Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Racconta i tuoi viaggi i Ucraina

Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi kontecagliostro il martedì 23 ottobre 2012, 15:49

E' appena stato messo on line su Youreporter il filmato di cui allego il link non attivo.
Mi sembra uno spaccato di verità che merita di essere conosciuto dagli utenti del nostro forum, che a questi pulmini affidano, spesso, oltre che beni di consumo il segno tangibile dell'affetto che ci lega a questo Paese.

www .youreporter.it/video_Napoli_Ucraina_38_ore_di_puro_manicomio
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42


Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 23 ottobre 2012, 16:17

Speravo si vedessero i famosi passaggi in dogana, ma niente da fare anche questa volta, resteranno sempre un mistero per me!

Poi che strano passare da Budapest centro, partendo da Napoli voglia di allungare il percorso non ne avrei molta... cioè, una volta ok, ma tutte le settimane proprio no! Bella però...

...e infine, che strano sentire l'accento napoletano degli autisti! In affetti non ci faccio più caso, sono abituato a sentr parlare la mia bella e i suoi amici con accento brianzolo (che poi proprio accento non è...) e penso che parlino tutti così!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8105
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi uvdonbairo il martedì 23 ottobre 2012, 16:23

Perchè in dogana sstanno bene attenti alle cam, la mia la videro subito e chiesero se era spenta, ma la prossima non la vedono :)
Comunque un po di filmato c'è vedremo di pubblicare.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi kontecagliostro il martedì 23 ottobre 2012, 17:13

Ecco la seconda parte del reportage appena pubblicata

www .youreporter.it/video_Alla_frontiera_fra_Ungheria_ed_Ucraina
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi Franco il martedì 23 ottobre 2012, 17:24

Non riesco ad aprire il link.
Ho fatto ad agosto Roma-Lviv con il pulmino. Tempo impiegato meno di 24 ore, correva come un matto, soste brevissime solo per carburante.
Alla dogana ungherese c'era una lunga fila ma il pulmino non e' stato aperto, hanno controllato solo i passaporti.
Alla dogana ucraina il pulmino aveva parcheggiato davanti alle porte degli uffici della dogana con portiere aperte , ma nessuno ha controllato.
Durante le attese ad entrambe le dogane, ungherese e ucraina, ...Svetlana e' sparita negli uffici :?: :roll:
Comunque era in costante contatto telefonico con autista :D
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 772
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 23 ottobre 2012, 17:30

Per il link, tieni hai fatto caso allo spazio tra www e il punto? toglilo... se ancora non funziona non so perchè...

...e la "Svetlana in missione segreta" rende ancora più misterioso il passaggio in dogana!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8105
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi kontecagliostro il martedì 23 ottobre 2012, 17:33

Ho messo uno spazio dopo www per disattivare il link automatico. Occorre toglierlo.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 687
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi miki1960 il martedì 23 ottobre 2012, 18:06

kontecagliostro ha scritto:Ho messo uno spazio dopo www per disattivare il link automatico. Occorre toglierlo.

Li ho appena guardati, belli, io ho intenzione il prossimo di fare Novara Chernvitzi con la mitica Vespa magari faccio anche io un reportage
Avatar utente
miki1960
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 295
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 13:42
Residenza: novara
Anti-spam: 42

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi peterthegreat il martedì 23 ottobre 2012, 20:25

dreamcatcher ha scritto:Poi che strano passare da Budapest centro, partendo da Napoli voglia di allungare il percorso non ne avrei molta... cioè, una volta ok, ma tutte le settimane proprio no! Bella però...


Tutti gli autisti passano dentro Budapest perche' risparmiano 40 km e piu' di un ora di strada.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi toto il mercoledì 24 ottobre 2012, 8:35

In You reporter.it se scrivete Nikolaev come ricerca vedree dei miei video!
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi sailor il giovedì 25 ottobre 2012, 10:56

Attraversare il centro di Budapest (se si conosce la strada), oltre ad essere bello è anche comodo soprattutto in orari non trafficati, spesso il raccordo autostradale è bloccato o quasi soprattutto in corrispondenza dell'allaccio tra la M0 e la M5 a causa dei lavori che si stanno protraendo da anni; gli scaltri autisti dei pulmini lo sanno benissimo e preferiscono il centro all'alba!
Avatar utente
sailor
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 337
Iscritto il: giovedì 6 maggio 2010, 13:17
Residenza: Macerata
Anti-spam: 56

Re: Napoli Ucraina, 38 ore: un reportage a "Bassa Velocità"

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 25 ottobre 2012, 12:39

Buono a sapersi. In effetti sia all'andata che al ritorno ho optato per la tangenziale, all'andata mi sono trovato in coda per un incidente, al ritorno, di nottte, il traffico era comunque molto sostenuto (sabato sera) e subito dopo budapest abbiamo deciso di fermarci per riposare un po' in un autogrill. Mi è dispiaciuto di non entrare in città, ma pensavo che sarebbe stato peggio non conoscendo la strada. magari la prossima volta mi accodo a un pullmino!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8105
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Torna a Racconti di viaggio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti