Nuovo sistema fiscale

Come aprire una attivita' di lavoro ucraina, la burocrazia, le problematiche, i consigli, i settori di commercio...

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi karayuschij il lunedì 29 novembre 2010, 10:08

"Per le tasse le scadenze fiscali rimarranno sostanzialmente invariate e dipenderanno dal tipo di attivita' : chi sara' ancora con il sistema semplificato paghera' mensilmente, chi con il sistema ordinario paghera' diverse volte al mese."

Con il sistema semplificato pago ogni tre mesi, è una possibile opzione.

Però mi sorge una domanda: il mese prossimo devo andare all'ufficio delle tasse per confermare il sistema che voglio usare per l'anno prossimo, sulla base della legge fiscale attuale però - mica posso confermare sulla base di una legge che non esiste ancora, e che quindi non posso conoscere (!!).
Se quindi dopo la legge cambia, che regole dovrei seguire, quelle attuali che ho accettato o quelle future che non so se mi convengono (poiché non so quale sarà la legge fiscale)?
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56


Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi alandd2001 il lunedì 29 novembre 2010, 13:36

Il mio consiglio è di andare nel sistema generale, se poi la legge non cambia al massimo ti fai 1 anno di sistema generale e poi torni nell'altro...

Magari è un consiglio che può sembrare sconveniente ma ti semplifica la vita, che non è poca cosa qui...
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi andbod il lunedì 29 novembre 2010, 18:02

Pare che le amministrazioni fiscali abbiano ricevuto l'ordine, per ora, di non accettare alcun documento o, comunque, accettarli con riserva. In sostanza tengono tutto fermo fino a che non si sapra' qualcosa.

Questo significa anche che non accetteranno le richieste di cambio di regime fiscale anche perche' non sanno se le imprese coinfluiranno automaticamente nel sistema generale, dovranno compilare un modulo particolare o altro.

A parte l'assurdo di pensare che un'azienda possa radicalmente cambiare sistema amministrativo e fiscale da una settimana all'altra, realizzare un piano di business, ipotizzare investimenti, la cosa e' anche completamente in contrasto con la Legge in vigore che prevede che qualsiasi modifica delle norme fiscali non possa essere fatta nel quartale (nei 3 mesi) precedente all'entra in vigore e, per alcune disposizioni, nell'anno precedente.

Uno dei potenziali problemi che diversi esperti hanno evidenziato e' anche la possibilita' di ricorsi di massa (ricordo che la stessa cosa era capitata anche al momento del tentativo di far pagare i contributi pensionistici e la Giustizia amministrativa aveva dato ragione agli imprenditori).

Pare che il Governo e il Presidente stiano iniziando a rendersi conto delle abnormita' scritte nel nuovo codice e che lo stesso verra' in gran parte rimandato.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi alandd2001 il martedì 30 novembre 2010, 14:59

Il presidente Yanukovich ha apposto il veto sulla legge, respingendola al parlamento.

Nel suo comunicato ha posto l'accento proprio sul problema centrale della legge, cioè non le maggiori tasse da pagare (diciamolo, far pagare 200 grivne al mese e poi pretendere una pensione minimo di 700 fa ridere), bensì sull'eccessivo potere dato all'amministrazione fiscale.

Speriamo che questo venga corretto in maniera consona dal parlamento.
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi andbod il martedì 30 novembre 2010, 15:46

Il vero problema e oggetto del contentendere penso sia proprio quello dei poteri dell'amministrazione finanziaria, oltre alla possibilita' per le attivita' dei bazar e dei piccoli professionisti di contuinare a lavorare in regime semplificato.

Se questi due punti verranno mantenuti e verranno alzate le tasse dalle attuali 200 UAH ad una forchetta variabile (sulla base dell'attivita' e del reddito e compresi i contributi pensionistici) tra le 850 e 5338,24 UAH penso che la protesta si ferma' e governo e imprenditori troveranno un accordo.

L'unico punto del contendere resta infatti l'applicazione dei contributi pensionistici che, secondo gli imprenditori, e' troppo elevata visto che, una volta in pensione, anche se versassero 4338,24 UAH al mese si troverebbero con la pensione minima da 700 UAH.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi alandd2001 il martedì 30 novembre 2010, 17:47

Ah guarda, io sulla pensione con i miei 25 anni ci ho messo la croce sopra, so che nessuno di noi ce la avrà mai.

Per me l'unico punto da togliere è quello sui poterei della nalogovaja.
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi andbod il giovedì 2 dicembre 2010, 22:26

Intanto e' stato approvato definitivamente il nuovo codice delle tasse Ucraine con alcune importanti novita' : viene mantenuto (per un periodo limitato di tempo in attesa che vengano stabilita delle norme piu' chiare) il sistema semplificato per le sole ditte individuali con pero' l'introduzione dei contributi pensionistici.

Sono stati inoltre limitati i poteri degli ispettori fiscali che, a differenza della prima edizione del codice, non potranno piu' effettuare sequestri senza la preventiva autorizzazione di un giudice.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi alandd2001 il lunedì 6 dicembre 2010, 11:59

Sai per caso dare un link dove si possa leggere la versione definitiva del codice?

Grazie
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi andbod il lunedì 6 dicembre 2010, 16:40

Puoi trovare il testo completo a questo indirizzo :

http://www.sta.gov.ua/doccatalog/document?id=300427
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi jcaloe il martedì 21 dicembre 2010, 11:49

E' proprio vero che gli esami non finiscono mai. Dopo tanti anni passati a lavorare in Nord America (Canada e Stati Uniti), essendo cresciuto lì, sono tornato in Italia per stare un poco vicino ai kiei figli, ma in occasione di un viaggio a Kiev in qualità di interprete per l'Inglese al servizio di un imprenditore Italiano ho conosciuto una ragazza Ucraina che ora è mia moglie.

Per seguirmi in Italia ha lasciato un ottimo lavoro a Kiev ed ora vive con me in Italia, ma mentre lei si è quasi assuefatta alla vita italiana, io non riesco ad abituarmi al poco ordine che impera e regna qui per cui avrei deciso, ora che i figli sono abbastanza grandi, di spostarmi in Ucraina.

Quest'anno sono stato circa quattro mesi a Kiev, durante i quali ho completato l'appartamento che avevamo comprato rustico a Settembre 2009 ne quartiere di Pozniaki, per cui adesso ho un casa moderna ed accogliente, di nostra proprietà.

Ho imparato la città abbastanza bene per cui adesso riesco a girarla in automobile senza usare più il navigatore.
Ho imparato ad apprezzare le qualità del popolo Ucraino, ma mi rendo conto che per poter vivere compiutamente lì (come, credo, in qualsiasi altro paese) occorre trovare un lavoro o una attività.

Facendo anche tesoro delle esperienze e delle opinioni di cui questo forum è straordinariamente ricco mi rendo conto che non è possibile avere un lavoro dipendente in Ucraina (d'altra parte non lo vorrei), anche se sto studiando, tempo permettendo, la lingua ucraina, che comunque mi sarebbe molto utile.

Non voglio perdere tempo nel valutare se posso svolgere la mia attività di Ingegnere, lavoro che svolgo in Italia, o di costruttore, lavoro che svolgevo in Nord America, perchè l'Ucraina abbonda di queste professionalità, del resto mal pagate.

Ho preso cpontatto, tramite un mio amico ucraino, Direttore di filiale Unicredit a Kiev, con un piccolo imprenditore di Lviv col quale mi sono incontrato a Novembre proprio a Lviv, al fine di valutare la possibilità di impiantare una piccola fabbrica di produzione di pellets nella zona carpatica (Oblast di Lviv o Ivano- Frankivski) per cui tre giorni abbiamo girato in macchina per valutare meglio la situazione.

Ho anche trovato due partners Italiani, interessato ad entrare nel business, ma ho alcune perplessità, legate sopratutto alla situazione ucraina (alto livello di corruzione negli uffici ed in dogana, red tape, che tradotto significa burocrazia fine a se stessa (l'ho sperimentata a mie spese con la polizia in occasione dei miei già molteplici viaggi in auto dall'Italia e in ambito ucraino)e sopratutto l'incognita della nuova legge fiscale che il Presidente Yanukovich ha già firmato e che sembrerebbe favorisca le grandi corporazioni a scapito delle piccole compagnie.

Abbiamo fatto un business plan ma ritengo che ci sia molto da fare ancora nella fase preparativa. Forse qualcuno può darmi qualche consiglio o suggerimento.

Ringrazio Tutti.

Edit: primo) sei andato fuori tema; secondo) dovresti scrivere a paragrafi come ho modificato io, leggi i vari regolamenti.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi Morris il martedì 21 dicembre 2010, 13:39

Ciao.
Trovo interessante la tua idea sulla fabbrica di pellets, questo è un progetto che prevede anche l'esportazione in Italia?
Se si, avete già fatto dei calcoli sui probabili costi di vendita?
Mi piacerebbe avere qualche informazione in merito,..... attualmente questo sito non mi permette di inviare o ricevere messaggi privati, sembra che io sono ancora troppo "nuovo" per questo :) ma forse possiamo trovare un modo alternativo per comunicare in privato, nel caso che lo ritieni opportuno.
Buona giornata e saluti a tutti.
Avatar utente
Morris
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:27
Residenza: Taviano (LE)
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi uvdonbairo il martedì 21 dicembre 2010, 15:49

Stiamo andando fuori tema.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi Morris il martedì 21 dicembre 2010, 16:21

Chiedo scusa all'Amministratore per il mio intervento su un fuori tema, ma trovo interessante l'argomento trattato da jcaloe, e siccome il programma di "Ucraina Viaggi" mi impedisce di inviare e ricevere messaggi, vorrei pregare l'Utente jcaloe di aprire un apposito tema, in modo che io posso cercare di avere un dialogo senza commettere infrazioni.
Ringrazio in anticipo, e buon lavoro a tutti.
Avatar utente
Morris
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:27
Residenza: Taviano (LE)
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi andbod il giovedì 26 gennaio 2012, 14:47

A paritre dal primo gennaio 2012 sono cambiate nuovamente le regole per gli imprenditori in regime semplificato, in particolare per gli imprenditori privati e' stato ridotto notevolmente il volume massimo d'affari che poossono realizzare, portandolo a circa 14.000 euro (al cambio attuale).

Inoltre praticamente sono rimaste possibili solo le attivita' di servizio alle persone e/o alle imprese in contabilita' semplificata e sono state vietate le attivita' verso l'estero.

Una notizia positiva e' che pero' al contempo e' stata introdotta una nuova aliquota del 5% sul fatturato per tutte lee aziende che fanno fino a circa 260.000 euro di fatturato, esclusi molti tipi di servizi come quelli di consulenza. Certto e' molto di piu' delle tasse precedentemente in vigore ma, almeno per alcune attivita', puo'' rappresentare una valida alternativa al sistema normale, vero inferno di norme e obblighi.

La notizia negativa e' che invece l'ottenimento dello status di contabilita' semplificata potra' essere contestato in qualsiasi momento dalle Autorita' fiscali portantdo automaticamente l'aliquota al 15%. Questa scelta, considerato il livello di corruzione potrebbe portare non pochi problemi alle aziende.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuovo sistema fiscale

Messaggiodi peterthegreat il martedì 26 giugno 2012, 17:52

Sono tutti in regola,non ho sentito di nessuno che lavora in fabbrica in nero, tranne quello che lavorano nei bazar.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6406
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Aprire una attivita' in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti