partire o non partire?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: partire o non partire?

Messaggiodi naza il sabato 15 dicembre 2018, 23:09

markus ha scritto:
ViaggiatoreUA ha scritto:Una cosa non capisco. La stronza imbroglia e prova a fregare un povero giovane di belle speranze, e bisogna trattarla come una principessa ?
Qui c'è il trailer:
-https://www.youtube.com/watch?v=ye_wymgB3wE


Datti una “regolata”. Come ti permetti di definire una persona che nemmeno conosci “la stronza” questo vale anche per Naza.

Il “povero giovane di belle speranze” è andato in Ucraina fino a Izmail (sua scelta è da parte mia “bravo”) ci ha provato ma è andata male. Questo succede, mica detto che come un italiano arriva in Ucraina tutte “aprono” le gambe.

Frà l’altro, regola del Forum, vietato postare link attivi a meno che non siano siti istituzionali.


Ho usato il termina stronza per non usare uno piu' pesante!!!
Non metto in dubbio che tutte le Ucraine devono aprire le gambe, ma non devono neanche chiedere soldi o farsi fare regali costosi, anzi proprio perche' non le hanno aperte oppure se non gli sei piaciuto dovrebbero essere dispiaciute che un poveraccio si è fatto tanta strada e ha speso tempo e soldi per non aver realizzato nulla, ne una pigiatina ma soprattutto una storia sentimentale. Ovviamente tutto questo fa' parte del rischio di un incontro, anche se purtroppo ricade tutto su noi maschietti. Loro spesso ti dicono vieni ci conosciamo e poi vediamo cosa succede, tanto a loro non costa nulla e se all'ultimo minuto decidono di non venire poco importa. Solo che andare in una citta' a 2000 km di distanza non è uno scherzo in termini economici e di tempo. Invece questa onesta e seria ragazza invece di dispiacersi si è fatta fare dei bei regali ed inoltre a distanza di tempo ha chiesto 200.000 grivne come se fossero bruscolini! :D Allora secondo te come dovremmo chiamarla?????
Avatar utente
naza
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 28
Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 0:40
Residenza: Roma
Anti-spam: 56


Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il sabato 15 dicembre 2018, 23:20

....Sig. Naza erano 20000 non 200.000..... Non fa testo.... Come più volte detto non è andata perfettamente bene, ma fa parte di questo tipo di situazioni, sicuramente il rischio è abbastanza alto. In fin dei conti la ragazza di Izmail è stata una fortuna per me, un anno fa non avrei mai fatto un'esperienza del genere, tanto che farò un viaggio molto diverso per me il prossimo anno... Alla fine non tutto il male viene per nuocere....
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi naza il sabato 15 dicembre 2018, 23:49

Mi e' scappato uno zero di piu', ma in ogni caso don avrebbe dovuto per correttezza chiederti neanche una grivna!!!
Hai chiesto dei consigli se partire o meno e te li hanno dati. Purtroppo ti piaceva molto e nonostante i consigli sei ripartito. Ok prendila come una esperienza di vita ma devi poi essere capace di farne buon uso. Molto probabilmente ne troverai altre che piu' meno si comporteranno allo stesso modo e allora usa la tua esperienza altrimenti non sara' servita a nulla!
P.S. non sono cosi' tanto vecchio non usare il sig. :-)
Avatar utente
naza
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 28
Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 0:40
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi markus il lunedì 17 dicembre 2018, 17:14

LP88 mi sembra una brava persona. Io sono uno di quelli, o forse sono l’unico (non ho voglia di rileggere il tutto) che gli ha scritto, se la ragazza ti intriga vai e provaci, è andato fino a Izmail ... bravo.

Mi ha infastidito l’uso di termini volgari che, trovo giustamente, normalmente vengono editati. Mi ha molto infastidito che ci si è permessi di definire la ragazza stronza senza conoscerla.

Ritengo che l’unica persona che avrebbe diritto di definire la ragazza una stronza è LP88 ma non lo ha fatto, l’ha conosciuta e definita strana, stessa cosa che ho pensato io leggendo quanto scritto da LP88.

LP88 dovrebbe avere 30 anni, quindi un uomo, ha fatto un’esperienza che (parole sue) ha trovato positiva. Che poi lui abbia deciso di regalare alla ragazza un telefonino, un vestitino ed un po’ di cioccolato, da quanto ha scritto disinteressatamente, trovo che ė una bella cosa. Sarebbe squallido il contrario.

LP88 una domanda, mi sembra che hai deciso tu di andare in Ucraina a conoscere la ragazza. Lei ti ha fatto qualche promessa tipo sesso, droga e rock and roll :D oppure amore eterno e famiglia che dura per sempre od altro ?
"l'ultimo grado di conoscenza è quella fondata sull'opinione, la più incerta di ogni tipo di sapere" John Locke
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il lunedì 17 dicembre 2018, 19:03

Ciao Markus.......a marzo quando andai la prima volta come detto non mi aspettavo niente, non ero nemmeno sicuro fosse una ragazza, ma volevo buttarmi in una nuova esperienza. Avrei voluto conoscerla meglio.... Io sono una persona abbastanza timida e non ho mai parlato apertamente di quello, anche se la seconda volta a giugno che sono volato la mi sarei aspettato di più... Almeno vedere la ragazza :) vorrei precisare che ambedue le volte lei era in accordo sul vedersi e lei disse di essere disponibile a vedersi, inoltre non le ho mai inviato soldi per questa comunicazione, quindi il comportamento è stato, è strano, magari è proprio lei che è fatta così... In tutta onestà non saprei come eventualmente avrei potuto gestire la situazione, però mi piaceva molto, diciamo che dopo questa uscita delle 20000 uah mi è scesa molto... :(
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il lunedì 17 dicembre 2018, 19:07

Io posso capire che possa non esserle piaciuto e abbia voluto monetizzare, parlandoci chiaro la maggior parte degli ucraini non naviga Nell oro... Ma poteva farlo già a marzo, tornato a casa mi poteva bloccare... È questo che più mi da fastidio oltre al fatto che se mi dici di andare ti aspetti di vederla e conoscerla una persona... Poi non ti piaccio e vuoi monetizzare e un ragionamento logico che posso comprendere, anche se non bello ovviamente
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi markus il lunedì 17 dicembre 2018, 19:29

LP88 ha scritto:. A marzo quando andai la prima volta come detto non mi aspettavo niente, non ero nemmeno sicuro fosse una ragazza, ma volevo buttarmi in una nuova esperienza. Avrei voluto conoscerla meglio.... Io sono una persona abbastanza timida e non ho mai parlato apertamente di quello, anche se la seconda volta a giugno che sono volato la mi sarei aspettato di più... Almeno vedere la ragazza :) vorrei precisare che ambedue le volte lei era in accordo sul vedersi e lei disse di essere disponibile a vedersi, inoltre non le ho mai inviato soldi per questa comunicazione, quindi il comportamento è stato, è strano, magari è proprio lei che è fatta così... In tutta onestà non saprei come eventualmente avrei potuto gestire la situazione, però mi piaceva molto, diciamo che dopo questa uscita delle 20000 uah mi è scesa molto... :(


Per quanto riguarda la ragazza che ti piace, diciamo affari tuoi però lascerei stare. Possibile che sbaglio ma ho l’impressione che è una brava ragazza. Dubito che voglia lasciare l’Ucraina per l’Italia (hai scritto che è molto attaccata alla famiglia) e di ragazze ucraine, soprattutto che abitano in piccoli centri e per loro l’Ucraina è tutto, ne ho conosciute.

Questo prima non l’avevo scritto però è così. Pensa anche al lato pratico. Mettiamo che trovi l’amore in Ucraina, dopo cosa fai ?

Vai a trovare la ragazza in Ucraina una due volte all’anno e lei fà altrettanto se lavora? Altrimenti unica possibilità sposarsi, ma anche sposarsi con la prima che capita solo per stare assieme non è una buona idea. Poi sai, sono un po’ più vecchio di te, questo non significa che sono più intelligente, solo un po’ più di esperienza. Tutto può capitare :D

In bocca al lupo.
"l'ultimo grado di conoscenza è quella fondata sull'opinione, la più incerta di ogni tipo di sapere" John Locke
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1732
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il lunedì 17 dicembre 2018, 19:57

È lo stesso che ho pensato io.... Per alcuni mesi ci ho pensato... Se lei in Italia o io in Ucraina... Ma ci è sempre stato qualcosa che non mi tornava... Ma direi che ora il problema non sussiste... Io sinceramente non ho capito se lei fosse o no una scammer, io spero non lo fosse e possa comunque essere felice e stare bene, semplicemente non è stato momento giusto...
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 17 dicembre 2018, 20:08

LP88, per me sei e resti un signore per il comportamento adottato e per i modi usati.
Io sono convinto che la ragazza non ti meritava.
Nella migliore ipotesi, ha provato a truffarti quando ha capito che la cose tra voi non andavano.
Nella peggiore, era tutto preordinato fin dal primo momento.

Io sono sempre favorevole all'incontro di persona - ad eccezione di quei casi chiarissimi in cui la puzza di bruciato si sente via cavo ed a distanza di km - perché ci si rende conto di tante cose che nella comunicazione a distanza sfuggono. In un certo senso si accelerano i tempi, invece di lunghe conversazioni per mesi, spesso basta un'ora e tutto è chiaro.
Fin lì tutto normale o quasi: se pensiamo positivo, come dicevo sopra nella migliore ipotesi, non le sei piaciuto. Legittimo.

Le sue colpe, a mio modesto parere, iniziano quando sei andato a trovarla una seconda volta. Poteva essere chiara ed evitartelo, poteva evitare di farti fare migliaia di km e non degnarti della sua presenza. Invece NO.
Ha iniziato a giocare sporco. Purtroppo non avevi un piano B. Che in Ucraina, siano donne o motori, serve spesso.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il lunedì 17 dicembre 2018, 20:37

Grazie Forrest, troppo gentile :) anche io penso questo, la situazione poteva essere molto più chiara, ci vediamo, ci conosciamo, non ti piaccio vuoi monetizzare in qualche modo.... Tornato in Italia mi blocchi e tanti saluti... Invece è andata come andata, probabilmente già dopo la prima volta dovevo smettere di comunicare, ma mi piaceva troppo e ci avrei pensato sempre.. Almeno così sono consapevole che non era quella giusta.
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi ViaggiatoreUA il lunedì 17 dicembre 2018, 21:57

....LP88, che è un essere umano che merita rispetto e non merita di essere trattato come uno ZERO, come ha fatto la tizia!

Avevo già scritto - nell'intenzione di aiutare LP88 un lungo post di risposta, al 100% attuale: partire-o-non-partire-t5016-225.html#p103760

Cito il sunto dei fatti, come raccontati da LP88:

1) LP88 conosce la tizia via Internet, e già nella conversazione prima del primo incontro lei gli chiede 740 EUR "per curarsi" - tipico, scusa strappalacrime

2) LP88 va in inverno fino a Izmail, e lei praticamente lo ignora, concendendogli una minima quantità di tempo tanto per tenerselo caldo e avere SOLDI da lui. Cito: "Arrivo a Izmail e la aspetto alla stazione del treno, mi dice che proprio oggi gli è venuto un fortissimo torcicollo, mangiamo da Celentano e mi accompagna all'albergo... praticamente tutti i 3 giorni che rimango a Izmail lei si fa trovare molto poco, o deve fare visite , o sta poco bene, o i taxi con la neve non girano :? ... anzi ho dovuto cercarmi da solo la bus station x comprare biglietto x odessa il giorno dopo."

3) LP88 ritorna a Odessa a giugno e lei, il giorno del suo volo di andata, mentre lui è in aeroporto, si inventa una balla (parenti malati) per giustificare il fatto che lo ignorerà e non perderà tempo con lui. Cosi - genialmente - invece di dover passare con LP88 alcuni giorni a Odessa, arriva solo l'ultimo giorno in cui LP88 è a Odessa (con ritardo di 3 ore - HA HA HA) si fa comprare 1 megastecca di cioccolato costoso, porta di corsa PL88 al negozio di telefonini e si fa comprare un telefonino, vanno in albergo e li Lei va in doccia CON IL TELEFONO (HA HA HA - voi tutti vi fate la doccia con il telefono vero?) per uscirne raccontando successive malattie inventate di parenti per avere la scusa di scappare subito.

Quindi:

Ha fatto venire DUE volte LP88 in Ucraina per lei. La prima volta gli ha concesso alcuni brevi incontri, la seconda 1 solo incontro di 3,5 ore nel quale ha estorto vari beni da lui. Poi a distanza, dopo averlo trattato come uno ZERO, ha la faccia tosta di chiedergli 20 000 UAH...
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 12
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi LP88 il lunedì 17 dicembre 2018, 22:21

Viaggiatore... Sostanzialmente la sua disamina è corretta, non penso che la ragazza si sia comportata bene, ha cercato di ricavare un vantaggio dalla situazione, cosa per una ragazza Ucraina che non ha un lavoro stabile trovo comprensibile. La situazione era rischiosa (dal punto di vista emotivo e finanziario) e lo sapevo... Conoscere una ragazza lontana 2000 km x internet non è la cosa più limpida che si possa fare... Alla fine ha fatto quello che tante altre ragazze fanno da noi, se ci penso la mia ex è 'costata' molto di più :) ovviamente si di e per scherzare... Ripeto l unica cosa che le rimprovero è la gogna a cui mi ha costretto... Se avesse fatto tutto durante il primo viaggio era tutto più chiaro e facile da gestire
Avatar utente
LP88
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 78
Iscritto il: martedì 13 febbraio 2018, 8:24
Residenza: bologna
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi ViaggiatoreUA il lunedì 17 dicembre 2018, 22:55

LP88 ha scritto:Viaggiatore... Sostanzialmente la sua disamina è corretta, non penso che la ragazza si sia comportata bene, ha cercato di ricavare un vantaggio dalla situazione, cosa per una ragazza Ucraina che non ha un lavoro stabile trovo comprensibile.


Comprensibile? Allora anche i killer della mafia sono "comprensibili", ogni killer ha tante bocche da sfamare in famiglia, bisogna ammazzare qualcuno per campare, no?
Anche il racket, le rapine, i furti nelle ville con violenze ai residenti... tutti poveracci 'sti delinquenti, che devono fare poveretti, "tengono famiglia", devono rimediare i soldi per la pagnotta.

No, LP88, niente giustifica l'imbrogliare il prossimo, che è una forma di estorsione di denaro. Con l'aggravante di farlo utilizzando la fame di sentimenti. E' veramente una cosa molto ma molto schifosa.
Avatar utente
ViaggiatoreUA
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 12
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 18:39
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: partire o non partire?

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 18 dicembre 2018, 2:21

Beh scusate se mi intrometto :D
Ma se esiste gente che crede e cede a certe richieste...
Fanno bene.
Svegliatevi e basta.
Perché oggi è la Svetlana di turno.
Domani è il venditore porta a porta.
Insomma non avete più 16 anni ragazzi.
Poi liberi con i propri soldi di far quel che si vuole.
Il resto solo chiacchiere al vento.
Uno la può tentare una volta. Ma insistere è diabolico.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: partire o non partire?

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 18 dicembre 2018, 2:23

Ma trovi uno che ti da soldi a gratis e lo molli??
Quasi quasi mi butto nel business pure io :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti