partire o non partire?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 21 febbraio 2018, 19:44

Sarebbe meglio non averlo il terzo organo così adesso starebbe organizzando una vacanza in Liguria o in Val di Fassa.

Lasa ster incosa.Rimani ad Odessa.Hotel "Nemo" in estate ... validissimo.Ha un sacco di piscine anche due sul tetto.Poi vai a trovare Gianmarco che è una persona deliziosa e la sua ospitalità non è interessata. Il tempo dei pionieri è finito con noi.In autobus su quelle strade lasciaci andare gli altri.

Io mia suocera l'ho vista tre volte in vent'anni poi è morta, pace all'anima sua.Se voglio frequentare una donna non sono obbligato a prendermi in carico interi gruppi familiari.Quindi è meglio non farsi coinvolgere e mantenere le distanze.Se poi ti servirà una baby sitter si fa sempre a tempo.

Tu sei l'uomo e tu devi organizzare.Qui le cose funzionano "alla vecchia".Anche mia moglie dopo vent'anni che ci conosciamo quando gli chiedo un parere mi dice "tu sei l'uomo spetta a te decidere"....chiaramente qualcosa della quale non gliene frega niente :) .
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42


Re: partire o non partire?

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 21 febbraio 2018, 19:50

È un avventura come un altra.
Il ritrovarsi in casa con i familiari non vuol dire prendersene carico....
Per il resto fai l'uomo ma da quest'anno mi sono accorto di strane evoluzioni.
Certa ad Odessa hai un ancora di salvezza (Gianmarco ndr)
Il quest'anno ho prenotato su airbnb un mini hotel in centro che più centro non si può.
Se non vai al nemo e ti attivano i messaggi privati ti do i contatti
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5778
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 21 febbraio 2018, 19:57

Volevo scrivere qualche cosa anch'io ma dopo il post di Vittorio (che condivido), e quello di Voran (che ringrazio per l'indorsement) ma che toglie il gusto all'avventura, mi taccio.
Però la proposta significa che la ragazza è in cerca di stabilità.
Auguri.
Leggo ora il secondo post di Vittorio: ancora di salvezza, va bene, ma per il terzo organo "ghe n'è minga!"
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:04

Potremmo inserirla nel catalogo "Viaggi avventure nel mondo" ... "soggiorno a Izmail con la famiglia di una che non so chi sia"... secondo me si trovano parecchie adesioni. :)

Qui ci vuole la consulenza di Forrest che di suocere se ne intende, anche a lui piaceva l'avventura.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:08

Per organi intendevo espianto di reni... tipo leggende (o verità ) sul Brasile :D
comunque davvero grazie a tutti siete molto simpatici e pazienti....ma ho un qualche dubbio da sciogliere
1 ° ipotesi potrei pernottare a Odessa e andare un giorno da lei in bus e uno viene lei in bus a odessa... così visito questa città di cui molti mi dicono sia bella... se lei mi dovesse dare buca almeno sono a Odessa e qualche cosa da vedere cè se sono a Izmail rimango spiazzato.... è una buona idea secondo voi?
2° come dice Vittorio pernottare a Izmail, ma conoscendomi non posso andare in casa della sua famiglia, mi sentirei molto a disagio se almeno l'avessi già conosciuta di persona potrei ma così non penso di farlo. Preferisco un piccolo albergo lì... su Booking cè qualcosa ma provo anche sul sito che mi hai suggerito.
altro problema andare a Izmail , la ragazza mi ha detto che ci sono tanti bus da Odessa a Izmail da Chisinau non saprei... oppure mi conviene noleggiare auto a chisinau così mi sposto piu agevolmente?
Le strade ucraine sono un po dissestate ... me le ricordo bene :D
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 83
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:08

ah giusto il periodo sarebbe fine marzo.... 1 mese :)
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 83
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:22

LP88 ha scritto:ah giusto il periodo sarebbe fine marzo.... 1 mese :)

Mi spiace ma io sarò a Milano da fine marzo a metà maggio (devo pagare le tasse e controllare la posta) quindi se sei a Odessa in quel periodo non mi trovi.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:25

Per i reni, non ti preoccupare, al momento c'è poca richiesta; piuttosto qui hanno bisogno di cervelli, bastano anche quelli normali. :lol: :lol: :lol:
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:46

LP88, ti dò 2 notizie, una buona e l'altra cattiva.

- Cominciamo dalla buona. Dreamcatcher, moderatore onnipresente sul forum che stranamente non è ancora intervenuto :D, ha tutta la sua famiglia a Izmail e ci sarà andato centinaia di volte. Secondo me, se non è una sua parente, entro 24 ore saprai tutta la vita di questa ragazza :D .

- Adesso la brutta. Di Izmail ne ha sempre parlato come di un posto non sperduto, ma di più. Una frazione più che un paesino, dove non ci sono strade asfaltate, dove circa 10 giorni fà è andata via la corrente per oltre 10 giorni consecutivi e l'acqua per un periodo simile :mrgreen: , dove si sgozzano le galline per il pranzo e si va a pesca per mettere a tavola la cena. Tanto è diversa da Kiev, la mia Ucraina, che quando ne parla nei suoi racconti mi appassiono al punto da pensare che Izmail sia in un altro paese con nulla in comune con la capitale.

Considerazioni finali. A meno che non ti piaccia fare un avventura genere "Isola dei famosi" o la vita VERA da campagnolo, ti straconsiglio di chiedere a dreamcatcher, che non tarderà a dare la sua opinione, PRIMA di andare ad Izmail. Anzi, ammetto i miei limiti: non ci andrei MAI, a meno che la versione ventenne di Angelina Jolie non mi metta nero su bianco che a prima notte, dopo una fugace conversazione, si vada direttamente al sodo :D :D.

Resta ad Odessa ed invitala.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 21 febbraio 2018, 20:49

Ciorni.voran ha scritto:Qui ci vuole la consulenza di Forrest che di suocere se ne intende, anche a lui piaceva l'avventura.

Non posso che essere d'accordo con LP88 e con Ciorni, sul fatto che la suocera bisogna tenerla lontana anni luce.

Questa storia ha dei lati positivi:
1) Essere invitato a casa loro và apprezzata come iniziativa. Significa che non ha nulla da nascondere e non gioca sporco altrimenti col cavolo che ti faceva conoscere i suoi. Anche se, come detto, io non andrei perchè spezza le gambe alla tua libertà ed anche alla tua vacanza.

2) Da una ragazza di paese ci si aspetta la tradizione, la brava persona che magari non ha mai incontrato un turista e che vive lontana dalla vita notturna e dalle tentazioni delle grandi città.

3) L'avere accettato la tua offerta di aiuto economico, và riconsiderato.
Insomma, probabilmente ne ha veramente bisogno e non è la ragazzetta che vive di espedienti in rete per comprarsi l'Iphone o la borsetta firmata.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il mercoledì 21 febbraio 2018, 21:06

Posso immaginare un po'... Quando sono andato in Ucraina dalla nonna della mia ex ero in un piccolo paese qualcuno forse lo conosce Zelenidolsk con una grossa centrale termo elettrica da 2000 operai... Rimasi shocka to in quanto non c'era illuminazione x le strade..... E andare con la mia auto sarebbe folle come idea?
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 83
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 21 febbraio 2018, 22:06

Per comodità e costi non ha senso soprattutto viaggiando da solo...come un viaggio itinerante di due o tre giorni può avere un senso.Meglio Odessa o Chisinau in aereo poi taxi o autobus.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi markus il giovedì 22 febbraio 2018, 9:07

Hai parlato di un fine settimana quindi presumo che parti venerdi e ritorni lunedi. Ti consiglio, come ha fatto Forrest ad esempio, di fermarti a Odessa. Altrimenti passi il tempo a viaggiare.

Chiedi alla ragazza di venire a Odessa. Lei abbastanza probabilmente vi ha un punto d'appoggio ossia qualche parente o conoscente che, per motivi di lavoro, da Izmail si è trasferito a Odessa.

In questo caso, se la "bidoni", non si troverebbe "persa". Poi chiedile di venire a prenderti in aeroporto. Puoi aggiungere che nel futuro, se ci andrai tipo una settimana, sicuramente verrai a Izmail.

Il bus Chisinau - Izmail ci mette dalle 5 ore e mezza alle 6 ore e mezza per percorrere 220 km., d'accordo vi è di mezzo la dogana frà Moldavia ed Ucraina ma il bus passa in una piccola dogana poco frequentata quindi si attraversa velocemente.

Da Odessa a Izmail sono 260 km. suppongo che il bus ci mette almeno 5 ore. Da qui appunto se lei viene a Odessa avete più tempo per stare assieme. A proposito di Odessa di alberghi ce ne sono, basta guardare su internet. Molti turisti, me compreso, affittano un appartamento.

Puoi trovare un appartamento anche sul Forum contattando il Boss oppure, ad esempio, mi permetto nominare dobovo.com (sito già citato in qualche argomento da Forrest Gump). Potresti anche parlarne con la ragazza, forse lei potrebbe avere un'idea di dove pernottare a Odessa.

Ti ho scritto come più o meno sono le cose poi se hai voglia di andare fino a Izmail (non vi sono mai stato ma guardando le foto su internet mi sembra carina) per passarvi un sabato e domenica ... scelta tua :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1885
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 22 febbraio 2018, 10:07

Va un mese quindi l'opzione casa diventa sempre più la migliore opzione.
Airbnb o il sito di markus per farsi un idea anche dei prezzi.
Poi se riesci ad evitarli, risparmi un po', e se ti do il contatto diretto risparmi le commissioni sui vari siti e qualche euro di sconto extra.
Dove ho dormito questo Natale, avevamo pulizia della stanza ogni 3 giorni ed eri in centro.
Dove hai tutto, ristoranti bar monumenti.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5778
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 22 febbraio 2018, 10:10

Non avevo la cucina ma eravamo quasi sempre fuori

Gli hotel per gli ucraini sono: cari , sporchi, una cosa da ricco occidentale (sciocco....)
Le case sono: più economiche, pulite, e puoi fare quello che vuoi...
Io son sempre andato in affitto...
Da fuori molti hotel sono belli.
Auguri
Vitto'
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5778
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron