Occhio alla penna ! ovvero: Tentativo di truffa a Kiev

Racconta i tuoi viaggi i Ucraina

Messaggiodi viaggiatore il sabato 13 settembre 2008, 12:48

Daccordo,
soprattutto se ci vieni qua 2 settimane l'anno...
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia


Messaggiodi uvdonbairo il sabato 13 settembre 2008, 13:50

Caro viaggiatore

tutti i problemi ricadono su di te, ma non sarà che il tuo caratterino ti renda un tantino non simpatico alle istituzioni ucraine e compagnia bella?

Per te va tutto male, tutto marcio, tutto cattivo, tutti macchinoni, tutte truffe ecc ecc.

Invece di sparare sentenze, perchè non scrivi qualcosa delle tue esperienze che serva per risolvere situazioni che possano essere utili anche ad altri utenti (in tutti i tuoi post non c'è assolutamente nessuna parola di aiuto per la risoluzione di problemi, non hai mai scritto "come fare" ma forse bisogna esseri sicuri di sapere come fare).

Cerca di stare con i piedi per terra, di togliere i panni di benefattore del popolo ucraino e di dare informazioni utili.

In questo forum i distributori automatici di polemiche non servono.

Penso di aver vissuto la realtà ucraina molto meglio di te nelle mie due settimane e non credere che non abbia avuto problemi, ho voluto vivere il peggio, le stazioni come Kharkiv (da solo e senza conoscere la lingua, senza "i miei interpreti") alle 4 di notte, hai provato? o in vagone popolare con due valigie luccicanti e orologio di valore al polso bene in vista alle 6 del mattino quando chi ti vuole bene ti guarda male, prova, credo ti farebbe bene.

Eccomi quà, non ho avuto molti problemi, forse sarà l'aria, forse sarà l'acqua, forse sarà perchè non sono proprio una persona da disturbare o forse perchè sono sempre con il sorriso a portata di tutti. Non ho pagato nessuno, la milizia ha voluto fare foto con me, le guardie cosacche mi hanno offerto una birra nel loro sgabuzzino.

In tutto questo c'è qualcosa che non torna, o sono diverso io o sei diverso tu.

In ultimo proprio ieri, una doganiera ucraina al controllo passoporti, mi ha detto, in italiano stentato e con un bel sorriso: ciao leone.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi RobyUA il sabato 13 settembre 2008, 14:23

CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA !!!

RobyUA !!!
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Messaggiodi viaggiatore il sabato 13 settembre 2008, 19:43

"...Penso di aver vissuto la realtà ucraina molto meglio di te nelle mie due settimane e non credere che non abbia avuto problemi, ho voluto vivere il peggio, le stazioni come Kharkiv (da solo e senza conoscere la lingua, senza "i miei interpreti") alle 4 di notte, hai provato? o in vagone popolare con due valigie luccicanti e orologio di valore al polso bene in vista alle 6 del mattino quando chi ti vuole bene ti guarda male, prova, credo ti farebbe bene...."


Che problemi!!
Rabbrividisco.
Se fossero stati solo questi i problemi riscontrati da me, sarei l'uomo più felice della terra.
Quando mi sono trovato solo in mezzo alle terre desolate del kazakistan, avrei baciato per terra per essere " ALLA STAZIONE " si karkov di notte,
se ti fossi trovato nelle campagne desolate ucraine era già un po' diverso.
ho viaggiato anche con carovane di mujaheddin afgani e mi dovrei prendere paura degli agnellini cosi cattivi che hai incontrato tu?
Intanto tu vivi ancora in Italia amico caro.
Io ho solo riscontrato che quello che nei post precedenti ha detto Forrest gump ( che conosco personalmente e non si nasconde) ha moltissime similitudini con quello che io ho detto e guarda caso tutte e due viviamo e lavoriamo qui in ucraina da tempo, mentre altri che dicono altre cose vivono in italia. tutto qui.

P.s. non mi piace molto aiutare i turisti (in questo forum quella parola è assolutamente vietata perchè denigratoria, se ti piace usarla frequenta il forum che la usa.).
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi viaggiatore il sabato 13 settembre 2008, 19:51

P.S. penso che sia molto più problematico stare di notte alla stazione termini di roma o alla stazione di Milano per esempio che alla stazione di karkov.
Parere personale.
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi uvdonbairo il sabato 13 settembre 2008, 21:27

A) Stiamo parlando dell'Ucraina e le tue visite in altre nazioni non fanno parte del contesto.

B) Nelle campagne ucraine nei paesini di tre case ai confini con la Russia ci sono stato più di una volta, altre volte con scorbutici tartari, non sempre mi sono sentito a mio agio ma tutto sopportabile.

C) Molto meglio in stazione a Roma o Milano, ci ho passato più di una notte.

D) Non ho capito chi si nasconde, ho prospettato un incontro con te già molto tempo fa, il tuo ban è terminato 15 giorni prima che partissi, qualche incontro c'è stato, altri no per motivi logistici, non era un segreto il mio viaggio.

G) Sono due ucraine diverse, la turistica e l'economica e lo sappiamo tutti benissimo, Forrest è un pozzo di informazioni utili tu invece piangi sempre dei soprusi che ti fanno e dei problemi che hai, se vuoi essere considerato martire fai un fischio e in ogni caso il tuo mangiare ucraino e sputare nel piatto comuncia a essere pesante e insopportabile.
Finiscila con i piagnistei e comincia a renderti utile come tutti gli altri utenti insegnando, con la tua esperienza, a lavorare in Ucraina..
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi viaggiatore il sabato 13 settembre 2008, 21:44

uvdonbairo ha scritto:A) D) Non ho capito chi si nasconde, ho prospettato un incontro con te già molto tempo fa, il tuo ban è terminato 15 giorni prima che partissi, qualche incontro c'è stato, altri no per motivi logistici, non era un segreto il mio viaggio.


Non era riferito a te il fatto del nascondersi ma a ....
tu sei venuto qui, potevi mandarmi un mp e ci mettevamo daccordo, sei tu che sei arrivato, io sono sempre qui..
tutti gli altri del forum con cui mi sono inconrtrato, mi hanno scritto prima per incontrarci e lo abbiamo fatto...
o forse tu volevi il comitato d'accoglienza all' aeroporto?

E chi nel forum vorrebbe venire a lavorare in Ucraina? chi lo farebbe davvero?vedo solo tanti ma, vorrei ma non posso, o altro,
io al massimo vedo molta gente che viene qui per altro...
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi uvdonbairo il sabato 13 settembre 2008, 22:14

Chi mi conosce sa che sono la persona più umile del mondo, non mi interessano le accoglienze anzi mi imbarazzano.

Tu comincia a insegnare e vedrai che qualcuno almeno ci pensa, se ci sono le cognizioni giuste si riesce a valutare meglio le situazioni, i pro e i contro.
A cosa si va incontro, registrarsi come ditta o altre piccole cose possono servire, ci sono tante cose che potresti insegnare e magari cominceresti a vedere diverso.

A te piacciono le donne? a me si molto, ho sempre avuto un debole per loro, e non mi sento una persona sbagliata
Non capisco perchè chi viene in Ucraina per conoscere una ragazza deve avere il tuo disprezzo, io leggo tante storie d'amore, poi finirano magari male ma intanto fanno stare bene, poi ci sono i latin lovers che lo fanno per cose più materiali ma ci sono sempre stati e a 20 anni c'è un solo pensiero.
In ogni caso, dalla mia esperienza, mai un uomo ha conquistato una donna, ma è la donna che si fa conquistare. Quindi 1 a 1 e palla al centro (riferito a donna e uomo).
Ultima modifica di uvdonbairo su sabato 13 settembre 2008, 22:39, modificato 1 volte in totale.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 13 settembre 2008, 22:30

Forza, fate i bravi !!!! :goodman: :coppia:

Visto che mi avete tirato in ballo.........

Viaggiatore, che confermo di avere conosciuto personalmente, è un bravo ragazzo, probabilmente molto più simpatico di presenza, che, a mio modo di vedere, dice cose vere, ma usando toni sbagliati.
Molto spesso, da residente in Ucraina, capisco la sua delusione e a volte.....credo perfino di avere scritto le sue stesse cose ma....forse in maniera diversa.

Ciò posto, caro Viaggiatore, penso che, se solo moderassi i toni ed inserissi di tanto in tanto qualcosa di costruttivo, la tua opera di "estrema opposizione" sarebbe certamente un valore aggiunto del forum, utile al lettore per far conoscere questa terra da un altro punto di vista. :fantozzi:
Come sarebbe il mondo se tutti la pensassero alla stessa maniera ???
Le grandi idee sono nate sempre dal punto di vista isolato (privilegiato) di chi non la pensava come tutti gli altri.

Diversamente, ti attirerai solo scontate antipatie, come succederebbe a chi, per esempio, si iscrive ad un forum di tifosi bianconeri al solo scopo di denigrare Del Piero
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6856
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Messaggiodi magma-x il domenica 14 settembre 2008, 11:30

Vorrei spendere due parole per Benny (Viaggiatore).

E' un ragazzo che vive li, lavora li che, insomma, ha tutto il suo mondo li...quindi sicuramente molto competente sugli usi e costumi.
Io non mi posso arrogare di saperne più di lui.

L'ho conosciuto, abbiamo preso un caffe insieme e devo dire che è davvero un bravo ragazzo...

E' ovvio, caro Benny, il tuo modo di porti è assolutamente reazionario, ma tuttavia ti capisco benissimo, il "turismo" a me fa vomitare, vedere, ad esempio ad Odessa, 60 enni alla caccia delle 18 mi fa ribrezzo, ma è una mia sensazione deltutto personale...non mi piace e per questo non merito di essere crocifisso...la gente è convinta di andare in UA e di fare i propri comodi, in tutti i sensi...con pochi dollari sono convinti di comprarsi una nazione! Credo che dovremmo demolire questa convinzione partendo proprio da questo forum...

Benny, hai molto da insegnarci però...usa 9 parole per demolire, ma 1 spendila per costruire...

Per il resto: la polizia è in gran parte corrotta per quello che ho visto (ad Odessa c'è la carneficina di stranieri, vengono tutti fermati)...ovviamente ci sono anche quelli bravi ed onesti...le truffe si nascondono dietro l'angolo, e ve ne sono di tutti i tipi...

Bisogna stare attenti insomma :wink:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Messaggiodi RobyUA il martedì 16 settembre 2008, 4:18

viaggiatore ha scritto: . . . . E chi nel forum vorrebbe venire a lavorare in Ucraina? chi lo farebbe davvero?vedo solo tanti ma, vorrei ma non posso, o altro,
io al massimo vedo molta gente che viene qui per altro...


Ciao viaggiatore,

mi era sfuggito questo tuo intervento quindi ti rispondo adesso anche se con
un po di ritardo.
Non voglio in alcun modo fare le veci di altri che come me hanno espresso
più volte il loro desiderio di provare a vivere e lavorare in Ucraina quindi
quello che scrivo esprime solo il mio pensiero.

Il fatto che io abbia manifestato e condiviso qui sul forum il desiderio di
vivere e lavorare in UA è stato dettato dal fatto che, probabilmente, ho
vissuto esperienze lavorative, di amicizia e rapporti di lavoro con persone
ucraine diverse da quelle che hai vissuto tu senza negare, ovvio, che
la permanenza sul posto e lo scontrarsi con problematiche quotidiane
può logorare (nessuno è qui a negarlo).

Negli ultimi anni, però, non è che proprio sono stato li a grattarmi, qualche
dittarella l'ho messa su anche io investendo denaro (guadagnato e non
regalato o ereditato) e, soprattutto, fatica.
Ora, visto che le cose in Italia non vanno tanto bene e visto che, invece,
i miei sforzi sembrano produrre qualcosina, non vedo perchè dovrei
chiudere "baracca e burattini" e trasferirmi senza aver prima, perlomeno,
avviato qualcosa che mi permetta lo stesso tenore di vita che ho qui in IT
(per la cronaca non sono Bill Gates). In passato di tentativi ne ho fatti,
alcuni non sono andati bene, altri si sono evoluti in rapporti di lavorano
che vedono le persone ucraine venire qui ad acquistare i prodotti che gli
vendo (sarebbe meglio dire che gli vendiamo visto che non sono da solo).
Altri rapporti di lavoro li sto sviluppando proprio in questi ultimi due mesi
proprio con una persona ucraina che trovo estremamente corretta e
professionale.
Come vedi il desiderio e non solo quello c'è, solo che quanto fatto
fino adesso non implica la mia presenza costante in UA. Forse questo mio
progetto non si realizzerà nel breve periodo o forse non si realizzerà mai
chi può dirlo ma di una cosa sono sicurissimo: nesuno e ripeto nessuno
può permettersi di sentenziare sull'operato altrui, peraltro senza la
minima cognizione di causa, arrogandosi il diritto di riassumere il tutto
con un " . . . vedo solo tanti ma, vorrei ma non posso . . " senza peccare
di superficialità ed anche conoscendo le vicissitudini altrui giudicare non è
mai bello pur essendo pronti ad essere giudicati.

Citando le tue stesse parole che ti riporto per tua comodita:
viaggiatore ha scritto: . . . . ma ho investito tanti miei soldi e fatica per creare qualcosa di più ampio, ma forse purtroppo non è stato abbastanza dato che vedo quello che succede tutti i giorni, e chiudere da un giorno all'altro qualcosa di complesso non è semplice . . . .
differenze-di-vedute-t2477.html?amp;highlight=#2477

potrei leggere il tuo "vorrei ma non posso" o, meglio, "vorrei scappare
dall'Ucraina ma non posso visto che sono piantato qui in mezzo ad
ubriaconi, badanti e poliziotti tutti corrotti a causa della mia ditta".

Perchè per me e per altri come me dovrebbe essere facile chiudere tutto
e trasferirmi e per te, invece, dovrebbe essere difficile quindi non dovresti
essere etichettato con un "vorrei ma non posso" ???

Ovviamente mi guardo bene dal farlo poichè non conosco la tua
situazione così come tu non conosci la mia ne quella di tutti quelli che qui,
come me, hanno il desiderio di provare a vivere in UA.

Se le congiunture future ed i lmio lavoro mi porteranno a vivere in UA
avrò realizzato un mio progetto altrimenti ne avrò realizzati altri continuando
a frequentare l'Ucraina, gli amici/che ucraine, cercando di
conoscere nuova gente possibilmente amante di quel Paese come gli altri
iscritti a Ucrainaviaggi Alibrando in primis che pur facendo altro nella vita
ha saputo creare tutto questo "po po" di roba (non semplice detto da uno
del mestiere).

Vivi in una posizione di privilegio se vista da chi vorrebbe essere li (te lo
dico senza retorica e con un filo di invidia) potresti essere una fonte
attendibile ed inesauribile di notizie e consigli sul modo corretto di fare
impresa in Ucraina ed invece niente di niente. Mi viene quasi il dubbio
che tu sia qui solo per denigrare il Del Piero citato sopra !

RobyUA !!!

P.S. se questo mio post produrrà strascichi come quelli sopra sappi,
viaggiatore, che non parteciperò e non perchè mi nascondo ma
semplicemente perchè sono qui per approfondire la mia conoscenza su un
Paese che amo (ed a dire il vero con tutte le notizie che Forrest, peterthegreat,
Arcovia ed altri scrivono in continuazione sta diventando
un bell'impegno leggere tutto) non per fomentare discussioni che
non portano a nulla. Sarò sempre pronto, comunque, ad apportare il mio
contributo nel caso in cui, invece, si aprano threads in cui potrò farlo.
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Messaggiodi alekos il martedì 16 settembre 2008, 9:25

:-({|= bravo RobyUA , bel discorso che condivido =D>
Avatar utente
alekos
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2007, 15:04
Località: Mondo

Messaggiodi johannes100 il mercoledì 17 settembre 2008, 14:25

[quote="viaggiatore] P.s. non mi piace molto aiutare i turisti (in questo forum quella parola è assolutamente vietata perchè denigratoria, se ti piace usarla frequenta il forum che la usa.).[/quote]

Dimmi che forum frequenti e ti diró chi sei.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: Occhio alla penna ! ovvero: Tentativo di truffa a Kiev

Messaggiodi GIOVEBOY il martedì 8 settembre 2009, 17:34

ciao, il 6 agosto in auto ero in prossimita' di Lvov, vedo una banca e decido di fermarmi per cambiare qualche euro,ero senza grivna.
Entro in banca,mi dicono che non hanno un soldo....esco mentre mi avvicino all'auto , ecco che sento un tipo un po' pelato ,robusto con diverse cicatrici in faccia che blatera qualcosa verso di me.
Mi fermo e questo raccatta da terra un pacchetto di soldi,euro,dollari e grivna piu' 2 carte di credito e mi chiede (suppongo mi chiede se sono miei in russo io mica lo capivo) se sono miei i soldi, io dico di no.....allora lui leva l'elastico e dice ok,fifty fifty...e comincia a contare sti soldi...
nel mentre ecco che arriva un altro tipo losco che fa finta di cercare qualcosa e guarda in terra....chiede qualcosa,suppongo chieda se avevamo visto i soldi e ovviamente l'altro dice di no....e mi guarda da pessimo attore ...
io mi avvio alla macchina , e gli faccio ciao con la manina....entro in auto il pelato mi chiede se è mia fa per entrare io gli chiudo la porta e gli dico: passo dopo :evil:
vado via....giro l'auto e ritorno indietro dopo neanche un minuto ,non c'era piu' traccia di nessuno.
VIVI COME SE TU DOVESSI MORIRE DOMANI,PENSA COME SE TU NON DOVESSI MORIRE MAI
Avatar utente
GIOVEBOY
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: giovedì 30 agosto 2007, 15:27
Località: Prato

Re: Occhio alla penna ! ovvero: Tentativo di truffa a Kiev

Messaggiodi magma-x il martedì 8 settembre 2009, 17:43

...questo tipo di truffa, la ignoravo...

per la serie: variazione sul tema... :lol:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Racconti di viaggio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron