Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 23 aprile 2018, 20:14

In teoria si, dovresti avere anche la patente Ucraina in quanto residente.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi jcaloe il lunedì 23 aprile 2018, 22:14

Dniper ha scritto :
Dniper ha scritto:
Qualcuno che ha fatto il PDS ucraino può aiutarmi a capire che procedura seguire,meglio chiedere il PDS in Italia o Chiederlo in Ucraina...


Nel Febbraio 2016 ho inserito un post, in cui elenco analiticamente tutti i passaggi per ottenere il PDS ucraino, nonché per registrare sullo stesso, una volta ottenuto, la residenza ucraina. Non occorre alcun passaggio presso Notai, Avvocati o Agenzie di sorta. Questi intermediari vengono utilizzati da chi non vuole occuparsi in prima persona della pratica oppure non ha dimestichezza con la lingua ucraina o russa, per cui non è in grado di interloquire con le autorità preposte.

Ma in ogni caso è necessaria la presenza fisica dell'interessato, sia quando si produce la documentazione all'ufficio immigrazione, sia quando si ritira il PDS. Il visto D, da ottenere presso una rappresentanza consolare ucraina in Italia, è necessario unicamente per il PDS provvisorio (libretto blu), da richiedere se non sono decorsi ancora due anni dal matrimonio contratto con cittadino ucraino.

Chiaramente il PDS non è limitato unicamente ai casi di matrimonio, ma nella stragrande maggioranza dei casi trattasi di ciò. Nei consolati ucraini comunque vi sono anche impiegati che non hanno le idee chiare in materia ed affermano che in ogni caso è necessario il visto D. Ciò non è assolutamente vero, nel caso che si richieda quello definitivo (libretto verde).

Allego il del mio post del Febbraio 2016, trattasi di un link del nostro forum.

post85329.html#p85329

Barry ha scritto:
Confermate che dopo aver ottenuto il PDS non si può più guidare una macchina di proprietà con targa italiana per più di 10 giorni?


Barry, io l'ho scritto, sicuro dei fatti miei e della mia esperienza, dal momento che se non sono sicuro di una cosa, lo dico espressamente: poi nel caso in fattispecie quando avevo l'auto con targa italiana ogni dieci giorni dovevo entrare ed uscire, fino a Pasqua, quando, per poter festeggiare la Domenica ed il Lunedì ho ritardato di due giorni l'uscita: risultato un verbale di 4200 grivne da parte della dogana di Krakovets.

Poi se vuoi una ulteriore conferma scrivi alle autorità doganali ucraine, ma dubito che ti risponderanno.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi jcaloe il lunedì 23 aprile 2018, 22:19

Poi, è vero, in teoria dovresti avere anche la patente ucraina dopo aver ottenuto il PDS: se ti ferma la Polizia solitamente non pongono problemi se hai un'altra patente, ma potrebbero farlo. In ogni caso io ho preso anche la patente ucraina, la quarta in quattro paesi diversi, roba da collezionista.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Dniper il martedì 24 aprile 2018, 8:56

jcaloe sei il più chiaro di tutti,avevo già letto tutti i tuoi post
concludendo: in consolato ucraino a Milano devo portare :
fotocopia certificato di matrimonio,passaporto,e carta identità
tradotto in ucraino
Loro mi rilasceranno visto D
entro 45 giorni devo andare in Ucraina e registrarmi con il visto D.
mi rilasceranno il permesso verde che valido per 1 anno
potrò guidare auto con targa italiana e non dovrò cambiare la patente
Discorso diverso se faccio fare il permesso blu che è definitivo dovrò cambiare targa auto e fare patente Ucraina
Ad oggi sembra la procedura giusta senza incappare in sanzioni amministrative o altro
Avatar utente
Dniper
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 7 aprile 2018, 10:32
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi peterthegreat il martedì 24 aprile 2018, 9:29

Il visto D non esiste da almeno 3 anni.

Con il visto che ti rilasceranno, vai all' Ovir, prima fai una tonnellata di documenti, poi al Jek a registrarti, alla polizia di quartiere per la lettera di buona condotta, poi ti rilasceranno il permesso per 6 mesi e poi quello di un anno.

Questa e la prassi, poi chiaramente sei in Ucraina e ogni Ovir ha una sua legge.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi peterthegreat il martedì 24 aprile 2018, 9:34

Questi erano i documenti al 2010:
permesso-di-soggiorno-t2484.html
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 24 aprile 2018, 10:00

peterthegreat ha scritto:Francesco,
la residenza in Ucraina non te la toglie nessuno.
Presumo tu sia iscritto all Aire di Kiev, dovresti spostare l'iscrizione in Spagna.

Chiaro. Sulla prima tua affermazione era la mia incertezza.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Gianmarco58 il martedì 24 aprile 2018, 12:35

Ovviamente la "tonnellata di documenti" nei vari uffici la fai se: l'ufficio quel giorno è aperto (indipendentemente dagli orari affissi sulla porta), l'impiegata quel giorno ha il mal di pancia (certe pratiche le fa solo lei), se il capo che deve firmare non si è assentato per motivi personali (e nessuno sa se e quando torna) logicamente dopo aver fatto la solita coda davanti a una porta in un ampio ufficio accogliente con divanetti e confortevoli spazi per l'attesa.
Buona fortuna!
Se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto.
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Dniper il martedì 24 aprile 2018, 15:41

Con il visto che ti rilasceranno, vai all' Ovir, prima fai una tonnellata di documenti, poi al Jek a registrarti, alla polizia di quartiere per la lettera di buona condotta, poi ti rilasceranno il permesso per 6 mesi e poi quello di un anno.
È simile all’Italia arrivi e poi man mano si sbrigano i documenti
Paesi che vai ,burocrazia che trovi
Però soltanto alla goduria di avere una vita rilassata esente da bollette,multe,canoni vari e rotture di ball...
Affronterò tutto
Avatar utente
Dniper
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 7 aprile 2018, 10:32
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi jcaloe il martedì 24 aprile 2018, 18:14

Bravo Dniper, concordo in pieno. Quando vivevo in Canada ricevevo montagne di posta, anche i proventi del mio lavoro venivano recapitati per posta, sotto forma di assegni, ma tantissime bollette, estratte di carte di credito, che dovevo pagare a posteriori, senza l'italico addebito in c/c, e così via. Così avevo coniato il detto : No mail, no bills.

In Ucraina avrò sicuramente altri problemi, ma non ricevo assolutamente posta da parte di nessuno, nè dal Canada, ne dall'Italia e neanche dall'Ucraina. Qui anche le banche hanno la buona creanza di non mandarti nulla a casa, ne estratti conti e niente altro, una vera goduria.

Oggi invece ho ricevuto una telefonata da un corriere DHL, che aveva un plico per me. Mi sono preoccupato, pensando che i creditori mi hanno alla fine rintracciato, :D :D :D .

Falso allarme: era il plico UEFA con dentro i due biglietti per la finale di Champions League del 26 Maggio.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi markus il martedì 24 aprile 2018, 23:06

Mi sembra che lo avevi scritto già tempo fà. Concordo con te jcaloe, sono residente in Moldavia, non Ucraina, e più o meno è la stessa cosa. Ogni tanto provo un po’ di nostalgia ma poi penso a quando mi ritrovavo con bucalettera e casella postale piene di fatture, raccomandate ecc.

La mia è stata una scelta, ogni tanto provo un po’ di nostalgia perchè ero abituato, se necessario, a lavorare anche di domenica. Però, nel frattempo, non sò più cosa significa il termine “stress”. Penso di avere fatto la scelta giusta.

Per Forrest, se risiedi la maggior parte del tempo in Spagna, sarebbe più di 183 giorni all’anno, dovresti avere PDS spagnolo. Capisco la questione sistema sanitario spagnolo (da quanto ho sentito non è male). Esistono anche polizze assicurative mediche di Compagnie assicurative private appositamente studiate per gli “espatriati”.

Direi che, comunque, si tratta sempre di essere “al posto giusto nel momento sbagliato”. Ossia, dovesse venirmi un infarto mentre mi trovo in cima all’Everest non mi aspetterei una grande assistenza sanitaria :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1881
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 25 aprile 2018, 8:12

Anche io mi unisco al coro "anti stress" di chi ha lasciato l'Italia.

Io personalmente potrei fare un confronto numerico:
- Italia 30 - 35 lettere/racc/fatture/plichi/pubblicità a settimana.
Sai bene che tornando a casa, hai ancora almeno una ventina di minuti da passare col tagliacarte tra le scartoffie.
- Ucraina: 1 lettera ogni 3 mesi. La leggi pure con molta attenzione ed un filo di nostalgia :D
- Spagna: idem come sopra.

@Markus: si, ho proprio una di quelle assicurazioni sanitarie a fondo perduto, ben diverse da quelle forme di investimento finanziario, nel senso che qui paghi e non rivedrai mia più quei soldi. Per le visite specialistiche, esami sangue, ecc, vanno benissimo, ma hanno dei massimali che se hai bisogno di qualcosa di molto grave.......(scongiuri). La sanità pubblica è un'altra cosa.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 25 aprile 2018, 9:49

Aggiungerei anche l'altra anomalia italica del codice fiscale. Non ne faccio un discorso fiscale, ma di praticità.

Io ho il codice fiscale italiano, ucraino e spagnolo.
Ebbene quello ucraino e spagnolo lo usi sono quando vai dal notaio perchè stai comprando un'auto, stai vendendo casa. In pratica rarissimamente per non dire mai.

La settimana scorsa sono stato in Italia: iniziamo:
- noleggio auto, pare non si riesca a prenotare l'auto su internet se non hai il codice fiscale. Succede solo in Italia.
- hotel: in tutto il mondo arrivi e ti chiedono il passaporto e la carta di credito. Italia: non ha il codice fiscale per la fattura? Almeno la tessera sanitaria ??
- compri delle scarpe via internet o prenoti con Ryanair? Ebbene, stesso sito, versione italiana DEVI mettere il tuo codice fiscale, versione inglese....nome, cognome, indirizzo e via.
E capisci che il codice fiscale è parte integrante della tua vita, solo in Italia.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi Barry il mercoledì 25 aprile 2018, 12:15

Grazie mille jcaloe.
Sempre gentilissimo a rispondere.
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 491
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Permesso di soggiorno ucraino e residenza Aire

Messaggiodi gio83 il martedì 8 maggio 2018, 10:51

jcaloe ciao vorrei contattarti in privato. Scrivo da Cosenza!
Avatar utente
gio83
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2018, 11:23
Residenza: Cosenza
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron