Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Il permesso di soggiorno e la carta di soggiorno.

Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi Anastasiya91 il domenica 10 maggio 2015, 10:51

Buon giorno a tutti!
Ho una questione che nessuno mi sa rispondere in maniera da risolvermela.
Praticamente io sono ucraina e abito con mia madre che si è sposata con un italiano da 13 anni. Ora volevo andare in Inghilterra per vedere se c'è qualche lavoro ma devo fare il visto. Domande: mi serve per forza il visto o qualcuno ci è andato senza? Una volta lì che cosa mi aspetta a livello dei documenti da fare per restarci ecc???
In più ora devo fare la richiesta per la cittadinanza per residenza e spero di non dover aspettare i famosi 730 giorni. Alla fine sono arrivata in Italia da minorenne e sono cresciuta qua. Spero che qualcuno mi aiuta con i miei dubbi.
Grazie mille e Spasibo.
Avatar utente
Anastasiya91
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 18:33
Residenza: ragusa
Anti-spam: 42


Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi andrey il domenica 10 maggio 2015, 20:35

se tua madre chiedeva la cittadinanza quando eri minore
la concessione era anche per te
finiti i 18 anni rientri nella legislazione dei 10 anni di residenza e 730 gg per la firma...teoricamente dovrebbero essere tempo massimo ma dipende....

abbiamo affrontato da poco la questione Cittadini Ucraini in UK
abbiamo prova pratica che familiare di cittadino UE/italiano che va per turismo in Uk
con carta di soggiorno per familiari di cittadino ue viaggiando insieme non hanno bisogno di visto

donna-ucraina-turista-a-londra-con-marito-italiano-t4434.html

per lavorare in Uk segui la legge degli stranieri non avendo familiare in Inghilterra
se i tuoi genitori in special modo marito italiano non decide di trasferirsi in Uk
e potresti seguirlo come sua familiare
qui alcune notizie ma per coniuge di cittadino italiano
info-ingresso-uk-t3888.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi markus il lunedì 11 maggio 2015, 9:39

Se hai passaporto ucraino il visto ti serve. Non sò se in Italia questo viene rilasciato dal Consolato. In Moldavia hanno delegato la cosa a un ufficio esterno.

Io chiederei informazioni direttamente al Consolato inglese a Roma

h--ps://www.gov.uk/government/world/organisations/british-embassy-rome/office/british-consulate-rome
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi andbod il lunedì 11 maggio 2015, 16:20

Temo che l'esenzione per il visto si applichi ai soli coniugi di cittadino UE o ascendenti oltre i 65 anni di eta' e discendenti minorenni a carico con permesso di soggiorno di lunga durata. Temo che questa sia l'interpretazione che danno in Uk.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi markus il lunedì 11 maggio 2015, 16:41

Per esperienza personale e se le cose non sono cambiate rispetto ad un anno fà Anastasia può ottenere un general visa. Questo se è residente in Italia ed ha passaporto Ucraino. Se il general visa viene concesso senza limiti può risiedere in Inghilterra per un massimo di 6 mesi ma non ha il diritto di lavorare (legalmente).

Ottenere un visto di lavoro, se le cose stanno come sopra, è possibile se la persona è "particulary talented" ossia se ha una formazione particolare e un datore di lavoro inglese dimostra che ha bisogno di lei in quanto non trova l'equivalente in Inghilterra.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2229
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi Anastasiya91 il domenica 17 maggio 2015, 17:24

Grazie per le risposte a tutti! La cittadinanza la sto per richiedere via online che è disponibile dal 18.05 quindi non più in formato cartaceo,che è una grande cosa secondo me.
Per il fatto del visto mi dispiace che ne sono obbligata ma si vede che è destino. Speravo di poter richiedere sia la cittadinanza che il visto in modo più semplice per via che sono arrivata qua da piccola e mia madre si è sposata con un italiano mentre ero minorenne. Cioè speravo di poter collegare questo fatto per avere i tempi più brevi o qualche sconto sul visto.
Comunque visto che ho trovato persone che fortunatamente sanno più di me.. mi potreste dire cosa dovrò fare una volta in uk? Cioè dove devo andare se trovo lavoro legale? Nel senso che dovrò rifare il visto,fare qualche documento particolare ecc..perché non so cosa mi aspetta e se servono dei documenti che dovrò fare di persona in Italia o in Ucraina vorrei saperlo già da ora..
Grazie in anticipo.

Slava Ukraini! Geroiam slava!
Avatar utente
Anastasiya91
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lunedì 20 aprile 2015, 18:33
Residenza: ragusa
Anti-spam: 42

Re: Non so a chi chiedere...Magari voi mi aiutate.

Messaggiodi andbod il domenica 17 maggio 2015, 19:11

Lavorare in UK senza cittadinanza UE o senza essere sposati con un cittadino UE residente in UK e con reddito sufficiente e' estremamente complesso, esclusi lavori particolari come l'assistente domestico o estremamente specializzati.

E' assolutamente vietato lavorare prima di aver ottenuto un apposito permesso che sara' cura dell'azienda UK ottenere e una buona conoscenza della lingua inglese.

Per cercare lavoro si puo' entrare come visto turistico ma anche trovato un impiego non e' automatico l'ottenere il work permit.

Fino a che non si ottiene la cittadinanza Italiana non si ha nessuna facilitazione.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56


Torna a PDS e CDS





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti