NUOVA LEGGE doppia CITTADINANZA UA??

La politica in Ucraina.

Re: NUOVA LEGGE doppia CITTADINANZA UA??

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 19 settembre 2009, 20:04

Era solo uno scalo intermedio di un ora e si pensava di andare attraverso l'aerea transiti a prendere il secondo volo, senza passare quindi dal controllo passaporti.


Poi nel nostro caso specifico, lavoro all'estero e continui spostamenti (prossimo trasloco a gennaio 2010), era una necessità.

Lo so, non è romantico "abbandonare" la cittadinanza di origine, ma nessuno voleva farlo, sono gli Ucraini ad avere scelto (come pochi paesi nel mondo) di non concedere le doppie cittadinanze per scelta "politica" ed a prescindere dai rapporti di amicizia o meno dell'Ucraina con uno Stato in particolare.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Re: NUOVA LEGGE doppia CITTADINANZA UA??

Messaggiodi peterthegreat il sabato 19 settembre 2009, 20:39

Ciao,
infatti e' una cosa che non capisco, se continuano con questa politica tra 10 anni si svuota completamente il paese.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5547
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: NUOVA LEGGE doppia CITTADINANZA UA??

Messaggiodi andrey il domenica 20 settembre 2009, 10:43

infatti ho chiesto sul forum maggiori info perchè si attendeva da anni una legge che permettesse la doppia cittadinanza in UA,ma come in Italia i conservatori spesso giocano dei brutti scherzi,peggiorando invece di migliorare,vediamo come và a finire,anche la proposta bipartisan in Italia anche se parte con dei nobili principi,chissà quali ostacoli e cambiamenti o insabbiamenti avrà.Vorrei ricordare che dopo la caduta del muro la storia sta accellerando i suoi tempi e occorre anche che la burocrazia responsabilmente ponga i suoi cambiamenti.per esempio sono in arrivo e non è stato un percorso facile l'abolizione dei visti per Albania,montenegro,serbia.chissà forse domani anche per l'Ua.Se questi politci Ua cominciassero un cammino di avvicinamento culturale ai paesi UE,che non sono certo l'icona del fare tutto bene e giusto,ma hanno delle regole generali che rendono una prospettiva di vita almeno decente ai propri cittadini,quantomeno migliore di chi in Ua o altri stati decidono di lasciare il proprio paese di nascita per affrontare una vita ricca perlomeno di incognite,e che contribuiscono comuque all'aumento indiretto di ricchezza del proprio paese.giusto il richiamo anche alla diminuzione demografica dell'UA che ha numeri veramente preoccupanti in un territorio doppio dell'Italia,anche lì come ad esempio in Romania aumenta l'immigrazione di popoli ancora più poveri. E come mia moglie,amo profondamente.Infatti un pensierino per passarci la pensione sempre ammesso di arrivarci l'ho già fatto.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5541
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: NUOVA LEGGE doppia CITTADINANZA UA??

Messaggiodi Mauroest il domenica 27 ottobre 2013, 21:32

Forrest Gump ha scritto:Dopo un anno di matrimonio, mia moglie che aveva il passaporto ucraino è rimasta a terra per un volo Roma- New York - Cancun. (il problema era lo scalo a New york di 1 ora...


Mia moglie ed io stiamo organizzando un lungo viaggio in Oriente, con molti voli e transiti in sei aeroporti.
Difficolta' ENORMI nel capire se lei potra' transitare oppure avra' bisogno del Visa anche solo per fare dieci minuti di spostamento tra due terminal. Abbiamo dovuto fare i salti mortali per scegliere compagnia aerea/aeroporti spendendo molto di piu'.
Se avesse la cittadinanza italiana o meglio la doppia cittadinanza per non sentirsi straniera in UA, sarebbe stato tutto MOLTO piu' semplice.
Poi vediamo questo video alla TV e qualche ''dolce'' parola ci scappa:
http://www.youtube.com/watch?v=Wp_NMJdpZOI


______
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti