Problema di accesso a un sito italiano

Problematiche relative all'Ucraina, collegamenti internet, telefonia, contatti, prezzi.

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 4 dicembre 2017, 13:04

Orion ha scritto:In effetti ho un po' di paura a toccare i DNS, ma devo farmi coraggio e sistemare questa faccenda perché prima o poi avrò sicuramente necessità di entrare in quel sito.

Non preoccuparti Orion, se il problema è con l'Agenzia delle Entrate. ehm #-o ....se insomma devi dargli soldi, ti cercheranno (e ti troveranno :D ) loro. Pure sulla Luna :badgrin:
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42


Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Orion il lunedì 4 dicembre 2017, 14:26

No, no, per fortuna non devo nulla all'Agenzia delle Entrate, soprattutto ora che non ho alcun reddito (in attesa della pensione)! :D Il punto è che i misteri non mi piacciono molto, e questo fatto è veramente un piccolo mistero... :?
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Barry il lunedì 4 dicembre 2017, 15:08

dreamcatcher ha scritto:Non so se siano ancora attivi i blocchi su alcuni siti, tra cui Vk, ma non c'entra l'Ucraina. Al contrario, siccome questi siti sono (anche) delle fonti inesauribili di materiale piratato (soprattutto film) erano stati bloccati dalle nostre autorità.
Se utilizzi altri dns probabilmente risolvi il problema.



Esattamente , anche noi ad un certo punto dall'Italia non accedevamo più a VK e con il cambio DNS avevamo risolto.
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 511
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi jcaloe il martedì 5 dicembre 2017, 21:09

Veniamo in aiuto a Orion, anche se lui in occasione del tentativo di immatricolare l'auto con targa italiana in Ucraina, cosa che aveva già fatto, non ha inteso condividere la sua esperienza positiva sul forum, ma è acqua passata.

Cambiare i DNS, ancorchè operazione da effettuare solo se si sa dove si mette mano, non risolve il problema, perchè l'Agenzia delle Entrate ha attivato un sistema di firewalls e concomitante DMZ, che impedisce il collegamento da IP di determinate aree, ritenute ad alto rischio hackeraggio, fra cui l'Ucraina.

Il problema è facilmente risolvibile installando un VPN (Virtual Private Network), che nasconde l'originario IP e ne simula un altro che si identifica localizzato in altro paese. Dopo avere effettuato tale operazione l'accesso al sito è garantito anche dall'Ucraina.

Installare un VPN non è complicato, ve ne sono alcuni professionali, ma a pagamento, ed altri, di base, gratuiti, ma efficaci se non se ne vuole fare un uso professionale. Il consiglio è di utilizzarne uno che sia di uso flessibile, nel senso che va attivato sono in occasione del collegamento al sito interessato, ma poi immediatamente inibito, perchè far passare dati sensibili, quali acquisti on line con carta di credito, attraverso un VPN, soprattutto se non professionale, aumenta il rischio che questi dati siano hackerati.

In pratica io lo uso solo per utilizzare i miei provider di posta elettronica mail.ru e rambler.ru , che ho da tantissimi anni e non è facile sostituirli, essendo essi collegati a tutta la mia attività, e poi lo disattivo immediatamente.

Questo perchè tali provider sono stati bannati dalla rete informatica ucraina, a seguito del decreto del Presidente Poroshenko.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi markus il martedì 5 dicembre 2017, 22:50

jcaloe ha scritto:Il problema è facilmente risolvibile installando un VPN (Virtual Private Network), che nasconde l'originario IP e ne simula un altro che si identifica localizzato in altro paese. Dopo avere effettuato tale operazione l'accesso al sito è garantito anche dall'Ucraina.

Installare un VPN non è complicato, ve ne sono alcuni professionali, ma a pagamento, ed altri, di base, gratuiti, ma efficaci se non se ne vuole fare un uso professionale. Il consiglio è di utilizzarne uno che sia di uso flessibile,


markus ha scritto:@ Orion, se cerchi free VPN su App Store ne trovi diversi. Prova, ad esempio, BetterNet. Da quanto ho letto viene considerato uno dei migliori.


jcaloe ha scritto:Cambiare i DNS, ancorchè operazione da effettuare solo se si sa dove si mette mano, non risolve il problema, perchè l'Agenzia delle Entrate ha attivato un sistema di firewalls e concomitante DMZ, che impedisce il collegamento da IP di determinate aree, ritenute ad alto rischio hackeraggio, fra cui l'Ucraina.


Orion ha scritto:Per rispondere a Markus: hai ragione, questa faccenda è veramente strana, ma soprattutto non capisco cosa sia successo veramente, visto che in precedenza mi collegavo tranquillamente dall'Ucraina al sito dell'Agenzia delle Entrate. Ed è ancora più strano il fatto che quel sito sia l'unico al quale non riesco più ad accedere. I misteri del web... :mrgreen:


A dire il vero volevo scrivere che forse l'Agenzia delle entrate ha disabilitato i server ucraini per evitare problemi di "hackeraggio" (comunque si evitano relativamente). Poi ho preferito evitare di scriverlo per non sembrare paranoico. Sembra che jcaloe mi stà dando ragione :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Barry il martedì 5 dicembre 2017, 23:03

Orion però ora ti confessi per bene sulla targa italiana :mrgreen: :badgrin:
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 511
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 6 dicembre 2017, 11:57

L'Ucraina da sempre è ritenuta a rischio.
Io praticamente dopo 2 acquisti la ricevo subito la telefonata della banca a chiedermi se sono io o mi hanno clonato la carta di credito... :shock:

Jcaloe lo stesso sistema che indichi si può utilizzare per vedere le tv italiane su internet in ucraina?
Grazie
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi markus il mercoledì 6 dicembre 2017, 14:28

Premetto che non sono uno specialista in informatica. Sul mio notebook windows ho istallato l'estensione Hola VPN (permette volendo di decidere da quale nazione si accede).

Se seleziono Italia e mi collego al sito RAI streaming questo si acorge che non mi trovo in Italia e nega la visione del canale RAI scelto.

Per curiosità ho scelto quale nazione Ucraina e mi sono collegato al sito dell'agenzia delle entrate, accedo senza problemi.

Sarebbe interessante il parere di un tecnico. Ho l'impressione che i VPN che realmente funzionano sono prevalentemente quelli a pagamento (siamo sui 10 euro al mese).

Se ti interessa vedere i canali italiani all'esterno questi due siti non sono male (in entrambi mancano i canali Mediaset): webtvhd.com oppure firstonetv.net.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:16

Grazie Markus.
Sto la' 20 giorni quindi sopravvivo anche senza...
Ma a volte ti capitano quei 2 giorni di bufera di neve barricati in casa e i bimbi non hanno molto da fare... :(
Mi scuso per il fuori argomento semmai lo riapro altrove più avanti (parto il 21 dic.)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Orion il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:22

jcaloe ha scritto:Veniamo in aiuto a Orion, anche se lui in occasione del tentativo di immatricolare l'auto con targa italiana in Ucraina, cosa che aveva già fatto, non ha inteso condividere la sua esperienza positiva sul forum, ma è acqua passata.

Cambiare i DNS, ancorchè operazione da effettuare solo se si sa dove si mette mano, non risolve il problema, perchè l'Agenzia delle Entrate ha attivato un sistema di firewalls e concomitante DMZ, che impedisce il collegamento da IP di determinate aree, ritenute ad alto rischio hackeraggio, fra cui l'Ucraina.

Il problema è facilmente risolvibile installando un VPN (Virtual Private Network), che nasconde l'originario IP e ne simula un altro che si identifica localizzato in altro paese. Dopo avere effettuato tale operazione l'accesso al sito è garantito anche dall'Ucraina.


Ti ringrazio per il consiglio, jcaloe, ma proprio ieri una mia conoscente ha provato a collegarsi da Lviv al sito dell'Agenzia delle Entrate e non ha avuto alcun problema, quindi ritengo che sia tuttora possibile collegarsi all'Agenzia stessa dall'Ucraina. A casa mia però il problema permane: ho provato a cambiare i DNS sul computer ma senza alcun risultato. Mah! :shock:

Vado un attimo OT per dirti che non mi sembra di non aver voluto condividere la mia esperienza positiva sul forum relativamente all'immatricolazione della mia auto con targa italiana in Ucraina: a pagina 13 di questo thread ho persino indicato punto per punto le operazioni da me svolte presso l'Agenzia delle Dogane ucraine e il Dai (per le pratiche della motorizzazione). Forse sarò stato poco chiaro, mi dispiace.
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:25

Questo thread ha solo 2 pagine..
Orion...adesso comprendo perché non ti colleghi al sito.. :lol:

Scusa la battuta ma è stato più forte di me :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Orion il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:32

Hai ragione, vittorio_guido, sono un po' rincitrullito! :mrgreen: Intendevo scrivere "sul thread dedicato alla vita da pensionati in Ucraina". A proposito: su quel thread sto ancora aspettando delle risposte alle mie ultime domande... :D :D :D :D
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:42

Tranquillo.

Un consiglio mio a tutti.
Quando un utente ha una procedura precisa, che sia per l'auto o per il passaporto, conviene aprire un thread nuovo.
Perché poi rintracciare dopo un anno la procedura sull'auto all'interno di un thread che ha titolo completamente diverso diventa complicato.
Io farei così.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi Orion il mercoledì 6 dicembre 2017, 15:51

Sui thread hai perfettamente ragione. E mi permetto di aggiungere che, a beneficio di tutti gli utenti, ogni tanto sarebbe anche il caso di segnalare eventuali novità nelle procedure riguardanti le varie pratiche burocratiche perché mi sembra che nell'odierna Ucraina, come in molti altri Paesi, regolamenti e leggi cambino abbastanza spesso.
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Problema di accesso a un sito italiano

Messaggiodi markus il mercoledì 6 dicembre 2017, 16:45

vittorio_guido ha scritto:Grazie Markus.
Sto la' 20 giorni quindi sopravvivo anche senza...


prego, frà l'altro sul sito firstonetv.net puoi vedere canali da un po' tutto il mondo (anche 6 canali moldavi :) ). Poi, a dire il vero, a casa nostra il televisore praticamente rimane spento. Compagna e figlie hanno un tablet ed ognuna guarda quello che vuole.

Quando mi annoio e non sò proprio più cosa fare il televisore lo accendo io e mi guardo Россия 24. Ogni volta che lo faccio dopo una decina di minuti arriva la mia compagna e mi chiede perchè rido :roll:

Orion ha scritto:proprio ieri una mia conoscente ha provato a collegarsi da Lviv al sito dell'Agenzia delle Entrate e non ha avuto alcun problema


Lviv ? forse è collegata ad un provider polacco :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2227
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Internet per l'Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti