ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Racconta i tuoi viaggi i Ucraina

Re: ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Messaggiodi giupe61 il mercoledì 24 agosto 2016, 11:06

ciao Francesco

come te sono napoletano e come te amo moltissimo l'viv e tra diciamo una settimana mi ci trasferiro' e questo mi fa molto piacere sebbene un po' mi dispiaccia lasciare Rivne che dista guarda caso 2h circa di treno da leopoli,sebbene non offra molte divagazioni ne' attrazioni,eppure...qui ho conosciuto quella che poi e' diventata mia moglie e tante persone che sono diventate nel tempo amiche,nel senso italico.
da l'viv pero' ti consiglierei di andare a Ivano Frankovski,dista circa 150 km e in autobus in circa due ore ci sei ed ha un centro piuttosto carino e maggiori attrattive.
bella l'viv,soprattutto perche' e' giovane e vitale,benche' vi siano zone piuttoste bruttine nei quartieri dormitorio che cingono il centro,ma e' quella atmosfera europea che si respira che la rende unica,e rispetto ad altre grandi citta' resta ancora una citta' dove si riesce a mangiare e a trascorrere del tempo senza massacrare il portafogli.
in bocca al lupo x la tua storia,vivitela come senti,ascolta i suggerimenti ma ascolta quello che provi ed anch'io come te ho lasciato una ragazza di 16 anni adesso in italia ma in due ore....
Avatar utente
giupe61
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 56
Iscritto il: martedì 5 febbraio 2013, 19:06
Località: bologna/rivne
Residenza: casalecchio di reno (bo)
Anti-spam: 42


Re: ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 24 agosto 2016, 15:47

Forse potresti valutare una gita nella natura, a Truskavets sui Carpazi
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Messaggiodi francesco73 il venerdì 11 novembre 2016, 14:49

Ciao a tutti

Come promesso vi racconto come sono andati questi 10 giorni passati con la mia amica arrivata da Lviv :
lei è partita al pomeriggio di martedì 27 ottobre e da programma sarebbe dovuta arrivare a Padova verso le 4 /5 di mattina del mercoledì , io avevo ovviamente preso dal mercoledì al venerdì di ferie per stare con lei oltre al ponte del primo novembre , quindi 7 gg da passare assieme

vi dico che il viaggio è stato un Odissea sia per lei che per me che l’ho aspettata inutilmente per tutta la notte sveglio : premesso che non aveva il telefono funzionante per tutto il viaggio tranne che 3 sms che è riuscita a mandarmi , comunque al posto delle 14/15 ore stimate ce ne ha messe 24 arrivando il mercoledì alle 14,30 , il motivo è che questo scellerato autista dopo un ora sola di viaggio si è fermato per ben 4 ore x strada per aspettare il figlio che andasse con lui per fargli da secondo autista e dopo aver atteso inutilmente sono comunque partiti, poi hanno perso le canoniche 2 ore in dogana e poi di notte l’autista si è ovviamente fermato per dormire un po’ essendo da solo …
Ovviamente io ero all oscuro di tutto e ho atteso inutilmente tutta la notte senza avere nessuna informazione .

Come inizio quindi è stato già un avventura …

Comunque sono stato molto felice che la mia amica fosse venuta e anche lei è stata molto contenta , abbiamo approfittato dei giorni di ferie e di ponte per visitare Venezia , Padova , Verona , siamo anche stati in montagna e sul lago di garda …
Ho cercato quindi di ottimizzare i tempi approfittando anche delle favorevoli condizioni meteo (mai visto giorni così belli a cavallo tra ottobre e novembre come quest’anno).
Poi mercoledì 02 novembre io sono dovuto tornare al lavoro tanto che per tre gg lei è rimasta a casa ad aspettarmi e abbiamo quindi passato questi ultimi tre gg a casa tranquilli ,
poi sabato 05 è partita ovviamente con un altro bus trovato da me dove , pur viaggiando per tante ore, non ha passato l’Odissea dell altro viaggio .
Ad onor del vero lei sarebbe voluta restare un'altra settimana , ma le ho detto io di partire perché per me non avrebbe avuto senso che lei restasse mentre io dovevo lavorare e inoltre al fine settimana dovevo andare da mia figlia che si trova a Mantova e non ritenevo il caso di portare anche lei , e poi tutto sommato 10 gg di convivenza potevano bastare almeno in questa fase .

Lei è una donna molto dolce e gentile e si vede che ci tiene a me (anche se è forte il dubbio se tiene davvero a me in quanto tale o tiene più all idea della vita che le potrei offrire) ma sinceramente in questa fase non me la sento di prendere decisioni radicali che potrebbero col tempo darmi dei problemi .

Sono un po’ rimasto deluso dal fatto che finché era in Ucraina su skipe si esprimeva abbastanza bene in italiano tanto che ero orgoglioso dei suoi progressi fatti in soli 3 mesi e mezzo , ma non appena arrivata in Italia è come se improvvisamente avesse dimenticato tutto e parlava praticamente solo ucraino con poche parole di inglese e anche meno di italiano .. quindi il dialogo era veramente difficile e limitato a semplici cose .
Io credo che lei capisse le mie parole in italiano ma un po’ per l’emozione un po’ per la stanchezza non riusciva a parlare , tanto che ora che è tornata in ucraina ha ricominciato a parlare in italiano …

Inoltre quando era qui alcune volte mi ha chiesto con insistenza che le comprassi delle cose in negozi o al mercato .. qualcosa le ho preso ma su altre sono stato categorico che non me le potevo permettere
sinceramente questo mi ha dato un po’ fastidio perché lei era consapevole del mio sforzo economico per farla venire (ho speso circa 400 euro tra visti e viaggio più altri 300 euro qui tra giri e ristoranti e regalini che le ho preso) e credevo che capisse anche la situazione .

ora lei vorrebbe che io a gennaio andassi la .. a parte che non sono sicuro di avere ferie , ma un altro viaggio mi costerebbe almeno 400 euro tra spese di volo e permanenza li ..

io non so come fare , mi viene da pensare che per avere una donna in Ucraina bisogna essere o imprenditori o avere un lavoro statale o essere pensionato in modo da avere non solo disponibilità economiche ma anche disponibilità di tempo visto che un normale impiegato come me può contare su 4 settimane scarse di ferie all anno e basta . e parte delle ferie devo anche passarle con mia figlia che ha 14 anni …
capirete che con questi presupposti diventa davvero dura .

lei vorrebbe che facessimo altre 2/3 volte avanti e indietro per poi sposarci per l’estate .. ma io non so se me la sento di fare così … ho già fatto troppe sciocchezze nella vita .

Mi spiace perché vorrei avere la possibilità di frequentarla in modo “normale” , avere quindi l’opportunità di avere una relazione con tempi normali e quindi con possibilità di conoscersi bene prima di prendere decisioni radicali .. ma mi pare che questa cosa non possa essere possibile e quindi o si rischia o si molla .
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42

Re: ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Messaggiodi T1000 il venerdì 11 novembre 2016, 15:23

E' difficile dare suggerimenti perchè ogni rapporto è una situazione a sè e non paragonabile ad altre. Dipende molto da come imposti il rapporto. Con la mia stiamo asssiema da più di un anno anche e non ha avuto mai delle pretese strane (shopping forzato ad ogni costo, ristoranti lussuosi e compagnia bella), anzi le da pure fastidio (e non poco) se le pago il taxi ad Odessa che per noi è praticamente gratis - non vuole farsi passare da mantenuta. Dopo questo anno e più di frequentazione abbiamo deciso di fare un passo in avanti nel nostro rapporto, infatti a gennaio 2017 si trasferisce da me, avendo ottenuto un permesso di lavoro per 1 anno, rinnovabile. Di matrimonio non se n'è ancora parlato ma comunque penso sarà quello il risultato finale.

A mio avviso devi capire quanto ci tieni a lei e quanto lei ci tenga a te. Se la risposta è si, il tuo calvario è appena iniziato (lunghi viaggi, spese, tempi lunghi, stress, ecc :mrgreen: )

Auguri!
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: ora è anche la .. MIA AMATA LVIV...

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 11 novembre 2016, 16:08

francesco73 ha scritto:io non so come fare , mi viene da pensare che per avere una donna in Ucraina bisogna essere o imprenditori o avere un lavoro statale o essere pensionato in modo da avere non solo disponibilità economiche ma anche disponibilità di tempo visto che un normale impiegato come me può contare su 4 settimane scarse di ferie all anno e basta . e parte delle ferie devo anche passarle con mia figlia che ha 14 anni …
capirete che con questi presupposti diventa davvero dura .

Fai bene a passare parte del tuo tempo libero con la figlia.
Quanto al resto, mi piacerebbe tanto dirti che non è così, ma purtroppo per tutte le relazioni a distanza disponibilità economica e di tempo per viaggiare sono l'abc.
In mancanza di tali disponibilità, c'è solo una maniera che mi pare di capire tu abbia escluso ab inizio.....
francesco73 ha scritto:
1) Ad onor del vero lei sarebbe voluta restare un'altra settimana , ma le ho detto io di partire perché per me non avrebbe avuto senso che lei restasse.....
2) sinceramente in questa fase non me la sento di prendere decisioni radicali che potrebbero col tempo darmi dei problemi .
3) lei vorrebbe che facessimo altre 2/3 volte avanti e indietro per poi sposarci per l’estate .. ma io non so se me la sento di fare così … ho già fatto troppe sciocchezze nella vita .

francesco73 ha scritto:Mi spiace perché vorrei avere la possibilità di frequentarla in modo “normale” , avere quindi l’opportunità di avere una relazione con tempi normali e quindi con possibilità di conoscersi bene prima di prendere decisioni radicali .. ma mi pare che questa cosa non possa essere possibile e quindi o si rischia o si molla .
Purtroppo come detto, senza tempo e denaro, la frequentazione normale è un miraggio.
Resta solo il...."o si rischia o si molla". E tu hai deciso.
L'amore ti fa fare cose a rischio, rischio che, vedi dichiarazioni sopra, tu non hai la minima intenzione di correre.
Non mi sento di dirti nulla, trattasi di cose personalissime e tu sei stato chiarissimo.
Per come hai esposto il tuo caso e per la mancanza die presupposti base: tempo, denaro, o rischio, non perderei neanche tempo a cercare ragazze straniere di qualunque nazionalità esse siano.
Deve essere la ragazza della porta accanto (che non è detto sia inferiore) o giù di lì.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Racconti di viaggio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti