Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 14:50

non so se hai visto dove sono le filiali vms
centro visti autorizzato


Filiali

Leopoli
via Kyryla e Mefodia 1 (all’incrocio di via Grushevskogo 8 e via Kyryla e Mefodia 1, nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Odessa
via Pushkinska 32 (nell’ufficio “Odesskaya amministrazione regionale” di PRAVEX-BANK) Attenzione! Dal 20.07.15 l’ufficio del Centro Visti per l’Italia a ODESA trasferisce in via Pushkinska, 77 (all’angolo di via Mala Arnautska, 1)

Kharkiv
via Pushkinska 68 (nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Dnipropetrovsk
via Artema 18 (nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Vinnytsia
via Gogolya 30 (nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Kherson
via Mayakovskogo 16-A (nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Lugansk la filiale e’ temporaneamente chiusa
via Sovietska 60 (nell’ufficio di PRAVEX-BANK)

Donetsk la filiale e’ temporaneamente chiusa
viale Pushkina 27 (nell’ufficio “Donetskaya amministrazione regionale” di PRAVEX-BANK)
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 14:56

Maxmarcomundi ha scritto:Si chiamata fatta...
Lettera d invito (da parte mia)
Assicurazione turistica
Documento della scuola? :(
Documento del mio estratto conto?

Bah... E'meno facile di quel che pensassi...


ma chi ti ha risposto un impiegata ucraina??
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 14:57

ma ha capito che si tratta di coniuge e figli di cittadino italiano???
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 15:04

dove presenterete domanda se non ho capito male Nikolayev e' lontano da Kiev
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi Maxmarcomundi il venerdì 17 luglio 2015, 15:14

Grazie mille Andrey!! Nella mia ignoranza avevo pensato che davvero avrei dovuto andare (o lei sarebbe dovuta andare) a Kiev per via dello Zags dove ci siamo sposati, quindi prendero' come riferimento l' indirizzo che mi hai dato (odessa). Riguardo invece alle risposte ricevute secondo me mia moglie non ha ben chiarito il fatto che E' mia moglie! :D Quindi magari richiamiamo che e' meglio
Avatar utente
Maxmarcomundi
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:14
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi Maxmarcomundi il venerdì 17 luglio 2015, 15:19

Forse perche' stiamo richiedendo un visto turistico :D
Avatar utente
Maxmarcomundi
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:14
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 15:27

Le modifiche introdotte con Decreto legge 89/2011, convertito con Legge n. 129/11,
in materia di libera circolazione e soggiorno dei cittadini UE e loro familiari,
finalizzate al corretto recepimento della normativa dell’Unione europea (2004/38/CE)
nell’ordinamento nazionale, hanno introdotto delle importanti novità riguardanti le
richieste di visto presentate dai familiari di cittadini UE residenti in Italia.

Le Rappresentanze italiane nel mondo non possono più rilasciare visti di ingresso nazionali di lunga durata
per Ricongiungimento Familiare, ai cittadini stranieri, familiari di cittadini UE,
così come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera b) e dall’art. 3
comma 2 del Decreto legislativo n. 30/2007, che accompagnano o raggiungono il cittadino UE in Italia.

A favore degli stessi, verificato il vincolo di parentela/coniugio con il cittadino UE,

verrà̀ invece rilasciato un visto Schengen di breve durata (fino a 90 giorni, tipo C) per
turismo con ingressi multipli, al solo fine dell’attraversamento delle frontiere.


L’eventuale richiesta di rilascio del Permesso di Soggiorno per ricongiungimento
familiare potrà essere presentata solo ed esclusivamente agli Uffici Immigrazione delle
Questure italiane. Solo ai predetti uffici potranno essere richieste le informazioni
dettagliate riguardanti i requisiti e la documentazione necessari alla presentazione delle istanze.
I visti a favore della predetta categoria di familiari UE sono rilasciati
gratuitamente (art. 5 D. Lgs 30/2007)......
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi TomSmith il venerdì 17 luglio 2015, 15:28

Nel nostro caso - assenso del padre all'espatrio del minore a tempo indeterminato - i documenti da presentare al centro visti sono:

- moglie: anketa con due foto, lettera invito, certificato matrimonio, biglietti aerei, passaporti.
- bimba: anketa con due foto, lettera invito, passaporto, Certificato di nascita (originale e copia tradotta in Italiano NON legalizzata), Assenso notarile espatrio (originale e traduzione NON legalizzata)

Questura: oltre ai passaporti, visti, certificato di matrimonio, mi hanno chiesto il Certificato di nascita della bimba tradotto e Legalizzato stavolta.
Alla domanda "non servono altri documenti?"
Risposta "se tua moglie e sua figlia hanno i requisiti per i visti, significa che a monte l'Ambasciata ha giá controllato tutto"
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi Maxmarcomundi il venerdì 17 luglio 2015, 15:36

Esatto ... Deduco che i documenti aggiuntivi relativi ai vari mezzi di sostentamento copertura assicurativa ecc. Mi siano stati richiesti perche' quello rilasciato dal tribunale sara' un permesso temporaneo e la richiesta del visto sara' per turismo.
Avatar utente
Maxmarcomundi
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:14
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 17 luglio 2015, 15:41

Non complichiamoci la vita, la Questura entra in gioco più avanti qui siamo ancora al gate d'imbarco :mrgreen:

sulla lettera d'invito viene indicata la relazione tra invitante e invitato: CONIUGE! =D>
sull'anketa per la richiesta del visto, come scritto in nota in fondo al modello, i famigliari di cittadino UE NON devono compilare i campi segnati da (*) ma indicare ai punti (34) e (35) il legame di parentela.
Poi ci si può allegare copia del certificato di matrimonio....

http://italy-vms.com.ua/files/it/Modulo ... ivisto.pdf
http://italy-vms.com.ua/wp-content/uplo ... vito_t.pdf

La copertura assicurativa serve comunque, tua moglie poi dovrà iscriversi al SSN quando sarà in Italia, avrà codice fiscale e via dicendo.
Le garanzie economiche non occorrono, è un suo diritto seguire il coniuge in Italia.

Ora scrivi che il permesso accordato dal tribunale è TEMPORANEO, quindi non si tratta di patria potestà... a maggior ragione poi dovrai fare coesione famigliare, ma in fretta e ricorda che senza un permesso valido, in caso di rientro in Ucraina, i bambini non potranno più tornare in Italia fino al compimento dei 16 anni!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7570
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 15:50

dreamcatcher

i documenti sarebbero stati confermati da tomsmith

il visto per un coniuge e' sempre un visto per un coniuge niente assicurazione ne dimostrazione di mezzi di sussitenza

per i bimbi qui il caso e' particolare Permesso temporaneo

non ho casistiche ne sono avvocato
ma credo che se non rientrano in Ucraina avranno dei problemi se rientrano quantomeno

il permesso sia esso del ribunale che del padre deve essere permesso espatrio definitivo
o quanto meno avendo tolto la patria potesta' e' la madre o l'affidataria che ha la responsabilita' dei bimbi

se cosi' fosse allora e' vero che rientrano nella categoria visti turistici
e devono avere assicurazione devono dimostrare che possono mantenersi in Italia(mezzi di susssistenza)
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi Maxmarcomundi il venerdì 17 luglio 2015, 15:56

Grazie mille !!! Certo che faro' PRESTISSIMO!!! I miei dubbi erano relativi ai veri mezzi di sostentamento ecc. Si intende che posso provvedere :D Solo non capisco perche ce li abbiano richiesti.
Avatar utente
Maxmarcomundi
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 82
Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:14
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 17 luglio 2015, 16:23

andrey ha scritto:i documenti sarebbero stati confermati da tomsmith

Sì infatti Andrey... sicuramente non serve dimostrare nulla dal punto di vista economico, avevo dubbi sulla necessità di assicurazione sanitaria, pensavo servisse comunque - ma me li avete tolti =D>

Non voglio insistere perchè potrei sbagliare, noi non siamo sposati quindi non posso parlare in prima persona, ma i bambini necessitano di permesso di espatrio sempre e comunque.

Se ottenuto il visto (che a mio parere sarà un comunissimo visto C, multi ingresso) i bambini non rientrano in Ucraina, il padre potrebbe/dovrebbe reclamare l'irregolarità commessa dalla ex moglie, soprattutto in caso di permesso temporaneo.
Dubito però che venga iniziata una procedura simile, sia per i costi, sia perchè i tempi sarebbero lunghissimi ne abbiamo esempi tutti i giorni sui giornali.

Se una volta in Italia però la madre, a prescindere da permessi, sentenze o altro, fa domanda di coesione, essendo sposata con cittadino UE, questa viene concessa e ai bambini viene dato un PDS lunga durata legato a quello della madre.
Dopo i due anni (?) questa può richiedere cittadinanza italiana ed estenderla ai bambini ancora minorenni.

Resta il fatto che, nel caso in cui i bambini tornassero in Ucraina pur muniti di PDS e figli/famigliari di cittadino UE, NON potrebbero lasciare l'Ucraina senza il permesso del padre.

OT(aggiungo, non è il vostro caso ma mia esperienza personale, che a suo tempo alla mia bella fu detto - dal patronato - di 'trovare un sistema' per far arrivare il figlio in Italia e poi procedere alla coesione. Stiamo parlando di un caso limite, lei NON aveva titolo di soggiorno in Italia e il bambino sarebbe stato ugualmente clandestino, tuttavia per la minore età NON l'avrebbero potuto separare dalla madre, nè espellere entrambi, dovendo garantire istruzione e assistenza sanitaria d'urgenza sul nostro territorio nazionale. Non so se da allora le Leggi siano cambiate, è solo un esempio per dire esistono mille sfumature a una burocrazia che è piena di buchi e interpretazioni.
Sempre dal paesino di yuliya, ormai anni fa è 'scappata' una sua amica ora residente nel lazio, con nuovo amore e figlie al seguito.
In Italia ha proceduto alla coesione famigliare poco importa che il padre non fosse d'accordo.)/OT
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7570
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi TomSmith il venerdì 17 luglio 2015, 17:20

Ancora qualche info che possono venirti utili:

Certificato di Nascita minore: se i cognomi dei genitori non corrispondono a quelli riportati su tale documento, occorre procurare i certificati di cambio cognome. (si richiedono allo ZAGs)

Il consenso all’espatrio (atto NOTARILE) noi lo facciamo di 2 anni, sul documento ci sarà scritto “permesso per l’espatrio DEFINITIVO in Italia, e affidamento del minore alla madre”. Bisogna specificare la data di partenza dall’Ucraina ed il tuo indirizzo in Italia. Come tutti i documenti (escluso il certificato di nascita) vale 6 mesi da emissione.
Benché per il centro visti basta l’originale e la traduzione NON legalizzata, io ne farò una copia con traduzione legalizzata dal notaio e me la porto in Italia.
Dopo la traduzione legalizzata dal Notaio occorre ancora una Apostilla al Ministero di Giustizia, nell’ufficio di via Artioma N°73 (consegni al mattino, ritiri al pomeriggio – per tua moglie servono il passaporto interno ed il codice fiscale)

Sulle lettere di invito scriverò:
- Coniuge, su quella di mia moglie;
- Figlia del Coniuge, su quella del minore.

I visti turistici si richiedono di 6 mesi (con max permanenza in Italia 90 gg., ma è relativo perché richiederanno CDS) e sono gratuiti. Nessuna richiesta di garanzie finanziare, occupazione, scuola per la bambina, assicurazioni di viaggio o altro..

ciao
Avatar utente
TomSmith
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 23:31
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Matrimonio a Kiev, rientro in Italia e Coesione Familiare

Messaggiodi andrey il venerdì 17 luglio 2015, 17:36

Maxmarcomundi ha scritto:Grazie mille !!! Certo che faro' PRESTISSIMO!!! I miei dubbi erano relativi ai veri mezzi di sostentamento ecc. Si intende che posso provvedere :D Solo non capisco perche ce li abbiano richiesti.


domanda per chiarire
vuoi invitare i bimbi per una vacanza a tempo?
il padre e'reperibile?
cosa avete richiesto al tribunale?
cosa ha scritto o scrivera'nella sentenza...se possiamo definirla cosi'
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5765
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti