Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Francesca10 il venerdì 15 gennaio 2016, 1:59

Ciao a tutti di nuovo,

dopo essermi presentata già qualche tempo fa sul forum finalmente apro un topic per chiedere qualche consiglio utile agli esperti di vita e burocrazia ucraina. :D

Mio problema principale: trovare il modo di ottenere un visto per poter rimanere nel Paese oltre i 90 giorni da "turista".

Come dicevo nell'altro topic mi trovo a Kiev ormai da oltre sette mesi. Sono arrivata con un progetto di volontariato e per quattro mesi sono stata qui con la Posvidka (permesso di soggiorno), fino alla fine di settembre. Terminato il progetto sono rimasta per altri 30 giorni, avendo nel frattempo trovato anche un lavoro come insegnante (quest'ultimo ovviamente del tutto "informale").
Al termine dei 30 giorni (quindi fine ottobre) sono uscita e rientrata nel Paese (con un po' di problemi al confine perché sostenevano che dovessi restare 90 giorni fuori, ma alla fine si son convinti, forse per pietà perché soldi non me ne hanno chiesti :lol: ).
Ora mi trovo in Ucraina come turista ma mi restano solo 15 giorni, prima di dover uscire per almeno 3 mesi. Sto cercando un altro lavoro ma, considerato che il permesso di lavoro è impossibile da ottenere -o almeno nessuno è disposto a farmelo- non conto tanto su questo per risolvere il mio problema. Quindi mi chiedevo:

a) qualcuno ha esperienze recenti di permanenza in Ucraina oltre i termini legali? Che vi è successo? Sconsigliereste in assoluto o "dipende"?

b) avete magari qualche suggerimento su cosa potrei fare per ottenere un visto (non di lavoro)? La mia idea era un nuovo visto della categoria volontariato/cooperazione culturale ecc, sarei aperta a collaborare come volontaria se riuscissi a trovare un'associazione decente, ma non so come muovermi perché è difficile trovare qualcuno abilitato a invitare volontari dall'estero (questo Paese è un casino :| ). Altre possibilità non mi vengono in mente, ho capito che l'invito privato è stato eliminato da tempo e quello per studio mi pare una roba non alla portata nel mio caso...
Qualcuno ha avuto un'esperienza simile? Come è andata a finire?

Grazie mille per l'attenzione e per eventuali suggerimenti! :D
Avatar utente
Francesca10
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:48
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42


Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 15 gennaio 2016, 11:15

Io ho un permesso di soggiorno senza limiti di tempo e non esperienze personali.
Mi pare di avere letto in questo forum che, chi si è fermato oltre i 90 giorni in Ucraina, all'uscita dal paese (aeroporto, frontiera via auto, ecc) si è beccato una multa proporzionale al numero di giorni eccedenti ai 90 consentiti.

Credo di ricordare anche che, nei casi più gravi, almeno in teoria, si dovrebbe andare a finire davanti ad un giudice.
Ma Andbod ed altri ne sanno certamente di più.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6845
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi markus il venerdì 15 gennaio 2016, 13:44

Francesca10 ha scritto:Mio problema principale: trovare il modo di ottenere un visto per poter rimanere nel Paese oltre i 90 giorni da "turista".


Capisco la tua situazione. Può sembrare paradossale considerando quanti ucraini e moldavi vivono in UE ma ottenere un permesso di soggiorno ucraino per un cittadino UE non è così semplice.

Quanto hai scritto, in un certo senso, mi tocca da vicino. Ho due figlie minorenni con doppia nazionalità quindi anche moldava (in Moldavia è permesso). Però non sono sposato con la madre e la legge moldava non permette di ottenere il permesso di soggiorno moldavo in questo caso, bisogna essere sposati. In Ucraina, a quanto mi risulta, nel mio caso avrei diritto al permesso di soggiorno.

Ho comunque il permesso di soggiorno moldavo in quanto la legge sugli stranieri prevede la possibilità che questo venga concesso per interesse nazionale o di ordine pubblico. Un po' "tirata" ma nel mio caso, essendo padre di cittadini minorenni moldavi, il permesso mi viene concesso per interesse nazionale.

Permesso di soggiorno per interesse nazionale o anche l'ottenimento della cittadinanza esiste anche in Ucraina ma ho dei dubbi che ci puoi arrivare (senza alcuna intenzione di sminuire la tua persona).

Una soluzione potrebbe essere che ti sposi con un cittadino ucraino che risiede in Ucraina (non dovrebbe essere così difficile e nemmeno troppo caro, qui rischio di venir bannato ma d'altronde di matrimoni di "comodo" ne sono stati fatti tanti nell'UE, perchè non farne uno alla rovescia ? :D )
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Franco il venerdì 15 gennaio 2016, 14:35

Per caso ho visto una richiesta urgente di volontari per l'Ucraina della durata di un anno da marzo 2016 a marzo 2017.
Dai una occhiata forse potrebbe essere una soluzioone per te:
-http://www.scambieuropei.info/volontariato-internazionale-sve-in-ucraina-kiev-per-4-volontari-progetto-gia-approvato/ (togliere il trattino iniziale per il link)
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 772
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi andbod il venerdì 15 gennaio 2016, 21:21

Il volontariato è una delle soluzioni ma ovviamente in genere viene richiesto di partecipare alle attività istituzionali di chi invita.

Possibilità di visti oltre al lavoro o motivi di famiglia o non ce ne sono purtroppo e restare nel Paese oltre il limite di Legge rappresenta un rischio in quanto se trovati in frontiera viene applicata una multa e al massimo un "ban" all'ingresso nel Paese da 1 a 5 anni, ma se trovati durante un controllo si compie un reato e si rischia di finire da un Giudice che decidere, nei casi più gravi, per l'espulsione immediata con tanto di transito per i centri di accoglienza temporanei che, non esistendo, sono sostituiti delle prigioni o in carcere.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Francesca10 il venerdì 15 gennaio 2016, 21:46

Grazie a tutti per le risposte,

come pensavo non esistono a quanto pare soluzioni praticabili nel mio caso :(

@markus: grazie del messaggio, un bel sistema semplice anche quello moldavo, da quello che racconti! No dubito che nel mio caso si possa parlare di chissà quale interesse nazionale a tenermi qui :lol: mi sarei accontentata di un normale visto di lavoro se fosse stato praticabile in questo Paese, toccherà sposarsi :D

@Franco: grazie del link, non conoscevo questo bando ma conosco il programma e ho già partecipato, si può fare solo una volta. Una bella esperienza (ti impegna in ogni caso a tempo pieno e al momento non potrei permettermelo).

@andbod: grazie delle informazioni. Gli ucraini in genere non la fanno troppo tragica e mi dicono che la multa non sia troppo alta, ma non mi fido troppo di questi commenti perché so bene come tutto alla fine sia a discrezione della polizia di frontiera - e te ne possono capitare di ogni tipo. Per questo cercavo esperienze recenti. Peraltro la mia perplessità più grande è proprio quella del divieto di rientrare nel Paese per un tempo molto lungo (anni...). E sì, ovviamente se trovassi qualche collaborazione volontaria poi per forza di cose lavorerei da volontaria, il mio problema non è tanto quello quanto il trovare qualcuno che sia interessato a me e contemporaneamente abbia la possibilità legale di invitarmi, fin'ora le due condizioni non sono mai andate insieme :roll:
Avatar utente
Francesca10
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:48
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi andbod il venerdì 15 gennaio 2016, 22:08

La multa in frontiera è bassissima e in frontiera non si rischia altro che la multa nel caso in cui non si superino i 180 giorni consecutivi, anzi a volte non fanno neppure la multa. Questo vale per la prima volta, se si fa sistematicamente si rischia un timbro di diniego all'ingresso oltre la multa.

Il rischio maggiore è quello di essere trovati invece all'interno del Paese in condizione di illegali e qui i problemi possono essere davvero gravi, soprattutto se il reato viene reiterato o se la permanenza è molto lunga o se viene associata al lavoro.

Quando avevi ancora la Posvidka avresti potuto provare la strada di registrarti come imprenditore privato e quindi chiedere un permesso di lavoro annuale in qualità di proprietaria della tua impresa e avresti potuto anche lavorare legalmente. Purtroppo la procedura non è per nulla semplice e spesso la disponibilità a seguire questa strada varia da città a città.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Francesca10 il venerdì 15 gennaio 2016, 22:37

Per caso qui a Kiev ho raccolto un po' di informazioni tramite un amico che lavora qui, anche lui viene da un Paese UE (non racconto tutta la trafila che ha fatto lui perché non è molto utile ai fini del nostro discorso, lavora per un ente grosso del suo Paese quindi diciamo che hanno aggiustato la cosa alla meglio - in ogni caso per l'Ucraina non è formalmente lavoratore e ha un visto di non ricordo che tipo per "scambi culturali" o qualcosa del genere :roll: mentre ha un contratto e paga le tasse nel suo Paese). Quando lui e la sua organizzazione hanno consultato degli avvocati per capire come fargli avere il permesso di soggiorno questi hanno sconsigliato la strada del permesso di lavoro -poche chances-, ma anche quella di registrarsi come imprenditore privato qui, che poi diventa una galera -almeno a quanto dicevano loro-, per le tasse e per la trafila e i soldi che bisogna dar via quando poi si vuole chiudere "l'azienda". Apparentemente una strada troppo complicata e per niente consigliabile, a meno che uno non sia imprenditore sul serio e ci sia il tanto di imbarcarsi in questa cosa - ovviamente è tutto relativo.

Grazie ancora per le informazioni riguardo la permanenza illegale, adesso ho un'idea un po' più chiara... quello che mi fa sempre impressione qui è che non si sa mai cosa aspettarsi.
Un esempio è la mia situazione attuale, sono uscita alla scadenza della Posvidka e poi rientrata senza aspettare 90 giorni, secondo l'ufficio immigrazione potevo farlo tranquillamente, ma al confine la pensavano diversamente. Se si chiedo in giro ognuno ha idee differenti e non sono riuscita a trovare niente di ufficiale su questa cosa - ora scoprirò cosa ne pensa il tizio che troverò all'uscita :mrgreen:
Idem per il tempo di permanenza oltre la scadenza della Posvidka, varia da 0 giorni a 30 a seconda dell'uscita che si prende...
Avatar utente
Francesca10
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:48
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi markus il venerdì 15 gennaio 2016, 22:49

Francesca10 ha scritto:Un esempio è la mia situazione attuale, sono uscita alla scadenza della Posvidka e poi rientrata senza aspettare 90 giorni, secondo l'ufficio immigrazione potevo farlo tranquillamente



Concetto giusto.

Permesso di soggiorno provvisorio permette il soggiorno. Una volta scaduto iniziano nuovamente i 90 giorni quale turista.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi andbod il sabato 16 gennaio 2016, 6:13

Certamente la via dell'imprenditore privato la indicavo consigliabile solo se lavori in Ucraina e hai intenzione di farlo per lungo periodo, lavorando per piu' aziende o enti, altrimenti non ha senso.

Le regole oggi sono abbastanza chiare, il problema sta nell'interpretazione da un lato e nel dualismo tra l'ingresso e la permanenza, il primo di competenza delle Guardie di Frontiera, il secondo dello State Migration service. Da tempo si parla di armonizzare ma non ci sono ancora stati cambiamenti.

Riguardo al reingresso dopo la pozvidka dipende dalla durata della stessa : se annuale scaduta o illimitata annullata si puo' rientrare subito come turisti, se di durata inferiore dipende tutto da come e' stata registrata dallo State Migration service e dalla presenza o meno di un visto sul passaporto e potrebbe anche essere corretta l'interpretazione delle guardie di frontiera.

Il mio consiglio e' comunque quello di non fare overstay neppure di un giorno onde evitare complicazioni soprattutto in questo periodo in cui l'Ucraina deve dimostrare di applicare in modo ferreo la normativa.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi andrea.ua.83 il sabato 16 gennaio 2016, 10:26

andbod ha scritto:Il mio consiglio e' comunque quello di non fare overstay neppure di un giorno onde evitare complicazioni soprattutto in questo periodo in cui l'Ucraina deve dimostrare di applicare in modo ferreo la normativa.


Secondo me in overstay c'e' gia'. da quello che scrive, Francesca non solo ha superato il limite dei 90 giorni su 180, ma anche quello dei 180 nel corso dell'anno.

Francesca10 ha scritto:Come dicevo nell'altro topic mi trovo a Kiev ormai da oltre sette mesi. Sono arrivata con un progetto di volontariato e per quattro mesi sono stata qui con la Posvidka (permesso di soggiorno), fino alla fine di settembre. Terminato il progetto sono rimasta per altri 30 giorni, avendo nel frattempo trovato anche un lavoro come insegnante (quest'ultimo ovviamente del tutto "informale").


Francesca10 ha scritto:a) qualcuno ha esperienze recenti di permanenza in Ucraina oltre i termini legali? Che vi è successo? Sconsigliereste in assoluto o "dipende"?


Sconsiglio in assoluto, soprattutto se in prospettiva vuoi ottenere un permesso di soggiorno in ucraina.
Un conoscente (russo) ad agosto ha pagato 910 uah per 15 giorni di overstay.

Francesca10 ha scritto:Ciao a tutti di nuovo,

b) avete magari qualche suggerimento su cosa potrei fare per ottenere un visto (non di lavoro)? La mia idea era un nuovo visto della categoria volontariato/cooperazione culturale ecc, sarei aperta a collaborare come volontaria se riuscissi a trovare un'associazione decente, ma non so come muovermi perché è difficile trovare qualcuno abilitato a invitare volontari dall'estero (questo Paese è un casino :| ). Altre possibilità non mi vengono in mente, ho capito che l'invito privato è stato eliminato da tempo e quello per studio mi pare una roba non alla portata nel mio caso...
Qualcuno ha avuto un'esperienza simile? Come è andata a finire?


se sei giovane potresti provare attraverso qualche istituto universitario,a fronte di una somma non troppo rilevante credo possano farti un invito e curarsi della pratica visto senza problemi. In questo momento pero' mi preoccuperei in primo luogo di uscire dal Paese. IMHO
"В гибридной войне основная битва ведется не за территорию, а за нескольких кубических сантиметров в вашем черепе".
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 700
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 16 gennaio 2016, 10:54

Forrest Gump ha scritto:....... chi si è fermato oltre i 90 giorni in Ucraina, all'uscita dal paese (aeroporto, frontiera via auto, ecc) si è beccato una multa proporzionale al numero di giorni eccedenti ai 90 consentiti.

andrea.ua.83 ha scritto: Sconsiglio in assoluto, soprattutto se in prospettiva vuoi ottenere un permesso di soggiorno in ucraina. Un conoscente (russo) ad agosto ha pagato 910 uah per 15 giorni di overstay.

Riconfermo quanto scritto nel mio post di sopra e riportato anche da Andrea.ua.83.
Proprio ieri, in serata, ho parlato con uno degli amici che ha dovuto pagare, in uscita dal paese, la multa per overstay.
Secondo la sua esperienza i controlli ci sono ed è difficile farla franca.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6845
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 16 gennaio 2016, 11:01

Ti sposi e chiedi il permesso di soggiorno ucraino
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 16 gennaio 2016, 12:56

Vitto, però lei è in Ucraina per tutt'altro. Non è che si può sposare col primo che capita ? :timido:
Il percorso di solito è inverso :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6845
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Permanenza oltre i 90 giorni - suggerimenti

Messaggiodi Francesca10 il sabato 16 gennaio 2016, 14:19

Grazie per le risposte!

@andrea: tecnicamente sono ancora in regola fino a fine gennaio, almeno per l'ufficio immigrazione... ho fatto 5 mesi con posvidka (sono uscita dopo quasi 30 giorni dalla scadenza del documento, mi hanno detto dall'ufficio che si può fare...). Dopo questo tempo sono uscita e rientrata subito come turista. Tecnicamente sono ancora nel limite dei 90 giorni.


@andbod: ecco allora le regole ci sono ma sul serio, non sono coordinati tra la frontiera e l'ufficio immigrazione, e di fatto tutto è a discrezione delle guardie di frontiera quando arrivi e quando esci. Ma anche all'ufficio immigrazione la mia persona di riferimento ha interpretazioni diverse da altri impiegati. :roll: Prima di uscire e rientrare volevo stampare le leggi rilevanti in proposito, da far vedere in caso di problemi, ma purtroppo non ero riuscita a trovarle.

Ad ogni modo devo riconoscere che fin'ora col passaporto italiano (o UE?) mi hanno trattata pure troppo bene, questo sia a Chop sia all'aeroporto di Lviv sia a Odessa... speriamo continui questa fortuna.

ps. Comunque qui cade anche la leggenda metropolitana secondo cui la multa da pagare in frontiera sia da un minimo di 500 a un massimo di 800 grivnie. Questa è una cosa che mi aveva detto qualcuno non ricordo quando e mi è rimasta in testa :mrgreen: Più eventuale timbro e divieto di rientrare...
Avatar utente
Francesca10
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:48
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti