madre e sorella contro

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi miki1960 il domenica 10 gennaio 2016, 7:57

Tanti cari auguri Spike il matrimonio sicuramente lo hai celebrato a Cernvitzi, raccontaci di più
Gli amici sono quelle rare persone che ti chiedono come stai e poi ascoltano perfino la risposta
Avatar utente
miki1960
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 295
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 13:42
Residenza: novara
Anti-spam: 42


Re: madre e sorella contro

Messaggiodi spikebn il martedì 12 gennaio 2016, 1:39

ciao miki...per ora posso raccontarti poco...cerimonia allo zags con pochissime persone...ci rifaremo quest'estate...se ti trovo li ci vediamo..promesso che ti chiamo... :)
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi spikebn il martedì 12 gennaio 2016, 1:40

raga..grazie a tutti per gli auguri....papermate...ma non stai a frosinone?
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 238
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi papermate il martedì 12 gennaio 2016, 23:31

Fino a qualche tempo fa stavo a bn adesso un po a frosinone e un po a bn :-)
Avatar utente
papermate
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 58
Iscritto il: sabato 29 ottobre 2011, 15:22
Residenza: Frosinone
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi Stefano75 il mercoledì 12 aprile 2017, 12:35

Per diretta esperienza, ma all in verso, Io ero il singolo r la mia donna con due figli. Ho remato contro il mondo, contro la mia famiglia, contro tutto tutti e dubbi.
8 anni sono passati, stiamo bene, ed é la scelta piu difficile che potevo fare, ed averla fatta, mi ha reso uomo.
Sfidare anche la Burocrazia, lei la, io qui ricongiungimento, ho fatto tutto io ed ora, posso dire la mia.

Una cosa é importante, almeno per me : non sono stato io a scegliere, ma I suoi due figli hanno adottato me. Ed è questa la ns tranquillità. Se I tuoi figli la acccettano, e le lei si sente questo passo, non mollare mai. Sono nuovo del sito, se ti va scrivimi qui. Sono emozioni forti. Ma molto intime
Avatar utente
Stefano75
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 8 aprile 2017, 22:11
Residenza: illasi
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 12 aprile 2017, 13:50

Ti capisco molto bene. Anch'io sono stato "adottato" dai due figli di mia moglie che sono già in età adulta e che mi vogliono molto bene. E' un'emozione difficilissima da spiegare, bisogna solo viverla.
L'Ucraina è un Paese dove chi va per fare il suonatore, molto spesso rimane suonato.
Per chi invece va solo ad ascoltare loro musica, è un Paese dove si sta ancora bene.
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2018
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 12 aprile 2017, 14:01

Essere accettati dai figli del partner è indispensabile e per nulla scontato.
A volte non si è accettati neanche dai propri figli, figuriamoci da estranei.
Non è vero, come sostiene qualcuno, che l'affetto dei bambini sia facile da comprare. Se a volte si fanno anche certi calcoli, da una parte e dall'altra ('comprare' un affetto e 'inventarsi un affetto per migliorare la propria condizione'), più spesso il tempo e le situazioni con cui la vita ci fa confrontare, vanificano quei calcoli.
E' una strada lunga, difficile ma che è piena di soddisfazioni.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7281
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 12 aprile 2017, 14:19

Gianmarco58 ha scritto:Ti capisco molto bene. Anch'io sono stato "adottato" dai due figli di mia moglie che sono già in età adulta e che mi vogliono molto bene. E' un'emozione difficilissima da spiegare, bisogna solo viverla.


E conoscendo molto bene il soggetto... un plauso ai figli che lo sopportano e supportano :D
Sto scherzando Gianmarco lo sai!!
Tra l'altro l'Odessita l'ho anche conosciuto.
Ragazzo in gamba.

Stefano complimenti non è facile fare certe scelte...
Auguri per il prosieguo
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi Stefano75 il giovedì 13 aprile 2017, 15:56

Grazie, é un piacere avervi conosiuti.
Si essere padri di cuore, é una scelta molto forte, ma che ti ripaga ogni volta che I figli e aggiungono un risultato.
È forse una alchimia.
Non ho figli miei di sangue, perché non so, se nella testa di uomo, un giorno saprei distinguere a chi dare e a chi no, ma ho loro e sono la mia vita.
Ho sfidato montagne di documenti, e mi posso ora dire si I miei figli sono la mia Vista sul mondo un abbraccio
Avatar utente
Stefano75
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: sabato 8 aprile 2017, 22:11
Residenza: illasi
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi kontecagliostro il giovedì 13 aprile 2017, 18:53

Essere adottati come genitori...
So bene cosa vuoi die... Non dimenticherò mai la prima volta in cui "mio" figlio mi ha chiamato papà. Lo disse quasi come una liberazione...
Quel riconoscimento fu preceduto da non so quanti ti voglio bene detti come forma di ringraziamento per piccole attenzioni per lui inaspettate.
Nessun calcolo in quelle parole solo la esplicitazione di un sentimento vero sincero
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 677
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi markus il giovedì 13 aprile 2017, 20:08

Io ho 4 figli, 3 femmine ed un maschio. Suppongo che siano miei ma non ne ho la certezza :D

Comunque non importa, voglio bene a tutti e quattro e loro, senza peccare di presunzione, vogliono bene a me.

Bello quanto hai scritto.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 13 aprile 2017, 20:39

I figli degli altri sono i figli degli altri, in casa mia non entrano......e io non entro a casa loro.
“Manco la fortuna, non il valore”.
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5492
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi markus il giovedì 13 aprile 2017, 21:02

peterthegreat ha scritto:I figli degli altri sono i figli degli altri, in casa mia non entrano


Ognuno ha il diritto di pensarla come vuole.

Dreamcatcher: ok le battute ma non andiamo troppo sul personale
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1731
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 13 aprile 2017, 23:59

Sempre io :mrgreen: : attenzione al linguaggio, siamo grandi ma ci leggono anche i bambini :mrgreen:
Sono contrario anche alle adozioni, perché da quello che ho potuto vedere sono i figli che danno più' problemi degli altri.
“Manco la fortuna, non il valore”.
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5492
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: madre e sorella contro

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 14 aprile 2017, 1:26

Ci tengo a precisare una cosa.

Personalmente la situazione mi è andata bene, nel senso che il bambino della mia bella mi ha accettato senza alcun problema ancor prima che si avesse la possibilità di portarlo con noi in Italia.

Però questo non vuol dire nè che la cosa fosse scontata, nè che fosse scontato il dover accettare da parte mia, il figlio della mia bella.

Anzi, riprendendo ciò che dice Peter, se non si è convinti o addirittura si è contrari per principio a compiere un simile passo, è meglio lasciare perdere. A volte, è meglio lasciare perdere anche quando si è troppo convinti, perchè si rischia di costruire una realtà su misura delle nostre aspettative, una realtà che invece è molto diversa. Solo questione di tempo.

La mia bella ha sempre detto che non sarebbe stata (probabilmente) capace di accogliere dei figli non suoi ed è un dato di fatto molto significativo se detto da una donna che si è ritrovata accanto qualcuno che invece suo figlio l'ha accettato. Però è importante che sia consapevole di questa sua non predisposizione... poi chissà, all'atto pratico sarebbe tutto da vedere, ma in linea teorica è molto vicina alla posizione di Peter.

Io stesso mi aspetto una grossa battaglia durante l'adolescenza di questo ragazzino e credo che sia inevitabile che prima o poi salti fuori un senso di ribellione anche nei confronti della mia persona e del ruolo che svolgo. Spero solo di essere pronto e capace di fare le scelte giuste.

Riferendomi invece a quanto scritto da Markus, anche quella è una grande verità. Chi è portato a fare il genitore ed ha questa dote, non farà differenza fra figli propri, adottati o accolti nella propria vita.
L'amore incondizionato, seppur consapevole delle differenze, credo che abbia buona possibilità di generare altrettanto amore incondizionato.
I guai possono esserci in tutte le famiglie, non sono certo i legami di sangue a tenerli lontani.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7281
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti