Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Tutti i documenti e le procedure per sposarsi con un cittadino ucraino.

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi andbod il martedì 6 ottobre 2015, 10:46

Senza apostille i documenti rilasciati in Italia non hanno alcun valore in Ucraina per cui sicuramente è necessario apporre l'apostille.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi maurik69 il martedì 6 ottobre 2015, 14:39

perdonatemi se ho perso qualche filo dei passaggi,
ma visto che potrebbe interessare forse anche altri,
per chi e'divorziato serve l attestato del certificato
di matrimonio dove e'scritto anche della sentenza di divorzio

penso che sia quello rilasciato dal comune dove e'trascritto il matrimonio
,la richiesta dell originale del tribunale mi sembra un po
alla "tipica"burocrazia all ucraina,dove dipende da chi hai di fronte,
o sbaglio? la seconda domanda e',perdonate se non ricordo
di averlo letto da qualche altra parte del forum,

ma in italia dove si va' ad apostillare i certificati italiani?
ringrazio anticipatamente per lattenzione.
Avatar utente
maurik69
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 20:10
Residenza: rimini (chiavetta9
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi andbod il martedì 6 ottobre 2015, 15:02

Se il certificato riporta l'estratto della sentenza non dovrebbe essere richiesto altro dalle autorità Ucraine. Probabilmente non avendo letto la traduzione non avevano chiara la situazione è si è generata confusione oppure si è di fronte ad uno dei tanti casi di errata interpretazione della normativa da parte di un pubblico ufficiale.

In Italia l'apostille si richiede in Prefettura.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi spikebn il martedì 6 ottobre 2015, 16:37

andbod...grazie delle risposte...ancge se io credo che un pubblico ufficiale dovrebbeessere chiaro nelle risposte....non trovo giusto che abbia detto a tania una cosa sbagliata e per colpa sua io debba farmi altri 4000 km per andare a fare sto benedetto certificato....senza contare che ora non so quando potro tornare a fare il tutto....in ogni caso ti ringrazio perche almeno tu mi hai risposto....
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi andbod il martedì 6 ottobre 2015, 18:05

Volendo l'apostille puoi anche delegare un terzo per farla apporre e farti spedire il documento in originale tramite i furgoni e quindi, con il biglietto aereo di ritorno, richiedere la procedura d'urgenza per fissare la data del matrimonio.

Non è certo che accettino la procedura d'urgenza in questo caso ma puoi provare.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi spikebn il mercoledì 7 ottobre 2015, 18:17

andbod...ancora grazie!! per l-impegno..la serieta e la gentilezza che dimostri sempre!! cmq io lunedi e martedi sono a lviv...se ci sei per un caffe fammi sapere...l-invito [ovviamente rivolto a tutto il gruppo!!
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi tsoi87 il domenica 11 ottobre 2015, 10:50

non mi sembra di capire tutto il procedimento correttamente.. proviamo a riassumere..

in poche parole, gli step precisi ed esatti da fare sono:

-si va allo zacs e si prende appuntamento
-si traducono ufficialmente e con timbro del notaio i passaporti dei coniugi
-si pagano i bollettini dello zacs
-ci si sposa allo zacs di kiev e appena finito il matrimonio si va nella porta vicino a fare timbrare il certificato
-si va in ambasciata italiana a portare il certificato di matrimonio e si compila e sottoscrive la dichiarazione sostitutiva

c'è altro? in questo procedimento (se è sbagliato correggettemi per favore visto che non ho capito tanto bene) è automatica la richiesta del visto multi entri o bisogna farla in un modo particolare? bisogna anche comunicare futuri indirizzi di residenza o cosa?
fino agli step che ho scritto ho capito tutto (sempre se siano corretti, sperando di aver capito bene), ma è dopo che cado un po dalle nuvole

aiutooooooo 8-[
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 11 ottobre 2015, 11:50

Per me sono passati ormai più di 9 anni.
Quindi ti risponderà più accuratamente chi si è sposato di recente.

Io un consiglio do' a tutti.
NON FATE CAMBIARE COGNOME ALLA VOSTRA FUTURA MOGLIE
Perché complicarsi ulteriormente la vita.
Quando la vita con un Ucraina è già complicata di suo????

Auguri
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi tsoi87 il domenica 11 ottobre 2015, 12:14

vittorio_guido ha scritto:Per me sono passati ormai più di 9 anni.
Quindi ti risponderà più accuratamente chi si è sposato di recente.

Io un consiglio do' a tutti.
NON FATE CAMBIARE COGNOME ALLA VOSTRA FUTURA MOGLIE
Perché complicarsi ulteriormente la vita.
Quando la vita con un Ucraina è già complicata di suo????

Auguri
Vittò


perchè consigli vivamente di non far cambiare cognome? :shock: :shock:

la mia lei vuole cambiare cognome, la da come una cosa scontata e lo vuole fortemente.... perchè loro hanno questa fissazione del cognome?

e perchè tu lo sconsigli fortemente? cosa comporta? :shock: :shock: :shock:
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 11 ottobre 2015, 14:42

Perche toglierti il gusto della sorpresa?

Hai 3 mesi di tempo.
Lei riesce a fare il passaporto internazionale in un mese?
Poi sarai qui con noi a lamentarti che ti sei sposato e che lei non viene in italia perché non ha i documenti nuovi.
Dopo un paio di anni sarai qui di nuovo a lamentarti perché per la cittadinanza non tornano i certificati di nascita con i documenti di lei.
Poi presa la cittadinanza. Sarai qui a dirci che lo stato italiano vuole dargli il vecchio cognome.
Visto che divertimento?
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi tsoi87 il domenica 11 ottobre 2015, 15:40

vittorio_guido ha scritto:Perche toglierti il gusto della sorpresa?

Hai 3 mesi di tempo.
Lei riesce a fare il passaporto internazionale in un mese?
Poi sarai qui con noi a lamentarti che ti sei sposato e che lei non viene in italia perché non ha i documenti nuovi.
Dopo un paio di anni sarai qui di nuovo a lamentarti perché per la cittadinanza non tornano i certificati di nascita con i documenti di lei.
Poi presa la cittadinanza. Sarai qui a dirci che lo stato italiano vuole dargli il vecchio cognome.
Visto che divertimento?


quindi mi sembra di capire che se cambia cognome, non si riceve subito il passaporto internazionale e in futuro è piu complicato per la cittadinanza per via dei documenti vecchi col vecchio cognome...
vai è diglielo ora alla mia lei...... :(

e che mi dite della separazione dei beni? a livello burocratico è consigliata o no?
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi andbod il domenica 11 ottobre 2015, 15:50

Il cambio cognome genera una serie infita di problemi e di documenti da fare e da rifare nel corso degli anni, sia in Ucraina che in Italia. Anche se pare che le cose siano migliorate sul fronte dell'acquisizione dell'eventuale cittadinanza Italiana, per tutto il resto è assolutamente sconsigliabile.

Per la separazione dei beni la stessa non ha alcun valore per la Legge Ucraina, quindi qualsiasi cosa che farete o acquisterete in Ucraina sarà comunque in regime dei beni comune. Per l'Italia è possibile richiederla (con testimoni) al momento della trascrizione del matrimonio.

In merito alla procedura per sposarsi ci sono diversi post sul sito, in particolare l'ultimo punto non è in realtà cosi semplice : il certificato di matrimonio va fatto firmare e timbrare dal RAGS regionale, quindi apostillato, quindi tradotto da un tradutorre certificato dall'Ambasciata Italiana a Kyiv e la traduzione confermata dal Consolato stesso (impropriamente viene detto che viene legalizzata).

Una volta che è tutto pronto si può richiedere il visto C per turismo multiplo avendo cura di chiedere una copia del certificato in Consolato in modo da presentarla assieme ai documenti per il visto.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7163
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi tsoi87 il domenica 11 ottobre 2015, 16:10

andbod ha scritto:Il cambio cognome genera una serie infita di problemi e di documenti da fare e da rifare nel corso degli anni, sia in Ucraina che in Italia. Anche se pare che le cose siano migliorate sul fronte dell'acquisizione dell'eventuale cittadinanza Italiana, per tutto il resto è assolutamente sconsigliabile.

Per la separazione dei beni la stessa non ha alcun valore per la Legge Ucraina, quindi qualsiasi cosa che farete o acquisterete in Ucraina sarà comunque in regime dei beni comune. Per l'Italia è possibile richiederla (con testimoni) al momento della trascrizione del matrimonio.

In merito alla procedura per sposarsi ci sono diversi post sul sito, in particolare l'ultimo punto non è in realtà cosi semplice : il certificato di matrimonio va fatto firmare e timbrare dal RAGS regionale, quindi apostillato, quindi tradotto da un tradutorre certificato dall'Ambasciata Italiana a Kyiv e la traduzione confermata dal Consolato stesso (impropriamente viene detto che viene legalizzata).

Una volta che è tutto pronto si può richiedere il visto C per turismo multiplo avendo cura di chiedere una copia del certificato in Consolato in modo da presentarla assieme ai documenti per il visto.


ma perchè è tutto cosi incasinato :cry: :cry: :cry:
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi andrea.ua.83 il domenica 11 ottobre 2015, 17:26

tsoi87 ha scritto:
vittorio_guido ha scritto:e che mi dite della separazione dei beni? a livello burocratico è consigliata o no?


la separazione di cui parli ha effetto in italia, non in ucraina.

in ucraina e' pero' possibile regolamentare i rapporti patrimoniali tra coniugi mediante la stipula di contratto matrimoniale, che puo' essere sottoscritto prima (ipotesi preferibile se volete tenere separati i beni) o in pendenza di matrimonio ed ovviamente necessita di essere autenticato da notaio.
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 577
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Nuova regolamentazione in UA per matrimonio.

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 11 ottobre 2015, 18:47

andrea.ua.83 ha scritto:
tsoi87 ha scritto:
vittorio_guido ha scritto:e che mi dite della separazione dei beni? a livello burocratico è consigliata o no?




Io non ho scritto niente sulla separazione dei beni...
Non capisco come possa essere riportato , ma tanto..

Comunque esiste anche in Ucraina, come ti hanno detto sopra.
Se non fai niente, la condivisione dei beni è automatica.
Altrimenti hai bisogno dell'avvocato, se non erro.
Ma tanto sei in Ucraina... non voglio scrivere cose sgradevoli.......

Sul perchè è incasinato cambiare cognome...
Non capisco cosa ci sia di difficile da capire.
Appena si sposa e farà richiesta di cambio cognome, dovrà rifare tutti i documenti.
Perchè la vecchia donna che hai sposato, burocraticamente parlando non esiste più....
Fai finta che domattina ti svegli in Italia e ti dicono:
Uomo A: Signor Rossi i suoi documenti non sono validi
Signor Rossi: Scusi ma io non sono il signor Rossi, sono il signor bianchi
Uomo A: Si certo fino a ieri, oggi è il signor Rossi... mi porti il suo passaporto nuovo ecc ecc..
Signor Rossi: ma io non li ho......
Uomo A: beh li faccia... Quanto tempo ha prima di tornare in Italia? 10 giorni?.. :lol: :lol: :lol:
Non capisco dove sia il complicato... Mia moglie aveva un visto per l'america con il vecchio cognome... per intendersi, dopo il cambio cognome era carta straccia..
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Matrimonio con cittadini ucraini.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti