Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Recensioni di libri in lingua ucraina e in lingua russa, riferimenti bibliografici, note sugli autori, reperibilità e ricerca.

Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il giovedì 14 maggio 2015, 14:46

Immagine

Ucraina: il genocidio dimenticato 1932-1933
Ettore Cinnella

Dal segreto degli archivi dell’ex-Unione Sovietica emerge la verità sul più terribile crimine di Stalin.
non l'ho ancora letto o comprato
per ora una recenzione

-http://www.dellaportaeditori.it/…/ucraina-il-genocidio-dim…/

Un nuovo libro sulla carestia. Una delle opere più complete italiane dedicate a questa tragedia.
Tra l'autunno del 1932 e nella primavera del 1933 6 milioni di contadini in URSS sono stati condannati alla morte per inedia: quasi due terzi delle vittime sono stati gli ucraini. Questa carestia di proporzioni senza precedenti si è verificato non per capriccio della natura e fu organizzata da Stalin per punire l'escalation dei contadini che, su tutto il territorio dell'Unione Sovietica, erano contro la collettivizzazione.
In Ucraina lo sterminio dei contadini, il cosiddetto Holodomor, accompagnato dalla persecuzione degli intellettuali e la lotta contro il patriottismo del popolo. Sulla base dei documenti che è comparso dopo il crollo dell'URSS, questo libro ripristina quei drammatici eventi e spiega le ragioni che hanno spinto Stalin a prendere una decisione così spietato
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi dgta67 il giovedì 14 maggio 2015, 21:02

Mia suocera ,che oggi ha 83 anni ,ha vissuto l'Holodomor quando era ancora bambina .
Lei e 2 sorelle maggiori sono soravvissute a stento ,rischiando di morire di fame assieme alla madre ,purtroppo il padre fu arrestato dalla polizia di Stalin e fini' in un gulag dove trovo' la morte .
I famigliari non seppero mai la ragione per la quale fu imprigionato ,ne il motivo del suo decesso .
Quando ha l'occasione di parlare del tiranno georgiano ,lo nomina sempre nello stesso modo : Stalin bestia.
Impossibile non essere d'accordo.

Diego.
Avatar utente
dgta67
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 381
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il domenica 17 maggio 2015, 17:24



anche con qualche rassomiglianza con la situazione attuale

la poesia "Ricorda", scritta nel 1931 da Oleksandr Oles' (1878 -1944), lirico ucraino. Questa poesia è anche conosciuta col titolo "L'Europa stava zitta..."

"Ricorda"

Quando l'Ucraina lottava con i suoi aguzzini per il diritto di vivere
E moriva, aspettando solo un po' di compassione,
L'Europa stava zitta...

Quando l'Ucraina, nella lotta ingiusta, ineguale, perdeva il sangue e le lacrime, aspettando solo un po' di aiuto e amicizia
L'Europa stava zitta...

Quando l'Ucraina, ridotta in schiavitù,
Lavorava per il padrone di turno, arando la terra, coperta di ferite e
Persino le rocce silenziose restavano scosse,
L'Europa stava zitta...

Quando l'Ucraina stava morendo, avendo raccolto il grano per il proprio carnefice e, affamata, perdeva il dono della parola,
L'Europa stava zitta...

Quando l'Ucraina ha maledetto la vita, diventando solo una fossa enorme,
Quando persino il diavolo stava piangendo,
L'Europa stava zitta....
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il martedì 26 gennaio 2016, 1:07

Università di Verona, Biblioteca Frinzi – Sala Zanella,
Giovedì 28 gennaio, ore 15.


Morire di fame nel “granaio d'Europa”. Il genocidio dei contadini ucraini nel 1932-1933.
Presentazione del video documentario, regia di Fabio Ferrando e Manuel Baldini.

Intervengono: Francesca Lomastro, Istituto per le ricerche di storia sociale e religiosa di Vicenza, Andrii Omelianiuk, "Fondo umanitario 'Korda' - Kiev, Giovanna Siedina, Università degli studi di Verona.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il martedì 21 giugno 2016, 23:51

E' uscito il romanzo sui HOLODOMOR

IL PRINCIPE GIALLO, di Vasyl Barka
Pentàgora, Giugno 2016, 309 pagine, 14 euro

SIGNORE E' LA PESTE QUESTA?
– No, figliolo, E' LO STATO!


Nel grande libro dei genocidi e delle atrocità contro i popoli, scritto con dedizione per tutto il XX secolo, i cui capitoli, incisi per sempre, sono stati dedicati all’Armenia e al Rwanda, ad Auschwitz, Mauthausen e San Sabba, ai gulag della Kolymà e delle Solovkì, ai contadini delle cento Caporetto, a Hiroshima e al Vietnam, al Tibet e alla Cambogia di Pol Pot, alle foibe istriane e a Srebrenica (ed è solo un elenco parziale), un posto va riservato allo sterminio dei contadini ucraini che non si erano piegati alla collettivizzazione forzata, condannati alla fame dal regime sovietico negli anni 1932-33. Tutto il cibo veniva requisito a forza dai funzionari di partito e dall’esercito, e bastava detenere 5 spighe di grano - quante quelle che tiene strette al petto la bambina raffigurata nel memoriale eretto a Kiev in ricordo di quelle vittime, riprodotta in copertina - per essere accusati di furto di proprietà socialista e passati per le armi o deportati.
C’è chi riferisce due milioni di morti, chi molti di più.

Holodomor (morte per fame) è il nome corrente di questa tragedia, ancora misconosciuta in Italia. Questa storia non è passata, NON SI INSEGNA A SCUOLA. La racconta Vasyl’ Barka, poeta, scrittore ucraino, testimone diretto, nel romanzo Žovtyj knjaz’ (Il principe giallo) attraverso la storia di una famiglia.

Questa è la prima traduzione italiana del romanzo di Barka, per due volte candidato al Premio Nobel per la Letteratura, curata da Alessandro Achili sul testo originale in lingua ucraina.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il domenica 23 ottobre 2016, 10:55

Un ulteriore articolo info su il Principe giallo

-http://www.ua-time.com/2016/10/23/il-genocidio-ucraino-nel-capolavoro-di-vasyl-barka/

...Puoi anche essere un superarcicomunista nel tuo programma, nella linea che segui, nella disciplina a cui ti attieni, ma non conterai nulla se non seguirai questo principio fondamentale: la piaggeria nei confronti del superiore. Se sei – per esempio – Otrochodin e ti fai le ossa in quest’arte, diventerai rapidamente un grande maestro”.
La furia dei bolscevichi non si ferma davanti a nulla: vecchi, bambini, persone malate. Osa persino sfidare le leggi della natura.
“Lavoravamo nei campi dalla mattina alla sera. C’era siccità, perché non pioveva. I komsomol’cy ci hanno detto che a loro non serve né Dio, né la sua pioggia: ‘Creeremo una pioggia artificiale’ ”.

Dal punto di vista stilistico, è interessante notare che nonostante Barka fosse un poeta modernista, Il Principe Giallo è un romanzo classico caratterizzato da una prosa complessa.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il domenica 23 ottobre 2016, 22:19

Qui il film Ucraino sul dramma vissuto

«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il giovedì 30 maggio 2019, 1:14

,#Holodomor Appena è uscito in libreria in Italia l'opera di Anne Applebaum "La grande carestia. La guerra di Stalin all'Ucraina". La storica e saggista americana offre una ricostruzione dello Holodomor, 1932-1933., lo sterminio per fame del popolo ucraino dallo Stato sovietico, rigorosamente basata su documenti governativi desecretati e testimonianze inedite dei sopravvissuti.
L'autrice dimostra che la fame artificiale nell'Ucraina sovietica e le repressioni contro gli intellettuali ucraini all'inizio degli anni Trenta del secolo XX, furono un elemento importante di un'unica strategia di Stalin e dei suoi sodali di rompere la resistenza del popolo ucraino alla sovietizzazione.
Una crudele verità storica in cui sono visibili sottotraccia le radici dell'odierno conflitto armato che oppone l'Ucraina, in cerca della propria identità di nazione, e la Russia; e dietro cui trapelano, nell'atteggiamento dei «nuovi zar» del Cremlino di allora e di oggi, gli inquietanti sintomi di una comune volontà genocidaria.

Anne Applebaum , giornalista e saggista statunitense, naturalizzata polacca, è stata tra l’altro editorialista del «Washington Post», vicedirettore e capo dei servizi esteri dello «Spectator» e corrispondente da Varsavia per l’«Economist». Ha scritto Between East and West (1994), resoconto di un viaggio attraverso Lituania, Ucraina e Bielorussia compiuto all’indomani del crollo dell’Unione Sovietica, Gulag (premio Pulitzer nel 2004; Mondadori, 2017) e La cortina di ferro (Mondadori, 2012) e La grande carestia (Mondadori, 2019).

~https://www.ibs.it/libro/e/9788804711032?utm_source=tradedoubler&utm_medium=affiliazione&utm_campaign=2993006&tduid=b115d12b169d574d26ccd4b3be34d54d
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Libro Ucraina il genocidio dimenticato

Messaggiodi andrey il giovedì 26 settembre 2019, 14:58

L'agenzia cinematografica statale ucraina presenta un trailer del film di Mr. Jones di Agnieszka Holland che racconta una storia del giornalista Gareth Jones che arrivò in Unione Sovietica nel 1933 per svelare la verità sui crimini del regime stalinista e dell'Holodomor in Ucraina.

"Il film uscirà il 28 novembre", osserva il comunicato stampa.

In precedenza, Variety ha pubblicato filmati esclusivi di Mr. Jones. Jones è stato prodotto congiuntamente da Ucraina (Kinorob con il sostegno dell'Agenzia cinematografica statale ucraina), Polonia (Film Produkcja con il sostegno del Polish Film Institute) e Regno Unito (Jones Boy Film), riferisce Film.Ua. [https://www.ukrinform.net/rubric-society/2787178-official-trailer-to-mr-jones-historical-thriller-about-holodomor-released.html](---https://www.ukrinform.net/rubric-society/2787178-official-trailer-to-mr-jones-historical-thriller-about-holodomor-released.html)
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Torna a Libri in lingua ucraina e russa





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron