Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Il permesso di soggiorno e la carta di soggiorno.

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi andbod il giovedì 29 ottobre 2015, 23:30

Giusto come precisazione l'OVIR (ovvero VVIR) non esiste più dal 2014 ed è stato sostituito dallo State Migration Services. Le sue competenze sono in gran parte state delegate allo sportello unico dei servizi al Cittadino in molte città che purtroppo non fornisce sempre informazioni dettagliate/corrette.

Attenzione perchè le regole relative al soggiorno (State Migration Services) non sono le stesse di quelle relative all'ingresso (Guardie di frontiera).

La normativa applicata dalle Guardie di frontiera è quella già citata e confermata anche da Markus : guardano il giorno d'ingresso, si calcolano 180 giorni e si contano i giorni ancora restante al momento dell'ingresso corrente. Se anche mancasse 1 giorno solo le Guardie di frontiera permetterebbero l'ingresso senza problemi. Per comodità in realtà, quando entrate in Ucraina, le Guardie di frontiera conteggiano 180 giorni indietro, guardano i timbri e vedono se avete superato i 90 giorni di permanenza o quanti ve ne restano a disposizione.

Per lo State Migration Services la regola applicata è invece quella UE, ossia che in nessun periodo di 180 giorni si devono superare i 90 giorni di permanenza sullo Stato per cui se siete entrati esattamente 179 giorni prima e siete stati 88 giorni, al nuovo ingresso potrete stare nuovamente 90 giorni.

I conteggi dovrebbero essere unificati nel momento in cui verrà terminata l'implementazione del sistema elettronico di controllo degli ingressi e uscite che prevede un sistema di calcolo identico a quello applicato allo State Migration Services.

Per ora basta non entrare e/o uscire superando i 90 giorni nei 180 giorni precedenti e non stare mai più di 90 giorni in qualsiasi periodo di 180.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi markus il venerdì 30 ottobre 2015, 15:35

Quanto hai scritto direi che è abbastanza strano ma conoscendo un po' l'Ucraina non mi sorprende :D

Per questo ho riportato le risposte delle guardie di confine ma ho aggiunto che non posso dare garanzie (nel senso che non me la sento di garantire che sia proprio così).

All'andata sono entrato in Ucraina dalla Moldavia. La guardia di confine ha armeggiato un po' con il computer poi mi ha chiesto se sono già entrato in Ucraina con la mia macchina. Gli ho risposto si, parecchie volte, può guardare i timbri di entrata ucraini.

Non li ha guardati, ha semplicemente messo il timbro di entrata e tutto bene.

Ieri sono ritornato in Moldavia passando da un'altra dogana. La funzionaria non ha controllato i timbri sul mio passaporto (frà l'altro è pieno di timbri, ho ancora 3 pagine vuote, l'anno prossimo scade quindi lo devo comunque cambiare). Prima volta che lo vedo, in Ucraina, la funzionaria della dogana ha fatto passare i nostri passaporti in uno scanner.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 30 ottobre 2015, 16:42

markus ha scritto:Prima volta che lo vedo, in Ucraina, la funzionaria della dogana ha fatto passare i nostri passaporti in uno scanner.

Se non erro, in aeroporto lo fanno sempre. Posso sbagliarmi, ma mi sembra di ricordare che sia proprio così.
Nelle dogane terrestri invece, non ricordo di averlo mai visto fare, anche perchè in genere consegno il passaporto e intanto che smonto la macchina non guardo cosa ne facciano :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8100
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 30 ottobre 2015, 19:01

markus ha scritto:Quanto hai scritto direi che è abbastanza strano ma conoscendo un po' l'Ucraina non mi sorprende :D



Anzi, mi sarei meravigliato del contrario.
:)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 31 ottobre 2015, 10:13

Confermo che in aeroporto a Kiev passano sempre il passaporto in uno scanner. 100% della mia casistica
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6845
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi andbod il sabato 31 ottobre 2015, 11:01

Gli "scanner" sono sistemi di lettura ottica del passaporto. Dove sono implementati signifca che hanno già attivato il nuovo sistema collegato al database centralizzato dello State Migration service che fa il calcolo automatico per la Guardia di frontiera, togliendo spazio alle attuali interpretazioni e che è collegato anche al database dell'Interpol.

Il sistema funziona solo con i passaporti a lettura ottica (che non sono necessariamente biometrici), altrimenti inseriscono i dati a mano.

Ovviamente il sistema è ancora incompleto perchè non tutti i varchi hanno i lettori e/o il collegamento con i vari database.

L'armeggiare al computer che si vede quando si entra e si esce dal Paese in auto è legato invece ad una procedura differente che è quella per i periodi di permanenza delle auto, attività ben più redditizia per le Guardie di Frontiera rispetto agli over stay.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi peterthegreat il sabato 31 ottobre 2015, 16:21

Permanenza in Ucraina?
Meno male un argomento mai trattato, al prossimo un giro di chiglia.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6406
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 ottobre 2015, 18:17

Beh a quanto pare la legislazione sta cambiando.
Almeno da quello che scrive andbod.
Quindi un aggiornamento serve....
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi andbod il sabato 31 ottobre 2015, 20:20

In realtà la normativa è sempre la stessa, solo che stanno fornendo gli strumenti per uniformarne l'applicazione a tutti i posti di frontiera.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi markus il sabato 31 ottobre 2015, 20:24

peterthegreat ha scritto:al prossimo un giro di chiglia.



D'accordo con la disciplina ma il giro di chiglia è roba di altri tempi.

Se ho capito bene sei ligure ma non genovese. I genovesi potevano scegliere se avere o meno il diritto al mugugno :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 31 ottobre 2015, 21:57

andbod ha scritto:In realtà la normativa è sempre la stessa, solo che stanno fornendo gli strumenti per uniformarne l'applicazione a tutti i posti di frontiera.


Veramente se non ho capito male.
Presto si passerà dal vecchio conteggio 90 giorni su 180 contando dalla data d'ingresso.
Al sistema adottato adesso in area schengen.
Tanto che già la pubblica amministrazione lo utilizza per i permessi di soggiorno.
Mentre le frontiere adottano ancora il sistema 'vecchio'.
Riassumendo quello che dicevi prima.
E il casino ucraina Style
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi andbod il sabato 31 ottobre 2015, 23:20

Ho riletto qualche mio post fa e ho scritto davvero in modo poco comprensibile parlando di normative differenti mentre avrei dovuto parlare di prassi differenti (per la verità anche le normative applicabili sono differenti ma questa è roba da Giuristi che mi hanno spiegato tempo fa e su non sto ad annoiarvi).

La normativa comunque non cambia e non sta cambiando, sarebbe corretto dire che stanno iniziando ad uniformarne l'applicazione, visto che le modifiche normative risalgono ad alcuni anni fa.

Da un punto di vista normativo, per essere chiari, questa è la Legge che regola gli ingressi :
http:/zakon3.rada.gov.ua/laws/show/567-2011-%D0%BF

che parla di permanenza pari ad un massimo di 90 giorni ogni 180 dalla data del primo ingresso, quindi per Legge il calcolo è identico a quello dei visti Schengen. Il problema è che oggi la maggior parte dei posti di frontiera non dispongono di un computer per fare i conteggi e quindi utilizzano il metodo di prendere la data corrente andare a ritroso di 180 giorni, contare quanti giorni restano per arrivare a 90 e quindi vedere se si è in regola o meno.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Piccolo problemino per quanto riguarda lo stare in Ucraina!!

Messaggiodi kleto49 il sabato 21 novembre 2015, 9:21

Va bene, è così la legge, però non mi preoccuperei, in fondo quando e se scoprono che sono passati 90 giorni
te la cavi con una multa di 50 euro, almeno così era un paio di anni fa, la rottura è seguire la procedura del verbale.
Avatar utente
kleto49
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 10
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2015, 11:07
Residenza: Ternopil
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a PDS e CDS





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti