Ospedali rionali o di quartiere

La gestione della sanità pubblica e privata.

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 27 maggio 2011, 10:11

Forse sarò stato molto incosciente ma fin'ora non ho mai pensato ad assicurarmi prima di partire per l'Ucraina...

Immagine

Questo è l'ingresso dell'ospedale di Izmail, non so se sia l'unico.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7525
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi lampo il venerdì 27 maggio 2011, 10:20

E allora fallo subito!!!

Io la faccio sempre su internet al sito Columbus( penso si possa suggerire il nome) un mese con massimali alti costa sui 22 € o poco più.
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi andbod il venerdì 27 maggio 2011, 11:22

Anche se non viene mai controllato per gli stranieri che si recano in Ucraina l'assicurazione sanitaria e' obbligatoria e, in teoria, va fatta con la compagnia di Stato Ucraina. A me in tanti anni e' capitato una sola volta che la chiedessero.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7186
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 27 maggio 2011, 11:45

Non sapevo fosse obbligatoria! :oops:

Quindi, nel caso in cui la chiedessero e si è sprovvisti, cosa succede? Multa?
Sai anche indicarmi dove/come stipularla? Ora mi metto a cercare info anche su internet.

Un'altra domanda: la mia ragazza che ritorna nel suo Paese per le vacanze, è automaticamente coperta dall'assicurazione in quanto cittadina Ucraina, o in un certo senso le viene "sospesa" in quanto risiede e vive in un Paese diverso?

L'estate scorsa lei fece alcune visite ed esami a Izmail e non mi risulta abbia avuto alcun problema, anzi in tempi brevissimi e spendendo una cifra ridicola fece un bel check-up
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7525
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 maggio 2011, 23:30

beppino ha scritto:Andrò in crimea per un mesetto. L'assistenza sanitaria (almeno in teoria) è gratuita (almeno per gli ucraini).
Sono anni che non mi prendo neanche un'influenza, ma nel caso mi succedesse qualcosa non gravissima o che mi impedisca di tornare in italia con calma (sgratt sgratt :oops: ) posso andare "tranquillamente" in ospedale o è meglio mi faccia un'assicurazione sanitaria?


Ciao,
io tutti gli anni faccio l'assicurazione con Europa Assistance, per un mese penso di costera' per 2 persone ( io metto anche mia moglie anche se lei ha l'assistenza sanitaria ucraina gratuita) un centinaio di euro ed hai una copertura fino a 25.000 €.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi Franco il sabato 28 maggio 2011, 0:25

Io ricordo che fino a un paio di anni fa all'aeroporto di Lviv chiedevano il certificato di assicurazione e se non lo avevi te ne facevano uno al momento al costo di circa 15 euro.

Mentre a Kiev non mi e' stato mai chiesto.

Ultimamente neanche a Lviv lo chiedono piu'.

Ma so che l'assicurazione e' obbligatoria come e' obbligatoria anche per lo straniero che viene in Italia.
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 759
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi MaxRM il sabato 28 maggio 2011, 1:07

Salve a tutti amici del forum.
Chiedo scusa ad Alibrando per essere precedentemente ucito fuori tema... :(
andbod ha scritto:Anche se non viene mai controllato per gli stranieri che si recano in Ucraina l'assicurazione sanitaria e' obbligatoria e, in teoria, va fatta con la compagnia di Stato Ucraina. A me in tanti anni e' capitato una sola volta che la chiedessero.


Scusa Andbod, concretamente come ci si assicura con la compagnia di stato ucraina?
La posso fare dall'Italia?
Quanto dura e quanto costa?
Che tutela ci dà?
Qual'è il nome della compagnia?
Grazie
Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.papa Giovanni Paolo II
...Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.Dante Alighieri
Il formaggio gratis sta solo nella trappola per i topiproverbio ucraino
Avatar utente
MaxRM
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 18 agosto 2010, 17:57
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi andbod il sabato 28 maggio 2011, 11:04

MaxRM ha scritto:Scusa Andbod, concretamente come ci si assicura con la compagnia di stato ucraina?
La posso fare dall'Italia?
Quanto dura e quanto costa?
Che tutela ci dà?
Qual'è il nome della compagnia?
Grazie


Essendo ormai da un bel po' di tempo residente le informazioni che ho tempo siano datate : una volta si faceva direttamente in aeroporto una volta arrivati mentre ora credo che si possa fare solo all'OVIR.

Il costo era ridicolo, un 5-6 euro al mese, ma attenzione perche' permette esclusivamente di essere curati negli ospedali pubblici, quindi molto meglio fare comunque un'assicurazione privata in modo da poter essere curati, in caso di emergenza, in cliniche private ed, eventualmente, avere la possibilita' del rimpatrio sanitario d'emergenza.

Il nome della compagnia di assicurazioni e' : Ukrainian State Insurance Company DASK "Ukrinmedstrakh".
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7186
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi peterthegreat il sabato 28 maggio 2011, 14:15

Ciao,
l'assicurazione e' obbligatoria se stai piu' di 6 mesi, costa circa 30 €, per poco tempo "dovrebbe" essere obbligatoria ma non la chiede nessuno.
Con Europe Assistance ti costa 150€ per 2 persone e comprende: 25.000 € di spese mediche, 500 € di bagaglio, 250.000,00 di responsabilità civile e 2500,00 di tutela legale.
Quindi puoi perdere la valigia, schiacciare un paio di contadini al bordo della strada e farti un trapianto.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi MaxRM il sabato 28 maggio 2011, 21:36

Essendo ormai da un bel po' di tempo residente le informazioni che ho tempo siano datate : una volta si faceva direttamente in aeroporto una volta arrivati mentre ora credo che si possa fare solo all'OVIR.

Il costo era ridicolo, un 5-6 euro al mese, ma attenzione perche' permette esclusivamente di essere curati negli ospedali pubblici, quindi molto meglio fare comunque un'assicurazione privata in modo da poter essere curati, in caso di emergenza, in cliniche private ed, eventualmente, avere la possibilita' del rimpatrio sanitario d'emergenza.

Il nome della compagnia di assicurazioni e' : Ukrainian State Insurance Company DASK "Ukrinmedstrakh".

Grazie! =D>
Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.papa Giovanni Paolo II
...Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.Dante Alighieri
Il formaggio gratis sta solo nella trappola per i topiproverbio ucraino
Avatar utente
MaxRM
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 18 agosto 2010, 17:57
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi beppino il giovedì 16 giugno 2011, 9:57

peterthegreat ha scritto:l'assicurazione e' obbligatoria se stai piu' di 6 mesi, costa circa 30 €, per poco tempo "dovrebbe" essere obbligatoria ma non la chiede nessuno.


Alla fine ho scoperto che la banca di mio padre da ai correntisti e ai familiari un servizio medico d'emergenza europ assistance molto di base, ma a quanto ho capito sono a posto per i problemi sanitari, ma non al 100% per quelli burocratici.
"Dovrebbe" andare bene lo stesso. :) speriamo.

Saluti dalla crimea (davvero un bel posto)
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi THE TRAVELLER il giovedì 16 giugno 2011, 14:26

Dalla mia esperienza posso dire che in ucraina si paga tutto ! la nonna di mia moglie è stata ricoverata in un piccolo ospedale di quartiere e quando ci sono andato con mia moglie l'abbiamo trovata nella stanza che aspettava qualcuno che gli comprasse le medicine e la flebo compreso le siringhe al piano di sotto !! se no stava li senza nulla e finalmente dopo è venuta l'infermiera :shock:
Avatar utente
THE TRAVELLER
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 24 dicembre 2009, 23:48
Residenza: catania
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 27 giugno 2011, 14:23

dreamcatcher ha scritto:Forse sarò stato molto incosciente ma fin'ora non ho mai pensato ad assicurarmi prima di partire per l'Ucraina...

Immagine

Questo è l'ingresso dell'ospedale di Izmail, non so se sia l'unico.

Niente male.E mi sembra abbia anche una bella copertura in vetro-cemento (eternit).E ti sei assicurato della presenza dei corvi?Di solito fanno il nido a centinaia sugli alberi all'interno delle aree ospedaliere.Pensa uno che sta male e sente il gracchiare dei corvi tutto il giorno!Inquietante.

Ma se ho tempo presto vi proporrò la foto con la quale farò mio il premio Pulitzer:la filiera del salame in Ucraina.
No,non spostatelo!Non ho sbagliato sezione nel forum.Si tratta di un edificio all'interno di un ospedale,recintato.Per due terzi è l'obitorio del "quartiere".A muro una fabbrica di salami.E fuori il chiosco che li vende.Quando escono a fumare non capisci mai se è un anatomo patolo che seziona un cadavere o uno che sta infilando delle salsiccie in un budello.

Vi confesso che nutro forti dubbi su quei salami!
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi lampo il lunedì 27 giugno 2011, 16:11

Dai,che scherzi??

Gia mi inquieta la foto dell'ospedale di Izmail; l'ho ingrandita e.....manca solo il cartello "lasciate ogni speranza voi che entrate".

Sono tornato una ora fa da una visita ad un parente nella nuova ala dell'ospedale della mia città,tutto super tecnologico asettico eppure c'era gente che si lamentava,ma il paragone con quella foto è agghiacciante.....
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ospedali rionali o di quartiere

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 8 luglio 2011, 15:02

lampo ha scritto:Dai,che scherzi??
"lasciate ogni speranza voi che entrate".


Quella frase la devono scrivere a Chop!
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Sistema sanitario ucraino





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti