Prima neve gia' ad Ottobre:D

Il tempo meteo in Ucraina, studio delle condizioni del tempo, anomalie e fenomeni.

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 19 gennaio 2016, 22:46

markus ha scritto:Non sono paranoico o pauroso ma se devo viaggiare preferisco partire prima ed aspettare in aeroporto piuttosto che perdere il volo perchè il taxi o il bus che mi porta in aeroporto fà un incidente o buca una gomma (quindi un margine di tempo per eventuali imprevisti).


E no markus, qui ti devo proprio bacchettare ed arronzare io!!!
Se sono Ucraini docg, non pianificano,
si esce di casa e si va,
qualsiasi cosa accade o accadrà, sarà normalna,neve vento bufere, godzilla, si farà spallucce come niente fosse...
e si tirerà dritto...
Esempio pratico vissuto questo gennaio:
Finisce spettacolo al circo di odessa, fuori non so ci saranno -10°C...
Tra che ti vesti esci (e nessuno che ti butta fuori a calci) non vuoi chiamare un taxi PRIMA di uscire???
Che si fa alle 7 di sera con 4 bimbi piccoli e -10°C??? Cosa pensi mai... non si andrà a casa???
Ma no, prima ci si veste si esce (due foto all'ingresso e poi si stanno 25-30 minuti in strada a battere i denti col freddo e il ghiaccio..
Poi io mi ixxxxxxo e sai che mi son sentito rispondere?
Normalna... che volevi fare? Qui si esce e poi si vede.. MA SI VEDE CHE!!!!!! DEVI ANDARE A CASA!!! A CASA!!!
SI VEDE MA CHE xxxxx COSA!!!
Infatti siamo andati a casa...
Le marshrukte che vanno nella nostra direzione dal circo sono lontane (ndr) cosa prenderemo mai.Usciamo e vediamo se c'è un elicottero????
:evil: :evil:
Scusate lo sfogo..
Ma Markus li dovresti conoscere ormai!!!!! :lol: :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5929
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56


Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 20 gennaio 2016, 11:33

@Markus: sei un mago a riconoscere Tudora, ma fai confusione sui suoceri :mrgreen: sono cognati! :lol:
Fossero stati i suoceri, probabilmente a Chisinau sarebbero arrivati in trattore :mrgreen:

A parte le battute, è noto che non sono mai stato tenero nel commentare comportamenti, decisioni, modo di pensare e di agire dei miei parenti ucraini.

Stavolta però non posso dargli troppe colpe, anzi al contrario, credo che siano solo stati sfortunati e davvero non avrebbero potuto fare molto di più.

Mi spiego, più che altro per dare un'idea di quanto difficile sia stata realmente la situazione nel sud ovest ucraino.

Il volo era martedì da Chisinau. Li ho avvisati delle nevicate e anche loro ne erano al corrente. Per non correre rischi, hanno deciso di raggiungere Chisinau già sabato, non potendo farlo prima perchè mia cognata era al lavoro. Ha già chiesto praticamente due settimane di ferie e chi conosce un po' come funziona il mercato del lavoro in Ucraina, sa bene che per avere due settimane libere bisogna lavorare giorno e notte almeno per altrettante.
Mio cognato ha avuto l'idea di prenotare anche un albergo a Chisinau, fare di necessità virtù e regalarsi il soggiorno nella capitale moldava, al posto che andare fino in campagna (Baimaclia, Markus la conosci?) dai parenti e rischiare poi di restare lì (a parte che una camera con jacuzzi è più invitante di un gabinetto nell'orto a -15 :mrgreen: ).

L'idea era quindi quella di andare direttamente a nord, da Izmail. Bus prenotato... ...ma mai partito. Le vie di uscita dalla città erano già chiuse. Sono rimasti bloccati anche i pullmini, i taxi e i servizi postali. Infatti il pacco che hanno inviato in Italia venerdì, è rimasto a Izmail.
hanno tentato di prendere il treno, ma i collegamenti con Chisinau sono a giorni alterni e non sarebbero riusciti ad arrivare in tempo per il volo.

da lì la decisione di prendere al volo il treno per Odessa, confidando nel fatto che una città più grande e soprattutto una strada più importante, desse più possibilità di raggiungere poi la moldavia. Viaggio di notte e giorno successivo trascorso al freddo in stazione dei bus 'in attesa' che qualcuno si mettesse in viaggio.
Le hanno provate tutte, dai bus, al treno (anche quello a giorni alterni), ai mezzi privati coi quali sono stati rispediti indietro dalla polizia che sorvegliava le vie di uscita dalla città.

Probabilmente fossero arrivati a Odessa qualche ora prima, sarebbero riusciti a raggiungere Izmail... un po' come è riuscito Lampo ad arrivare da Nikolaev.
Hanno preso un albergo a Odessa per qualche ora, per scongelarsi, e sono tornati in stazione praticamente attendendo tutta la notte che qualcuno partisse, si sono arresi alle 4 del mattino quando era evidente che non avrebbero fatto in tempo.
Sono arrivati a Chisinau ieri sera, in treno e a quanto scrivono sono distrutti. Oltre al freddo c'è la delusione, la spesa imprevista (dai biglietti aerei persi alla prenotazione dell'hotel saltata, ai costi sostenuti in tre giorni on the road).

Sul treno hanno 'socializzato' con degli italiani che dovevano raggiungere Bologna (chissà, qualcuno del forum?). discutendo sulle strade, sulla nevicata, su come è l'inverno in Italia.
Oggi si 'riposano', domani se tutto va bene hanno il volo per Bergamo.

Non penso che avrebbero potuto fare molto di più. Temevo che si sarebbero messi in viaggio lunedì notte, dato che improvvisano sempre tutto, invece questa volta sono stati giudiziosi... e gli è andata male!
Già la sento mia cognata: se facevo tutto all'ultimo momento come sempre, magari non nevicava nemmeno!

Sul discorso riguardante eventi atmosferici di una certa entità, concordo pienamente. Può succedere in Ucraina come in Italia, anzi da un certo punto di vista lo spirito di adattamento, l'arte di arrangiarsi, lì sono molto più sviluppati che da noi.

Resta il fatto che anche in condizioni normali uno spostamento di 200km diventa un'odissea. Basta un po' di pioggia e da casa loro a Izmail, non ci si sposta per il fango.
I collegamenti diretti con Chisinau, che è relativamente più vicina di Odessa, sono col contagocce, a meno di cambiare due o tre marshutke e stare in ballo una giornata intera.
Il treno per Odessa viaggia a giorni alterni, in questo periodo di emergenza è diventato quotidiano.
La trasa per Odessa è stata teatro molte volte di stop forzati nella neve, perchè magari un camion si blocca e non c'è modo di passare. l'anno scorso mio suocero portò aiuto a dei poveretti bloccati nella neve per un giorno intero, col trattore.
Tutto questo è 'normalna', non nel senso di 'normale' ma in quello di 'va bene così'. #-o
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 20 gennaio 2016, 13:49

Questa è la Odessa-Reni oggi.

Immagine

La riapertura, nonostante le condizioni atmosferiche siano sensibilmente migliorate, è ancora da decidersi e comunque non prima di questa sera.
Secondo le fonti ufficiali, la situazione sulla strada è a dir poco catastrofica, con mezzi bloccati già appena fuori odessa.
Nell'area di Sarata/Monashi ci sono almeno due metri di neve.
E' possibile passare la dogana a Palanca anche se sarebbe interessante capire chi può raggiungerla.

I collegamenti tra Reni e Izmail sono interrotti e quindi anche la possibilità di raggiungere la romania attraverso quel valico di frontiera.

Non posso essere sicuro al 100% ma credo, vedendo che ancora i miei suoceri risultano offline su skype, che la corrente elettrica manchi ancora nel mio villaggio. Unica consolazione, di certo ciò che hanno nel frizer non andrà a male :?

Immagine
(foto Bessarabiainform)
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi markus il mercoledì 20 gennaio 2016, 14:43

vittorio_guido ha scritto:Ma Markus li dovresti conoscere ormai!!!!! :lol: :lol:


Li conosco, poi nessuno è perfetto (sicuramente io per primo). Forse per questo generalmente vado d'accordo con gli ucraini :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1908
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi markus il mercoledì 20 gennaio 2016, 14:47

dreamcatcher ha scritto:@Markus: sei un mago a riconoscere Tudora, ma fai confusione sui suoceri :mrgreen: sono cognati! :lol:


In effetti mi sono confuso, faccio sempre confusione nei gradi di parentela (suocero, cognato, genero ecc. :) )

Al momento nel sud della Moldavia ancora 7 villaggi restano isolati. Sembra che in alcuni punti la neve ha raggiunto i 4 metri d'altezza (dovuto al vento). Ancora chiusi alcuni valichi doganali con l'Ucraina frà i quali quello di Tudora.

h--p://www.ipn.md/en/societate/74235
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1908
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 20 gennaio 2016, 14:55

I 4 valichi tra Ucraina e Moldavia restano chiusi.

Pero' attenzione sono sporchi dalla parte Ucraina, e le autorita' Moldave non riaprono i valichi finche' l Ucraina non pulisce le strade.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5838
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi Legione il mercoledì 20 gennaio 2016, 15:08

bello spot da paese europeo... ma se non riescono neanche a pulire le strade mi spiegate come risolveranno i ben più difficili casi di corruzione endemica? fine OT
Avatar utente
Legione
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 333
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 18:38
Residenza: Cuneo
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 20 gennaio 2016, 15:25

In uno dei miei tanti viaggi della disperazione :lol: , ho fatto Leopoli - Sminiza con lo sprinter e' 40 cm di neve in terra sulle strade Ucraina, come siamo entrati in Polonia le strade erano pulite, e le quantita di neve che cadeva era le stessa.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5838
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 20 gennaio 2016, 16:44

È nella filosofia loro...
Si esce di casa e si va... zero pianificazione su tutto......
C'è 40 cm di neve normalna...
Quasi zero spalanevi.... e se ci sono vedi 40 spalatori che puliscono a turno i soliti 2 metri di strada.
Buttando la neve sulla via.... poi passa lo spazzaneve e così via.... però la neve in questo sali e scendi dal marciapiede diventa bella grigia.....
Come fanno ad andare avanti lo sanno solo loro.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5929
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 20 gennaio 2016, 17:02

peterthegreat ha scritto:I 4 valichi tra Ucraina e Moldavia restano chiusi.

Pero' attenzione sono sporchi dalla parte Ucraina, e le autorita' Moldave non riaprono i valichi finche' l Ucraina non pulisce le strade.


peterthegreat ha scritto:come siamo entrati in Polonia le strade erano pulite, e le quantita di neve che cadeva era le stessa.


Hai centrato perfettamente il punto.

Non si mette in discussione l'eccezionalità di questa nevicata, ma il modo di gestire 'la normalità'.
Se già è un disastro quella, figuriamoci il resto.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 20 gennaio 2016, 19:16

markus ha scritto:
vittorio_guido ha scritto:Ma Markus li dovresti conoscere ormai!!!!! :lol: :lol:


Li conosco, poi nessuno è perfetto (sicuramente io per primo). Forse per questo generalmente vado d'accordo con gli ucraini :D


Allora siamo in due.. ;)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5929
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 14 novembre 2016, 10:58

Ed ecco quella che sembra la prima vera nevicata dell'inverno 2016/2017 nell'ovest del Paese:

h**ps://bessarabiainform.com/2016/11/zahurdelilo-v-ukrainu-prishla-zima/
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 14 novembre 2016, 10:59

Questa notte 20 cm.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5838
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 14 novembre 2016, 11:16

E infatti le strade che portano a KIev sono già intasatissime:

h**p://espreso.tv/news/2016/11/14/na_vyizdi_do_kyyeva_utvoryvsya_velycheznyy_zator

Alla neve ci sono da aggiungere anche i disagi in kreshatik per i maggiori controlli dovuti a un allarme terrorismo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Prima neve gia' ad Ottobre:D

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 16 novembre 2016, 18:29

Anche a Odessa sembra sia caduta la prima neve...

h**ps://bessarabiainform.com/2016/11/zima-uzhe-na-poroge-bessarabii-foto/
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7702
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Meteorologia in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron