Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 15 agosto 2012, 17:15

Come ci arrivi a Simferopoli dalla Turchia senza passare la notte a Istunbul?L'aereo parte alle 7 del mattino o alle 19.Non ci sono le coincidenze all'andata.Ci sono altri voli che non conosco?Mi sa che devi organizzare l'albergo per i tuoi genitori.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42


Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi beppino il mercoledì 15 agosto 2012, 22:17

L'aereo lo prendiamo una settimana prima del matrimonio e fa scalo a istanbul. Lì mi defilerei e uscirei dall'aereporto. Fortunatamente ho un amico che è mezzo emigrato a istanbul. Se mi ospita o mi da lechiavi di casa per me stare lì, a parte internet, non dovrebbe essere un grosso problema. A meno che abbia affittato per l'estate.

I genitori dovrebbero continuare il viaggio e cavarsela fino all'uscita dove dovrebbero trovare la sposa che poveretta si becca i suoceri da prima di diventare nuora che sarà già pscologicamente molto provata.
Adesso sto quasi pensando di prendere un andata e ritorno da simferopoli per istanbul, provare a entrare e se non mi fanno entrare andare a istanbul, attendere in turchia ed entrare il giorno prima del matrimonio (ma mi lasceranno andare al check in?).

Tutto se il conteggio a ritroso non deve arrivare per forza al timbro di ingresso, cosa che se nesun utente ha già sperimentato sulla sua pelle vedo sempre più difficile sapere per certo. :x

Anche il foglio della multa che salverebbe tutto ...
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi andbod il giovedì 16 agosto 2012, 16:05

beppino ha scritto:Poi una volta entrato il periodo dei 180 giorni scorre ... 9 settembre / 14 marzo , 10 settembre / 15 marzo per cui sarei sempre in regola per un bel po'.


Purtroppo, almeno secondo l'interpretazione che danno le guardie di frontiera qui a Lviv, non fanno scorrere i giorni : in sostanza il giorno in cui entri fanno il calcolo e quelli sono i giorni che puoi restare (per la verita' funziona cosi anche con i tempi di permanenza per i visti Schengen con la differenza che per quelli vale la regola dei periodi di 90 giorni ogni 180 dopo il primo ingresso), quindi potresti restare solo 2 giorni.

In teoria all'ingresso ti dovrebbero avvisare che hai solo 2 giorni di permanenza rimanenti, cosa che pero' non fanno praticamente mai.

Se in questi due giorni riesci a sposarti diventi inespellibile, almeno fino a che tua moglie vive e risiede in Ucraina (e' un diritto molto difficile da far valere ma difficilmente in caso di controllo andranno oltre una multa).

Riguardo al calcolo dei giorni a ritroso secondo l'interpretazione che danno qui a Lviv si prende la data di ingresso (che conta 1 giorno), poi si prendono gli ultimi 6 mesi e in quei 6 mesi si fa il conto dei giorni (compreso quello d'ingresso e di uscita) in cui si e' restati in Ucraina, senza andare fino al timbro di ingresso.

Qui a Lviv sostengono che l'informazione e' registrata in un database e quindi ovunque abbiano accesso al database (ormai dovrebbero averlo quasi tutti i posti di frontiera) appena immettono i dati del passaporto vedono quanti giorni una persona e' rimasta in territorio Ucraino. Il controllo manuale lo fanno se il collegmaento al database non funziona (cosa che capita spesso a quanto pare) o per confermare l'informazione visualizzata dal computer.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7162
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi beppino il giovedì 16 agosto 2012, 16:56

andbod ha scritto:Se in questi due giorni riesci a sposarti diventi inespellibile, almeno fino a che tua moglie vive e risiede in Ucraina (e' un diritto molto difficile da far valere ma difficilmente in caso di controllo andranno oltre una multa).

Riguardo al calcolo dei giorni a ritroso secondo l'interpretazione che danno qui a Lviv si prende la data di ingresso (che conta 1 giorno), poi si prendono gli ultimi 6 mesi e in quei 6 mesi si fa il conto dei giorni (compreso quello d'ingresso e di uscita) in cui si e' restati in Ucraina, senza andare fino al timbro di ingresso.


Allora ci sto dentro :).
Ho anche il volo di ritorno che ho preso con i genitori (costava uguale o meno che sola andata), ma due giorni dopo il matrimonio - quindi 3 giorni.

andbod ha scritto:Qui a Lviv sostengono che l'informazione e' registrata in un database e quindi ovunque abbiano accesso al database (ormai dovrebbero averlo quasi tutti i posti di frontiera) appena immettono i dati del passaporto vedono quanti giorni una persona e' rimasta in territorio Ucraino. Il controllo manuale lo fanno se il collegmaento al database non funziona (cosa che capita spesso a quanto pare) o per confermare l'informazione visualizzata dal computer.


Se usano il database il risultato dovrebbe essere lo stesso in tutta l'ucrana. Speriamo bene...

Grazie di cuore per l'interessamento!
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi beppino il lunedì 20 agosto 2012, 11:45

Nessun timbro nero sul passaporto.

Se non ci sono altri imprevisti posso sposarmi :)

Dopo essere entrato in ucraina, raccolti tutti i pezzi, conto di scrivere informazioni utili sull'argomento.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi beppino il lunedì 17 settembre 2012, 11:10

Allora...
Mi sono sposato!!!

Temendo di andare da sola allo Zags la sposa si è attivata e mi ha fornito il kit dell'ingresso 90/180:

La legge (se non va bene il link attivo posso dare un pdf):
http://document.ua/pro-zatverdzhennja-p ... 90732.html
con sottolineatura al punto:
2) не більш як 90 днів протягом 180 днів з дати першого в'їзду з держав з безвізовим порядком в'їзду, якщо інший строк не визначено міжнародними договорами України;

Il numero di telefono delle guardie di frontiera da scrivere bello grande a margine della stampata della legge:
(+38) 0445276363
Chiamando questo numero si possono chiedere informazioni e segnalare situazioni "strane". Mia moglie dice che dovrebbe bastare la vista del numero a rendere tutti più ragionevoli, e una chiamata (in russo/ucraino) per ottenere un intervento.
A lei a questo numero hanno detto che non ho commesso alcun illecito, che c'è stato un abuso e hanno chiesto il nome dell'agente che ha fatto la contravvenzione (nome che pavidamente non è stato dato :? )

Arrivato a Simferopoli la poliziotta mi ha fatto passare abbastanza tranquillamente (sarà forse il pregiudizio verso la matematica, ma le donne poliziotto per ora non hanno mai fatto troppe storie davanti ai miei molti timbri ) per cui non ho avuto bisogno di vedere se funziona... Causa lettura prolungata del forum mi pare strano che esista davvero il numero dei "castigamatti" che intervengono per riportare la giustizia e difendere i deboli, però è ancora più strano che mia moglie ci creda convintamente, per cui immagino sia vero.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 17 settembre 2012, 11:18

Niente attraversamento notturno dei Carpazi dunque?Peccato,tua moglie avrebbe ricordato questo eroico gesto d'amore per il resto della vita. :D Felicitazioni!
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi beppino il lunedì 17 settembre 2012, 11:26

Grazie!
Durante il matrimonio mel'hanno rapita. Invece che sottostare alle richieste dei sequestratori me la sono abilmente ripresa lasciandoli con un palmo di naso... Penso che come atto eroico possa bastare :)
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi andbod il lunedì 17 settembre 2012, 13:11

Bene, sono contento che tutto sia andato per il meglio!

Una nota di attenzione pero' : la Legge che hai riportato e' quella relativa alle normative che regolano la permanenza (competenza del Ministero degli Interni) ma purtroppo non e' coerente con quelle che regolano l'ingresso (competenza del Ministero degli Esteri) e questo puo' creare non pochi dubbi interpretativi.

Inoltre la norma aggiornata, scritta cosi, non e' per nulla chiara perche' parla di 90 giorni ogni 180 a partire dalla data del primo ingresso. Come calcolare la data del primo ingresso ? Bisogna contare 180 giorni a ritroso del giorno corrente e vedere quindi qual'e' il primo ingresso oppure bisogna prendere il primo ingresso in senso assoluto da quando e' stato introdotto il nuovo regime e da li calcolare periodi di 180 giorni, oppure il primo ingresso nel corso dell'anno solare o cosa altro ancora ?

E' comunque una normativa sicuramente interessante perche' annulla tutte le vecchie disposizione che aumentavano ancora di piu' la confusione. Basterebbe un ulteriore intervento per annullare le disposizioni sulle norme di ingresso (che sono un regolamento deirvato da una Legge) e l'indicazione chiara del metodo di conteggio per porre definitvamente fine all'incertezza.

Riguardo alla "minaccia" di far intervenire un superiore, la stessa a volte funziona ma molto spesso crea piu' problemi che altro perche' la corruzione e' talmente diffusa che solitamente chi dovrebbe controllare e' piu' corrotto di chi controlla. L'insistere in un'eventuale denuncia comporta il finire di fronte a un giudice e il rischio di dover contribuire alle sue spese di sostentamento, molto piu' elevate di quelle di una guarda di frontiera.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7162
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi Antonino il lunedì 14 gennaio 2013, 22:10

scusate, ho saputo ieri alla frontiera con la Moldova di una nuova legge del novembre 2012 la quale dice che si può stare in ucraina senza visto per un periodo di 90gg massimo... io in genere esco e rientro e mi faccio un mesetto in più ogni inverno, quindi 4 mesi... ora si può continuare a fare questo giochetto o no? o mi hanno detto questa cosa per spaventarmi? grazie
Antonino
 

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi stefi68 il martedì 15 gennaio 2013, 8:22

ciao antonino io per ora non ho mai avuto problemi....basta uscire e poi rientrare e non superare i 90 giorni di permanenza sul territorio ucraino. Sono stato anche per 10 mesi nel tempo di 1 anno ma sempre uscendo prima dei 90 giorni previsti per legge.
Avatar utente
stefi68
Banned
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 10 gennaio 2013, 19:45
Residenza: ucraina...goorlovca
Anti-spam: 42

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi andbod il mercoledì 16 gennaio 2013, 0:56

La Legge non e' del 2012 ma e' in vigore da almeno 3 anni. Solo dal 2012 e' stato indicato in maniera chiara e inequivocabile che anche chi e' in possesso di un visto senza l'apposizione di un'apposita estensione dell'OVIR/VVIR (ora State Migration Services) non puo' restare piu' di 90 giorni ogni 180 in territorio Ucraino.

Il restare piu' di 90 giorni ogni 180 e' un reato amministrativo che comporta l'applicazione di un'ammenda al momento dell'uscita del paese e puo' comportare di finire di fronte a un Giudice se trovati in difetto sul territorio Ucraino. Stante la normativa attuale il Giudice potrebbe disporre che lo straniero venga condotto in un centro di accoglienza temporaneo (per ora non esistono quindi si finisce in una sezione apposita della caserme di polizia) prima di essere espulso o che venga intimato il suo allontamento entro 48 ore.

Sia le Guardie di frontiera che il Giudice possono inoltre, in caso di reiterazione del reato, predisporre l'allontamento dal territorio Ucraino per un periodo che va da 6 mesi a 5 anni.

Uscire ogni 90 giorni serviva esclusivamente ad evitare le sanzioni previste da una differente normativa che pero' attualmente e' stata abrogata, quindi la regola in vigore resta solo quella dei 90 giorni ogni 180.

In alcuni posti di frontiera non dispongono ancora del database necessario al controllo della regola e quindi applicano un controllo manuale o non controllano affatto. Attenzione pero' perche' anche se ammessi sul territorio Ucraino il rischio di sanzioni e problemi e' molto alto.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7162
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi Antonino il martedì 22 gennaio 2013, 0:21

Grazie a tutti, anche se un po in ritardo... se qualcuno è ad Odessa io sono qui fino a metà febbraio... qualsiasi cosa... a disposizione!
Avatar utente
Antonino
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 122
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 0:16
Residenza: Sorrento
Anti-spam: 42

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi Barry il giovedì 16 maggio 2013, 15:07

andbod ha scritto:
...
Ultima nota : il visto D lo potrai ottenere solo fin quando tua moglie sara' residente in Ucraina. Una volta che eventualmente dovesse prendere il permesso di soggiorno in Italia non avrai piu' diritto al visto D e al permesso di soggiorno temporaneo.



Buongiorno Andbod

Rileggendo questa discussione mi sono soffermato su questa tua nota.
Ma prendere il permesso di soggiorno in Italia comporta di fatto perdere la residenza in Ucraina?
C'è questo collegamento effettivo?
Mia moglie non ha preso la residenza in Italia (sebbene abbiamo la carta di soggiorno, abbiamo sempre viaggiato avanti e indietro) ma vuoi dire che se la prendesse io poi la prima volta che torniamo non potrei prendere il permesso di soggiorno in Ucraina?


Grazie
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 491
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Novita sui termini di permanenza in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 16 maggio 2013, 17:18

Io ho la residenza senza problemi.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5538
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti