Presentazione

Inizia a comunicare con noi

Presentazione

Messaggiodi ViaggiatoreUA il sabato 7 luglio 2018, 0:03

Salve a tutti.

Mi ero iscritto qualche tempo fa alla vigilia di uno dei miei viaggi in Ucraina, ma poi nella fretta della preparazione e nel ritmo del viaggio l'iscrizione è rimasta dormiente.

Ora solo alla vigilia di un viaggio successivo e così colgo l'occasione di presentarmi.

Sono un romano che per vicissitudini della vita si è trovato quasi per caso a imparare la lingua ucraina e ad essere attratto da quel mondo che una volta chiamavamo "l'Europa dell'Est" e che alla fine non era tanto diverso perchè situato ad est (Praga è a ovest di Bari) ma perchè i decenni di regime comunista lo avevano chiuso in un isolamento che lo aveva reso diverso dal resto del mondo.

Casualmente attraverso gli immigrati in Italia ho scoperto un mondo dove - scrissi anni fa su un quadernetto - "gli uomini sono ancora uomini e le donne sono ancora donne". Nel corso degli anni, con molte esitazioni legati agli aspetti della corruzione in Ucraina e della mia incertezza su quanto l'Ucraina fosse uno Stato di diritto, ho preso il coraggio a quattro mani e ho iniziato a viaggiare in questo paese. Questo grazie anche al mio lavoro da libero professinista, che posso svolgere in gran parte a distanza.

Negli ultimi anni sono stato in decine di città, capitali di Oblast dell'ovest, del centro, del sud dell'Ucraina e in molte altre città minori. Complessivamente ho soggiornato - unendo i singoli viaggi - per diversi mesi in Ucraina. Parlo fluentemente ucraino, NON parlo russo (e soprattutto non capisco il russo) e questo mi ha creato alcune difficoltà, ma comunque superabili, nella zona non-occidentale.

Se dovessi dire perchè viaggio in Ucraina, potrei rispondere con le parole di Ciorni.voran, su cosa cercano - se non tutte almeno molte - le donne ucraine: "La bellezza certamente è apprezzata dalle giovani donne soprattutto ma è merce facilmente reperibile in loco e quindi ha poco mercato. Chi offre sicurezza invece offre merce rara ed è molto richiesto. Quindi basta essere normo-dotati, liberi ed offrire cose concrete."

Io ho da offrire proprio quello di cui scriveva Ciorni.voran. Non sono bello, non sono alto, ma sono libero, affidabile, responsabile, e ho da offrire cose molto concrete: se trovassi una donna di età opportuna (intorno ai 35 anni), molto volentieri con figli (ho fatto il volontario con bambini in situazioni di disagio per oltre un decennio), creerei volentieri una famiglia con lei, e se con bambini ricostruendola con loro e assumendo il ruolo di padre per loro.

Come ho detto sono alla vigilia di un ennesimo viaggio, tra pochi giorni.

Leggo il forum da tanto, apprezzo da tempo le persone qui presenti. Mi piace molto che negli ultimi tempi il forum e diventato più autentico, meno moralista. Anche questo mi ha spinto a iscrivermi. Non esistono solo i turisti del sesso da una parte e degli strani asceti interessati solo a storia e cultura ucraina e disinteressati alle donne dall'altra. Penso che il 90% delle persone che si trova a orientarsi verso l'Ucraina lo fa a motivo delle donne di questo paese. Poi sinceramente se esistesse la macchina del tempo non servirebbe neanche viaggiare, forse basterebbe tornare indietro all'Italia degli anni 50. Quante volte passeggiando per parchi di città ucraine ho avuto la sensazione di essere in un vecchio film italiano...

Qui concludo la mia presentazione.

Un ultimo saluto particolare a Forrest Gump, che apprezzo in maniera indicibile. Se mi dovessi conoscere saresti stupito da quanto siamo psicologicamente simili. Una frase non tua ma che tu hai citato nel 2008 fa qui nel forum "Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere paura di sbagliare" da anni è appesa su una parete di casa mia.
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42


Re: Presentazione

Messaggiodi Legione il sabato 7 luglio 2018, 8:36

Benvenuto/Bentornato!

Bellissima presentazione.
E bella storia.

Curiosità, in quanto tempo hai imparato fluentemente la lingua ucraina e con che modalità?
Avatar utente
Legione
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 326
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 18:38
Residenza: Cuneo
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi ViaggiatoreUA il sabato 7 luglio 2018, 12:28

Difficile dire in quanto tempo. E' avvenuto in maniera naturale. Ho iniziato ad avere contatti con immigrati dall'Ucraina e ho imparato la lingua semplicemente parlando con la gente, soprattutto con chi sapeva poco o nulla l'italiano. Poi i numerosi soggiorni in Ucraina hanno esteso il vocabolario, migliorato la grammatica. Adesso posso seguire una conversazione capendo il 99%, posso ascoltare il telegiornale o guardare un cartone animato in Ucraino capendo il 95%.

Invece per quanto riguarda il russo capisco una parola su cinque se qualcuno parla, ossia troppo poco per capire il senso, riesco solo ad afferrare l'argomento generale.

Le due lingue non sono assolutamente così intercomprensibili come credono gli ucraini, per un parlante non slavo.

Direi che hanno la stessa differenza che c'è tra italiano e francese. Assolutamente non quella che c'è tra italiano e spagnolo.

Quindi ho imparato all'inizio una lingua ucraina puramente orale, come fa un bambino e poi i famigerati siti di incontri sono stati un'ottima occasione per passare allo scritto. Inizialmente attraverso il traduttore automatico sia in lettura che in scrittura, e poi solo in scrittura correggendo. Adesso probabilmente potrei scrivere direttamente in ucraino, ma preferisco editare e correggere quello che scrive il traduttore automatico perchè questo mi aiuta a manterene una buona ortografia. Un problema tipico per noi italiani sono le loro diverse "i", che noi non sentiamo tanto a livello fonetico e quindi abbiamo difficoltà a riportare nello scritto.
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 7 luglio 2018, 17:09

Alla faccia della presentazione :D
Benvenuto in famiglia
Vittorio
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Presentazione

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 7 luglio 2018, 18:34

ViaggiatoreUA ha scritto:Un ultimo saluto particolare a Forrest Gump, che apprezzo in maniera indicibile. Se mi dovessi conoscere saresti stupito da quanto siamo psicologicamente simili. Una frase non tua ma che tu hai citato nel 2008 fa qui nel forum "Il più grande sbaglio nella vita è quello di avere paura di sbagliare" da anni è appesa su una parete di casa mia.

Benvenuto nel forum e grazie dei complimenti :D .
ViaggiatoreUA ha scritto:Ora solo alla vigilia di un viaggio successivo e così colgo l'occasione di presentarmi.

Si dà il caso che fra 4 giorni io sia in partenza per Kiev. Se passi da lì batti un colpo. :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Presentazione

Messaggiodi ViaggiatoreUA il sabato 7 luglio 2018, 19:48

Forrest Gump ha scritto:Si dà il caso che fra 4 giorni io sia in partenza per Kiev. Se passi da lì batti un colpo. :D


Sarò esattamente a Kiev da mercoledi 11 luglio a venerdi 13 luglio sera. Il 14 mattina parto per la città successiva, dove probabilmente mi fermo 4 giorni e poi riparto ancora... Ho un mezzo programma, passibile di modifiche. Il punto fisso sono questi primi 3 giorni a Kiev. Mi farebbe molto piacere incontrarti :)

Il colpo io l'ho battuto, vedi tu che cosa puoi fare 8)
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 8 luglio 2018, 10:21

Contatto stabilito grazie ai magici poteri di amministratore :D 8)
Io arrivo a Kiev il 12 mattina molto presto per una "settimanaccia" di lavoro, ma troveremo il tempo.

Ho appena scritto alla tua mail di iscrizione al forum.
A presto allora ed in bocca al lupo.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Presentazione

Messaggiodi RomaLviv il domenica 8 luglio 2018, 10:41

Benvenuto
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 936
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi andrey il domenica 8 luglio 2018, 13:09

Laskavo Prosimo!!
Presentazione da 10 e lode

Comenti per aver imparato l'Ucraino
Sono dell'opinione che in difficoltà si sentiranno gli Ucraini che non capiscono la loro lingua nazionale :D

Parlata bene da uno straniero come ormai ce ne sono diversi in Ua naturalizzati o residenti =D>
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5718
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi ViaggiatoreUA il domenica 8 luglio 2018, 18:43

andrey ha scritto:Laskavo Prosimo!!
Presentazione da 10 e lode

Comenti per aver imparato l'Ucraino
Sono dell'opinione che in difficoltà si sentiranno gli Ucraini che non capiscono la loro lingua nazionale :D


Su questo potrei raccontarne tante.. in generale nell'Ucraina occidentale lo parlano tutti, tranne qualche russofono immigrato che PER SPOCCHIA fa finta di non saperlo parlare.

Il problema è il fatto che lo sappiano parlare, perchè chiaramente è impossibile che non capiscano.

Nel resto dell'Ucraina dove viaggio più spesso la situazione è molto varia. In generale le persone con istruzione almeno universitaria (o comunque di buon livello intellettuale) anche se sono di madre lingua russa sanno comunque parlare. A volte le donne che fino a 25-30 anni non lo parlavano, lo imparano successivamente quando devono aiutare i figli nel percorso scolastico, che è chiaramente in ucraino.

I sempliciotti (lo dico come dato di fatto, non in senso offensivo) di madrelingua russa si tengono aggrappati alla lingua russa, sapendo che tanto tutti i ucraina sono comunque in grado di capirli. Ed ecco il problema quando incontrano me, che li obbligo a parlare ucraino!

Ho avuto un caso estremo, in un mercato di Kherson, quando ho risposto che capivo solo l'ucraino la venditrice mi ha preso ad urli dicendo "Vattene all'Ovest a comprare le cose!". Mi ha preso per un nazionalista dell'ovest che faceva finta di non capire il russo.. roba da matti! :shock:
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi markus il domenica 8 luglio 2018, 19:44

ViaggiatoreUA ha scritto:Ho avuto un caso estremo, in un mercato di Kherson, quando ho risposto che capivo solo l'ucraino la venditrice mi ha preso ad urli dicendo [b]"Vattene all'Ovest a comprare le cose!"


Ieri mattina ho fatto "un salto" in Ucraina e sono tornato in tempo per vedere Russia-Croazia. Al momento vivo a Chisinau e sono andato a Піщанка (non penso che qualche utente del Forum ci è mai stato, profondo ovest ucraino, non c'è nulla tranne campi coltivati, boschi e laghetti. Comunque bel posto per chi ama la natura).

Li si parla ucraino, io non lo parlo però non ho avuto problemi. Ho parlato in russo e mi è stato risposto in ucraino. Mi è stato parlato in ucraino, ho risposto in russo. Un paio di volte ho dovuto dire "mi scuso non ho capito" la persona ha ripetuto. Se ci si vuole capire non è molto difficile anche parlando lingue diverse.

Benvenuto nel Forum.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1881
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi grifoinside il lunedì 9 luglio 2018, 0:09

Benvenuto!

Bella presentazione =D>
Avatar utente
grifoinside
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 1 ottobre 2017, 23:18
Residenza: Genova
Anti-spam: 42

Re: Presentazione

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 9 luglio 2018, 13:37

Io in francia chiedevo del fil di ferro...
Il meccanico non capiva....
Poi l'ho visto appeso in lontananza e l'ho indicato..
Il meccanico mi esclava: ah le Fil de fer....
Ecco volendo tra lingue simili ci si intende...poi ci sono i francesi... :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Presentazione

Messaggiodi максим 5 il lunedì 20 agosto 2018, 15:42

ViaggiatoreUA ha scritto:Difficile dire in quanto tempo. E' avvenuto in maniera naturale. Ho iniziato ad avere contatti con immigrati dall'Ucraina e ho imparato la lingua semplicemente parlando con la gente, soprattutto con chi sapeva poco o nulla l'italiano. Poi i numerosi soggiorni in Ucraina hanno esteso il vocabolario, migliorato la grammatica. Adesso posso seguire una conversazione capendo il 99%, posso ascoltare il telegiornale o guardare un cartone animato in Ucraino capendo il 95%.

Invece per quanto riguarda il russo capisco una parola su cinque se qualcuno parla, ossia troppo poco per capire il senso, riesco solo ad afferrare l'argomento generale.

Le due lingue non sono assolutamente così intercomprensibili come credono gli ucraini, per un parlante non slavo.

Direi che hanno la stessa differenza che c'è tra italiano e francese. Assolutamente non quella che c'è tra italiano e spagnolo.

Quindi ho imparato all'inizio una lingua ucraina puramente orale, come fa un bambino e poi i famigerati siti di incontri sono stati un'ottima occasione per passare allo scritto. Inizialmente attraverso il traduttore automatico sia in lettura che in scrittura, e poi solo in scrittura correggendo. Adesso probabilmente potrei scrivere direttamente in ucraino, ma preferisco editare e correggere quello che scrive il traduttore automatico perchè questo mi aiuta a manterene una buona ortografia. Un problema tipico per noi italiani sono le loro diverse "i", che noi non sentiamo tanto a livello fonetico e quindi abbiamo difficoltà a riportare nello scritto.

Ciao sono Максим, ammiro il tuo interesse per la lingua Ucraina e sinceramente mi stupisco nel capire come tu abbia potuto imparare una lingua cosi difficile vivendo in Italia e frequentando i migranti ucraini i Italia, veramente io vivo in ucraina da 15 anni conosco bene la lingua russa (perche la studio e la parlo assiduamente) e per quanto rigurada l'ucraino ho veramente qualche difficolta, in quanto si differenzia piu del russo all'italiano (le radici delle parole e dei verbi) e veramente difficile anche la pronuncia essendoci molte piu vocali sorde "И", che in russo "Ы" ce ne sono di meno. Se ti fa piacere si si puo scambiare materiale di apprendimento, ucraino e russo sono simili come un dialetto (i russi non comprendono l'ucraino) ma naturalmente per un madrelingua latino la differenza e molta.
Davvero se dichiari di comprendere il 99% del dialogo Ucraino sei un fenomeno!
Avatar utente
максим 5
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 22
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 9:08
Residenza: kiev
Anti-spam: 42


Torna a Presentati al Forum Ucraina Viaggi





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti