiarativa non costitutiva!) Qualora nella richiesta di visto la signora omettesse di indicare l'esistenza del vincolo coniugale, si renderebbe responsabile di falso! attenzione...IMHO
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 577
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 21 dicembre 2015, 19:44

Ma chi gli registra un matrimonio in Italia senza la trascrizione, e' possibile farlo tradurre e legalizzarlo in tribunale?

Hai ragione anche se c'e' la buona fede, c'e' sempre la diffidenza del personale consolare.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrea.ua.83 il lunedì 21 dicembre 2015, 21:17

peterthegreat ha scritto:Ma chi gli registra un matrimonio in Italia senza la trascrizione, e' possibile farlo tradurre e legalizzarlo in tribunale?


se si e' in possesso dell'originale dell'atto di matrimonio rilasciato dall'autorita' ucraina apostillato, e' possibile procedere alla traduzione giurata in italia: il traduttore si rechera' presso il tribunale cosi' da procedere alla asseverazione mediante giuramento (un po' di fila e ca 20 euro tra bollo e spese di cancelleria). con il documento apostillato e traduzione allegata uno dei coniugi potra' poi recarsi presso gli uffici del comune per la trascrizione.

nel caso di spikebn il problema e' che la sposa e' ancora in ucraina e quindi ci sarebbe il problema della spedizione dell'originale dell'atto di matrimonio dall'ucraina all'italia e poi - ai fini del rilascio visto - del certificato dell'anagrafe dall'italia all'ucraina.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 577
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 22 dicembre 2015, 1:08

Infatti era a questo che mi riferivo, il matrimonio è validissimo anche senza trascrizione, ci mancherebbe!

Ma da quanto scritto da spike mi pareva di capire che la moglie nel chiedere il visto non avesse alcun documento da presentare, ovvero alcun documento apostillato ecc ecc come hai giustamente precisato tu.

Ne viene che
O chiede un visto turistico da semplice cittadina ucraina ed ha i requisiti per ottenerlo;
O come diceva Peter va in consolato a registrare il matrimonio con la delega del marito;
O il marito produce in Italia la documentazione mancante facendosi inviare il tutto

Poi chiaro che il buonsenso vorrebbe che, essendo a tutti gli effetti valido il matrimonio anche per la legge italiana, il visto venisse concesso sulla base del documento ucraino, ma sappiamo tutti molto bene che forma e sostanza nel campo della burocrazia sono cose ben distinte.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 22 dicembre 2015, 1:18

andrea.ua.83 ha scritto:Qualora nella richiesta di visto la signora omettesse di indicare l'esistenza del vincolo coniugale, si renderebbe responsabile di falso! attenzione...IMHO


Chiaro. Ma qualora la signora dichiarasse l'esistenza del vincolo matrimoniale senza presentarne la documentazione , il visto - per famigliare di cittadino UE - le verrebbe comunque negato o le verrebbe richiesta un'integrazione con documenti che da quanto ho capito non ha.

Tra l'altro nella richiesta di visto turistico non credo sia obbligatorio sfruttare la parentela con cittadino italiano / UE ma solo un vantaggio ed un diritto cui sarebbe sciocco rinunciare.

Credo eh... Io non sono sposato quindi esprimo un'opinione da profano!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi andrea.ua.83 il martedì 22 dicembre 2015, 9:19

beppe, da un punto di vista giuridico, di logica e di buonsenso se la signora presentasse il certificato di matrimonio apostillato nella richiesta di visto, il consolato dovrebbe procedere d'ufficio alla traduzione dell'atto, alla trasmissione via PEC ai fini della trascrizione presso il comune italiano e al rilascio del visto. Tuttavia ho dei dubbi che in concreto cio' avvenga.

Al fine di evitare inutili discussioni con il personale consolare io vedo solo due soluzioni: o provvede spikebn in italia oppure la moglie si reca in ambasciata (con atto di matrimonio apostillato e tradotto) e segue le indicazioni fornite dal personale consolare.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 577
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi spikebn il mercoledì 23 dicembre 2015, 3:10

ragazzi scusatemi...allora...il certificato di matrimonio ce l'ha mia moglie li in ucraina...è stato gia tradotto e apostillato dal ministero di giustizia di kiev.....al vms le hanno detto che le faranno il visto turistico...se non ho capito male ovviamente con il certificato di matrimonio...oppure ho capito male io??
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Procedura dopo matrimonio in Ucraina

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 23 dicembre 2015, 23:43

Ormai sono quasi passati 2 mesi e ancora non hanno mandato la trascrizione al mio comune #-o
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti